Eventi

Skia Sport Day alla seconda edizione

  • DATA - ORA INIZIO:07/08/2016 11:00
  • DATA - ORA FINE:07/08/2016 18:00
Skia Sport Day alla seconda edizione

di Beppe Facchini

Skia Sport Day, atto secondo. Dopo la prima edizione dell’anno scorso, domenica prossima, nella stazione turistica a 1250 metri d’altezza, torna il festival del benessere in montagna con l’indovinato slogan «Divertente per natura».
Trekking tradizionale o in sella agli asini, parapendio, calcio, karate, pallavolo, equitazione e bubble soccer. E poi ancora deltaplano, boxe, pesca, snowboard, soft air, sci nordico e di fondo: dalle 11 alle 18, tra piazzale Bocchi Noè e la zona sportiva di Schia, adulti e bambini potranno cimentarsi gratuitamente in diverse discipline grazie alle venti società partecipanti all’evento. Ad organizzarlo sono l’ente Parchi del Ducato e l’associazione Pro Schia Monte Caio, col patrocinio della Provincia e dei comuni di Parma e Tizzano. L’obiettivo è duplice: promuovere e fornire informazioni sulle diverse attività sportive promosse nel territorio e sui corretti stili di vita (ci saranno anche stand dedicati all’alimentazione) e aumentare l’attrattività turistica dell’Appennino Parmense.
«Spesso i parmigiani hanno l’abitudine di percorrere chilometri per le proprie vacanze dimenticandosi delle occasioni messe a disposizione dal nostro Appennino» ha sottolineato ieri, durante la presentazione dell’iniziativa, l’assessore allo sport del comune di Parma Giovanni Marani, mentre Agostino Maggiali, presidente dei Parchi del Ducato, ha aggiunto: «Questo evento è reso possibile ancora una volta grazie alla sinergia tra pubblico e privato e rientra nelle politiche di un parco che vuole diventare sempre più un luogo con tante cose da fare in tutte le stagioni».
Concentrandosi proprio sugli investimenti in tale direzione, Maggiali ha proseguito ricordando l’inaugurazione della nuova sentieristica da meno di un anno, «l’appalto che a breve affideremo per la riqualificazione dell’area campeggio» e i finanziamenti attesi da Bologna per potenziare l’impiantistica sportiva e riqualificare l’area parcheggio. Destinato ad un pubblico vasto, tra famiglie, bambini, residenti della zona e turisti, lo Skia Sport Day vedrà «ogni associazione partecipante esclusivista della propria disciplina», ha invece precisato Daniel Bocchi, vicepresidente di Pro Schia Monte Caio e deus ex machina del festival insieme ad un team composto da circa trenta persone. Nello stesso piazzale della località definita dal consigliere comunale tizzanese Giorgio Zanni «una delle perle dell’Appennino che può diventare ancora più attrattiva», sarà inoltre allestito un infopoint. Per ulteriori dettagli, basta chiamare il 3496926071 o scrivere a info@schiamontecaio.it.