Eventi

“Dall'Ècole de Barbizon ai Macchiaioli”.

  • DATA - ORA INIZIO:12/04/2016 17:00
  • DATA - ORA FINE:12/04/2016 18:00
“Dall'Ècole de Barbizon ai Macchiaioli”.

Martedì 12 aprile alle ore 17, presso la sede di Fondazione Cariparma (Strada al ponte Caprazucca, 4 – Parma) è atteso il quarto appuntamento de “I Martedì dell’Arte”, l’apprezzato ciclo di conferenze dedicato a temi di storia dell’arte e sollecitato dalle numerose opere dei percorsi espositivi di Palazzo Bossi Bocchi. La conferenza, a cura di Isotta Langiu, ha per titolo “La rivoluzione realista: dall’Ècole de Barbizon ai Macchiaioli”: il realismo, nato in Francia verso la metà del XIX secolo in corrispondenza con i grandi moti rivoluzionari del 1848, si diffonde nel resto dell'Europa con una parola d'ordine: uscire dagli studi! Non più, dunque, bozzetti rilevati dal vero e rielaborazione in studio, ma “appunti” presi in mezzo alla natura con tanto di cavalletto e pennelli. Nel tentativo di attuare questo imperativo, il giovane Théodore Rousseau si ritira nella cittadina francese di Barbizon per ritrarre dal vero le bellezze della foresta di Fontainebleau, mentre i fautori del movimento toscano dei Macchiaioli elaborano un nuovo sistema con cui non descrivere la realtà per quello che è, ma restituirne l'apparenza, riprodurne “l'impressione del vero”. L’appuntamento è nell’ambito dell’attività culturale 2016 di Fondazione Cariparma, realizzata in collaborazione con Artificio Società Cooperativa. Ingresso libero senza obbligo di prenotazione. La capienza della sala conferenze è di 60 persone. Per motivi di sicurezza non può essere consentita la contemporanea presenza nell’edificio di più di 100 persone; conseguentemente, in caso di afflusso superiore a tale capienza massima, l’accesso ai locali della Fondazione sarà contingentato. Palazzo Bossi Bocchi, Strada al ponte Caprazucca, 4 – Parma. Per informazioni: 0521-532111 e-mail: guide@fondazionecrp.it / museo@fondazionecrp.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA