Eventi

«Traviata» da camera con gli allievi del «Boito»

  • DATA - ORA INIZIO:07/05/2014 16:00
  • DATA - ORA FINE:07/05/2014 19:00
«Traviata» da camera con gli allievi del «Boito»

Alle 16 nella Sala Verdi del Conservatorio «Boito» andrà in scena una versione molto particolare della «Traviata» di Verdi. Gli allievi della classe di Arte scenica, quasi tutti stranieri, hanno infatti studiato per alcuni mesi il popolarissimo capolavoro e ora affrontano la prova del fuoco del pubblico. Da ogni parte del mondo sono venuti in Italia per incontrare direttamente la vocalità e la teatralità della nostra tradizione. E hanno scelto Parma.
Nella parte di Violetta Valéry è Jihong Park, Alfredo Germont è Seungwon Leonardo Wang, Giorgio Germont è Qi Chen, Annina è Chun Zhao, Il dottore Rui He. Al pianoforte Antoanela Elena Isaiu.
Spiga il professore di Arte scenica, Nazzareno Luigi Todarello: «Abbiamo realizzato una versione 'da camera' dell'opera, con finalità principalmente didattiche, ma senza assolutamente rinunciare ai temi profondi e alle emozioni dei personaggi principali, tutti visti come una proiezione della memoria di Violetta morente, la grande protagonista. Il risultato è sorprendente».
La direzione musicale è del maestro Gioacchino Pensato, giovane direttore d'orchestra che ha studiato al Boito e ora sta brillantemente inziando la sua carriera. La cittadinanza è invitata.