Eventi

Tra gola, un Po di sport e corsa dei carretti: l'agenda della domenica

  • DATA - ORA INIZIO:26/08/2017 23:00
  • DATA - ORA FINE:26/08/2017 23:59
Tra gola, un Po di sport e corsa dei carretti: l'agenda della domenica

BEDONIA

ESCURSIONI E SPORT CON I FAZZOLETTI GIALLI
Divertimento e solidarietà domenica a Bedonia con la manifestazione dei «Fazzoletti gialli»: escursioni a piedi, in mountain bike, a cavallo e in moto, torneo di calcio giovanile e altro, tutte manifestazioni organizzate per beneficenza da tutte le associazioni. Tutto il ricavato verrà consegnato all’associazione Fitness on demand Asd di Albareto. L’appuntamento è fissato per le 9 in piazza Centinaro, dove verranno aperte le iscrizioni e ci sarà la consegna del fazzoletto giallo.

50 ORE DI SPORT E CUCINA SUL MONTE PENNA
Il lungo weekend organizzato sul Monte Penna. 50 ore di sport, musica e gastronomia a orario continuato nelle due baite del Monte Penna e del Faggio dei 3 Comuni del Cai.

BORGOTARO

CONCERTO DI CHITARRA CON DAVIDE PRINA
Domenica alle 21 a Borgotaro si terrà nella chiesa di san Domenico il concerto di Davide Prina, allievo della masterclass di chitarra classica del maestro cagliaritano Giovanni Puddu. Ingresso libero.

ULTIMO MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO
Appuntamento domenica su viale Bottego a Borgotaro con l’ultimo mercatino dell’antiquariato di agosto.

UNA DOMENICA DI TREKKING INSIEME A FIDO
Domenica la nuova edizione del «Trekking dog day» andrà alla scoperta del monte Gottero, attraverso i crinali che separano Emilia, Liguria e Toscana. Si tratta di un tracciato impegnativo, ma molto suggestivo, che si snoda su 9 km di percorso. I partecipanti saranno accompagnati dall’esperta guida abilitata Roberto Bardini, Punto di ritrovo: parcheggio Conad Borgotaro ore 9. Info e prenotazioni: 339-7550371; roberto.bardini@trekkingtaroceno.it.

COME DARE UNA CASA AGLI AMICI PIPISTRELLI
Considerate creature «sinistre» per le abitudini notturne e per il loro aspetto, come molte altre specie sono vittime di convinzioni sbagliate e leggende popolari negative. In realtà i pipistrelli, mammiferi con l’aspetto di uccelli, sono grandi predatori di insetti e in particolare sono i primi nemici delle zanzare. Così per avvicinarli alle nostre case e ai nostri giardini può essere utile costruire per loro le «bat box», casette-rifugio da sistemare fuori senza avere paure. Per imparare a farlo, domenica alle ore 15 alla Riserva dei Ghirardi, è in programma un laboratorio gratuito per bambini e famiglie, per scoprire tutto su questi strani animali. Il ritrovo è presso il Centro visite di Predelle di Porcigatone. Per informazioni e prenotazioni (gradite): 349-7736093 oppure info.riservaghirardi@parchiemiliaoccidentale.it.

BUSSETO
TUTTI A TAVOLA IN PIAZZA FRA TRIPPA E TORTA FRITTA
A Busseto  la «Sègra ad San Bartlamè - Trippa & Co.», vale a dire per la sagra di San Bartolomeo Apostolo. In piazza Verdi le serate all’insegna di buona cucina e musica «sotto le stelle» proseguono fino a lunedì. Tutte le sere, oltre alla favolosa trippa bussetana, si potranno gustare torta fritta, salumi, cannelloni, tortelli, pisarei e fasoi, anatra e stinco. E ci si potrà scatenare ballando sulla pista. Ingresso e offerta.

CASALMAGGIORE
ZUCCA IN TUTTE LE SALSE DA OGGI A DOMENICA
Festa della zucca a Quattrocase di Casalmaggiore. Fino a domenica appuntamento a tavola con specialità a base di zucca, il tutto accompagnato da serate danzanti.

COLORNO
FESTA DELLE PESCHE DOMENICA A COPERMIO
Fiera delle pesche domenica all’oratorio della Madonna del Buon Cuore di Copermio. Dalle 9.30 accoglienza dei visitatori con tour dell’oratorio. Alle 17 messa, seguita dalla processione. Al termine cena sul prato con torta fritta e salumi ed intrattenimento musicale.

