Eventi

Metamorfosi di Saturno: la Melencolia di Albrecht Dürer cinquecento anni dopo (1514-2014)

  • DATA - ORA INIZIO:19/02/2015 17:00
  • DATA - ORA FINE:19/02/2015 19:00
Metamorfosi di Saturno: la Melencolia di Albrecht Dürer cinquecento anni dopo (1514-2014)

Giovedì 19 febbraio alle ore 17.00 la Biblioteca Palatina organizza l’incontro "Metamorfosi di Saturno: la Melencolia di Albrecht Dürer cinquecento anni dopo (1514-2014)" Il professore Marco Bertozzi (Università degli Studi di Ferrara) ci parlerà di come, cinquecento anni dopo, la famosa incisione di Albrecht Dürer, dedicata alla "Melencolia", conservi ancora tutta la sua potenza espressiva e la sua ricchezza simbolica. Questa enigmatica icona della modernità ci mostra il genio dell'artista, rappresentato nel momento della sua meditazione creativa: uno spirito melanconico e saturnino, ma temperato dalla positiva influenza di Giove (simbolizzato dal suo quadrato magico). L'immagine sembra segnare il passaggio verso l'età moderna, così piena di dubbi, di incertezze e di profonde inquietudini. La cupa e triste figura di Saturno, il dio cannibale che divorava i propri figli, diventerà invece, in epoca rinascimentale, quella di un padre benevolo e premuroso verso tutti gli uomini di genio, nati sotto i suoi influssi astrali. Tipico esempio della "polarità" di un'immagine simbolica (e anticipazione del mito romantico dell'artista come genio e sregolatezza). Per l’occasione saranno esposte alcune carte del volume dedicato a Dürer della Raccolta di incisioni di Massimiliano Ortalli e sarà possibile visitare in Galleria Petitot la mostra “L’insigne ornamento”. La Raccolta di stampe di Massimiliano Ortalli nella Biblioteca Palatina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA