Eventi

Castagnate, mercatini e il November Porc a Sissa: l'agenda del sabato

  • DATA - ORA INIZIO:03/11/2018 23:00
  • DATA - ORA FINE:03/11/2018 23:59
Castagnate, mercatini e  il November Porc a Sissa: l'agenda del sabato

BARDI
CASTELLO: UNA NOTTATA NEL SEGNO DI HALLOWEEN
L’«Halloween dei morti viventi», la più terriificante notte dei castelli del Parmense, è pronta a far registrare il tutto esaurito al castello di Bardi, sabato sera, a partire dalle 20.30. Sarà un’altra notte al cardiopalma, sotto forma di gioco di squadra, con ogni gruppo composto da 20 partecipanti, che dovrà trovare la salvezza con velocità e scaltrezza. Il gruppo che riuscirà a sconfiggere più zombie ed a salvare più persone e munizioni, nel minor tempo possibile, riceverà un premio speciale: un buono ingresso per qualsiasi evento alla fortezza di Bardi, accreditandosi alla segreteria tel. 3801088315. La comunicazione dei risultati e del premio ai vincitori è prevista nelle giornate successive all’ evento, quando i risultati saranno calcolati e pubblicati sulle pagine Facebook del Castello di Bardi e della Compagnia San Giorgio e il Drago. Al termine dolci e bevande per tutti all’interno della taverna dei soldati. Turni ogni 30 minuti; prezzo: adulti 30 euro.
Prenotazione obbligatoria compilando il modulo di richiesta on line o scrivendo a: info@castellodibardi.info 0525/733021 – 380/1088315

BASSA
INIZIATIVE A BUSSETO E SAN SECONDO NEL SEGNO DI GUARESCHI E DELLA NEBBIA
Nell’ambito della kermesse «November Porc», a Busseto e San Secondo, sabato si «alza il sipario» su due eventi legati alla nebbia e al mondo di Giovannino Guareschi. Racconti e ricordi, immagini ed enogastronomia, legati tra loro dal fil rouge della nebbia, protagonista di «Casa Nebbia», l’esposizione sensoriale allestita fino al 9 dicembre, nelle ex Scuderie della Rocca dei Rossi San Secondo. Sarà inaugurata alle 11 con apertura il sabato e domenica (10.30 – 12.30 e 15.30 – 18) e visite guidate teatralizzate, gratuite, ogni mezzora. Sarà anche un luogo di incontro con autori che racconteranno il territorio con diversi punti di vista. Casa Nebbia è realizzata dall’associazione Everelina, col patrocinio del Comune e la collaborazione di vari privati, con l’obiettivo di far conoscere un elemento caratterizzante il nostro territorio e chiave di lettura di tutta la Bassa, luogo simbolo della nebbia, con le sue tradizioni, mestieri, personaggi (narrati attraverso un percorso sviluppato in stanze, come una casa di campagna degli anni ‘50) raccontata con maestria da Giovannino Guareschi. Sarà proprio Guareschi a ritornare più volte in Casa Nebbia, in un omaggio al grande scrittore e giornalista che meglio di altri ha saputo narrare la Bassa e il Mondo Piccolo, in occasione del 50° anniversario della sua scomparsa. Un Guareschi emozionale quello che si conoscerà a San Secondo che va a completare il Guareschi didattico, raccontato nello stesso periodo nel Museo del Mondo Piccolo di Fontanelle, creando un vero e proprio itinerario conoscitivo alla scoperta di questa figura e del suo pensiero.
Info: ufficioturistico@comune.san-secondo-parmense.pr.it, tel. 0521 873214 – 871500
A Busseto parte invece, su iniziativa del Comitato Guareschi 2018, il «Busseto Festival Guareschi - cinema, teatro e trattorie», per ricordare la nascita (110 anni fa) e il cinquantesimo della scomparsa di Giovannino Guareschi. Il Festival bussetano inizia sabato alle 12 con l’inaugurazione delle mostre «Giovannino Guareschi fotografo. Uno sguardo in bianco e nero» e «Giovannino a Busseto. Fotocronaca dalla nebbia», in piazza Verdi. La mostra si tiene in via Roma e piazza Verdi, a cura dell’Istituto Beni Culturali e Naturali della Regione Emilia Romagna e dell’Archivio Giovannino Guareschi-Roncole Verdi. Rimarrà aperta fino al 9 dicembre. Poi, dal 10 novembre, al Teatro Verdi (ogni sabato fino al 9 dicembre), saranno proiettati i cinque film che portarono sul grande schermo le storie del Mondo piccolo con protagonisti Peppone e don Camillo. Le proiezioni saranno introdotte da personalità della cultura. Da sottolineare che Mediaset ha ceduto i diritti di trasmissione dei 5 films. Venerdì 7 dicembre, alle 17, al Caffè Guareschi di Roncole, si terrà lo spettacolo «Io lo conoscevo bene», con varie testimonianze sullo scrittore e la sua opera, infine, domenica 9 dicembre, nel cortile della Rocca di Busseto, «Giovannino, si mangia!» con gli chef della Bassa che proporranno ricette ispirate dalle pagine di Guareschi.

