Eventi

Concerti, bancarelle e street food: l'agenda del 25 aprile

  • DATA - ORA INIZIO:25/04/2017 23:00
  • DATA - ORA FINE:25/04/2017 23:59
Concerti, bancarelle e street food: l'agenda del  25 aprile

FIDENZA
QUARTIERE IN FESTA PER S. GIUSEPPE
Parrocchia e quartiere di San Giuseppe lavoratore in festa in occasione del santo patrono.  Martedì 25 aprile ritornano negli spazi del Parco della pace di San Giuseppe lavoratore, le olimpiadi degli oratori diocesani, con la partecipazione di oltre trecento ragazzi, da tutte le parrocchie. La gastronomia funzionerà no stop dalle 12 alle 21. La serata sarà allietata da musica revival.Per tutte le giornate di festa sarà aperta la pesca di beneficenza, il cui ricavato servirà a sostenere le opere parrocchiali. Una parrocchia molto attiva, quella di San Giuseppe lavoratore, guidata dal parroco don Felice Castellani e dal suo vice, don Matteo Piazzalunga.

FONTANELLATO
ROBIN FOOD E IL BORGO DEI GOLOSI
Arcieri, accampamenti reali, barcaioli e pescatori animeranno fino a martedì il centro storico di Fontanellato, trasformato per l’occasione in un borgo della Contea del Nottinghamshire. Sarà infatti tutto ambientato nello scenario in cui Robin Hood e i suoi amici, devoti e fedeli a re Riccardo Cuor di Leone, difendevano il popolo dalle vessazioni di Giovanni Senza Terra. Un’avventura che durerà ben quattro giorni, quelli del lungo ponte festivo, ricca di animazioni per grandi e bambini e, naturalmente, di buon cibo. Le vicende del famoso bandito inglese, ribattezzato per l’occasione «Robin Food», saranno infatti lo scenario della quarta edizione fontanellatese di Castle Street Food che, quest’anno, propone un format tutto nuovo. Ai food truck, che porteranno attorno alla Rocca Sanvitale il miglior cibo da strada selezionato in tutta Italia e non solo, si affiancheranno i professionisti del divertimento per dare il via all’«assedio gastronomico» che già si preannuncia da record. L’apertura delle tende del villaggio coincide con il via alle cucine e alla prima «avventura» in costume per bambini e ragazzi. 
Martedì il gran finale con l’animazione-gioco speciale «l’arrivo di Re Riccardo» per grandi e bambini e il «Torneo delle tre torri». Nel frattempo i food truck, e tutti i ristoranti, le gastronomie e i bar del centro, saranno pronti a ritemprare le fatiche del gioco con le loro prelibatezze da mangiare a passeggio o seduti più comodamente ai tavoli. Tacos, olive ascolane, hamburger per tutti i gusti e con le migliori carni, tigelle gourmet, farinata, arrosticini, sandwich di pastrami e dolci a non finire, con un occhio di attenzione per celiaci e vegani. Martedì 25 aprile l’associazione «Al Sojàs» proporrà a tutti i bambini, dalle 14 alle 16, la pesca nel fossato. Registrandosi sul sito merendaitaliana.it, sarà inoltre possibile vincere voli in ultraleggero, ingressi al Labirinto della Masone e tante altre sorprese. Ogni giorno, infine, alle 12 e alle 18 un «superospite» sarà intervistato dagli organizzatori: unedì Mirko Bonfanti del birrificio Carrobiolo svelerà i segreti delle «bionde»; e martedì, questa volta alle 17, lo spazio sarà tutto per i food trucker e le loro proposte culinarie. Un «Colossal Fantasy», dunque, che sarà tutto da scoprire e da gustare.

UNA PEDALATA FINO AL LABIRINTO
Fino a martedì il Labirinto della Masone metterà a disposizione di fontanellatesi e turisti tante biciclette per raggiungere il parco museo dal centro storico di Fontanellato, e viceversa. Due le postazioni per il noleggio, che potrà durare un massimo di quattro ore: una in paese sotto la Rocca Sanvitale e l’altra all’ingresso del Labirinto della Masone. Il noleggio delle biciclette è incluso nel prezzo del biglietto del Labirinto della Masone che comprende l’accesso al labirinto di bambù, alla collezione d’arte di Franco Maria Ricci e alle mostre temporanee.

MONTECCHIO
300 BANCARELLE ALLA FIERA DI SAN MARCO
Ritorna martedì, a Montecchio Emilia, la Fiera di San Marco con i suoi colori e le sue proposte che spaziano dal settore biologico, ai prodotti della terra fino alla botanica e ai fiori, senza dimenticare il tradizionale mercato di abbigliamento e oggettistica. Saranno ospitate circa 300 bancarelle, una nella Contrada Grande con il florovivaismo e l’altra, con le tradizionali bancarelle, nel restante centro storico.
Scarica il programma della fiera

PARMA
CONCERTI NEL SEGNO DELLA LIBERTÀ (TUTTE LE INFO: VIABILITA', ACCESSO E AREE FOOD & BEVERAGE - GUARDA)
Ricco programma a Parma per celebrare la Festa della Liberazione. Musica e intrattenimento dal palco allestito nel Cortile della Pilotta. Samuele Bersani, martedì 25 aprile a partire dalle 21,30, farà tappa a Parma con la sua tournée «La fortuna che abbiamo TOUR» che ha già registrato il tutto esaurito in alcune date. Tra sperimentazioni e arrangiamenti inediti, “La fortuna che abbiamo TOUR” ripercorrerà 25 anni di canzoni di Samuele Bersani. Da “Giudizi Universali” a “Chicco e Spillo”, da “Coccodrilli” a “Spaccacuore”, fino ad arrivare a “Psyco” ed “En e Xanax”, nel nuovo tour ritroveremo emozionanti versioni live dei brani che hanno reso Bersani uno dei cantautori più apprezzati in Italia. Accompagnato da una straordinaria band di musicisti (Tony Pujia alle chitarre, Alessandro Gwiss al piano e tastiere, Silvio Masanotti alle chitarre, Michele Ranieri ai cori, chitarra e percussioni, Claudio Pizzale ai fiati, Davide Beatino al basso e Marco Rovinelli alla batteria) ed un gioco di luci capace di sottolineare i vari momenti ed i ritmi dello spettacolo, l'artista si esibirà in uno show di toccante impatto musicale ed emotivo.

DAL TEATRO ALLA STRADA CORI E BICICLETTATE NEI LUOGHI DELLA RESISTENZA
La nostra città si prepara a celebrare il settantaduesimo anniversario della Liberazione, con tante iniziative promosse dal Comune di Parma con la Provincia di Parma e al Comitato per le Celebrazione del 25 aprile. Fra i tanti appuntamenti, si potrà visitare la mostra fotografica “Scatti di Resistenza” esposta nello Spazio Giovani della biblioteca Civica”. Nella giornata commemorativa di martedì 25 aprile alle 14.30 inizierà da Piazza Garibaldi il percorso storico in bicicletta sui luoghi della guerra e della resistenza “Resistere, Pedalare, Resistere”, organizzato da Fiab/Isrec Parma. Alle 15, in Piazza della Steccata si svolgerà lo spettacolo dei Burattini dei Ferrari e alle 16 sotto i Portici del Grano inizierà il concerto del Corpo bandistico Giuseppe Verdi e del Coro Renata Tebaldi. Alle 18 al Lenz teatro andrà in scena Aktion t4 e alle 19 si proseguirà con un dibattito.

SALSOMAGGIORE 
TANGO E PASSIONE AL CASTELLO DI TABIANO
Un lungo ponte nell’antico Borgo di Tabiano Castello all’insegna del tango. Fino a martedì le mura dell’antico maniero ospiteranno una full inmersion dedicata al tango con il maestro argentino di fama internazionale Pablo Garcia, e con Luca Donato e Caterina Nucciotti.  Dal tango in coppia con tutti i segreti della «camminata» e della combinazione di ganci, fino alle figure. Sessioni saranno dedicate anche alle formule «uomo+uomo» e «donna +donna»: nello spirito del gioco, si cercherà di entrare per un attimo nei panni della donna (o uomo), non nel senso di un cambio di ruolo ma solo in una dinamica di leader/follower e cioè chi conduce e chi segue. Lo scopo è quello di migliorare il senso dell’ascolto per essere poi un “conduttore” o “seguidora” migliore. Ci sarà anche un focus sulle orchestre che hanno caratterizzato la storia del tango.
Per info e prenotazioni: 368.3713131 - 392.7600020. ?


ZIBELLO
ALLA SCOPERTA DELLE TERRE DI SUA MAESTÀ IL CULATELLO
Un weekend lungo alla scoperta della terra del culatello e delle sue eccellenze storiche, culturali e architettoniche. Questa la proposta che arriva da Zibello, capitale della zona di produzione del «Re dei salumi». Il borgo, in occasione del weekend lungo del 25 Aprile apre le «porte» dei suoi «gioielli». Nell’ex convento dei padri domenicani, martedì sarà possibile visitare «Il Cinematografo», l’interessante museo del cinema con i pezzi (molti dei quali rarissimi) della grande collezione Narducci. Il museo sarà aperto dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18. Per informazioni è possibile contattare il numero 3474065078. Ma non è finita perché  il 25 Aprile (sia al mattino che al pomeriggio), con partenza dall’ufficio turistico di piazza Garibaldi sarà possibile andare alla scoperta dei principali monumenti del paese. Nello stesso ufficio turistico (tel.0524 99388) sarà attivo anche il servizio di noleggio biciclette per coloro che vogliono passare qualche ora all’aria aperta sugli argini o lungo le campagne della Bassa. Infine, per tutto il weekend lungo, nei ristoranti e nelle trattorie del territorio sarà possibile andare alla scoperta dei prodotti tipici del territorio, a partire ovviamente da «Sua maestà» il culatello.