Eventi

Gaione, al via la festa lunga due weekend

Musica e un ricco menu grazie all'impegno di cinquanta volontari

  • DATA - ORA INIZIO:08/09/2018 19:00
  • DATA - ORA FINE:08/09/2018 23:54
Gaione, al via la festa lunga due weekend

Quando l’estate sia avvia alla conclusione, a Gaione parte la festa. Sulla griglia di partenza, infatti, scalpita la «Sagra settembrina». Dall’8 al 16 settembre infatti, ai piedi della pieve dei Santi Ippolito e Cassiano, torna il grande evento organizzato dal Gruppo amici di Gaione, guidato dalla presidente Anna Bandini.
Si parte sabato 8 settembre con la musica de «I profani» e un ricco menu, tra cui spiccano gli immancabili «pisarei e fasò», oltre ovviamente a torta fritta e salume. Domenica 9 settembre sarà invece la volta di «Patty Stella».
Il weekend successivo si esibiranno le orchestre «Serena Nitti Band» (sabato 15 settembre) e «Luca Canali» (domenica 16 settembre).
Oltre a balli e divertimento, ci sarà spazio anche per cultura e tradizione: saranno organizzate infatti la pesca di beneficenza e la mostra «Il telefono ci ha cambiato la vita», curata da Adriano Moncia e Gianfranco Magnani, aperte in occasione della sagra. La mostra racconta la storia della telefonia, presentando vari modelli di telefono a partire da fine Ottocento fino ai giorni nostri. L’inaugurazione ufficiale della mostra è in programma per sabato 8 settembre alle ore 19. Sarà possibile ammirare i pezzi esposti dalle ore 19 alle ore 24 nei giorni 8, 9, 15 e 16 settembre e domenica 30 settembre dalle ore 15 alle ore 19.
Dulcis in fundo, domenica 30 settembre ci sarà il «Torteo», che vedrà sfidarsi alcune tra le più esperte rezdore del paese, le quali, armate di solo matterello e spirito competitivo, delizieranno i palati dei tanti partecipanti. Sempre nel pomeriggio tante altre iniziative d’intrattenimento per tutti.
Sono più di cinquanta i volontari che ogni anno si impegnano per la riuscita della festa: dai bambini ai nonni, tutti a Gaione sono coinvolti nell’organizzazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA