Eventi

Controtempi, Nevruz apre la kermesse di tre giorni

  • DATA - ORA INIZIO:13/06/2018 21:00
  • DATA - ORA FINE:13/06/2018 23:40

Prende il via «Controtempi – Music Village», tre giorni di musica, cucina e mescita, mercatino in piazzale Picelli.
Si parte stasera con Nevruz, che sabato scorso ha vinto Sanremo Rock. A Parma suonerà le canzoni del nuovo disco accompagnato dai parmigiani Giacomo Marzi al contrabbasso e Leonardo Caligiuri al piano e dal batterista Chicco Capiozzo (figlio del celebre Giulio), che già avevano suonato in una canzone del suo ultimo album: «Con loro tre abbiamo riarrangiato tutte le canzoni senza elettronica, togliendo tutto quello che è sintetico e tornando al legno, al jazz, al progressive jazz». Conosce bene la nostra città: «Sono molto legato a Parma, dove ho tanti amici, musicisti e non; con uno, “Zio Jack” Flavio Varesi ho scritto “Il mio nome è nessuno”, la canzone che dà il titolo all’album e dedicata al film di Terence Hill». Completano la serata i Cinzano Five, Francesco Pelosi & The Bouncing Brothers e The Funky Ladies.
Tra le chicche di domani, il racconto sull’unico tour italiano di Jimi Hendrix del maggio 1968; ne parla Enzo Gentile, autore del libro «Hendrix ‘68 – The italian experience». Inoltre, Square Vibes, Canio Loguercio e Alessandro D’Alessandro.
Venerdì l'omaggio al grande Enzo Jannacci. Sarà presente il figlio Paolo, anche lui molto legato a Parma: «Ho una casa nell’alta Val Parma che ho appena finito di mettere a posto. Sono legatissimo a quelle terre». Suonerà in duo con Daniele Moretto alla tromba. In programma anche Enzo Gentile, Lucio Rossi e Susanna Parigi con i suoi allievi del Conservatorio. Tutte le sere radio dal vivo con Lorenzo Imovilli e Mirko Colombo con tanti ospiti. L’ingresso è libero.