Eventi

Maschere, carri e feste in paese: arriva il carnevale

  • DATA - ORA INIZIO:24/02/2017 20:30
  • DATA - ORA FINE:24/02/2017 23:00
Maschere, carri e feste in paese: arriva il carnevale

Tutti in maschera per il lungo weekend del carnevale che prenderà il via venerdì prossimo, alle 20.30, con il «Carneval Jumbo» nella palestra di Fontevivo: una serata tutta da ballare organizzata, come già lo scorso anno, dalla pizzeria «Il Torchio».
Per domenica è invece attesa la grande sfilata dei carri allegorici che partiranno da via Roma e porteranno stelle filanti e coriandoli per tutte le strade del paese. Dalle 16, inoltre, nella piazza del municipio si alza la musica per la «baby dance di carnevale».
Martedì grasso sarà invece ospitato dal circolo Anspi nel Teatro Maria Luigia con le mascherine protagoniste del pomeriggio.
Alla sera, l’appuntamento per i più grandi è nell’area dell’ex convento con il tradizionale falò di carnevale «riscaldato» dal vin brulè degli alpini. Per mercoledì 1º marzo è fissato «marcordì sguròt», con la rottura delle pignatte in via Roma dalle 15.
Quella del mercoledì delle ceneri è una festa che affonda le radici nella storia, ossia nell'epoca in cui, quando, dopo le ricche serate danzanti al Collegio dei Nobili, Maria Luigia e la sua corte erano soliti regalare gli abiti utilizzati per le feste in maschera ai popolani che si ritrovavano così a festeggiare in maschera il primo giorno di Quaresima e a «sgurare» (pulire) le pentole dagli avanzi del banchetto.
Proprio per questa usanza, Fontevivo aveva ottenuto dall’autorità religiosa il privilegio di avviare la Quaresima un giorno dopo la chiusura del carnevale, e questa deroga vale ancora oggi.