Eventi

Parte il corso per aspiranti volontari

Lunedì 16 febbraio alle 20.45 in viale Gorizia 2/A parte il primo corso annuale per aspiranti militi

  • DATA - ORA INIZIO:16/02/2015 20:45
  • DATA - ORA FINE:16/02/2015 23:00

Se si presta soccorso agli altri da soli, si compie una buona azione, ma se si presta soccorso tutti insieme, è il bene stesso che si mette in azione. Si può iniziare a dare una marcia in più alla propria disponibilità all’aiuto, partecipando al corso per aspiranti militi, organizzato dall’Assistenza Pubblica – Parma (Onlus), che partirà lunedì 16 febbraio, nella sala conferenze “Luigi Anedda” nella sede dell’associazione (Viale Gorizia, 2/A), alle 20,45.

Il corso per diventare volontari si articolerà in una serie di lezioni teoriche e di prove pratiche, svolte su manichini, e si terrà ogni lunedì e giovedì sera, per tre mesi. Volontari qualificati si alterneranno, come docenti, per formare gli aspiranti soccorritori su come intervenire nei servizi ordinari, di urgenza o di emergenza, secondo gli standard dell’Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) regionale, approvati dalla Regione Emilia-Romagna. Al termine, una verifica finale valuterà i livelli di apprendimento dei partecipanti al corso.

«Il corso per volontari soccorritori – afferma Cristiana Madoni, direttore Sanitario dell’Assistenza Pubblica di Parma e responsabile della didattica del corso per aspiranti militi – è un percorso completo, che abbraccia un insieme di argomenti a carattere sanitario che, però, possano essere comprensibili da chi non lo fa come professione. Passando dal soccorso al trauma, al massaggio cardiaco, dalle urgenze nella gravida alle manovre di disostruzione pediatriche, toccando elementi di psicologia dell'emergenza e di Protezione Civile, il corso richiede attenzione, interesse, continuità e, soprattutto, impegno. Quando, alla fine del corso, rivedi tutti quelli che erano presenti all'inizio o pochissimi meno, ti accorgi di come ancora ci siano persone con la volontà di imparare e fare qualcosa per gli altri».

La prima serata del corso fornirà una panoramica generale sulla Pubblica, sui suoi scopi e ideali e sulle molteplici attività che mette a disposizione del cittadino da oltre centodieci anni: pertanto, è un incontro aperto a tutti, anche a coloro che non se la sentono di prestare soccorso su un’ambulanza, ma preferiscono impegnarsi nel trasporto disabili o nei servizi di ambito sociale.

Per diventare militi dell’Assistenza Pubblica di Parma, è necessario presentare la domanda d’iscrizione (prima, durante o dopo il corso) e svolgere un colloquio per valutare quale tipo di attività è più idonea ai propri obiettivi di aiuto agli altri. Per ulteriori informazioni, si può consultare il sito www.apparma.org, o contattare l’Ufficio Comando al numero 0521224981-224982, o inviare una mail all'indirizzo ufficiocomando@apparma.org.