CORNIGLIO
ESCURSIONE GUIDATA DA MOSSALE A CORNIGLIO
Partirà domenica da Mossale Inferiore e arriverà a Corniglio - passando da Grammatica e Sivizzo - l’escursione sulle tracce dell’artista Elena Samperi. Un’escursione guidata gratuita tra arte e natura nel Parco dei Cento Laghi. Prenotazione obbligatoria entro domattina a paolabondani@gmail.com oppure 329-8674967.

COZZANO
IL LIBRO DI VARESI AL CIRCOLO CSI
Domenica alle 17, a Cozzano, nel circolo Csi Cleopatra, Valerio Varesi presenta il suo ultimo romanzo «Il commissario Soneri e la legge del Corano». A seguire apericena a tema.

FIDENZA

CASTIONE MARCHESI A TUTTA MUSICA
Serate di festa a Castione Marchesi. Stasera un particolare omaggio a Radio Lady, con molti dj che animarono l'emittente fino al febbraio 1987. Domenica tuffo nel liscio con l’orchestra di Claudio Bonelli.

LAGDEI
UN FINE SETTIMANA DI ESCURSIONI PER TUTTI
Domenica tutti  in pista, alle 10, per l'escursione sul crinale dal titolo «Antichi ghiacciai e crinali del parco», mentre alle 16 la piana intorno al Rifugio Lagdei ospiterà «Piccoli geologi scoprono le rocce». Per info e prenotazioni (obbligatorie) 338-4406874, marcellocantarelli@virgilio.it oppure www.macignovivo.it.

MEDESANO
BIRRA, CIBO E TANTA MUSICA
serate di birra, cibo e musica organizzati dalla Medesanese al campo sportivo «Maniforti»,: dalle 19, grigliate e birra e domenica concerto «Suoni dal vivo» con l’esibizione del chitarrista Serse Zilocchi. 

MUSICA CLASSICA E DEGUSTAZIONI
Domenica Medesano ospiterà il Pre Festival del prosciutto, grazie alla terza edizione di «Note di sapore», evento dedicato a cibo e musica classica in programma dalle 19.30, nel cortile del monastero. Per l’occasione l’Orchestra dell’Opera Italiana proporrà musiche di Verdi, Mozart, Puccini, Donizetti, Mascagni e Saint-Saens. La serata inizierà con la degustazione di prosciutto di Parma e dei prodotti tipici di «Mangiar Sano a Medesano», il tutto accompagnato da lambrusco, malvasia e prosecco. Alle 21.30 prenderà il via il concerto. Il costo per l’ingresso, comprensivo della degustazione e del concerto, è di 20 euro per gli adulti e 10 per i bambini.

MEZZANI
"UN PO DI SPORT", DIVERTIMENTO SUL FIUME
Tanto sport – dal sand volley al beach soccer, dal canottaggio al running – e poi gastronomia, musica, balli e molto divertimento per un Po senza frontiere. C’è tutto questo nel programma di «Un Po di sport», la grande kermesse nata per valorizzare gli ambienti del Grande fiume, che da oggi a domenica proporrà decine di iniziative tra il porto fluviale e lo spiaggione di Mezzani e Casalmaggiore.  Domenica sullo spiaggione dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18 Summer sand volley 4x4 misto, fat bike on the beach e alle 17.30 canottaggio competitivo a cura dei circoli Eridanea e Amici del Po con gare di barche a 2, 4 ed 8 componenti. Al porto, invece, alle 8.30 terza Camminiamo un Po insieme non competitiva di 6 e 10 km; alle 9.15 Un Po di running a cura di Marciatori parmensi. Alle 10.30 e alle 13.30 sarà presentato il libro «Parma, la pallavolo, la sua storia» a cura di Carlo Alberto Cova e Alessandro Freschi. Nel pomeriggio: alle 15.30 esibizioni di kung fu e arti marziali con Accademia Piccola Idea; alle 16.30 spettacolo di burattini «La gita scolastica» a cura di Parchi del Ducato; alle 18.30 premiazione dei tornei al porto; alle 20 cena e alle 21 Un Po di rock con Logan band e musica anni ‘60 e '70.

