Eventi

La lunga notte dei saldi per riaccendere la città

Apertura straordinaria per 150 attività. E in borgo Mazza va in scena la Montmartre Night: pittori, scultori e fotografi esporranno le loro collezioni

  • DATA - ORA INIZIO:04/07/2015 20:00
  • DATA - ORA FINE:04/07/2015 23:59
La lunga notte dei saldi per riaccendere la città

Anche quest’anno il centro storico di Parma accoglierà l’avvio delle vendite di fine stagione con l’apertura straordinaria dei negozi fino alla mezzanotte. L’appuntamento è per domani, quando andrà in scena la quarta edizione della «Notte dei Saldi», promossa da Consorzio Parma Centro, Ascom, Confesercenti, Federmoda, Fipe (Federazione italiana pubblici esercizi) ed il patrocinio del Comune.
Da via Repubblica a via Cavour, da via Mazzini a via Garibaldi, passando per gli affascinanti borghi, saranno circa 150 le attività che aderiscono all’iniziativa. Per i cittadini, la possibilità di effettuare gli acquisti a prezzi ridotti in tutta calma, evitando le ore più calde e concedendosi anche una piacevole serata all’aria aperta, gustando magari le specialità preparate da bar e ristoranti aperti.
«La Notte dei Saldi nasce da un’espressa richiesta dei commercianti, che accogliamo sempre favorevolmente nella consapevolezza di quanto importante sia mantenere vivo il nostro centro storico» evidenzia Claudio Franchini, direttore Area Associativa di Ascom Parma.
«Sarà una serata speciale, all’insegna dello shopping e che si caratterizzerà per l’offerta qualitativamente elevata degli esercizi commerciali coinvolti: abbigliamento, calzature e molto altro» gli fa eco Ernesto Monteverdi di Confesercenti Parma.
Da Federmoda arriva invece qualche suggerimento utile in materia di saldi. «Per quanto concerne il cambio della merce acquistata – rileva Filippo Guarnieri, presidente di Federmoda Parma - tale possibilità è generalmente lasciata alla discrezionalità del negoziante, a patto pur sempre che il prodotto sia integro e con il cartellino intatto. Il titolare dell’attività è tenuto invece ad accettare il pagamento con bancomat e carte di credito».
In concomitanza con la «Notte dei Saldi», domani, dalle 16 alle 24, in borgo Angelo Mazza andrà in scena «Montmartre Night». «Si tratta di un’iniziativa realizzata grazie alla collaborazione dell’agenzia Eve Eventi di Parma – sottolinea Cristina Barbuti, titolare di un’attività commerciale in borgo Mazza -: pittori, scultori e fotografi locali trasformeranno due negozi attualmente sfitti in vere e proprie gallerie d’arte, mettendo le rispettive opere a disposizione della collettività».