Eventi

40 band per quattro palchi

  • DATA - ORA INIZIO:01/05/2016 14:30
  • DATA - ORA FINE:01/05/2016 23:59
40 band per quattro palchi

Una ventesima edizione da record, che dice tutto sulla maturità raggiunta dal Festival del 1° maggio a Traversetolo, atteso per domenica a partire dalle 14,30 fino a tarda sera.
Oggi, quel concerto ideato da un piccolo ma ambizioso circolo Arci di provincia è in grado di attirare artisti non solo da Parma ma da tutta l’Emilia e persino dalla Liguria.
I palchi da uno sono diventati quattro e i generi si sono moltiplicati e diversificati, così come le band, ben 38, mai così numerose: dal rock al blues, dal metal all’indie senza dimenticare i grandi cantautori. E se la musica è davvero per tutti i gusti, anche i mercatini e le attività a corollario dei concerti sono ancora più ricche: bancarelle di artigianato, buskers, punti ristoro, Vespa Raduno, Palla Strada e per finire, novità del 2016, la via delle birre artigianali.
Alla guida della manifestazione c’è la Rigoletto Records che, raccolta l’importante eredità del circolo Arci Puerto Libre, conferma alla direzione artistica Lorenzo Cavazzini; l’organizzazione è condivisa con il Comune di Traversetolo e la Cgil Parma e vanta diverse partnership: Kolibrand, associazione Il Seme, Elephant Bar e Accademia centro musicale.
La grande protagonista sarà come sempre la musica, per una scaletta strepitosa, degna della ventesima edizione del festival.
PIAZZA VITTORIO VENETO
Sul Main Stage in piazza Vittorio Veneto dalle 14,30 si esibiranno, presentati da Lorenzo Immovilli di K-Rock: XYZ2, Scrap Stage, Fuoricampo, Chained, Different Time, Journey to Gemini, Roipnol Witch, I figli dei fuori, Logan, Los Muchachos, Chris Raven, Martin & la sua band con Mel Previte (chitarrista di Ligabue).
PIAZZETTA D'AUTORE
In piazzetta d’autore dalle 15 si accende il «Rigoletto Stage» dove Marco Moser di K-Rock presenterà: Roberta Barabino, Rondex’s Inn, Madrega, Sine Munda, Black cat and the white rabbits; I segreti di Charlotte, Tarson degli Stiron River, 3Motu, Kaos India e Buccaneers Blues Band.
ELEPHANT STAGE
Riconfermato dopo il successo dello scorso anno anche l’«Elephant Stage» di fronte al bar Elephant con Delorean, Lone Prism, From life to love, L’Ondes, Jarvis, Erezione Continua, Kheyre Walamaghe, Musicanti di Grema, Soundtrack of a summer e Le Mine.
LUPPOLO STAGE
Infine una novità di quest’anno sarà il quarto palco «Luppolo Stage» dove Davide Biagini di Rockwebradio presenterà: L’Accademia (scuola di musica), Cosmopolitan Smooth, Jazz & Lounge, Micol Carli, Diego Baruffini, Old Goats e Maria Devigili.
Come sempre, il concerto lascerà spazio anche alla riflessione sullo «stato dell’arte» del mondo del lavoro, con gli interventi a cura della Cgil e con la campagna sulla raccolta firme per la Carta dei Diritti Universali del Lavoro.
CORTE AGRESTI
In preparazione al 1° Maggio, giovedì 28 alle 21 (con aperitivo di benvenuto alle 19) nella Biblioteca della Corte Agresti di Traversetolo sarà ospite Loris Campetti, giornalista e scrittore, per la presentazione del suo libro inchiesta: «Non ho l’età. Perdere il lavoro a 50 anni».