Eventi

Sotto il cielo di Parma "I bombardamenti del ‘44"

  • DATA - ORA INIZIO:27/05/2014 21:00
  • DATA - ORA FINE:27/05/2014 23:00
Sotto il cielo di Parma

Martedì 27 maggio alle ore 21 il Teatro Farnese ospiterà la lettura “Sotto il cielo di Parma. I bombardamenti del ‘44” promossa dal Comitato Celebrazioni 25 Aprile, Comune e Provincia di Parma, in collaborazione con la Soprintendenza ai Beni Storici Artistici ed Etnoantropologici di Parma e Piacenza e l’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea.
Nel luogo che il 13 maggio 1944 fu devastato da uno dei bombardamenti, i due attori Giancarlo Ilari e Savino Paparella leggeranno testimonianze, materiali, brani in un montaggio drammaturgico curato da Raffaella Ilari mentre un repertorio di immagini d’epoca di Parma bombardata, curato da Giorgio Vecchi, scorrerà sullo schermo.
Una città lacerata: edifici distrutti, palazzi storici lesionati, centinaia i morti e i feriti, un patrimonio culturale violato. Solo il tempo e il lavoro paziente di molti avrebbe negli anni risanato ciò che la furia distruttiva della guerra aveva provato a cancellare.
Oggi si ricordano quei giorni terribili in cui la guerra arrivò anche a Parma, segnando la memoria dei suoi cittadini e ferendo profondamente il suo assetto urbano.
Prosegue con questo appuntamento il programma di iniziative, “I luoghi e gli eventi della guerra e della Resistenza”, che l'Istituto Storico della Resistenza e dell'Età Contemporanea di Parma sta promuovendo in occasione del 70° Anniversario della Lotta di Liberazione con istituzioni, associazioni culturali e istituzioni scolastiche per ricordare e riflettere su ciò che accadde a Parma e in provincia durante quegli anni drammatici, tra il 1943 e il 1945.
Dopo il convegno sui prigionieri di guerra svoltosi a Fontanellato - dove aveva sede il campo di prigionia PG 49 - e le “letture memoriali” per ricordare l'8 settembre 1943, realizzate nel settembre scorso nel cortile della Biblioteca Civica di Parma, l'attenzione ora si sposta sui bombardamenti che colpirono la città tra l'aprile e il giugno 1944.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.
Per informazioni e prenotazioni: direzione@istitutostoricoparma.it – cell.+39.347.2434167

© RIPRODUZIONE RISERVATA