Eventi

La duchessa e Neipperg nell'alcova dei Picenardi

  • DATA - ORA INIZIO:29/10/2016 09:30
  • DATA - ORA FINE:29/10/2016 16:00
La duchessa e Neipperg nell'alcova dei Picenardi

L'«alcova» di Palazzo Picenardi: Maria Luigia e Neipperg sposi a Borgotaro» - in programma al Museo Glauco Lombardi (da sabato al 27 novembre) - non è soltanto una delle tante mostre dedicate alla duchessa nel bicentenario del suo arrivo a Parma.
A cura di Elisabetta Fadda, Giovanni Signani, Barbara Zilocchi, sarà l'occasione per scoprire qualche curiosità della vita privata di Maria Luigia e per seguire attraverso documenti e carteggi inediti i rapporti della corte ducale con la famiglia Picenardi. Saranno esposti gioielli, oggetti cari a Maria Luigia, quadri e la portantina, conservati nel palazzo Picenardi di Borgotaro, che ospitò la sovrana e il suo secondo marito. Per l'occasione il consigliere di Stato il Barone Silvio Picenardi destinò parte della propria abitazione ad appartamento ducale.
L'evento è suddiviso in tre momenti: oltre alla mostra, una visita guidata e la pubblicazione di un volume. Sarà possibile visitare l'appartamento ducale a Borgotaro sabato 19 e domenica 20 novembre accompagnati dai curatori dell'iniziativa. Si potranno vedere il «dejeuner» o salottino, l'alcova, la camera di Neipperg, e il bagno, interamente arredati con mobili, quadri e oggetti realizzati per la duchessa.
Per quanto riguarda il libro, edito da Grafiche Step, trattandosi di un volume che affronta diversi temi - Borgotaro ai tempi dei Picenardi, la famiglia baronale, l'architettura del palazzo, l'appartamento ducale e la quadreria qui conservata - sarà presentato a dicembre prossimo a data da destinarsi.