Eventi

Una domenica tra fiori, salami e carrozze d'epoca

  • DATA - ORA INIZIO:07/05/2017 23:00
  • DATA - ORA FINE:07/05/2017 23:59
Una domenica tra fiori, salami e carrozze d'epoca

 

BERCETO
TORNA IL MERCATINO DI PRIMAVERA
Domenica torna il mercatino di primavera organizzato dalla Pro Loco in collaborazione con Ascom e Comune: a partire dalle 9 del mattino nel centro del paese ci saranno bancarelle con i prodotti tipici del periodo come prugnoli, fragole, asparagi ma anche tante altre cose ghiotte.

BORGOTARO

SAGRA DI BRUNELLI: RITI, SAPORI E TRADIZIONE
Domenica si terrà a Borgotaro, una delle più importanti e seguite feste popolari della vallata: la «Sagra di Brunelli», verde e ridente frazione a due passi dal centro.
Quest’anno, la manifestazione (meglio nota come la «sagra del salame e della torta d’erbe», ma anche semplicemente come la «Madonna del salame»), antichissima, legata alle più antiche tradizioni locali e di fede, si ripresenterà arricchita da momenti importanti e da sempre nuove iniziative.
Si inizierà con un momento liturgico, molto sentito: alle 10, verrà celebrata la messa, da Monsignor Angelo Busi, parroco di Borgotaro e Vicario Episcopale di zona, cui seguirà la solenne processione, con la partecipazione del «Corpo Bandistico Borgotarese» diretto dal maestro Francesco Zarba.
Si passerà poi al pranzo nei due ristoranti del luogo.
Sarà una festa tradizionale e genuina, proprio come i prodotti che ogni anno celebra: il salame «d’masèin», ovvero nostrano («del norcino») e la tipica «torta d’erbe», ricetta tipica ed esclusiva borgotarese.
E’ ancora vivo, presso gli anziani del luogo il ricordo degli anni passati, quando da Borgotaro, la gente arrivava, a piedi, si sedeva sui prati e stendeva le tovaglie, sulle quali venivano posti il salame, la «torta d’erbe», qualche bottiglia di vino nostrano e facevano merenda.
Ma veniamo al momento «clou» della giornata: nel corso del pomeriggio, dalle 15, la piazza della chiesa di Brunelli (protetta anche quest’anno da una capiente tensostruttura a prova di maltempo) vedrà abbinarsi lo spazio-degustazione, con servizio bar, alla gara dei salami e delle «torte d’erbe», cui seguirà, nel tardo pomeriggio, la premiazione e la tradizionale asta, a favore delle attività parrocchiali.
Vi saranno anche i «gonfiabili» per i bambini, la pesca di beneficenza e l’allegra musica del maestro Mario Zecca. E’ prevista, come sempre, una grande partecipazione popolare.
Per info: Ufficio Turistico di Borgotaro, tel. 0525.96796.

BUSSETO
CARROZZE D'EPOCA IN SFILATA PER VILLANOVA
Nell’ambito della rassegna «Verdi l’italiano – feste musicali a Busseto», domenica, dalle 11 alle 18, appuntamento con «In carrozza dal maestro», sfilata di carrozze d’epoca da Busseto a Villanova sull’Arda. L’iniziativa è a cura dell’associazione ippica La Coronella e del Gruppo italiano attacchi in collaborazione con i Comuni di Villanova sull’Arda e Busseto e Villa Verdi. Nell’occasione alle 11, Villa Verdi di Sant’Agata aprirà, alle 11, le porte delle sue stanze private (e sarà anche visitabile dalle 9.30 alle 11.45 e dalle 14.30 alle 17.45). 


CALESTANO
DEBUTTA IN PAESE IL MERCATO CONTADINO
Dopo un anno di rodaggio, e dopo una veste di ufficialità data dal passaggio nell’ultimo consiglio comunale (che ha approvato un apposito disciplinare) esordisce domenica in paese il «Mercato contadino». «L’imprenditore agricolo avrà così una nuova opportunità di vendita - dice il vicesindaco Giuseppe Dellapina - e soprattutto potrà rendere percepibile al consumatore la qualità dei propri prodotti, garantendone una sicura fonte di provenienza, la nostra Val Baganza, dove l’aria l’acqua e la terra sono buone e ancora incontaminate».

