Eventi

Un pizzico di luna? Con "Tango y pasion"

  • DATA - ORA INIZIO:08/08/2016 21:00
  • DATA - ORA FINE:08/08/2016 23:00
Un pizzico di luna? Con

La vita, il tempo, l’amore e la morte: sono i temi universali che nutrono la danza, le parole, la melodia del tango, espressione musicale per eccellenza della cultura argentina.
Stasera alle 21, nel Cortile d’onore della Casa della Musica, una delle voci più belle del panorama internazionale e un duo di musicisti di provato carisma condurranno il pubblico in “Tango y Pasión”, rilettura di alcune delle più emozionanti pagine di questo ballo cantato. Saranno Franca Masu (voce), Giampaolo Bandini (chitarra) e Cesare Chiacchiaretta (bandoneon) i protagonisti dell’ultimo appuntamento di “Un pizzico di luna”, stagione estiva di musica da camera organizzata dalla Società dei Concerti di Parma con l’assessorato alla cultura del Comune di Parma e la Casa della Musica.
Figlia d’arte e insegnante di lettere riconvertita a cantante appassionata, Franca Masu è l’esponente più internazionale della lingua e della antica cultura catalana che ancora vive ad Alghero. Professionalmente sulla scena dal 2000, il suo percorso artistico-musicale è particolarmente ricco e variegato, connotato al suo esordio da una forte passione per il jazz ma con una naturale predisposizione per le musiche popolari del mondo. Franca Masu è una “voce in viaggio”, aperta alla contaminazione.
Il consolidato duo composto da Giampaolo Bandini e Cesare Chiacchiaretta, rispettivamente chitarra e bandoneon, si è formato nel 2002 con il preciso intento di riproporre la musica argentina attraverso il fascino e la magia dei suoi strumenti più rappresentativi. Da subito il duo è diventato importante punto di riferimento nel panorama concertistico internazionale per la grande forza comunicativa. Invitato dai più importanti festival e teatri del mondo, il duo ha effettuato tournée in Messico, Romania, Cina, Polonia, Slovacchia, Austria, Germania, Spagna, Svizzera, Francia, Belgio, Olanda, Croazia, Russia, Slovenia, Turchia, Repubblica Ceca, Ungheria, riscuotendo ovunque straordinari consensi di critica e di pubblico.
I biglietti per il concerto (intero 10 euro, ridotto Soci della Società dei Concerti, dipendenti del Comune di Parma, dipendenti aziende convenzionate, studenti Università di Parma, Conservatorio Boito e Liceo Musicale Bertolucci 7 euro) saranno in vendita dalle 19.30 al la reception della Casa della Musica. Prevendite online su www.liveticket.it/societaconcertiparma. Per informazioni: tel. 328-8851344, marketing@societaconcertiparma.com.

© RIPRODUZIONE RISERVATA