BORE
SERATA A POZZOLO CON IL DJ MAX TESTA
sabato una serata di festa al ristorante La Rocca di Pozzolo, in località Villa Conti a Pozzolo di Bore. A partire dalle 22.30, sarà organizzata una maxi festa aperta a tutti con la musica del deejay Max Testa. Nato a Genova nel 1970, Testa vive attualmente a Parma e con una lunga attività da dj alle spalle, negli anni ha formato un repertorio vastissimo che abbraccia tutti i generi musicali. Max Testa è anche vicepresidente nazionale di Assodeejay, l’associazione italiana deejay.

BORGOTARO
WORKSHOP FOTOGRAFICO ALLA RISERVA DEI GHIRARDI
sabato sarà possibile partecipare, all’Oasi dei Ghirardi, in località Predelle di Porcigatone, al workshop fotografico che insegnerà come fotografare le mille sfumature della natura autunnale: dalle 10 fino al tramonto un fotografo professionista guiderà i partecipanti nella riserva per riprendere il paesaggio e i piccoli dettagli del bosco, dopo una prima lezione teorica. Ritrovo al centro visite dell’Oasi e rientro previsto alle 17.
Prenotazione obbligatoria al numero 349-7736093

PICCOLI PRODUTTORI DELL'ALTA VALTARO IN VIALE BOTTEGO
sabato mattina in viale Bottego ci sarà il mercato dei Piccoli produttori dell'Alta Valtaro che, come sempre, proporrà ortaggi, frutta, miele, formaggi, marmellate, succhi rigorosamente a chilometri zero, direttamente dagli orti dei venditori.

BUSSETO
 AL VERDI «LA PALLA AL PIEDE»
sabato alle 21, il teatro Verdi di Busseto farà da cornice allo spettacolo «La Palla al Piede», una brillante commedia di Georges Flydeaud messa in scenda dalla Compagnia «The Butterflies» per la regia di Franca Tragni. L’evento è promosso nell’ambito del progetto «Busseto Cardioprotetta» organizzato dalla Pubblica Assistenza Croce bianca con l’obiettivo sia di fornire il paese di defibrillatori pronti all’emergenza che di formare nuove persone abilitate Blsd e quindi all’uso del defibrillatore.

AL VIA DUE MOSTRE SULLA GRANDE GUERRA
sabato alle 16, nelle sale dell’accademia della Rocca municipale saranno inaugurate due mostre: «La Grande guerra» e «Il Piave mormorava – la guerra e gli eroi, il sacrificio e la vittoria». La prima è promossa dall’Istituto Nazionale per la Guardia d’Onore alle Reali Tombe del Pantheon, con il patrocinio di Assoarma Parma e del Comune. La seconda riguarderà una serie di reperti storici ed è curata dal Circolo Pasini. Saranno aperte al pubblico il martedì e venerdì dalle 10 alle 12, sabato e domenica dalle 9 alle 12.

FELEGARA
 SI BALLA IL LISCIO AL CIRCOLO MOLINARI
Si balla il liscio sabato dalle 21.15 al Circolo Bruno Molinari. La musica è dell’Orchestra Conti e Battaini.

FIDENZA
«MANGIAMUSICA» AL MAGNANI DÀ SPAZIO ALLA VERVE DI ENZO IACCHETTI
Metti una sera a teatro con «Enzino». sabato a partire dalle 21, con ingresso libero - sul palco del teatro «Magnani», Enzo Iacchetti sarà il protagonista della terza serata della rassegna «MangiaMusica-Note pop, cibo rock» voluta dall’amministrazione comunale di Fidenza e organizzata dall’associazione culturale «Mangia come scrivi» con il contributo di numerose realtà del territorio. In questo format, creato e diretto da Gianluigi Negri, si raccontano le grandi storie della musica ma anche del gusto: ogni serata di «MangiaMusica» prevede, infatti, la «scoperta» e la degustazione dei migliori prodotti del «Made in Borgo». Il poliedrico artista cremonese sarà protagonista di «Intervista confidenziale»: nell’occasione ripercorrerà la sua carriera teatrale e quella televisiva, dagli esordi fino a «Striscia la Notizia» e verranno presentate al pubblico attraverso aneddoti divertenti. Racconti (veri) a ruota libera che andranno a svelare segreti professionali, aprendo anche una finestra su tutto ciò che esiste dietro al lavoro e alla carriera di un personaggio famoso: esordi, prime esperienze, i provini televisivi, l’esperienza del Maurizio Costanzo Show, infine Striscia la Notizia, saranno gli argomenti trattati e tutti in versione comica, fino a trasformarsi in un vero spettacolo da cabaret. Non mancheranno i riferimenti ai suoi miti musicali (Gaber, Jannacci, Guccini) e alle sue canzoni (Iacchetti è, infatti, anche cantautore), oltre che una buona dose di imprevedibilità grazie alle domande dell’amico e autore Alberto Patrucco negli inediti panni dello «smoderatore» d’eccezione: sul palco, entrambi saranno accompagnati dalla loro chitarra e il pubblico potrà anche intervenire, nel corso dello spettacolo, rivolgendo delle domande a Iacchetti.