CARIGNANO
ASSAGGI E NATURA AL GIARDINO DEL GUSTO
Per chi avrà voglia di trascorrere una domenica all’aria aperta, immerso nel parco di una delle più belle ville della campagna parmigiana, fra prodotti enogastronomici di alta qualità e giochi dedicati ai più piccoli, ecco «De Gustibus. Il giardino del gusto» a villa Malenchini, a Carignano (ingresso 7 euro, biglietti ridotti a 5 euro). 
Per quanto riguarda le degustazioni: alle 11.30, alle 14.30, alle 16.30 e alle 18, degustazioni guidate di vini, mentre alle 14.30, alle 16 e alle 17.30 saranno effettuate visite guidate all’interno di villa Malenchini. Chi fosse interessato, dovrà effettuare una prenotazione all’infopoint. Alle 16 e alle 18 alcuni chef proporranno momenti di show cooking.
Chi volesse approfittare della manifestazione per pedalare un po’, la Fiab organizzerà una biciclettata da Parma a Carignano con ritrovo alle 14.45 nel parcheggio di via Bizzozero. L’arrivo a villa Malenchini è previsto alle 16: il costo di iscrizione è di 1 euro per i soci Fiab e di 2 euro per gli altri. I partecipanti potranno entrare gratuitamente a De Gustibus. Per informazioni è possibile contattare il numero 347 0355414.
La giornata di domenica inizierà alle 8 per terminare alle 20, e per quanto riguarda l’area bimbi, a partire dalle 10 proporrà «A tavola con fantasia», un laboratorio dedicato alla creazione di tovagliette per il pranzo, affiancato da «L’inventaforme», un altro laboratorio che prevede l’utilizzo della pasta di mais. Dalle 15 i più piccoli potranno divertirsi con una passeggiata in sella ad un pony. Dalle 15 alle 18.30 sono previsti tre tipi di attività: lettura animata e laboratorio creativo, laboratorio di origami e «Lo chiedo alle signore Papille», un laboratorio creativo ed espressivo del gusto. Alle 18 andrà in scena il Mago Gigo con la replica dello spettacolo «A scuola di SuperEroi».
Per gli adulti, alle 10 Massimo Mari proporrà una passeggiata di nordic walking (i bastoncini saranno messi a disposizione dei partecipanti fino ad esaurimento scorte), mentre alle 10.30 inizierà la mattinata dedicata al benessere con l’associazione «La via delle nuvole». Come da tradizione, i visitatori potranno organizzare pic nic nello splendido parco di villa Malenchini.

COLLECCHIO
CANTI DI PRIMAVERA NEL PARCO DEL TARO
Appuntamento, domenica alle 8.30, nell’area naturalistica delle Chiesuole, in località Madregolo, nel Parco del Taro con: “Canti di primavera”, passeggiata ornitologica gratuita. Per info e prenotazioni obbligatorie 347-4018157.

GIORNATA SPECIALE AL MUSEO GUATELLI
Domenica speciale al museo Ettore Gautelli di Ozzano Taro, dove è in programma, a partire delle 15, un inteso pomeriggio che vede il susseguirsi di diversi appuntamenti partendo dalla presentazione del nuovo catalogo del museo per passare all’atelier pittorico all’aperto ed approdare alla presentazione della mostra “Mi riconosci. Il ritorno delle cose. Sguardi dalla battaglia ed altri paesaggi”, senza tralasciare visite guidate e musica popolare. Si inizia alle 15 con “Il museo è qui”, presentazione del nuovo catalogo del museo a cura del direttore della raccolta, Mario Turci. Il volume, Maggioli Editore, è corredato da immagini di Enzo e Paolo Ragazzini. Si prosegue alle 16, con l’atelier pittorico all’aperto, “Alberi che raccontano storie” e per tutto il pomeriggio, visite guidate al Museo Guatelli Per infor 0521.333601.

 


FONTANELLATO
AD OGNUNO IL SUO VITTORIO (SGARBI)
Il critico d’arte Vittorio Sgarbi trascorrerà il pomeriggio di domenica, la vigilia del suo compleanno, al Labirinto della Masone di Fontanellato per «raccontarsi» durante un incontro aperto al pubblico. Un’occasione speciale organizzata da Fausto Taiten Guareschi, Abate del Tempio e Monastero Zen Soto Fudenji, che prosegue idealmente l’evento del 2016 in cui Sgarbi era stato «oggetto di studio». Questa volta il tema sarà «A ognuno il suo Vittorio Diverse angolazioni di Sgarbi, fotografate a voce da punti di vista privilegiati». A portare il proprio punto di vista, dalle 17,30 in poi, saranno Barbara Alberti, Fabio Canessa, Mauro Corona, Roberto D’Agostino, Philippe Daverio, Oscar Farinetti, Vittorio Feltri, Jas Gawronski e tanti altri ancora.


FORNOVO
IN MARCIA PER PONTREMOLI SULLA VIA FRANCIGENA
Domenica torna la Camminata sulla Francigena della Pro loco. La tappa prevista per l’edizione 2017 è da Gravagna al centro di Pontremoli. Il raduno e la partenza, con la escursionistica Luca Fantuzzi, è alle 9 a Gravagna: il termine della camminata sarà davanti al Duomo di Pontremoli. Il ritorno a Gravagna sarà assicurato con i mezzi dell’organizzazione. La prenotazione è obbligatoria ai numeri 0525 2599 o 338 4623058.

 

MEDESANO
TUTTI IN PISTA ALLE TRE TORRI
Domenica, dalle 15,30, al centro sociale «Le Tre Torri» di Medesano è in programma un pomeriggio di ballo con «Marco & Greco».

AL CRI VILLAGE ESPLODE LA FESTA DI COMPLEANNO
Domenica la Croce Rossa di Medesano festeggerà in piazza Marconi i 45 anni di fondazione del comitato medesanese.
 Si inizierà alle 9 con il saluto delle autorità e la consegna della bandiera Cri alla cittadinanza. Alle 9,30 i volontari metteranno in atto una dimostrazione di ricerca di persona con le unità cinofile e il soccorso.
Alle 9,50 al cimitero saranno ricordati i volontari che non ci sono più. Alle 10,15 ci sarà la cerimonia di celebrazione ufficiale con i discorsi delle autorità e le premiazione volontari, seguita dall’aperitivo e dal pranzo con i volontari sotto il tendone allestito in piazza.

MEZZANI
PIZZA E BALLI 
Festa di primavera a Mezzani. 
Domenica, dal primo pomeriggio Tappeto fiorito con esposizione di fiori, hobbisti e la presenza di truccabimbi e caricaturisti. Dalle 16 Casale’s got talent con presentazione di Luca Alberici e barzellette di Willer Collura. Nel pomeriggio ci saranno anche la mostra di quadri di Delia Alvarez e si potranno mangiare torta fritta e salume.
In caso di maltempo la manifestazione si terrà nel salone del circolo.

PARMA

PALAZZO BOSSI BOCCHI: MEZZ'ORA D'ARTE  CON NICCOLÒ CANNICCI
Con l’appuntamento dal titolo “Niccolò Cannicci” prosegue “Mezz’ora d’arte con…”, ciclo di interventi scientifici - organizzato da Fondazione Cariparma nell’ambito della propria attività culturale 2017 - volto ad esaminare e approfondire di volta in volta le singole opere o particolari nuclei delle Collezioni permanenti, privilegiando il rapporto diretto con il manufatto artistico. A cura di Anika Toscani, l’incontro è previsto a Palazzo Bossi Bocchi (Strada al ponte Caprazucca, 4 – Parma) domenica, alle ore 16; ingresso gratuito. Il pomeriggio è dedicato alla figura di Niccolò Cannicci, ovvero alla poetica della “macchia” che, nelle opere del pittore toscano, racconta la bellezza della natura, della campagna in modo particolare, animata da personaggi veri e operosi, in una dimensione narrativa intrisa di luce e colore. L’appuntamento è realizzato in collaborazione con Artificio Società Cooperativa. La capienza massima della sala conferenze è di 60 persone. Per motivi di sicurezza non può essere consentita la contemporanea presenza nell’edificio di più di 100 persone; conseguentemente, in caso di afflusso superiore a tale capienza massima, l’accesso ai locali della Fondazione sarà contingentato. Per informazioni: 0521-532111

 VIA FARINI SI RIEMPIE DI FIURI: ED E' SUBITO FESTA
Ritorna l’attesa giornata dedicata alla Festa dei fiori nel nostro centro storico. Domenica, dalle 9 alle 19, via Farini ospiterà un’ottantina di stand, provenienti da molte zone del nord e del centro Italia, dedicati ai fiori e alle piante. Ci si potrà immergere nei colori della natura e farsi inebriare dai profumi che emana.
Ci saranno stand dedicati ai fiori che questa stagione ci regala, vivai, coltivatori, produttori di fiori e piante e stand che proporranno ai visitatori una vastissima scelta floreale.
Oltre agli stand dedicati ai “petali profumati”, lungo la via, ci sarà la presenza degli stand dei negozi presenti in via Farini che per l’occasione saranno aperti e potranno esporre “in strada” i loro prodotti. Ci saranno come al solito molti stand dedicati alle associazioni di volontariato e onlus come Filo di Juta e Smiling Parma. Sarà presente anche Parma Fotografica con una mostra fotografica e darà la possibilità di acquistare fotografie per raccogliere fondi per la ricostruzione dei territori terremotati del centro Italia della Pro loco di Campi.
Le iniziative non finisco qui, per questa festa tanto attesa, gli appassionati dei fiori delle piante e della scienza potranno visitare: l’Orto Botanico dell’Università di Parma, dove si continua a coltivare la Violetta di Parma grazie all’amorevole cura dei volontari dell’Associazione “Amici dell’Orto Botanico di Parma”e, sempre dell’Università di Parma, si potrà visitare ed ammirare le raccolte zoologiche, paleontologiche ed etnografiche del Museo di Storia Naturale.
Domenica sarà la festa per gli appassionati della natura e dal “pollice verde” ma anche per i più piccoli è stata realizzata una zona a loro dedicata: in Piazzale Santa Flora sarà allestita “la città dei Bimbi” dove saranno predisposti laboratori didattici a cura dell’associazione Borgo Fiore e inoltre saranno presenti Città del Fiore e Villa Bonelli che organizzeranno altre attività sempre pensate ai bambini.
La Festa dei Fiori, rassegna di Parma Viva, è organizzata da Edicta Eventi e promossa da Ascom con il patrocinio del Comune.

I NOMADI SUL PALCO DEL PARMA RETAIL
Dai “Io Vagabondo” agli “Aironi Neri” e ai nuovi successi: domenica pomeriggio alle 17, sul palco del Parma Retail saliranno i Nomadi. La storica band, con alle spalle cinquant’anni di storia, ritorna a Parma per un’esibizione live all’interno del grande centro commerciale. Un evento atteso dai tantissimi fans che potranno riascoltare e cantare le storiche canzoni che si sono impresse nella mente e nei cuori di intere generazioni e che continuano a tramandarsi e poter godere dei nuovi progetti che i Nomadi continuano a regalare al loro pubblico. La band emiliano è un gruppo che ha segnato, con le loro canzoni, la storia della musica italiana e che non ha mai smesso di rinnovarsi e modernizzarsi sempre. I Nomadi hanno il potere di piacere a tutti, dall’anziano al bambino, e domenica pomeriggio la loro esibizione sarà dedicata a tutto il pubblico presente per cantare insieme a loro.

CIRCUS DAY: TOCCA ALLA MUSICA DIPINTA
Al Barilla Center continuano i Circus Days con il laboratorio gratuito Musica Dipinta. Alle 16.30  la rassegna di animazioni, letture creative e laboratori gratuiti curati dall’Associazione Culturale Circolarmente propone un laboratorio performativo e creativo. Beatrice e Francesco, l’una nata con un pennello in mano e appassionata dell’universo cromatico, l’altro nato con la chitarra in mano e dotato di una voce magica, accompagneranno grandi e piccini in un viaggio nei colori, che porterà alla produzione di un opera d’arte pittorica collettiva.

SVILUPPARE LA CREATIVITA' GIOCANDO INSIEME ALL'ARIA APERTA
Una giornata all’aria aperta a giocare tra gli spazi verdi della nostra città dove i bambini si potranno divertire come in un vero bosco. Domenica, dalle 10.30 alle 12.30, al parco Bizzozero (via Bizzozero-area sede di Legambiente) è in programma il sesto appuntamento di «Parchi in gioco» - che proseguirà fino a giugno -, all’insegna del divertimento e della scoperta della natura, nel corso dei quale verranno realizzati diversi percorsi, giochi e attività originali. L’evento è promosso dall’associazione «Parmakids» in collaborazione con l’associazione «La costellazione dell’albero» e il contributo del Comune.
A seconda dei casi e del desiderio, i bambini potranno imparare ad arrampicarsi, sviluppare l’equilibrio, dondolarsi su altalene o amache sicure ed estremamente divertenti: questa attività è assolutamente sicura perché si pratica a poche decine di centimetri da terra e, inoltre, i bambini potranno vivere esperienze nuove che li aiuteranno a sviluppare la creatività e la fantasia, a misurarsi con le proprie forze, il proprio equilibrio, la propria capacità di stare nella natura. Questo progetto nasce dall’esperienza maturata dall’associazione «La costellazione dell’albero» che gestisce un asilo nel bosco a Marzano di Terenzo dove i bambini vivono e giocano prevalentemente all’aria aperta, anche durante la stagione fredda.
Un modo diverso, dunque, per trascorrere la domenica mattina insieme ai bambini e per avvicinarli al magico mondo della natura. L’iniziativa è rivolta alle famiglie con bambine e bambini fino a sei anni. Non serve la prenotazione e l’evento si terrà anche in caso di maltempo. Info: www.parmakids.it.

DOMENICA IN VIA MERCALLI UNA GIORNATA DA QUATTROZAMPE
Sarà una giornata da quattrozampe il «Mobility Dog» organizzato per domenica al Centro Sportivo Valserena di via Mercalli dall’associazione «Animalmente». Due, alle 10,30 e alle 15, le prove di «mobility dog», la nuova disciplina che, attraverso un percorso ad ostacoli e il gioco, insegna in maniera divertente al cane e al conduttore a muoversi in città e tra la gente e non essendovi ansia da prestazione, aiuta a rilassarsi e ad eliminare lo stress. La festa si concluderà con la sfilata dei cani meticci e di razza che vorranno far vedere a tutti la loro bellezza e simpatia. Per info animalmenteparma@gmail.com.

DOMENICA ALL'AUDITORIUM TOSCANINI ROSE CANTA MINA, PRAVO E VANONI
Un omaggio a tre grandi protagoniste del panorama musicale italiano. Domenica sera, a partire dalle 21, all’Auditorium Toscanini, Rose Ricaldi metterà in scena «Mina, Pravo, Vanoni: le voci, le storie», recital musicale di cui è autrice ed interprete. Con lei Vito Castelmezzano alle tastiere, Francesco Gualerzi al sassofono e cori, Mirco Reggiani al basso ed Ivan Zaccarini alla batteria e cori. Special guest della serata sarà Raimondo Meli Lupi che si esibirà alla chitarra. Il ricavato andrà a sostegno del gruppo Avis Cortile San Martino, che ha organizzato l’evento. Prevendita biglietti Arci Indomita in via Toscana, 8 Info: 339/4295717.

SALA BAGANZA
CAMMINATA SOLIDALE CON IL GRUPPO ANDOS
Una domenica mattina dedicata al movimento ed alla solidarietà. Domenica, con lo slogan «Da soli si cammina veloci, ma insieme si va lontano»: si svolgerà la camminata sulle colline salesi che permetterà di fare un gesto concreto a favore dell’A.n.d.o.s, l’associazione nazionale delle donne operate al seno.
Il gruppo escursionistico salese in collaborazione con la comunità di Talignano ed il patrocinio della Proloco e del Comune di Sala Baganza, organizza una camminata sulle colline tra Talignano e Segalara ed il ricavato dell’iscrizione, 5 euro a persona, sarà devoluto alla sezione A.n.d.o.s di Parma, l’associazione nazionale delle donne operate al seno.
La partenza dei camminatori è prevista alle 8.45 di domenica dalla Pieve di San Biagio di Talignano mentre l’arrivo sarà alla Corte di Segalara dove i partecipanti potranno godere di un fornito punto di ristoro.
La quota di iscrizione di 5 euro a persona sarà destinata all’A.N.D.O.S di Parma per l’acquisto di un ecografo di ultima generazione per la diagnosi precoce del cancro al seno.
Per informazioni è possibile contattare il gruppo escursionistico salese attraverso il sito internet www.ges-salabaganza.com oppure telefonicamente Rina Albertini (3486093182) e Antonio Violi 3388721708. In caso di maltempo l’escursione sarà rinviata a domenica 14 maggio.

SCODOGNA
LA PECORA CORNIGLIESE SI PRESENTA
«Una pecora per amica» è il titolo della proposta dei Parchi del Ducato per  domenica al vivaio forestale Scodogna. Un gregge di pecore cornigliesi scenderà per l’occasione a valle per avvicinare adulti e bambini al lavoro dei pastori e all’affascinante racconto della transumanza e per riscoprire il rapporto fra uomo animali. Laboratorio dalle 16, con “Una Pecora per Amica”. Il costo è di 15 euro, info e prenotazione (obbligatoria): tel. 347 8786029.

SISSA TRECASALI
CONCERTO LIRICO IN SAN NAZZARIO
Concerto lirico, ad ingresso gratuito, domenica alle 17 nella chiesa dei Santi Nazzario e Celso nella frazione di San Nazzaro di Sissa Trecasali. Si esibiranno il soprano Giovanna Iacobellis e il baritono Eugenio Maria Degiacomi accompagnati al pianoforte da Claudia Zucconi, al violino da Francesco Sicuri e al violoncello da Emilio Rolli. Saranno eseguite arie di Verdi, Donizetti , Bellini, Bizet, Strauss e Massenet . Rinfresco al termine del concerto.

SORBOLO
UNA LUNGA PEDALATA CHIAMATA ENERGIADI
Una lunga pedalata in compagnia per produrre energia, giocando. Le Energiadi arrivano a Sorbolo nella palestra di via Fratelli Bandiera con un ricco programma di eventi sportivi e ludici per accompagnare gli impavidi pedalatori che si alterneranno sulle biciclette per produrre energia, attraverso i bike energy system, ma più in generale per produrre movimento, condivisione, divertimento e senso di comunità.  
Domenica dalle 7 alle 8.30 colazione su prenotazione; dalle 9 alle 11 l’energia delle istituzione con pedalate insieme al sindaco, al consiglio comunale, ai sacerdoti e ai carabinieri in contemporanea alle attività sportive con Body center; alle 12 sprint e countdown finale e alle 13 appuntamento finale con l’energia continua in campo pedalando insieme verso lo stadio Levantini di Lentigione.
Per gli eventi su prenotazione è necessario scrivere all’indirizzo mail energiadi.sorbolo@gmail.com.

TORRECHIARA
MINITOUR DEL CASTELLO CON INGRESSO GRATUITO
Domenica l’ingresso al Castello di Torrechiara è gratuito, per l’iniziativa #domenichealmuseo. Da Piazza Leoni, nel borgo basso di Torrechiara, partono anche le visite alle produzioni del territorio: a un caseificio (alle 9) e a un salumificio (alle 10.30), per apprezzare la storia anche attraverso il viaggio fra i prodotti tipici. Si può partecipare ai minitour del gusto anche partendo da Parma (per info IAT Parma 0521-218889 turismo@comune.parma.it oppure 328.2250714). Durante il giorno ci saranno numerose visite guidate nel Castello di Torrechiara, in compagnia del personaggio in costume medievale di Bianca Pellegrini (ci saranno diversi turni sia al mattino che al pomeriggio, per conoscere gli orari si può telefonare al 328.2250714). Il Castello è aperto dalle 10.30 alle 19.30. 


TRAVERSETOLO
MUSICA AL TEATRO AURORA
Un weekend in musica con gli allievi dei corsi dell’associazione “Legenda Musica”. Domenica nel Teatro Aurora alle 21 si svolgeranno i saggi dei corsisti: ragazzi e adulti si esibiranno in diversi strumenti.

VARSI
DOMENICA LA MAESTA' DEI BAGHETTI
Ai nastri di partenza, domenica, l’ormai celebre festa della «Maestà dei Baghetti» di Varsi. L’evento, giunto alla sua 32^ edizione, rappresenta un appuntamento della tradizione valcenese a cui ogni anno partecipano centinaia di persone. La giornata si aprirà nel primo pomeriggio, alle ore alle 15 con il ritrovo di tutti i partecipanti in località Baghetti, una frazione ad una decina di chilometri dal centro abitato. Poco dopo seguirà la Santa Messa, che avrà luogo presso la cappelletta e che verrà celebrata da Don Antonino Scaglia, con la partecipazione del coro alpino «Fiamme Verdi» di Ramiola. La manifestazione, da sempre organizzata dalla famiglia di Enzo Levati che con amore e grande generosità ha preso a cuore questa iniziativa interamente gratuita, raccoglie ad ogni edizione grandi elogi da parte di tutti coloro che vi partecipano: « Quella dei Baghetti- ha raccontato Enzo- è una festa davvero molto sentita, alla quale siamo particolarmente legati. La nostra famiglia si è fatta carico, ben 32 anni fa, delle spese per costruire ed edificare la chiesetta della «Maestà», restaurandola e mettendola a punto con immenso affetto. L’amore che i valligiani provano nei confronti di questo appuntamento che, ogni anno, si celebra la prima domenica di maggio, - ha concluso- è testimoniato dalla grande partecipazione non solo di residenti, ma anche di emigranti, amici, familiari». Al termine della funzione religiosa, avrà luogo un grande rinfresco per tutti i partecipanti, allietato da un sottofondo musicale.