Eventi

Positive River Festival: al via oggi e fino a domenica

Il più grande festival reggae italiano

  • DATA - ORA INIZIO:13/09/2018 19:00
  • DATA - ORA FINE:16/09/2018 23:59
Positive River Festival: al via oggi e fino a domenica

Sarà il parco della Villa del Fulcino di San Polo la straordinaria cornice dell’edizione 2018 del Positive River Festival, il più grande festival reggae italiano.
Da oggi e fino a domenica San Polo ospiterà musica dal vivo, dalle sonorità alternative che spaziano dall’energia della musica reggae al ritmo travolgente dell’hip hop. Ci saranno una grande area riservata a chi volesse fermarsi a dormire in tenda, per vivere 24 ore su 24 il clima del festival, lo street food con i migliori truck accuratamente selezionati e le bancarelle.
Nuova sede ma stesso spirito quindi per questo festival che arriva alla sua nona edizione in costante crescita. Tantissimi gli artisti che si alterneranno sul palco tra cui spiccano Rancore, Africa Unite - System of a Sound, Forelock & Arawak e Real Rockers, la crew di Macro Marco con Ensi, Madkid e Moddi protagonisti assoluti del redbull culture clash. E oltre al reggae, il Positive River Festival darà spazio anche al mondo dell’hip hop, della street art, della musica e della cultura di strada tra corsi ed esibizioni di dancehall e pole dance. Ci sarà un’intera «area arte» curata dal collettivo L’Abc che da anni promuove mostre ed esposizioni con una particolare attenzione agli artisti emergenti locali.
Questa edizione vede anche la partecipazione di EasyJoint che sarà presente durante tutti i quattro giorni del festival con un villaggio dedicato a tutti gli usi alternativi della canapa, dalla cosmesi, al tessile, all’alimentare. «E’ un festival che parla di pace, tolleranza, rispetto per gli individui e per l’ambiente - spiegano gli organizzatori - con migliaia di persone riunite in un evento gratuito che ogni anno si conferma come realtà nazionale dal respiro sempre più europeo». Non resta che attendere l’apertura dei cancelli della Villa per godersi un vero weekend «positivo».