Eventi

«Bimbinbici», una domenica dedicata ai piccoli ciclisti

Saranno almeno 400 le due ruote che da piazza Duomo invaderanno simbolicamente Parma

  • DATA - ORA INIZIO:18/05/2014 14:30
  • DATA - ORA FINE:17/05/2014 17:00
«Bimbinbici», una domenica dedicata ai piccoli ciclisti

di Beppe Facchini

Bambini e genitori insieme in una biciclettata per promuovere la sicurezza stradale. Saranno almeno 400 le due ruote che domenica, con ritrovo alle 14.30 in piazza Duomo, invaderanno simbolicamente Parma per l’undicesima edizione di «Bimbinbici», appuntamento che da 15 anni è promosso in oltre 200 città del Paese dalla Fiab, Federazione italiana amici della bicicletta.


Organizzata nell’ambito delle manifestazioni per la Giornata internazionale della famiglia, con uno stand dell’associazione Bicinsieme-Fiab di Parma in piazza Garibaldi domani, per la distribuzione di materiale informativo e uno “sportello del ciclista” per raccogliere le segnalazioni sui tratti più pericolosi in città, la lunga carovana di “Bimbinbici” percorrerà alcune delle strade che negli ultimi tempi sono diventate teatro di gravi incidenti.


Spesso fatali, come viale Toscanini e via Baganza, dove lo scorso settembre ha perso la vita il 14enne Nicolò Ferilli. Proprio nel tratto in cui il giovane è stato travolto da u’auto mentre era in sella alla sua bici, è prevista una sosta durante la manifestazione, con l’associazione presieduta da Andrea Mozzarelli, che già dopo quel terribile episodio ha posizionato in via Baganza una ghost bike in memoria di tutte le vittime della strada, pronta ad attaccarvi anche una maglietta di “Bimbinbici” per nondimenticare.


Una volta giunti in via Abbeveratoria, invece, altre magliette saranno donate, tramite i medici, ai piccoli ricoverati dell’Ospedale dei Bambini, per dimostrare la vicinanza dei presenti alla biciclettata nei confronti dei loro amici meno fortunati.


Quello della sicurezza per gli utenti deboli -spiega Mozzarelli- è un tema molto sentito a causa dei numerosi incidenti mortali: Bimbinbici vuole essere un’occasione per ricordare che una città più sicura è anche una città più bella, nella quale bisogna consentire a ciclisti di ogni età, e soprattutto ai bambini, di pedalare tranquillamente per le vie del quartiere o per andare a scuola”.


Per iscriversi alla manifestazione, 2 euro a partecipante, obbligatoriamente accompagnato da un adulto, c’è tempo fino al momento del via, preceduto dal saluto del sindaco, Federico Pizzarotti, che già da si affida alle competenze tecniche della Fiab per consulenze in merito ad interventi comunali in materia di mobilità. Patrocinata da Coni e Ministero dell’Ambiente, “Bimbinbici” si concluderà alle 16.30, in piazza Duomo, con un rinfresco offerto da Conad Campus.