MONCHIO
A CASAROLA TORNA LA "FIERA DELLA TRANSUMANZA"
L'Appennino «cavalcante» torna ad essere protagonista, questo weekend, della tradizionale Fiera della transumanza, consueto incontro degli appassionati di cavalli della Val Bratica e delle zone vicine, che terrà banco nelle giornate di domani e domenica, grazie al consueto impegno dei volontari del Comitato Pro Casarola (nella foto), che da anni organizzano questa manifestazione con il supporto di alcuni sponsor. Domenica, a partire dalle 8, la Fiera entrerà nel vivo: bancarelle e tantissimi cavalli che verranno radunati all’ombra del castagneto della «Casa delle Ciliegie», una struttura dedicata al poeta Attilio Bertolucci, che da diversi anni ospita la manifestazione. Per tutta la giornata protagoniste saranno le contrattazioni per l’acquisto e la vendita. Saranno inoltre presenti bancarelle di artigianato e prodotti gastronomici, dove si potranno acquistare prelibati prodotti locali. Grande spazio alla cucina, con il pranzo in fiera alle 12, mentre nel pomeriggio si potrà gustare dell’ottima torta fritta con salumi. Alle 14.30 i più piccoli potranno partecipare al «Quizzone della natura», il gioco di squadra organizzato dalla guida ambientale escursionistica Monica Valenti. Durante la giornata si potrà, infine, tentare la fortuna partecipando all’estrazione della lotteria. Per informazioni: 392-5857574 oppure 342-0664873.

NOCETO
A CELLA FESTA DELLA POLENTA
I50ª edizione della Festa della polenta di Cella. Cinque serate, una in più rispetto alle annate precedenti, per celebrare il prestigioso traguardo di una manifestazione che si ripropone ininterrottamente dal 1968 e che si arricchisce ogni anno di novità: da oggi fino a domenica e poi ancora il primo weekend di settembre, sabato 2 e domenica 3. Nel campo sportivo della parrocchia di Cella tutto è pronto per accogliere i partecipanti. Al lavoro oltre 150 volontari, che si riuniscono per supportare l’impegno organizzativo della Pro loco di Cella. Nel menu anche polenta di farina di mais macinata a pietra cucinata come una volta nel paiolo di rame, proposta semplice o fritta, nell’insolito accostamento con il sugo di lumache, che si aggiunge ai collaudati ragù di salsiccia, sugo ai funghi, al gorgonzola e al lardo di colonnata, con la cicciolata, il burro e il parmigiano. Nella lista i salumi della tradizione, la culaccia del salumificio Rossi che aderisce al circuito di Campagna Amica, dolci, caffè bevande e anche frutta. Sul fronte spettacoli è il liscio il protagonista: musica e ballo avranno a disposizione una pista di 400 metri quadrati approntata per accogliere i passi di centinaia di appassionati. Domenica si balla con Daniele Tarantino. Aperitivi, cocktail e lounge music saranno a disposizione nello spazio bar progettato con creatività da Draftarch e realizzato dai volontari. Aperto tutte le sere il mercatino degli hobbysti con oggetti di artigianato e della tradizione e l’area Gommaland per i bambini.

PARMA
AD ALBERI DI VIGATTO LA SAGRA DELLA POLENTA: TENERA O FRITTA, CE N'E' PER TUTTI
L'oro giallo torna a colorare Parma, alla 43ª edizione della Sagra della polenta di Alberi. Organizzata dal circolo ricreativo culturale Famija alberese Anspi nel campo sportivo parrocchiale San Lorenzo di Alberi di Vigatto, la sagra si svolgerà oggi e anche il 2 e 3 settembre. Gli oltre 60 volontari, dai 10 ai 99 anni, sono pronti ai blocchi di partenza per preparare, sui tre grandi paioli automatizzati, un menu tutto a base di polenta: tenera e fritta da gustare con i salumi tipici o con il lardo pesto, a partire dalla pizza di polenta passando per la polenta tenera con i brasati: asinina, guancialetti o salamini, per arrivare alla polenta «consa» con ragù misto, funghi e gorgonzola e la polenta fritta con il lardo pesto. Tutto rigorosamente cucinato fresco di giornata, con possibilità di prendere cibo da asporto, il tutto a partire dalle 19. Oltre cinque i quintali di farina di mais messi a disposizione dallo sponsor Molino Ferrari di Baganzola, da servire su oltre 120 tavoli per due fine settimana, con intrattenimento diverso ogni sera. Largo alla musica alla sagra della polenta:  domenica l’orchestra Luca Canali,. All’interno della struttura parrocchiale, centro civico San Lorenzo, alcuni volontari hanno approntato una mostra, curata da Davide Ferrari: in esposizione oggetti di civiltà contadina, giocattoli di una volta, poesie di Alberi, collezione di santini artistici e video amarcord sulla «Famija alberese». Il costo d’ingresso alla sagra è di 2 euro, il parcheggio è gratuito: parte del ricavato è destinato alla beneficenza sul territorio, alla gestione del centro civico, al rifacimento del parco parrocchiale e per i progetti di collaborazione con l’istituto alberghiero Magnaghi di Salsomaggiore. Nel 2017/2018 la collaborazione si concretizzerà nel progetto «#insta_ability FOOD», un laboratorio di cucina per alunni con gravi disabilità di diverse classi, per favorire un miglior livello di autonomia e la possibilità di perseguire alcuni obiettivi didattici riconducibili alle discipline di laboratorio.


COLLECCHIO
TOMACA FEST,  NEL SEGNO DELL'ORO ROSSO
Anche domenica si celebra l’oro rosso, tra innovazione e tradizione. Sua maestà il pomodoro sarà il protagonista a Collecchio, dove continia la seconda edizione del «Tomaca fest». Sarà una grande occasione per celebrare uno dei prodotti che hanno segnato la cultura del cibo a Parma e nel mondo. Domenica al parco Nevicati di Collecchio, dalle 10, mercato dei prodotti a chilometro zero e mostra pomologica, prodotti sostenibili di Slow Food; laboratorio di Educarte e laboratorio a cura del Vivaio Scodogna. Alle 16 PomoLabo per bambini, alle 18 «Baseball Gregg», musica dal vivo; alle 18.30 PomoCooking show con degustazione a tema. Aperto il Museo del pomodoro con laboratorio per bambini alle 18, e il Museo Ettore Guatelli, con visite guidate a tema alle 11 ed alle 17.

POLESINE
ESCURSIONI IN BARCA SUL GRANDE FIUME
Domenica itinerari in barca sul Po alla scoperta dei luoghi storici e paesaggistici del fiume. In particolare, sarà possibile conoscere come era il maggiore dei corsi d’acqua italiani prima della regimazione idraulica. Partenze alle 15.30 e alle 17 dall’attracco fluviale di Polesine. Info e prenotazioni: 338-5951432.

PRELERNA DI SOLIGNANO
RICETTE DI UNA VOLTA E TANTA MUSICA
Domenica c’è «Prelerna in festa».. Domenica alle 11 messa con benedizione delle macchine agricole: sarà disponibile il servizio di trasporto pubblico da e per Solignano centro. Alle 12, pranzo con pasta al «savour». Dal pomeriggio e fino a sera, intrattenimento musicale e balli con l’orchestra «Bertoli». Cena dalle 19.

SALA BAGANZA/SAN VITALE BAGANZA
CONCERTI CON I GIOVANI STUDENTI DI MUSICA
Musica protagonista nel fine settimana salese. I musicisti che stanno partecipando ai corsi di perfezionamento «Musica e natura» a San Vitale Baganza offriranno concerti ad ingresso gratuito a Sala Baganza e nella frazione medievale. Domenica, alle ore 11 nell’Oratorio di San Vitale Baganza, si terrà «Favola musicale-Sherazade», mentre lo stesso giorno, alle 18 sempre nell’oratorio di San Vitale Baganza si svolgerà il concerto di fine corso. I corsi di musica, «Musica e natura» che si svolgono nel «Torrione» di San Vitale Baganza, vedono la fortezza dei Rossi trasformarsi per il quarto anno consecutivo nel suggestivo teatro di corsi musicali per tutti: dai principianti assoluti a chi, invece, desidera approfondire e perfezionare le proprie abilità. Promotori dell’iniziativa, la violoncellista Alessandra Marchese insieme a Pietro Corna, virtuoso dell’oboe. Per informazioni: Art & Music Makers, 333-6361379, 366-4315033, artmusicmakers@gmail.com.

SAN MICHELE CAVANA
TIRO AL PIATTELLO E SOLIDARIETA'
«Un piattello per la vita», manifestazione sportiva benefica dedicata al tiro al piattello, ma anche alla scoperta approfondita del mondo venatorio e naturale dell’Appennino, raggiunge quest’anno la sua ottava edizione:  fino a domenica, la zona presso il greto della Parma in località Cavo di San Michele Cavana ospiterà gare e prove di tiro, esposizioni, momenti conviviali e attività anche per i più giovani. 

VISITE ALL'ABBAZIA E CONFERENZA
Il complesso monumentale dell’abbazia di San Basilide a San Michele Cavana, conosciuta come Badia Cavana, sarà aperto e visitabile gratuitamente ogni ora dalle ore 10 alle ore 13 (inizio ultima visita alle ore 12) e dalle ore 16 alle ore 19  (inizio dell'ultima visita alle ore 18). Inoltre, alle 17 si terrà la conferenza con immagini dal titolo «Medicine e mediconi», dedicata alla medicina popolare antica. Ingresso libero e posti limitati: la prenotazione è consigliata. Per informazioni è possibile contattare i numeri 338-6310900, 328-7375189, 338-4336671, oppure scrivere a associazione.melusine@gmail.com.

SAN SECONDO
SPALLA E FORTANINA PER UNA FIERA D'AGOSTO RICCHISSIMA
A San Secondo ha preso il via la 61ª edizione della Fiera della spalla e della fortanina di San Secondo. Domenica, dalle 10 alle 19.30, sarà la volta di «Pompieropoli» in piazza Mazzini. Alle 10, in parrocchia, messa per la festa patronale di San Secondo (messa anche alle 7.30 seguita dalle lodi alle 9.30 e dai vespri alle 18.30). Alle 11, in piazza Martiri, cucina in piazza a cura della contrada Dragonda (menu sansecondino solo da asporto); a mezzogiorno, pranzo sotto i portici di via Garibaldi con la contrada Trinità e in piazza Mazzini con la contrada del Grillo. Alle 16.30, in piazza Martiri, «merenda Dragondina» preparata dalla Dragonda con apertura bar e pupazzetti di torta fritta con nutella offerti a tutti i bambini mentre in piazza Mazzini la contrada del Grillo organizzerà l’happy hour & Dj Set con Taverna Ponte Dj Team e area bimbi con animatrici. Alle 18, nel parco della Rocca, «Arendelle» con sfilata della banda Vito Frazzi che accompagnerà Anna e Elsa nel «paese dei bambini che sorridono». Alle 17, la contrada Trinità, fra i portici di via Garibaldi proporrà la torta fritta e, dalle 19, specialità gastronomiche locali. Cena con prodotti tipici anche in piazza Mazzini (contrada del Grillo), in piazza della Racchetta e in piazza Martiri (contrada Dragonda). Alle 21, nel parco della Rocca, andrà in scena «Frozen... la storia vera!» a cura de La Fabbrica del Piccolo Circo, spettacolo che sarà replicato anche lunedì alle 21. Infine, domenica, alle 23, in piazza Mazzini, Dj Set con Taverna Ponte Dj Team a cura della contrada del Grillo. Lunedì, alle 19, in piazza Racchetta, cena e musica live con Barbara Barbieri e, alle 21, in via Garibaldi, concerto Fusion (musica anni '60 e '70). Martedì, quindi, dalle 18, in via Roma, esposizione di artigianato artistico e, alle 19, cene in piazza Martiri (contrada Dragonda), via Garibaldi (contrada Trinità), in piazza Racchetta e in piazza Mazzini (contrada del Grillo). Alle 19.30, in piazza Martiri, Dj Set con torta fritta e menù sansecondino. Alle 20.30, in piazza Garibaldi, concerto estivo della Big Band (esibizione della banda «Vito Frazzi» e altri gruppi); alle 21.30, in piazza Mazzini, ballo liscio con l’orchestra Marco e Alice (contrada del Grillo) e alle 23.30, ancora nei pressi di piazza Mazzini, grande spettacolo pirotecnico di chiusura della fiera. Ma non è finita. domenica, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, visite al museo Agorà Orsi Coppini; nella sala degli Stucchi della Rocca dei Rossi, rassegna sulla biodiversità. Sempre nella Rocca dei Rossi, fino al 10 settembre, mostra personale di Elia Ragazzini e, in oratorio parrocchiale, fino a martedì, pesca di beneficenza ed esposizione di plastici ferroviari. Per la gioia dei più giovani, luna park aperto fino a  martedì. Possibilità infine di visite guidate alla Rocca dei Rossi  alle 10, 11 e 12, alle 15, 16, 17 e 18. info ai numeri 0521-873214 e 0521-871500); alla pieve romanica di San Genesio (dalle 16 alle 19 (info e prenotazioni 338-3625900) e all’oratorio di San Luigi ( dalle 16 alle 19, info e prenotazioni al 338-3625900). 

SCHIA
TORNANO GLI ASINELLI PER LA GIOIA DEI BIMBI
Tornano a Schia Artù e Gimmy, gli asini dell’Agriturismo Casanuova, che domenica, dalle ore 10 alle ore 18, faranno divertire i più piccoli (dai due anni) in su. Con i loro bravissimi padroni Diadorim e Chiara, si metteranno a disposizione per tante attività: il battesimo della sella, brevi trekking, il grooming, la raccolta della legna e il gioco dell’amicizia con questi splendidi e dolci animali, anche per imparare a conoscerli e utilizzarli in diverse attività, sempre con rispetto per la loro sensibilità. L’attività è gratuita e si svolgerà a Schia di Tizzano, nella zona del Rifugio di Pian della Giara. Per informazioni contattare il numero 349-1613984.

SOLIGNANO
SU E GIU' PER I MONTI SUI VEICOLI MILITARI
L’associazione veicoli militari d’epoca «34ª Red Bull Italia» organizza domenica il raduno dei veicoli militari storici a Solignano, denominato «Un giro per un sorriso». I bimbi e i ragazzi avranno l’occasione di fare un giro per le nostre colline a bordo dei veicoli militari d’epoca. Il ritrovo dei partecipanti è fissato per le 13 davanti al monumento Feb di Pontescodogna, mentre alle 13.30 ci sarà la partenza per Prelerna. Alle 14.30 la partenza per il quarto giro turistico fino ai Massari, dove dalle 16 verrà offerto un rinfresco ai partecipanti. Alle 18 ritorno e arrivo a Prelerna per la mostra statica dei veicoli militari e, a seguire, la cena con musica e spettacoli.

SORAGNA

«CANTANDO E BALLANDO» DOMENICA IN PIAZZA
Domenica sera a Soragna, a partire dalle ore 21, in piazza Garibaldi si terrà lo spettacolo «Cantando ballando», promosso dall’agenzia «Arte & Moda». L’evento è organizzato dalla sezione soragnese della Pro loco, con il patrocinio del Comune di Soragna.

TARSOGNO
MUSEO DELL'EMIGRANTE E MOSTRA SUI GIOCHI
Aperto dalle 9 alle 12 e dalle 16 alle 19 il museo dell’emigrante e la mostra «I nostri destegni», una rassegna dei giochi di una volta di Mirella Cardinali. Per visite guidate e info: 0525-89272.

TIZZANO
TUTTI SUI CARRETTI A SFRECCIARE SUI TORNANTI
Domenica la terza edizione della Corsa dei carretti organizzata da Ondanomala in collaborazione con la Federazione italiana cart’s e valida per il circuito Fics. La manifestazione - valida come 3ª prova del Campionato italiano categoria gravity bike, 4ª prova di selezione per la finale del campionato italiano Drift Trike e Djt e 5ª prova del Campionato regionale Emilia Romagna - prenderà il via da Tizzano e vedrà sfrecciare su strada Monsignor Barili (da Tizzano al circolo Sant’Andrea di Carpaneto) 90 carretti di ogni tipo su un percorso di 2,1 chilometri, con una pendenza media dell’8%. Il percorso alterna tratti veloci ad altri tecnici, un paio di tornanti da disegnare alla perfezione e un paio di curve a «S» da picco di adrenalina. Il programma prevede il ritrovo alle 9 al centro Paglia di via Aldo Moro per la discesa di accettazione del percorso, alle 11 la prima manche cronometrata. Alle 13 la seconda manche, mentre la terza e ultima si terrà alle 15. Al termine la Pro loco ospiterà le premiazioni della gara e quelle dei campioni regionali 2017, accompagnate dalle dalla Banda del Tizzone. Per tutta la giornata, bancarelle con prodotti tipici, espositori di prodotti a tema e parco bimbi con giochi gonfiabili.

TORRECHIARA
VISITE GUIDATE IN COSTUME AL CASTELLO
Domenica a Torrechiara si può scoprire la bellezza del castello con le visite guidate in costume medievale, organizzate da Assapora Appennino. L’appuntamento è alle 11 e alle 17 (3 euro a persona più il biglietto di ingresso al castello di 4 euro». Per info: 328-2250714.

TRAVERSETOLO

LA CORRIDA DEI DILETTANTI AL LIDO VALTERMINA
Un’inedita versione de «La Corrida dei dilettanti» va in scena al Lido Valtermina di Traversetolo questo weekend. La Croce azzurra organizza la prima edizione di «Azzurra d’estate Fantasy»: domenica cena a base di torta fritta e salumi e sfida dilettanti alla «Corrida» traversetolese: il pubblico armato di fischietti decreterà il vincitore. Ingresso a offerta.

ADRIATICO

A CORIANO VINI E TEATRO DI STRADA AL FESTIVAL DEL SANGIOVESE
Il centro storico di Coriano ospiterà la seconda edizione del Sangiovese Street Festival. In questa occasione il Festival di teatro di strada si unirà alla cinquantesima sagra del Sangiovese.
Per le strade del centro storico ci saranno tantissimi artisti del Circo Paniko, con acrobati, funamboli e aereoclowngiocolieri. Una grande novità di quest’anno saranno i «Quetzalcoatl Fuego», con il ritual de fuego, che faranno magici giochi con il fuoco scanditi dal ritmo dei tamburi. Sarà presente la Compagnia Fratelli di Taglia con i suoi giovani artisti. Dislocati nei vari punti della città ci saranno le Marching Band che animeranno le vie. Oltre ai tanti spettacoli itineranti ci sarà l’occasione di poter degustare i migliori vini della zona, selezionati dall’associazione «La strada dei Vini e dei Sapori dei Colli di Rimini». Ci sarà anche lo street food, curato dai migliori ristoratori della zona . Non mancherà lo spazio per i balli tradizionali romagnoli con la «Piazzetta amarcord», il mercatino d’artigianato creativo per le vie del centro storico e la mostra e sfilata dei trattori d’epoca.

A FAENZA SAGRA DELLA ROMAGNA E DELL’ABRUZZO
quinta edizione della Sagra della Romagna e dell’Abruzzo, un festa enogastronomica in cui si potranno ammirare mostre, partecipare ad eventi dedicati ai bambini, perdersi tra i mercatini degli hobbysti, ascoltare concerti e ammirare il raduno di vespe e moto d’epoca. L’evento si svolgerà nel parco pubblico Mita. Nella giornata conclusiva gli stand gastronomici apriranno dalle 12 alle 15 e poi dalle 18 a seguire. Alle 20.30 ci sarà l’esibizione canora del Coro Folkloristico Terra d’Abruzzo e dalle 21.30 inizierà il ballo liscio.

ALLA FORTEZZA DI SAN LEO «ALCHIMIA ALCHIMIE»
durerà fino a domenica la festa che celebra Cagliostro «Alchimia Alchimie». Saranno tre giornate animate da spettacoli, leggende, musiche, convegni all’insegna della magia e per finire due spettacoli piro-musicali. La festa è dedicata a Cagliostro, massone e alchimista, che fu rinchiuso nella cella del Forte di San Leo alla fine del 1700. «Alchimia Alchimie» è una festa dedicata alla scienza unita all’esoterismo e alla spiritualità, che coinvolge tutte le strade della città, con spettacoli e danze. Questa sera alle 20.30 si svolgerà la cena in memoria di Cagliostro all’interno della fortezza dove venne rinchiuso. Ndomenica ci saranno spettacoli piro-musicali che lasceranno senza fiato gli spettatori presenti.

LIGURIA
A CHIAVARI MERCATINO DEI SAPORI E DELLE TRADIZIONI
Domenica in via Rivarola si terrà il Mercatino dei sapori e delle tradizioni, una mostra mercato di prodotti tipici regionali. I venditori-produttori presenti sono: produttori di olio, di vini e distillati, di salumi e insaccati, di miele, di conserve, di pasta artigianale, di dolci, di prodotti biologici e funghi.

A PITELLI "PITEI’N CANTINA"
La manifestazione «Pitei’n cantina» terminerà domenica. L’evento è una rappresentazione che fa ritornare alla memoria il tempo che fu, l’atmosfera degli anni ‘50. Ci saranno musiche, balli, abiti a tema, mostre e allestimenti. La festa è alla sua sesta edizione e più che una manifestazione è una narrazione degli anni ‘50, in cui l’intera cittadinanza è parte attiva. In occasione di questo evento rivivranno le antiche cantine e le vecchie osterie che un tempo animavano il paese. Per chi volesse partecipare all’evento è importante sapere di portare un cappello di paglia, che è il simbolo della manifestazione.

"IL TARLO": MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO
Domenica, per l’intera giornata, lungo il centro storico della città si svolgerà il mercatino dell’antiquariato, che è organizzato dall’associazione «I vecchi borghi».

A SARZANA "PARALLELAMENTE"
"Parallelamente", l’evento che è una delle novità dell’undicesima edizione del Festival della Mente, un’iniziativa che promuove la cultura del territorio e della creatività. Da piazza Calandrini alla Fortezza e in alcuni palazzi storici si svolgeranno eventi come spettacoli, concerti, esposizioni e performance dal vivo. Saranno presenti più di cento artisti che si alterneranno nelle esibizioni di danza, musica jazz, musica classica, tango, musica barocca, lirica, cori e spettacoli teatrali.

TOSCANA
A DORIANO (CASTAGNETO CARDUCCI) SAGRA DEL TORTELLO
A Doriano la sagra del tortello, che proseguirà fino al 2 settembre. Tutte le sere si potranno mangiare tortelli e le specialità della zona. Gli stand gastronomici apriranno alle 19, mentre alle 21 inizieranno le serate con musica e tombola. La sagra del tortello si svolgerà al Parco delle Sughere.

A MARINA DI CARRARA SEPTEMBERFEST
Questo weekend nel complesso delle fiere di Marina di Carrara di svolgerà Septemberfest, la festa della birra nata come gemellaggio tra Ingolstadt e Carrara. È una festa in pieno stile tedesco, dove si può vivere un’atmosfera tipicamente bavarese tra birre, musiche, spettacoli e specialità gastronomiche. Non mancherà neppure il tipico «albero di maggio», situato al centro del piazzale. Per il Septemberfest sono arrivate centocinquanta persone direttamente da Ingolstadt, per animare la fiera in cucina e tra gli stand. Ci saranno anche le orchestre bavaresi e anche gli spettacoli sono tipici bavaresi. Oltre al Septemberfest ci sarà anche il luna park e «Tutti in fiera», che è una grande fiera commerciale. Al Septemberfest si possono mangiare alcuni dei piatti tipici: stinco di maiale, manzo con contorno, wurstel, crauti, patate, formaggio, crema di formaggi, insalata di patate, crauti rossi, bretzel (tipico pane bavarese), krapfen al forno (dolcetti ricoperti di crema calda), frittelle di mele, strudel. Durante la manifestazione saranno offerti tre tipi di birra: la bionda, scura e la weizen, che arriva, come ormai da tradizione, freschissima in due mandate direttamente dalla birreria Nordbrau di Ingolstadt in camion cisterna speciali per mantenere la birra alla temperatura costante perfetta. La weizen è una bevanda tipica bavarese e sta riscontrando molto successo anche qui in Italia.

A MASSA SAGRA DELLA TRIPPA
Si festeggia in questo weekend la ventisettesima edizione della Sagra della Trippa. Gli stand della sagra, che è organizzata dalla parrocchia San Pio X, proporranno ottimi piatti di trippa, fatta come tradizione vuole. Oltre al piatto principe, nel corso delle serate saranno proposti i tortelli con il sugo di carne, cerni alla griglia e panzelle, che sono fatte con la pasta di pane fritta e salata e sono accompagnate dai salumi. Le serate inizieranno alle 19.30 e dopo cena proseguiranno con intrattenimenti musicali.

A PIEVE FOSCIANA FESTA DELLA BISTECCA
Prosegue anche per questo weekend, fino a domenica, la Festa della bistecca a Pieve Fosciana. Durante la manifestazione si potrà cenare a base di portate tipicamente toscane come: i rigatoni all’amatriciana con guanciale e pecorino e tanta carne alla brace. Ovviamente la bistecca di manzo ha un particolare, e ampio, spazio. Si potrà scegliere tra tre diversi tagli e i più temerari potranno sfidarsi a mangiare la fiorentina da 2 chili. Gli stand gastronomici saranno aperti tutte le sere dalle 19.30 e dopo cena il divertimento continuerà con musica e spettacoli.