Eventi

L'agenda delle benedizioni agli animali

Dall'appennino alla bassa

  • DATA - ORA INIZIO:17/01/2015 10:40
  • DATA - ORA FINE:17/01/2015 23:00
L'agenda delle benedizioni agli animali

Oggi è la festa di Sant'Antonio. Molti gli appuntamenti nel Parmense, fra oggi e domani, oltre alla tradizionale cerimonia delle 16,30 in Sant'Antonio.

BEDONIA

Anche a Bedonia la festa di Sant’Antonio abate: cavalli, cani, gatti e tanti animali da cortile e da compagnia si ritroveranno con i loro padroni in piazza Senator Lagasi dove il parroco don Giovanni Cigala dopo la messa reciterà la preghiera di Sant’Antonio e benedirà il sale, gli animali e gli indumenti dei loro padroni in segno di protezione e di guarigioni in caso di malattie. Al termine il sacerdote e i ministranti consegnerà un’icona con la figura del Santo: sul retro stampati alcuni passaggi della preghiera che aveva letto durante la funzione.

BERCETO
Domenica, sul sagrato del duomo di Berceto attraccherà una simbolica «Arca di Noè»: per gli animali, accompagnati dai loro padroni, ci sarà una benedizione L’appuntamento, molto sentito in paese, è per le 12, subito dopo la messa.

BORE
Domenica, anche a Bore, si terrà una grande mattinata in onore di Sant’Antonio abate. Alle 11.15, nella chiesa di San Lorenzo Martire, verrà celebrata la messa; al termine della funzione religiosa, attorno al mezzogiorno, il sacerdote provvederà alla benedizione del pane e del sale, oltre che dei tanti animali che saranno presenti alla cerimonia. Domani pomeriggio, invece, il sacerdote si recherà a benedire tutte le stalle del comune.

BORGOTARO
La comunità di Porcigatone di Borgotaro si ritroverà domenica per onorare Sant’Antonio Abate. Alle 14.30, è prevista la messa, animata dai canti del Coro di Brunelli. Alla celebrazione seguirà la benedizione del pane, del sale e di tutti gli animali sul piazzale della chiesa.

BUSSETO
Sabato, in occasione di Sant’Antonio abate, nell’Insigne chiesa collegiata di San Bartolomeo Apostolo in Busseto saranno celebrate messe alle 7.15, 10.30 e 18.

CALERNO
Festa di Sant’Antonio abate domenica a Calerno nella sala del circolo Arci di piazza Di Vittorio. Ad animare la manifestazione saranno il coro «Il paese che canta», diretto da Sara Sistici, e il gruppo musicale «La compagnia del vino» formato da Massimo Bellei, Ivano Bizzi, Anelio Bosio, Bruno Palmia, Fabiana Savini e Guido Terenziani. Per tutti vin brulè offerto dal circolo Arci di Calerno, e dolci tipici donati dal centro sociale Airone di Sant’Ilario d’Enza.

CERESETO
Domenica grande festa dedicata a Sant’Antonio abate a Cereseto. Alle 9 apertura mostre con i mercatini artistici e a seguire iscrizioni e partenza della camminata di Sant’Antonio. Una passeggiata non competitiva su di un tracciato particolarmente suggestivo attraverso la strada mulattiera degli Scapini. Alle 11 la festa delle quattro province (Parma, Genova La Spezia e Pavia) animata dal gruppo Faravelli-Basso, dall’artista poliedrico Keith Easdale e dal maestro, violinista e cantante, Giancarlo Galli. Alle 15.30 benedizione degli animali, dei mezzi agricoli e del sale.

