Eventi

Special Olympics, calcio contro la disabilità

  • DATA - ORA INIZIO:18/05/2014 09:00
  • DATA - ORA FINE:18/05/2014 17:00
Special Olympics, calcio contro la disabilità

BUSSETO
L’attività promossa da Special Olympics Italia, l’associazione benemerita che promuove l’attività sportiva per le persone con disabilità intellettiva, prosegue intensa.
Nei giorni scorsi tre atleti del team regionale (Alberto Cecchetti, Lorenzo Zaghini ed Andrea Zollo) accompagnati da Fabio Maisto e da Luciano Solari della Full Monty Football Club di Busseto hanno partecipato ad una simpatica manifestazione che si è svolta ad Appiano Gentile nel centro sportivo dell’Inter.
La delegazione è stata accolta da Bedy Moratti, sorella dell’ex presidente del sodalizio milanese Massimo, mentre successivamente i tre atleti emiliani hanno partecipato ad una partitella della durata complessiva di venti minuti, unitamente, ai nerazzurri Ranocchia, Jonathan, Guarin, Nagatomo, Baresi (allenatore del club interista) e Zanetti.
L'iniziativa ha costituito un singolare incontro calcistico che ha, praticamente, inaugurato l’European Football Week la manifestazione ideata da Special Olympics Italia che si svolgerà, simultaneamente, in cinquanta paesi europei coinvolgendo oltre cinquantamila atleti.
In Italia saranno impegnate le società di undici regioni.
Domenica presso lo stadio Cavagna di Busseto è in calendario la fase riservata alla nostra regione che è organizzata dalla società Full Monty.
A questa iniziativa parteciperanno formazioni composte da cinque atleti, tre dei quali con disabilità.
Il programma della giornata prevede il ritrovo alle ore 9 con l’accoglienza delle squadre partecipanti ed il sorteggio. Le partite inizieranno alle ore 10 e la finale per il primo ed il secondo posto è prevista per le 11,45.
Al termine delle partite tutti i partecipanti alla competizione (atleti, genitori ed accompagnatori) si trasferiranno presso l’oratorio della parrocchia di San Bartolomeo Apostolo per trascorrere in compagnia ed in allegria il «terzo tempo» nel momento conviviale dell’evento.
Durante il pranzo verrà effettuata anche la premiazione delle formazioni che hanno partecipato alla manifestazione. Prima del rompete le file è stata organizzata per tutti i partecipanti all'iniziativa anche la visita al teatro Giuseppe Verdi di Busseto.