Eventi

Gli anolini «in dialetto» alla Famija Pramzana

  • DATA - ORA INIZIO:24/01/2018 16:00
  • DATA - ORA FINE:24/01/2018 20:00
Gli anolini «in dialetto» alla Famija Pramzana

Le festività natalizie, appena trascorse, ci hanno lasciato l’arcano sapore della loro magia e di quel piatto tipico che, per i parmigiani, in occasione del Natale, è d’obbligo: gli anolini.
Mercoledì 24, alle 16, nella Sala Pietro Barilla della «Famija Pramzana» (Viale Vittoria, 4) ad ingresso libero, si svolgerà un incontro che avrà per tema: «Anolini dialettali, il piatto di Natale nella poesia parmigiana» al quale numerosi poeti dialettali di casa nostra hanno dedicato splendidi versi.
L’almanacco cultural-gastronomico «L’Apollo buongustaio» che, dal 1961 ogni anno viene pubblicato a Roma, dedica nel numero di quest’anno un approfondimento speciale alle poesie in vernacolo parmigiano dedicate agli anolini. Il pomeriggio culturale sarà animato da Claudio Cavazzini, presidente della «Famija Pramzana», che tratterà il tema «La cultura nel piatto». Seguirà Giancarlo Gonizzi, Coordinatore dei Musei del Cibo della provincia di Parma, «L’anolino di Parma e la sua storia». Enrico Maletti declamerà brani in vernacolo di Giovanni Casalini, Renzo Pezzani, Luigi Vicini, Dino Formentini e Alfredo Zerbini. Una copia de «l’Apollo buongustaio 2018» verrà offerta in omaggio a tutti i partecipanti.Lo. Sar.