Eventi

Polesine sogna il record con il maxi «pretone»

Sulle rive del Po l'evento che fu rinviato per la piena

  • DATA - ORA INIZIO:14/12/2014 09:30
  • DATA - ORA FINE:14/12/2014 23:30
Polesine sogna il record con il maxi «pretone»

November Porc a Polesine: inviateci le vostre foto

La celebre kermesse «November Porc… speriamo ci sia la nebbia» stavolta supera anche i limiti temporali e «sbarca» in dicembre. Recuperando così l’appuntamento di Polesine, rinviato nel novembre scorso a causa del Po in piena. Pigly, la mascotte della «staffetta più golosa d’Italia», si è già «vestito da Natale» per accogliere visitatori turisti e buongustai a Polesine per l’evento che «andrà in scena», come sempre sulle rive del Grande fiume, da oggi a domenica. Perché il Po, a Polesine, offre uno scenario quanto mai suggestivo e un ambiente che unisce tradizione e innovazione, scorci monumentali e paesaggistici di sicura presa. Anche il PalaPo, la tensostruttura che accoglie spettacoli e le grandi tavolate, è in riva al Grande Fiume, e questa sera ospiterà l’anteprima, dalle 20.30 (ingresso libero), con la «Three Modes Band» che sarà protagonista di una notte di blues. Per l’occasione, sarà aperta la cucina, dove si potranno trovare le birre artigianali del territorio e le specialità gastronomiche preparate dai volontari. Domani mattina si può approfittare dell’offerta del Comune di Soragna (non compreso fra le quattro località di November Porc) che assieme a Itinera Emilia ha predisposto «November Food Tour», visite ad aziende di produzione di Culatello di Zibello Dop e Parmigiano Reggiano, non aperte al pubblico, accompagnati da una guida (si parte alle 8.45 di domani dall’ufficio turistico di Soragna, con auto propria - costo 55 euro - info: 3277469902).

Domenica, alle 9, riaprirà il mercato dei prodotti agroalimentari che avrà una sua prosecuzione anche nel centro del paese, al di là dell’argine con proposte di artigianato e commerciali. Nel corso della giornata ci saranno intrattenimenti e iniziative. Con l’apertura (sempre alle 12) dello stand gastronomico arriverà in tavola anche il «Gran bollito», un piatto di bollito, cotto nel grande pentolone in cui starà bollendo il «pretone», il maxi-salume che sarà valorizzato a Polesine. Lo scorso anno il «Pretone» arrivò a quota 420 chilogrammi. Domenica potrebbe essere, chissà, ancora più grande e alle 15.30 sarà distribuito gratuitamente a tutti i presenti.
La manifestazione, lo ricordiamo, è organizzata dalla Strada del Culatello di Zibello e dal Consorzio degli antichi produttori, con il sostegno di assessorato regionale dell’Agricoltura e della Camera di Commercio di Parma e l’adesione della Provincia di Parma e dei Comuni di Sissa-Trecasali, Polesine, Zibello e Roccabianca; sponsor tecnici: Prosus; Al.Fe. Carni; Lori; Sassi 1898.
Per info: Strada del Culatello (3343656632) - www.novemberporc.it. Paolo Panni