Eventi

Sabato una giornata per sensibilizzare contro il nemico alcol

  • DATA - ORA INIZIO:29/04/2017 15:30
  • DATA - ORA FINE:29/04/2017 19:00
Sabato una giornata per sensibilizzare contro il nemico alcol

L’alcol è un nemico insidioso che mette a rischio la salute dei giovani. I pericoli poi si moltiplicano quando ci si mette al volante, o si sale in sella allo scooter dopo aver bevuto.
«Abbiamo riscontrato che il primo bicchiere viene bevuto ad 11 anni, ed è molto grave, perché fino a 16 anni l’organismo non possiede gli enzimi necessari a metabolizzare gli alcolici, che per questo possono provocare danni devastanti, come il coma etilico», avverte Cristina Di Gennaro, referente del Centro alcologico universitario di Parma, in occasione della presentazione di «Alcohol: be careful!», l’evento di sensibilizzazione rivolto ai giovani e giovanissimi, in calendario sabato, dalle 15.30 alle 19, in piazza della Steccata.
Patrocinata dal Comune, l’iniziativa è stata realizzata grazie all’impegno dell’Alcologia ospedaliera, dell’Associazione club alcolisti in trattamento «Il Volo» e della Croce rossa italiana, che per l’occasione monterà una tenda da campo in cui operatori volontari e medici guideranno i ragazzi lungo un percorso interattivo finalizzato a illustrare i gravi danni alla salute provocati dall’abuso di alcolici.
Al termine verrà proiettato un filmato contro la guida in stato di ebrezza. «La fascia d’età compresa fra i 18 e i 24 anni è quella più a rischio», afferma Di Gennaro, mentre la psicologa Francesca