Eventi

Compagni di cordata: un progetto sociale

Domenica il secondo appuntamento riservato a ragazzi diversamente abili e normodotati nel segno della montagna

  • DATA - ORA INIZIO:18/01/2015 08:00
  • DATA - ORA FINE:18/01/2015 20:00

Secondo appuntamento con Uisp e «Compagni di cordata» domenica a Prato Spilla, stazione turistica di Monchio delle Corti, con attività outdoor legate alla montagna d’inverno per tutto il giorno.
«Compagni di cordata» è il progetto promosso dal ministero del Lavoro e delle politiche sociali e da Uisp, che nel territorio emiliano, e specificatamente parmense, si svolge nella stazione turistica di Prato Spilla: collaborano all’iniziativa i Comuni di Parma e Monchio, il Parco nazionale dell’Appennino Tosco-emiliano, Provincia e Servizio sanitario Ausl, con la partecipazione di Skirace, Uic (Unione italiana ciechi) Parma, Avalon e della cooperativa Biricca che gestisce albergo e rifugio nella località di Prato Spilla.
Gli appuntamenti in programma, inaugurati lo scorso dicembre con un primo trekking invernale verso i laghi sopra Prato Spilla, sono pensati per favorire divertimento ed integrazione di ragazzi diversamente abili quanto normodotati nel segno comune della montagna, e soprattutto degli sport invernali, dallo sci alle ciaspole al trekking, che la montagna, ed in particolare l’Appennino parmense, possono ospitare d’inverno.
L’appuntamento di domenica è stato battezzato con «La montagna sicura per tutti»; rientra inoltre nel programma Uisp 2015 di attività invernali.
Il ritrovo per tutti i partecipanti è alle 8 a Parma, presso il parcheggio scambiatore Sud: da qui si partirà in pullman per Prato Spilla, dove, a seconda delle condizioni meteo e della presenza di neve sulle piste da sci, i partecipanti potranno dedicarsi al trekking sui sentieri dell’Appennino, a piedi o con le ciaspole, o fare pratica sugli sci o sulla tavola da snowboard accompagnati da tecnici Uisp, imparando le manovre di sicurezza e le precauzioni da adottare nella pratica di sport invernali.
Durante la giornata è previsto anche il pranzo a prezzo convenzionato per tutti i soci Uisp, presso il ristorante del rifugio Prato Spilla.
Il rientro a Parma è previsto per le 19 circa: per maggiori informazioni sull'iniziativa e prenotazioni è possibile contattare il numero 345 7638456, o la mail giulia83piccioni@gmail.com.Matteo Ferzini