Eventi

Addestrare la mente mentre viviamo la nostra quotidianità

  • DATA - ORA INIZIO:17/09/2016 09:30
  • DATA - ORA FINE:18/09/2016 00:00
Addestrare la mente mentre viviamo la nostra quotidianità
Alla ricerca della felicità autentica. Insegnamento basato sul lojong in otto strofe di Lanrì Tanpa. La parola tibetana lojong letteralmente significa ‘allenamento della mente', e consiste in una meditazione -in questo caso su otto argomenti- il cui fine è modificare in modo radicale le nostre abitudini mentali e il nostro atteggiamento verso la vita. Con tale atteggiamento mentale saremo di beneficio per tutti gli esseri senzienti e in grado di raggiungere la nostra e la loro felicità. Lanrì Tanpa nacque nel Tibet centrale nell'undicesimo secolo. Il suo nome era Dorge Senghe, ma divenne conosciuto come Lanrì Tanpa per il nome dell'area in cui viveva, Lan Tan. Dopo la morte di Atisha, grande maestro Indiano e fondatore della scuola buddista Kadam in Tibet, gli insegnamenti sulla trasformazione del pensiero vennero tenuti segreti e trasmessi unicamente a quei discepoli che erano in grado di praticarli immediatamente. Il primo che li trascrisse fu appunto Lanrì Tanpa che era tra i principali discepoli di Ghesce Potowa, uno dei principali discepoli di Atisha e il solo che li ricevette direttamente da lui. Durante il corso sarà richiesto un atteggiamento di silenzio consapevole. È gradita la comunicazione della partecipazione all'evento almeno 10 gg prima. Grazie per la collaborazione. Insegnante: Hans Burghardt medita e studia il buddismo dal 2002 ed è stato allievo di grandi maestri tibetani e occidentali. È laureato in Biochimica e Biologia Molecolare all'Università di Barcellona, dove ha conseguito anche il dottorato di ricerca (PhD). Ha inoltre completato il Masters Program di Studi Avanzati Buddhisti dei Sutra e dei Tantra, un programma avanzato di sei anni di filosofia buddista, presso l'Istituto Lama Tzong Khapa a Pomaia (PI). Recentemente ha completato un anno di ritiro di meditazione individuale e attualmente combina la pratica intensiva di meditazione con l'attività di docente in corsi rivolti alle aziende o al grande pubblico, nei quali insegna a coltivare l'attenzione e gli atteggiamenti positivi, le tecniche di meditazione e la filosofia buddista. Hans ha esperienza d'insegnante sia a livello universitario sia presso molti centri di meditazione; è inoltre traduttore dall'inglese allo spagnolo. ORARIO: sabato 9.30– 12.30 e 14.30 – 17.30 domenica 9.30 – 12.30 Modalità partecipazione: È richiesta la comunicazione della propria partecipazione almeno 10 giorni prima dell'evento inviando una mail a: info@scenphen.it Per informazioni e comunicazioni: cell. 348/4788922 (dalle 15,00 alle 21,00 tutti i giorni) o inviando una mail a: info@scenphen.it Modalità di svolgimento: Gli incontri sono aperti a tutti gli interessati e non ci sono prerequisiti, si articolano in una parte di esposizione dei contenuti propri del buddhismo tibetano ed una parte dedicata alla meditazione di consapevolezza ed analitica sugli stessi. Durante il corso sarà richiesto un atteggiamento di silenzio consapevole. Dove: Parma in Borgo Pipa 5 - ScenphenGiamTseLing centro di buddhismo tibetano - Parma

© RIPRODUZIONE RISERVATA