Eventi

Al pascolo coi pastori o a gustarsi le sagre: l'agenda del sabato

  • DATA - ORA INIZIO:15/07/2017 23:00
  • DATA - ORA FINE:15/07/2017 23:59
Al pascolo coi pastori o a gustarsi le sagre: l'agenda del sabato



BARDI
A CASANOVA LA SAGRA MADONNA DEL CARMINE
Sabato appuntamento a Casanova di Bardi con la 32esima sagra della Madonna del Carmine. A partire dalle ore 20, cena con grigliata di carne, stinco, patatine e fritto di mare. Dalle 21.30 ad allietare la serata- si ballerà su pista coperta- sarà la musica d’orchestra. A seguire, dj Sonora 33 fino a notte inoltrata; grande novità di quest’anno, cocktails al baretto. Domenica, alle 10.30, santa messa con processione. 

VISITA NELLA FORTEZZA DI NOTTE
Un nuovo appuntamento con il mistero, ammirando la luna piena, attende i più coraggiosi, al castello di Bardi. Sabato , a partire dalle  21, i gestori della fortezza proporranno una nuova ed originale visita guidata con il plenilunio, tra le strane presenze che da secoli sembrerebbero aggirarsi nel maniero medioevale. Dal rivellino, si salirà verso il corpo di guardia e da qui si percorreranno gli ambienti di una vera e propria cittadella fortificata: dalla ghiacciaia alle stalle, fino alle cantine. Dalle antiche cucine si risalirà, poi, nelle sale affrescate. Si scopriranno i legami tra la dinastia Landi e il celeberrimo Principato di Monaco, che, proprio a Bardi, ebbe il suo “battesimo”.
I partecipanti saliranno in cima al mastio, luogo celebre per l’avvistamento del fantasma del cavaliere Moroello e della sua amata Soleste. Quindi, varcheranno le prigioni e le antiche sale di tortura per percorrere, infine, i lunghi camminamenti di ronda, intervallati da feritoie e piombatoie. Si tratta di un evento speciale, tra storia, cultura e magia, adatto a tutta la famiglia. Una visita guidata completa per vivere l’atmosfera notturna di uno dei castelli più belli del mondo. Prezzo: adulti euro 10; bambini 8; www.castellodibardi.info

BEDONIA
APERTE LE DUE BAITE DEL MONTE PENNA
Sabato  saranno aperti tutto il giorno le due baite e le sale dei due rifugi rispettivamente quello del Monte Penna e quello del Faggio dei 3 Comuni del Cai pronti ad ospitare i pellegrini che parteciperanno alla commemorazione della Madonna di San Marco collocata sulla cima del monte Penna nel 1937. Per tutti gli altri saranno organizzate camminate, escursioni a piedi o in mountain bike e passeggiate tra le faggete del monte di Bedonia. Funzioneranno due punti di ristoro. 

 CINEMA ALL'APERTO
Sabato  alle 21.15 in piazza Centinaro nel centro di Bedonia “Cinema all’aperto” con la proiezione della pellicola “Blues Brothers”. Ingresso libero e gratuito. 

CONFERENZA IN SEMINARIO
Sabato  nella sala convegni del Seminario Vescovile di Bedonia lo studioso Giacomo Beni terrà una conferenza sul tema «Massaccio: Il Trittico di San Giovenale» per l’occasione verrà esposta una copia Trittico originale del museo Masaccio di Cascia prima all’interno del,a Basilica della Madonna della Consolazione e poi nella sala convegni del Seminario Vescovile. L’incontro è stato organizzato dalla Commenda “San Marco” di Bedonia dell’Ordine Sovrano Militare del Tempio di Jerusalem e dal seminario.

STREPETO FESTEGGIA LA MADONNA DEL CARMINE
Da Sabato  a Strepeto festa della Madonna del Carmine. Per questa occasione la piccola frazione del comune di Bedonia si ripopola e festeggia la sagra: nella sala del circolo parrocchiale cena con asado e polenta, grigliate e formaggi di Santo Stefano D’Aveto, una srata in allegra compagnia, animata dal fisarmonicista Michele. 

BEDUZZO DI CORNIGLIO 
SAGRA PAESANA DELLA PRO LOCO
Sabato  Beduzzo sarà in festa per la Sagra Paesana organizzata dalla Pro Loco. A partire dalle 19,30 cucina tipica accompagnata dalla voce di Roberta e della sua Orchestra. 

BERCETO

TORNEO DI BURRACO DOMANI NELL'EX ASILO
Sabato  nell’ex asilo in via Valenti gli appassionati di burraco potranno sfidarsi nel torneo organizzato dall’Associazione Sportiva Petanque Berceto. Il torneo si svolgerà a coppie su quattro turni, 3 Mitchell più 1 Danese. Al termine della seconda manche seguirà un buffet. Il torneo avrà inizio alle 14 e 30 con costo dell’iscrizione fissato a 20 euro per coppia. 

BORE
«LA GRANDE CENA» PER L'ASSISTENZA PUBBLICA
Per sostenere e dare continuità all’importante attività di soccorso e trasporti sociali sul territorio, la Pubblica organizza sabato, presso la sede di via Roma, la «Grande Cena». L’evento prenderà il via alle ore 19 con una ricca cena curata nei dettagli con un menù fisso a base di specialità emiliane. A seguire la serata sarà animata dalla musica d’orchestra, che offrirà la possibilità agli appassionati di ballo di divertirsi sino a notte inoltrata. 

BORGOTARO
USCITA AL PASCOLO CON LE PECORE E I CANI
Sabato i Parchi del Ducato, in collaborazione con il Wwf di Parma, organizza un’uscita al pascolo con le pecore e il pastore, alla scoperta della natura dei pascoli, della vita delle pecore, del lavoro dei cani, della magia del lupo e dei sapori di una volta, accompagnati dalla guida della Riserva. Si potrà così scoprire come viene condotto un gregge e come rendere possibile la convivenza fra uomini, pecore e lupi, partendo alle 9 dal Centro Visite della Riserva Naturale Regionale dei Ghirardi, in località Predelle di Porcigatone. E’ necessario essere equipaggiati con scarponi da escursionismo e scorta d’acqua. Essenziale non avere timore dei cani. Non sono ammessi cani. Evento gratuito. Massimo 15 persone. Prenotazione obbligatoria: 349-7736093 oppure info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it.

BUSSETO

PIAZZA ROSSI INTITOLATA A BERGONZI
Sabato  alle 19.30, nel centro di Busseto, si tiene la cerimonia di intitolazione della piazza, già dedicata a Carlo Rossi, al «tenorissimo» Carlo Bergonzi. La piazza è quella adiacente a piazza Giuseppe Verdi. L’evento cade in occasione del terzo anniversario della scomparsa del maestro Bergonzi ed è promosso dal Comune. L’intitolazione sarà impreziosita dall’omaggio di Aprile Millo e Maria Vetere in un recital ad ingresso gratuito che si terrà alle 20, nel cortile della Rocca municipale. Le due straordinarie artiste si esibiranno con il baritono Sergio Bologna accompagnati al pianoforte da Injeon Lee. Info allo 052492487. P.P. 

COLLECCHIO
ULTIMO GIORNO ALLA FESTA DELLA BIRRA
Per la tredicesima edizione della Festa della birra organizzata da il circolo «Il Colle» di Collecchio in collaborazione con l’associazione «Help for Children»,  alla Corte di Giarola dalle 20 sono a disposizione cucina, bar, paninoteca, pizzeria e birra a fiumi. Molto ricca la proposta musicale.  Alle 22 è previsto «AliDiCera» per un tributo ai Litfiba, mentre alle 22.30 la Corte di Giarola sarà invasa dalla musica anni Settanta-Ottanta con i «Disco Inferno»; a seguire Max Testa Dj. Parte del ricavato sarà devoluto in beneficenza all’associazione «Help for Children» impegnata con progetti di accoglienza sanitaria per minori bielorussi e saharawi.

COLORNO
TORTELLATA SUL PRATO A MEZZANO RONDANI
Cena sul prato con tortellata Sabato  nell’area parrocchiale di Mezzano Rondani. Le rezdore del paese prepareranno piatti all’insegna delle specialità del territorio: tortelli d’erbetta fatti in casa, salumi tipici e torte caserecce. La cucina sarà attiva dalle 19.30. «Sarà una serata in compagnia riscoprendo i sapori della cucina di un tempo» annunciano gli organizzatori del circolo I Rondanen.c.cal.

LUNA PARK IN CENTRO PER SANTA MARGHERITA
Luna park nel centro di Colorno per la fiera di luglio dedicata a Santa Margherita, patrono del paese. Per l’occasione, dopo 37 anni, le giostre torneranno in piazza Garibaldi, davanti alla Reggia. Il luna park sarà operativo fino a martedì, dalle 18 a mezzanotte.

COMPIANO
QUINTA SERATA DEI «FIROSSI-STORIE»
Sabato  alle 20,30 nella Piazza del centro del Borgo antico Ettore Rulli presidente dell’associazione culturale “Compiano Arte Storia” presenterà con alcuni ospiti la quinta serata dei “Firossi-Storie”, una rassegna di storia, dialetto e toponomastica di Compiano e dintorni. Sarà presente come relatore il prof. Corrado Truffelli e tratterà “Cremona 1600-prima meta della nostra gente in cerca di lavoro”. Gli incontri proseguiranno per tutti i sabati d’estate fino a metà settembre. 

COZZANO
PIZZA SOTTO LE STELLE AL CAMPO SPORTIVO
A Cozzano arriva un novo appuntamento nel campo sportivo: Sabato  ci sarà “Cozzano in pizza”: una serata con cibo sotto le stelle e la musica di dj trinity.

FELINO
SERATA CONCLUSIVA A SAN MICHELE TIORRE
La Festa di San Michele Tiorre saluta il proprio pubblico con un appuntamento in grado di richiamare tanti appassionati della buona cucina e della musica d’autore. Sabato  alle 19, avrà inizio la serata conclusiva della sagra durante la quale si potrà gustare fritto misto di mare, salumi tipici e vini del territorio. La musica ed il divertimento saranno assicurati dall’orchestra Campanini. 

FESTA A POGGIO DI SANT'ILARIO
PFesta del Poggio di Sant’Ilario Baganza. L’appuntamento, organizzato dalla Società Polisportiva Poggio e patrocinato dall’amministrazione comunale, accoglierà tutti gli appassionati di buona gastronomia e musica. Sabato  alle 19 apertura degli stand gastronomici con tortelli d’erbetta, gnocchi di patate, stinco di maiale, grigliata, pollo alla contadina, patate arrosto, salamini, panini e patatine fritte. La serata sarà allietata dall’orchestra spettacolo Luca e Nilo. 

FIDENZA
FESTA IN STILE WESTERN NELL'EX SCUOLA DI PAROLA
Festa dal sapore western, sabato, dalle 19.30, negli spazi della ex scuola di Parola, dove il circolo Dick Dastardley, organizza la seconda edizione della sagra del fagiolo. Sarà l’occasione per trascorrere una serata d’estate davanti a un menù da cow boys. A condire la serata, non potevano mancare i balli country, con la musica di dj Nero. 

FESTA A CASTIONE MARCHESI
Anche quest’anno la frazione fidentina di Castione Marchesi si appresta a vivere un’estate di rilevante spessore sia di intrattenimento che di aggregazione, con appuntamenti di notevole interesse a cura del comitato organizzatore della associazione Pro Castione Marchesi, con il patrocinio del Comune di Fidenza.
La piazza di Castione Marchesi ospiterà, per tutte le serate in calendario, come di consuetudine, anche un ottimo servizio di cucina che servirà a coniugare la gastronomia e lo spettacolo in un unicum di divertimento e di intrattenimento.
Sabato ci sarà la tribute band “If Pink Floyd” che non mancherà di far rivivere le sensazioni e le emozioni che il complesso hanno sempre suscitato non solo tra i fans. Lo spettacolo sottolinea l’aspetto “live”: dove possibile, l’uso di telecamere fisse e mobili arricchisce la proiezione con immagini vive e realistiche, unitamente ad un’esecuzione vera e rigorosamente dal vivo.
Viene anche proposta l’esposizione delle opere di pittori ed artisti locali oltre a quelle vincitrici della prima mostra – concorso della scuola “Il Seme”. Tre serate, dunque, con tre diversi appuntamenti da vivere nella piazza di Castione Marchesi.

FESTA POPOLARE A SANTA MARGHERITA
Continua sino a domenica la festa popolare della frazione di Santa Margherita, in occasione della ricorrenza della patrona della chiesa e del paese. La festa popolare, come da tradizione, è organizzata e sostenuta dal Circolo ricreativo di Santa Margherita, che si avvale dell’aiuto di tanti volontari sia della parrocchia che esterni. Le serate saranno allietate da tante specialità gastronomiche, da musica, danze e vari intrattenimenti. 


FONTANELLATO
PRIORATO CELEBRA SAN BENEDETTO
Priorato in festa Sabato  per la ricorrenza di San Benedetto, patrono della frazione. Alle 19,30, nella chiesa del complesso benedettino, don Stefano Rosati, rettore del seminario e Vicario Episcopale, officerà la Messa Solenne, animata dai canti del coro «Note di vita» e quest’anno «doppia» per la ricorrenza del 50mo anniversario della morte di Monsignor Enrico Grassi, ultimo priore residente nel complesso monumentale di San Benedetto. La serata, organizzata dalle parrocchie di Santa Croce e San Benedetto con il supporto dell’associazione Amici di Priorato e il patrocinio del Comune di Fontanellato, proseguirà nel parco della canonica con una cena, a scopo benefico, a base di tortelli d’erbetta, grigliate e prosciutto e melone. 

I MITICI ANNI '80 AL LABIRINTO DELLA MASONE
I mitici anni ‘80 arrivano al Labirinto della Masone di Fontanellato con l’apericoncerto musicale «Hot tanta» in programma per sabato sera. Dalle 18 nella corte d’ingresso sarà servito un aperitivo gourmet in attesa del concerto previsto per le 21. Al termine dello spettacolo live, la musica continuerà fino a notte inoltrata con un Dj set. L’entrata è libera.

FONTEVIVO
APPUNTAMENTO CON IL «JUMBO DAY»
Sabato  a Fontevivo la «mitica» discoteca Jumbo tornerà a volare con il «Jumbo Day». Per l’ottava volta, nel parco del convento dei cappuccini, si tornerà a respirare l’atmosfera degli anni ‘70 e ‘80 grazie all’ormai collaudato appuntamento con la musica tutta da ballare proposta dai dj che hanno fatto la storia della celebre discoteca sulla via Emilia. Battezzato «evento clou» dell’estate della Bassa parmense, visti i numeri di partecipanti registrati nelle precedenti, il Jumbo Day vedrà ancora in prima fila nell’organizzazione l’associazione Jumbo Story affiancata dai ragazzi del Fontevivo Amatori e dai volontari di Croce Rossa e Alpini a cui saranno destinate tutte le offerte lasciate agli ingressi. Confermata la già ben rodata formula con due piste da ballo e in consolle saliranno tre su quattro dei deejay di allora: sulla pista dell’afro funky ci sarà Roby Magri affiancato da Beppe Loda, mentre per la disco music avremo Carlo Maffini e Mario Trivey. Dalle 9,30 saranno aperti i bar e i punti ristoro con il servizio cucina e paninoteca. 

GRAMIGNAZZO DI SISSA
FESTA DELLO SPORT CON TANTA MUSICA
Festa dello sport Sabato sera a Gramignazzo di Sissa Trecasali. In programma una serata gastronomica allietata da tanta musica, il tutto a cura dell’associazione Ardisci Gramignazzo. 

ISOLA DI TIEDOLI
ROCK&BEER FESTIVAL NEL PIAZZALE E NEL GIARDINO
Sabato  dalle 21,30 a Isola di Tiedoli nel piazzale e nel giardino del Bar La Sosta “Rock & Beer Festival” con gli F.104 e altri gruppi musicali. Il tutto animato da alcuni DJ. 

LAGDEI
RELAX TRA CAVALLI E MASSAGGI SHIATSU
Weekend di relax e divertimento in Alta val Parma. Al Rifugio Lagdei da Sabato (dalle 16 alle 18)  è in programma una due giorni di relax per abbandonarsi nelle sapienti mani dei massaggiatori shiatsu del gruppo «i-shin-den-shin». La domenica targata Lagdei sarà inoltre in salsa equestre, con Betta e Lucio del Ranch Stella del Bosco, che permetteranno a grandi e piccini di si effettuare il battesimo della sella oppure una passeggiata di mezz’ora lungo il sentiero del Monte Tavola. Info 0521889353. 

LANGHIRANO
FESTA DEL PESCE CON L'AVOPRORIT
A Langhirano, Sabato  c’è la tradizionale Festa del pesce, organizzata da Avoprorit, con cena benefica, alle 20, nel Museo del prosciutto. 

LESIGNANO BAGNI
CONTINUA LA KERMESSE A SANTA MARIA DEL PIANO
Continua la kermesse a base di buona cucina e tanta musica per la “Festa Sociale” del Quadrifoglio, raggruppamento in cui si riuniscono i numerosi volontari dell’Avis di Lesignano, il Gruppo Alpini Lesignano e Santa Maria, la squadra Usd Lesignano e il gruppo Amici di Santa Maria. Al campo sportivo di Santa Maria del Piano Sabato  cucina tradizionale, e in alternativa alla specialità pesce, nella serata animata dall’orchestra di liscio Patrizia Ceccarelli. Per qualsiasi informazione contattare il numero 389 4580692. 

MARZOLARA
MAXI GRIGLIATA A MAROLARA
Si torna a far festa  al Campo sportivo Amoretti di Marzolara. Dopo tortellata e porchetta romana (in una serata anche troppo fresca), ora Marzolara tenta il pienone con la oramai tradizionale «maxi grigliata» di metà luglio. Gli ingredienti giusti per un nuovo successo ci sono tutti. A finire sulla brace saranno filetto, salamino, coppa e verdure miste, ma si potrà gustare, come avviene ormai da anni, anche un’ottima costata di manzo irlandese.
E per chi proprio non gradisce la carne? Come primo piatto ci saranno i tortelli di patate il cui ripieno è fatto come una volta, con il soffritto della nonna, e potranno essere gustati semplicemente al burro e formaggio oppure con sugo rosso ai funghi porcini. Salumi, melone, patatine, dolci delle rezdore completeranno la ricca offerta. I migliori vini delle nostre valli e della Valdobbiadene accompagneranno la cena campestre. Dopo cena l’orchestra Marco & Alice salirà sul palco della grande pista da ballo .
Le cucine apriranno alle 19; come sempre è disponibile il parcheggio a fianco della festa, e un mini luna Park per i più piccini.

MATTALETO
FESTA DELLA BIRRA DOMANI AL RED LION
Sabato , nel bar Red Lion di Mattaleto c’è la festa della birra. Nella frazione di Langhirano arriva infatti la “Mattaleto fest” e si esibirà la Jordi Rock band.

MEDESANO
SAGRA DELLO SGRANFIGNONE
Sabato  dalle 19, a Medesano torna la Sagra dello Sgranfignone, arrivata alla 57esima edizione. Come sempre in programma al campo sportivo di Medesano, quest’anno, ad affiancare la Medesanese nell’organizzazione sarà la Pro loco di Medesano e Felegara. Da anni la Sagra propone il «Palio dello Sgranfignone», che vede in lizza associazioni, privati e commercianti per aggiudicarsi il premio di gnocco più buono dell’anno, che quest’anno si terrà domenica sera.
Lo «Sgranfignone» è uno gnocco di patate profondamente legato alla tradizione del territorio medesanese: veniva infatti offerto dai monaci del posto a chi chiedeva ristoro e dai signorotti del territorio al popolo durante i periodi difficili, per sedarne le ire. Come sempre la preparazione degli sgranfignoni sarà fatta al campo, dalla bollitura delle patate, all’impasto, fino alla cottura. Non mancherà la musica: sabato dalle 20 si esibirà l’orchestra «Rosella e Marco». Le iscrizioni al «Palio dello Sgranfignone» sono aperte sino alle 12,30 di domani e si possono formalizzare all’ufficio Turismo e Cultura del Comune di Medesano (0525.422722 – turismo@comune.medesano.pr.it)

MEZZANI
PASSEGGIATA NOTTURNA TRA I PIPISTRELLI
Al centro di credenze popolari per le abitudini notturne e per l’aspetto, non proprio invitante, i pipistrelli sono animali ancora poco conosciuti, estremamente affascinanti e preziosi amlleati nella lotta biologica alle zanzare. Per conoscerli meglio è in programma una passeggiata notturna con una guida ambientale e uno specialista di Chirotteri, nella Riserva Naturale Parma Morta, nel corso della qualem si potranno acquisire nuove conoscenze sul comportamento, l’ecologia e le abitudini di questi mammiferi con le ali e, magari, di sfatare miti e leggende negativi. Ritrovo: sabato 15 alle 21.15 davanti al Municipio di Mezzani. Rientro previsto per le 23 circa. Abbigliamento da escursione. Attività gratuita. Prenotazione obbligatoria al numero 347 4018157.

MONCHIO
TORNA LA RASSEGNA CORI SOTTO LE STELLE
Serata in musica a Monchio Sabato  con la ventitreesima edizione di Cori Sotto le Stelle. La rassegna coristica organizzata dal Coro Due Valli prenderà il via alle 21 nella sala Don Bosco del capoluogo e vedrà salire sul palco il coro padrone di casa, diretto dal maestro Mauro Soliani, ma anche il coro «Cin Cerr Cor», diretto da Arrigo Batilani, e il coro Dolci Arminie di Parma diretto da Beppe Boldi. La serata si aprirà con la presentazione del libro Mappe di Comunità realizzato alla scuola di Monchio e Palanzano.

NEVIANO ARDUINI
SERATA A BASE DI LASAGNE E MUSICA DI ZUCCHERO
Serata a base di lasagne e della celebre musica di Zucchero, Sabato a Neviano: proseguono con il concerto della band tributo “Canne da Zucchero” le serate a cura della Pro Loco di Neviano, nell’area feste parrocchiale del paese. L’appuntamento è per domani dalle 19,30, per la cena a base delle lasagne preparate dagli esperti cuochi della Pro Loco di Neviano; a seguire, sul palco di Neviano si esibiranno le “Canne da Zucchero”, band di tributo al celebre cantautore emiliano. 

PARMA
IL LIBRO DI VIVAN ALLA LIBRERIA UNIVERSITAS
Sabato  pomeriggio alle 17, nella Libreria Universitas di vicolo Grossardi 3/B a Parma, ci sarà la presentazione dell’ultima raccolta di poesie e fotografie di Stefano Vivan, dal titolo «Antologia dei tempi cupi». Non mancherà la musica: per l’occasione suoneranno gli Ichinen Duo.

POLESINE ZIBELLO
«ZANZALONGA» SULLE RIVE DEL PO
Sulle rive del Grande fiume, Sabato sera va «in scena» lo spettacolare e «magico» appuntamento con la «Zanzalonga». La goliardica, originale camminata in notturna, direttamente sulle rive dell’Eridano, sarà ancora una volta una «sfida» alle zanzare e all’afa, tra giochi, divertimenti, specialità gastronomiche e sorprese a volontà. Dopo i successi delle precedenti edizioni, è attesa, ancora una volta, una larga partecipazione di persone. «…parti Leone arrivi in Gattone»: il sottotitolo della serata, promossa dalle associazioni Amici del Po e Gang del Bosco, la dice lunga sulla particolarità dell’appuntamento che sarà, come evidenziano anche gli stessi promotori «un’insolita e divertente passeggiata notturna per tutte le età lungo le rive del Grande fiume, accompagnati da giochi, strani personaggi e tutte le sorprese che riserva il bosco di notte. Fra le attrazioni in programma: battle shot, birra pong, piscina libera a Polesine, cartomante, gara di briscola con birra e cocktail. Si partirà dalla piazza di Pieveottville alle 22 con arrivo a Polesine dopo un percorso di 8 km. Sarà possibile iscriversi sia a Pieveottoville che a Polesine e sarà anche attivo, dalle 20, il servizio di bus navetta. Quattro, in tutto, i punti ristoro previsti. Per in formazioni contattare il 3383059261 (Simone, dopo le 18) o consultare la pagina della «Zanzalonga» su Facebook. 

RAVADESE
TUTTO PRONTO PER LA FESTA D'ESTATE
E’ una delle manifestazioni estive più attese in città, in grado di attirare ad ogni edizione l’attenzione di tutti, dai giovani alle famiglie con bambini fino ai nonni.
Anche Sabato nell’area verde che sorge all’ombra del campanile di Ravadese, torna la «Festa d’Estate» - organizzata e messa in piedi con regolare impegno da, ormai, trentasette anni dai volontari dell’Avis Cortile San Martino onlus - che si appresta ad accogliere centinaia di inguaribili buongustai per una due giorni all’insegna della buona tavola, della musica e del divertimento, quello genuino di «una volta».
Dal lontano 1980, la «Festa d’Estate» è diventata, ormai, un appuntamento fisso che tutti gli anni, a luglio, chiama a raccolta decine di volontari Avis: dalle «rezdore» intente a preparare i tortelli ai cuochi impegnati in cucina fino ai giovani addetti a servire ai tavoli per arrivare ai parcheggiatori e ai baristi.
Tra le tante finalità di questo consolidato evento c’è sicuramente quella di «acquisire nuovi donatori e reclutare giovani volontari perché la cultura del dono passa anche dalle tradizioni» - sottolinea con forza Massimo Popoli, responsabile dell'Avis Cortile San Martino -: questa festa sarà un’ottima occasione per promuovere la donazione di sangue ed avvicinare nuovi aspiranti donatori, oltre che invitare chi già dona, ad effettuare la donazione di sangue prima della partenza per le vacanze estive, visto che questo è uno dei momenti più critici di tutto l’anno. Ma di certo sarà anche l’occasione per incontrare le tante persone che ci conoscono da anni e che con il loro affetto ci danno la “carica” per riproporci ogni anno».
Nei due giorni di festa la cucina aprirà i battenti alle 19.30 con un ricco menù di specialità tipiche parmigiane. Sabato alle 21.30, spazio alle danze con l’orchestra Mirko Bellutti. 
All’ingresso della festa ci sarà un punto informativo Avis dove chi vorrà avvicinarsi all’associazione, potrà farlo trovando risposte alle proprie domande. Ingresso libero.

RIVERGARO
«CHANT POPULAIRE» NEL PARCO DEL TREBBIA
Sabato alle 21 i Parchi della Musica daranno spettacolo nella splendida cornice del Parco del Trebbia con il Concerto «Chant Populaire». Un programma interamente dedicato alla musica popolare che dall’inizio del 1900 entra a far parte della tradizione musicale “colta.” Grazie all’interesse dei più importanti compositori di inizio secolo, il folklore irruppe prepotentemente nelle sale da concerto. Ritmi spagnoli, liriche e atmosfere irlandesi, melodie dal sapore antico saranno declinate in una lettura moderna attraverso arrangiamenti raffinati. Ad esibirsi saranno: Francesca Rossi Del Monte (soprano), Alchimia Duo Arpe (Alice Caradente e Alessandra Ziveri con musiche di Debussy, De Falla, Faurè e Ravel). Accesso libero e gratuito. Il concerto si tiene sul Sagrato della Chiesa di San Rocco a Rivergaro.

SALA BAGANZA
CAMION E AUTOBUS STORICI IN MOSTRA A SALA BAGANZA
Camion e corriere d’epoca in mostra a Sala Baganza grazie alla manifestazione «Storici del trasporto nelle tre Valli».
La quarta edizione della rievocazione storica di camion e corriere è organizzata p dal circolo italiano camion storici «Gino Tassi», con il patrocinio dei comuni di Sala Baganza e di Vetto (Reggio Emilia), dell’Automotoclub Storico Italiano (ASI) e in collaborazione con la Federazione Autotrasportatori Italiani (Fai), sede di Parma, nei territori della Val Baganza, Val Parma e Val d’Enza.
Nata da un’idea di Piero Giroldini, titolare della ditta Emiliana Trasporti, nonché appassionato collezionista di trattori e autocarri d’epoca, l’iniziativa porterà in piazza Gramsci a Sala Baganza una trentina di mezzi storici tra autocarri e corriere degli anni quaranta, cinquanta, sessanta e settanta del’900, di rilevante importanza sia dal punto di vista storico che culturale, che saranno visionabili a partire dalla mattinata di Sabato .
I 30 equipaggi, provenienti da varie regioni italiane, in modo particolare da Puglia, Campania, Piemonte, Veneto e, naturalmente, Emilia-Romagna, lasceranno in esposizione al pubblico, in Piazza Gramsci, i loro mezzi storici per tutta la giornata di domani e ne approfitteranno per visitare le bellezze artistiche di Sala Baganza, la Rocca Sanvitale, il Museo del Vino, il Giardino Farnesiano, e per degustare i prodotti del territorio.

La manifestazione, che consente di scoprire come fossero i camion e le corriere del secolo scorso, ha ottenuto un riconoscimento speciale nel 2016 da parte della Federazione Autotrasportatori Italiani (FAI).
E’ dal 1994, anno della sua fondazione, che il Circolo Italiano Camion Storici (C.I.C.S.) dà nuova vita ai camion con l’obiettivo di preservarli dalla demolizione. Contando i mezzi di soci e simpatizzanti, tra cui aziende di trasporto ed enti pubblici, il sodalizio raccoglie oggi oltre 900 veicoli, tra autocarri ed autobus.

SAN SECONDO
A PIZZO LA TRADIZIONALE FESTA CAMPAGNOLA
A Pizzo di San Secondo, nel campo sportivo della frazione, anche sabato appuntamento con la tradizionale Festa Campagnola organizzata dal circolo «Il Portone». Si potranno gustare grigliate di carne e di pesce, fritto misto, tortelli d’erbetta della tradizione, dolci e ottimi vini. La serata sarà animata dall’orchestra Rossella e Marco. Come sempre parte dei proventi della manifestazione saranno devoluti in beneficenza; un motivo in più per non mancare.

MUSICA E GASTRONOMIA A CASTELL'AICARDI
A Castell’Aicardi di San Secondo, in occasione della festa patronale della Madonna del Carmine, organizzata dalla Contrada di Castell’Aicardi nel campo sportivo si potranno gustare numerose specialità e sarà attivo il servizio bar. In più, Sabato  musica e balli con l’orchestra Luca Canali; sabato live band col gruppo 45 Giri e, a seguire, Dj Enrico. Infine,

SCHIA
MOTORADUNO «ROCK» CON LA BIKER FEST
A tenere banco, questo weekend a Schia, sarà la «Schia Biker fest», il motoraduno multimarca in chiave rock, con musica dal vivo e grigliate. Al Camping Schia la griglia sarà già in funzione a mezzogiorno di sabato. Per info 0521860115. B.M.

SALSOMAGGIORE
WEEKEND IN MUSICA ALLE TERME BAISTROCCHI
Weekend in musica alle Terme Baistrocchi.Sabato  alle 21 ci sarà il concerto dei Controvento, tribute band ufficiale dei Nomadi.

SOLIGNANO
L'ESTATE SOLIGNANESE ENTRA NEL VIVO
Entra nel vivo l’estate solignanese con una lunga agenda di eventi che animeranno il fine settimana. Gastronomia, musica, spettacoli, ma anche escursioni sulle due ruote e modellismo. La due giorni di festa è organizzata dalla Proloco in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Solignano.Sabato  per l’intera giornata le migliori proposte del «food truck» proveniente da ogni parte d’Italia. Nel pomeriggio sarà la volta del «vespa tour» per le colline della Valtaro e Valceno, mentre in in serata avrà luogo una sfilata di moda con l’intrattenimento musicale degli Stricks. 

TIZZANO
FESTA DELLA SEZIONE AVIS DI LAGRIMONE
Lagrimone si prepara ad un weekend da tutto esaurito in occasione dell’attesissima festa della piccola sezione Avis della frazione tizzanese. I festeggiamenti prenderanno il via Sabato , a partire dalle 19, con una cena a base di piatti della tradizione culinaria locale «condita» con lo spettacolo dei Dj di Taro Taro Story, che faranno ballare e cantare i presenti al ritmo dei più grandi successi anni ‘70 e ‘80. 

VALTARO VALCENO
ESCURSIONE AL MONTE NERO E UNA PASSEGGIATA SUL CRINALE
Un appassionante weekend di escursioni è pronto a prendere il via grazie al gruppo di guide abilitate “Valtaro e Valceno”.
Il monte Nero e le sue straordinarie bellezze naturali saranno la meta ideale per la due giorni di cammino, con tanto di emozionante pernottamento presso il Rifugio del Prato Grande, pensata per gli amanti del trekking in questo caldo fine settimana. Sabato  la partenza dal Passo del Tomarlo, con salita verso le tre cime del Croce di Martincano, Maggiorasca e Bue. Al pomeriggio discesa verso il Prato Grande e le Tane di Monte Nero, dove vegeta un antichissimo popolamento relitto di abete bianco, con esemplari di oltre 500 anni nati in mezzo alle pietraie. Cena e pernottamento (in sacco a pelo) presso il Rifugio di Prato Grande, gestito dalla Comunalia di Selvola-Revoleto, dove si potrà godere di una fantastica stellata.

VARANO MARCHESI
TEATRO DIALETTALE CON «EL RAVISI»
Sabato  toccherà alla compagnia medesanese «El Ravisi», esibirsi all’interno del festival dialettale di Varano Marchesi con l’attesissima anteprima della nuova commedia «L’aparenza à volt l’ingana». Lo spettacolo si terrà alle 21 nel Foro Civico di Varano Marchesi alle 21.

ZIBELLO 
L'ANNIVERSARIO DELLE FONTI DI ARDOLA
Sabato , ad Ardola di Polesine Zibello, si celebra l’anniversario della comparsa delle fonti di acqua miracolosa, avvenuta il 15 luglio 1746. Fonti da cui si è originata la storia importante che ha portato alla realizzazione del santuario di San Rocco, sistemato e tornato al suo antico splendore, da pochi anni, grazie all’impegno della Fondazione Cariparma, della Diocesi di Fidenza, delle Parrocchie di Zibello e Santa Croce, del comitato San Rocco e dell’associazione Noi per Ardola, col sostegno di tanti cittadini, benefattori, pellegrini e aziende della zona. Domani, alle 18.30, sarà celebrata la messa solenne all’interno del santuario e, alla fine, come ogni anno, rinnovando una bella tradizione, il parroco don Gianni Regolani impartirà la benedizione agli animali e ai mezzi agricoli. Tutti sono quindi invitati a partecipare insieme ai loro piccoli amici, tra cani, gatti, volatili, conigli, animali da compagnia e da cortile e con i mezzi utilizzati per il lavoro della campagna. Nell’occasione si pregherà anche per l’arrivo, imminente, in diocesi del nuovo vescovo monsignor Ovidio Vezzoli. 

FOTOGRAFIA IN VIAGGIO ALL'EX CONVENTO
Sabato  alle 21.30, nel chiostro dell’ex convento dei Padri Domenicani di Zibello, nuovo appuntamento con la rassegna «Fotografia in viaggio» promossa da Comune, Gruppo fotografico Color’s Light e Federazione italiana associazioni fotografiche. La serata vedrà protagonista Stefano Anzola in «Etiopia». Il 22 luglio sarà la volta di Daniele Parizzi in «Kaahmir – Ladakh» e «Maldive – Azzorre». Infine il 29 luglio Massimo Gandolfi in «Farwest». Ingresso libero.