Eventi

Un concerto per salvare la chiesa di San Giuseppe

Raccolta fondi per gli urgenti lavori di restauro del tetto dell'edificio seicentesco

  • DATA - ORA INIZIO:21/03/2014 20:30
  • DATA - ORA FINE:21/03/2014 22:30
Un concerto per salvare la chiesa di San Giuseppe

di Lorenzo Sartorio

 

Un gesto d’amore nei confronti di una chiesa antica molto cara ai parmigiani: San Giuseppe, in Oltretorrente, per tanti anni parrocchia del mitico don Raffaele Dagnino.
Domani alle 20.30, nella chiesa di via San Giuseppe, si svolgerà un concerto solidale, «Musica sacra alla maniera antica», per raccogliere fondi volti a sostenere urgenti lavori per il restauro del tetto della secentesca chiesa, dinanzi al cui sagrato, tanti anni fa, nacque la popolare «Fiera di San Giuseppe», l'appuntamento primaverile più caro ai parmigiani, cantato in una stupenda poesia in vernacolo dal poeta Renzo Pezzani.
L'evento, organizzato dalla parrocchia «consorella» di Santa Croce, in collaborazione con il circolo PD dell’Oltretorrente, Ars Canto «Giuseppe Verdi» e «Corale Verdi» con il sostegno del circoli «oltretorrentini»: «Aquila Longhi», «Amici Artigiani», «Zerbini», «Il Borgo», «Parma Lirica» e «Pedale veloce», avrà come protagonista il soprano Gabriella Corsaro che eseguirà brani di Bach, Haendel, Mozart e Rossini con l’accompagnamento di Svetlana Kononenko al pianoforte e Carla They all’arpa.
Si esibiranno - nel tentativo nobile di raccogliere fondi per San Giuseppe - anche il coro voci bianche e giovanili «Ars Canto Giuseppe Verdi», diretto da Gabriella Corsaro ed il coro giovanile della «Verdi» diretto dal maestro Gregorio Pedrini.