COLORNO
Tombola benefica di Sant’Antonio a Colorno stasera alle 20.45 nella sala parrocchiale Juventus di via XX Settembre. Seguendo una tradizione ultratrentennale i rappresentati del circolo - appartenente all’Anspi e intitolato a Robert Kennedy – hanno promosso una raccolta di doni per l’allestimento dei premi della tombola. Aziende, commercianti e privati hanno messo a disposizione merci e denaro. Le cartelle per partecipare alla tombola possono essere acquistate la sera stessa in teatro. Il ricavato dell’iniziativa servirà per sostenere le attività del circolo giovanile parrocchiale. Il parroco ringrazia vivamente le ditte e i privati che hanno contribuito donando i premi, i consiglieri del Circolo Anspi che hanno organizzato la serata e coloro che parteciperanno.


MEZZANO INFERIORE
Cena di Sant’Antonio all’oratorio di Mezzano Inferiore, dalle 20, su iniziativa del circolo Anspi di Mezzano Inferiore.

RONCOLE DI BEDONIA
La frazione di Roncole domenica in festa per Sant’Antonio abate: alle 15 messa celebrata da don Giovanni Cigala nell’Oratorio della frazione, alle 16 benedizione degli animali e del sale e infine breve incontro di preghiera.

RONCOLE VERDI
Per la festa di Sant’Antonio abate  alle 11, sarà celebrata la messa nella chiesa parrocchiale di Roncole Verdi. Nel corso della funzione sarà rinnovato il rito della benedizione del sale.

SAN ROCCO DI BUSSETO
Festa  a San Rocco e a Sant’Andrea di Busseto, per l’attesa ricorrenza di Sant’Antonio Abate. A San Rocco, domani, alle 10, sarà celebrata la messa nella parrocchiale, con benedizione del sale e del pane. Al termine della funzione si terrà quindi, da parte del parroco don Corrado Canepari, la benedizione delle stalle del paese. Nel pomeriggio, alle 16, messa invece nella parrocchiale di Sant’Andrea.

 SORAGNA
Anche Soragna ricorderà Sant'Antonio abate, protettore degli animali domestici. In mattinata saranno benedette le stalle presenti tra il capoluogo e le frazioni mentre nel pomeriggio saranno celebrate due messe: alle 15 a Carzeto e alle 17 a Soragna, durante le quali sarà benedetto il sale, come da tradizione.

STREPETO DI BEDONIA
Anche la frazione di Strepeto festeggerà domenica Sant’Antonio: alle 15.30 messa celebrata da don Emanuele Massimo Musso e a seguire la processione con la statua del santo eremita portata a spalle dai parrocchiani. Alle 17 festa e musica al circolo parrocchiale.

TORRILE
Dalle 10, la parrocchia di San Biagio celebrerà la festa di Sant’Antonio abate con la tradizionale benedizione degli animali domestici e la distribuzione del pane benedetto.

VARSI
La Valceno si appresta a celebrare la festa di Sant’Antonio abate. A Varsi, l’appuntamento, organizzato, per la sua prima edizione, dalla Parrocchia in collaborazione con la Pro loco, è a partire dalle 15.30. A quell’ora, i cittadini, oltre che le autorità civili e religiose, si ritroveranno nella nuova area mercatale di via Alcide De Gasperi, per la consueta benedizione degli animali e la messa celebrata dal parroco, don Antonino Scaglia. Alle 19.30, i festeggiamenti si protrarranno con la grande «cena di Sant’Antonio», che si terrà nel salone parrocchiale. Il menù prevede penne con pasta di salame, guancialini di maiale in umido, cotechino, polenta, dolce, crostate, acqua e vino. Il costo complessivo della cena sarà di 20 euro a persona; 15 euro per i bambini sotto i 10 anni (per informazioni e prenotazioni rivolgersi a Romana Turni).

VISIANO
La frazione medesanese di Visiano celebrerà Sant’Antonio abate con una messa alle 11 che sarà seguita dalla tradizionale processione con la statua del santo. A celebrare la messa sarà il parroco don Enzo Salati. Al termine della processione, di fronte alla chiesa, saranno distribuiti i tradizionali panini benedetti di Sant’Antonio.