Eventi

Concerti aperitivi, emozioni al Ridotto

Torna la rassegna musicale cameristica. Appuntamento alle 11 con lo String & Song Ensemble in «Rarità e capolavori»

  • DATA - ORA INIZIO:08/11/2015 11:00
  • DATA - ORA FINE:08/11/2015 12:00
Concerti aperitivi, emozioni  al Ridotto

Inizia domani alle 11 l’edizione 2015-2016 dei Concerti Aperitivi al Ridotto del Teatro Regio, la fortunata rassegna cameristica che ha visto crescere negli anni la propria popolarità presso il pubblico degli appassionati, sino a diventare un appuntamento consueto nel panorama musicale di Parma. La rassegna, ospitata nella splendida cornice del Ridotto del Teatro, avrà inizio con il concerto dello String & Song Ensemble intitolato «Rarità e capolavori» e dedicato ad un’affascinante carrellata di brani attraverso i quali i musicisti intraprendono un appassionante viaggio dove il canto, presente in due composizioni, si insinua anche all’interno di musiche soltanto strumentali tutte dal carattere intimo. I brani, ad alta temperatura romantica, rimandano anche ad un lontano passato, giocato tra le reminiscenze nostalgiche di un sound popolare, sentito anche come un sicuro approdo del gesto creativo. Lo String & Song Ensemble, che è già stato ospite della rassegna, è formato dal soprano Francesca Rossi Del Monte, dalle violiniste JasenkaTomic, Julia Geller, dal violista Roberto Ilacqua, dal violoncellista Vincenzo Fossanova e dal pianista Claudio Cirelli che qui suonerà anche l’harmonium. Il programma inizierà con il Trio in sol minore
di Alexandr Borodinsulla canzone popolare russa «Chemtebyayaogorchila (Che ho fatto per addolorarti) e proseguirà con l Tramonto, poemetto lirico per soprano e quartetto d’archi di Ottorino Respighisu versi di Percy Bysshe Shelley, con l'Intermezzo per violino, viola e violoncello di ZoltánKodály, con le Bagatelles op.47 per due violini, violoncello e harmonium di AntonínDvo?ák, per concludersi con Morgen! Di Richard Strauss, tratto dai Vier Lieder op. 27 su testo di John HanryMackay e presentato nella trascrizione per soprano, pianoforte e quartetto d’archi di Bart Dunn. Come di consueto, i locali del Gran Caffè del Teatro ospiteranno, al termine del concerto, l’aperitivo offerto agli spettatori. I biglietti sono già in vendita presso la biglietteria del Teatro Regio, str. Garibaldi 16, aperta da martedì a sabato dalle 10.30 alle 13.30 e dalle 17 alle 19), biglietteria@teatroregioparma.it, tel. 0521-203999. Il prezzo del posto unico numerato per il singolo concerto è di 14 euro (5 euro per i minori di 14 anni). La domenica mattina la biglietteria del Teatro Regio apre a partire dalle 10. L’URP della Fondazione Toscanini (tel. 0521-200145) resta a disposizione per informazioni, prenotazioni e richieste particolati biglietteria@fondazionetoscanini.it.I Concerti Aperitivo al Ridotto del Regio sono sostenuti da Cepim, come partner istituzionale della Filarmonica Toscanini, e da HeraComm, come partner principale della Fondazione Toscanini.