Eventi

Primo maggio, torna la «Festa dal paisan»

  • DATA - ORA INIZIO:01/04/2017 09:00
  • DATA - ORA FINE:01/04/2017 19:00
Primo maggio, torna la «Festa dal  paisan»

di Matteo Ferzini

Anche quest’anno a Lesignano, il primo maggio, si sarà tutti, residenti e visitatori, «paisan»: la grande giornata di festa dedicata al territorio e alle sue profonde radici contadine ritorna anche quest’anno, potendo contare sulle spalle giovani di una Pro loco che ha recentemente rinnovato il proprio consiglio. Per tutta la giornata di domani è stato preparato, da Pro Loco, Comune di Lesignano e da numerosi volontari sparsi su tutto il territorio, un ampio programma di attività, attrazioni ed esposizioni per tutte le strade del centro di Lesignano. Comune denominatore di tutte le iniziative, tuttavia, sarà come vuole la tradizione della «Festa dal paisan», l’attaccamento al proprio territorio e alla sua vocazione principalmente contadina.
Centro ideale di questa riscoperta e valorizzazione del proprio passato sarà la zona del museo della civiltà contadina di Lesignano, nato anni fa dalla donazione alla comunità della raccolta etnografica di monsignor Enrico Dall’Olio: con la collaborazione dell’associazione culturale «Melusine», infatti, la Pro loco e il Comune di Lesignano hanno deciso di garantire l’apertura del museo per tutta la giornata, con visite guidate durante tutto il giorno. Inoltre, saranno a disposizione visite guidate anche alla vicina chiesa parrocchiale di Lesignano, pieve di San Michele.
Oltre a queste iniziative a carattere culturale, domani i visitatori di Lesignano troveranno il grande mercato con espositori d’ogni tipo, giostre, giochi gonfiabili, l’esposizione dei trattori e delle macchine da lavoro antiche e contemporanee nell’azienda agricola Stocchi Eugenio. Tante altre, poi, le iniziative che potranno coinvolgere tutti: l’intrattenimento musicale in piazza Marconi, con il gruppo folk «Mille Litri», le dimostrazioni di Ufs Trial 4x4 fuoristrada, i voli in parapendio a motore per chi volesse avvicinarsi al volo, il «battesimo della sella» per chi vorrà imparare a cavalcare. La Pro loco di Lesignano garantirà il servizio cucina a pranzo e a cena, nell’area del circolo parrocchiale, con torta fritta, salumi e cappelletti da passeggio.
Ospiti d’onore della «Festa dal paisan» 2017 saranno i «gemelli» francesi di Chaponost, cittadina che quest’anno festeggia i 10 anni dalla firma del patto di gemellaggio con Lesignano: la numerosa delegazione di Chaponost sarà presente a Lesignano già durante questo weekend, e domani, alle 11, parteciperà all’intitolazione del parco pubblico del centro diurno nel centro del paese. L'area verde si chiamerà «Parco Chaponost». Per gli ospiti francesi, inoltre, i bambini e i ragazzi delle scuole di Lesignano hanno preparato per domani mattina, insieme alle proprie insegnanti, una speciale «caccia al tesoro» alla ricerca dei luoghi d’interesse del paese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA