Eventi

"Libertà Parmigiana" premia la Alfonsi e Giangrande

  • DATA - ORA INIZIO:31/05/2014 11:00
  • DATA - ORA FINE:31/05/2014 13:00

Un'edizione davvero particolare quella del Premio «Libertà Parmigiana» 2014 in programma domani, sabato 31 maggio nella Sala delle Feste di Palazzo Sanvitale, sede di Banca Monte. Quest’anno, infatti, il riconoscimento dell’Associazione culturale fondata e presieduta dal giornalista e scrittore Pino Agnetti è stato attribuito al brigadiere dei Carabinieri Giuseppe Giangrande (nella foto) ferito gravemente il 28 aprile 2013 mentre prestava servizio davanti a Palazzo Chigi.
Nella stessa occasione sarà consegnato il Premio speciale «Da Parma al Mondo» alla grande attrice parmigiana Lydia Alfonsi. Il presidente di «Libertà Parmigiana», Pino Agnetti, spiega così le ragioni dei due premi: «Dal giorno del suo ferimento davanti alla sede del governo a Roma, la vita del brigadiere Giangrande è cambiata radicalmente. A non cambiare però è stato lui, insieme ai valori per cui è entrato nell’Arma dei Carabinieri. Con identico orgoglio - prosegue Agnetti - abbiamo deciso di assegnare l'altro premio alla nostra grandissima Lydia Alfonsi. Grazie a lei, il nome di Parma ha giganteggiato sui palcoscenici del mondo». La cerimonia di sabato a Palazzo Sanvitale inizierà alle ore 11 e sarà aperta al pubblico. Tutta la cittadinanza è invitata.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA