Eventi

Ultimo appuntamento del Summer Festival, fra artisti di strada e cibo da tutto il mondo

  • DATA - ORA INIZIO:02/08/2018 20:00
  • DATA - ORA FINE:02/08/2018 23:00
Ultimo appuntamento del Summer Festival, fra artisti di strada e cibo da tutto il mondo

Premiato dal successo per tutta l’estate, giovedì 2 agosto si conclude il “Summer Festival” di Fidenza Village, sotto la direzione artistica di “Tutti Matti per Colorno”: a esibirsi in occasione dell’ultima data della kermesse saranno Bandakadabra, Lucy’s Pie Tiny Orchestra e Andrea Farnetani. Tra le 20 e le 23 di giovedì 2 agosto, le vie dello shopping di Fidenza Village risuoneranno delle note di Bandakadabra e Lucy’s Pie Tiny Orchestra. Definita da Carlo Petrini, padre di Slow Food, una “fanfara urbana”, Bandakadabra è una band musicale torinese composta da artisti di strada, che dialoga con il suo pubblico, coinvolgendolo in sketch comici e balli: il repertorio è all’insegna dell’eccletismo e spazia dalla musica balcanica al rocksteady, dallo ska alle hit degli anni Trenta, con incursioni anche nella drum’n’bass. In soli due anni, Bandakadabra ha collezionato, tra Italia e Paesi stranieri, oltre 200 esibizioni dal vivo, dividendo il palco con artisti come Roy Paci, Goran Bregovic e Vinicio Capossela. Grazie alla pubblicazione del disco “Entomology”, la band si è poi assicurata numerosi passaggi radiofonici. Eleganza, ritmo, energia, un mix di tradizione e modernità: sono questi invece i tratti distintivi della Lucy’s Pie Tiny Orchesta, due milanese nato nel 2014 dal sodalizio artistico tra Beatrice, con i suoi virtuosismi vocali, e Arturo, clarinettista. Il richiamo è alla scena musicale statunitense degli anni Trenta. Con il suo originale show “Love is in the air”, Andrea Farnetani - vincitore del primo premio al Festival des Artistes de Rue a Vevey, in Svizzera, nel 2014 - punta sull’introspezione. Artista poliedrico, con un’ottima conoscenza delle tecniche circensi, della danza, del teatro e della magia, Farnetani, mentre esegue virtuosismi da giocoliere, si racconta come uomo, svelando le paure e le ansie che si celano dietro l’apparenza sorridente di un brillante performer. Andrea è anche uno degli artisti testimonial del progetto “Giullari senza frontiere”, che regala arte e momenti di gioia in luoghi come ospedali, campi profughi, paesi terremotati. In occasione della data del Summer Festival di giovedì 2 agosto, le boutique e i punti di ristoro saranno aperti fino alle 23. Un’occasione imperdibile per dedicarsi agli acquisti, con sconti fino al 70% sui prezzi Fidenza Village. Nel corso della settimana e per tutto il mese di agosto, il “Summer Festival” lascerà posto all’International Food Festival. Il primo appuntamento è dal 2 al 5 agosto, con gli “Street Food Days”: Fidenza Village si trasformerà in un grande food court, con proposte gastronomiche da tutto il mondo, dalle arepas, un classico della cucina venezuelana, ai bubble waffle statunitensi. Non mancheranno incursioni nelle cucine spagnola, con una ricca offerta di tapas, tedesca, con i suoi tradizionali bretzel, e belga, con le gustose gaufres. Dopo l’ouverture nel weekend, l’International Food Festival proseguirà ogni giovedì, fino al 30 agosto: ogni data sarà dedicata all’approfondimento di un trend in materia di food, dalla cucina con le erbe spontanee al cibo gourmet per gli amici a quattrozampe, dalla cucina con gli insetti alla mixology.

© RIPRODUZIONE RISERVATA