FORNOVO
ANTICIPO DI «VINI DI VIGNAIOLI»
I vini biodinamici saranno al centro di una giornata speciale, che anticipa il salone di Vini di Vignaioli. sabato il gruppo internazionale di vignaioli «Renaissance des Appellations» organizza, in collaborazione con la Pro loco, una grande giornata incontro e di degustazione. La giornata prevede la partecipazione di oltre 60 vignaioli in arrivo da tutta Europa, con i loro vini da agricoltura biodinamica. Un convegno in mattinata, sul tema «Ripopoliamo le campagne», al quale interverranno Nicolas Joly, Coulée de Serrant, Saverio Petrilli, Tenuta di Valgiano, Sergio Staino, vignettista e regista, Paolo Hendel, attore, e Gloria Falsone ricercatrice di Pedologia, Università di Bologna, permetterà un dibattito aperto sul tema. Nel pomeriggio, dalle 13 alle 19, si aprirà invece il salone con i vini dei produttori del gruppo in assaggio. Durante la degustazione in una sala adiacente si terranno due Masterclass: degustazioni guidate su terroir d’eccezione europei: dalle 14, 30 alle 16.30 «I vini della Loira» e a seguire «L’evoluzione dei vini biodinamici dopo qualche giorno dall’apertura».
Per info e prenotazioni scrivere a: renaissance.italia@yahoo.it

MONTICELLI TERME
SERATA LATINA AL SALOTTO DEL LALLO
sabato sera a partire dalle 22, tutti in pista con la serata latina al «Salotto del Lallo» di via Marconi . Divertimento assicurato con l’evento «Remember ‘90»; alla consolle ci saranno i deejay Loris e Lele Milano.

NOCETO
INAUGURA LA MOSTRA NOTE E RICORDI
È curata da Ninetto Campanini, anima della corale I Cantori del Mattino di Noceto la mostra “Note e ricordi” che inaugura nella Sala Milli della Rocca sabato alle 18. Libri, fotografie, documenti dedicati alla musica, alla cultura umanistica e all’umanità nel senso più ampio, con un riferimento particolare agli amici del Coro, di cui lo scorso anno si è festeggiato il cinquantesimo anniversario della fondazione. La mostra resterà aperta fino a domenica 11.
Ingresso libero

PRESENTAZIONE DEL LIBRO SU SOFIA PESCATORI
«La scandalosa tresca: storia di Sofia Pescatori – l’ultima avvelenatrice giustiziata in Italia», il libro di Gian Guido Zurli ed Edoardo Fregoso, sarà presentato a Noceto al Museo della Tipografia di via Silone sabato alle 16. Il volume, frutto di una accurata ricerca storica svela la vera storia di un feroce delitto passionale avvenuto a Borghetto di Noceto a metà dell’Ottocento.
Ingresso libero

SERATA DANZANTE AL CIRCOLO AVIS CON MONICA RIBOLI
Serata danzante con l’Orchestra Monica Riboli sabato dalle 21 al Circolo Avis.
Ingresso riservato ai soci

PARMA

IL RUMORE DEL LUTTO, CONTINUA LA LUNGA SERIE DI EVENTI
Terminerà lunedì ed è diventato, ormai, un appuntamento fisso che si svolge nella nostra città, con cadenza annuale, nelle giornate tradizionalmente dedicate alla commemorazione dei defunti. Quest’anno è la Terra il tema di indagine de «Il Rumore del Lutto», il progetto culturale di riflessione sulla vita e sulla morte, volto alla consapevolezza dell’esistenza, al dare senso alla vita. Promossa dall’associazione di promozione sociale «Segnali di Vita» e patrocinata da Comune e Università con il sostegno di numerose realtà del territorio, la rassegna - giunta quest’anno alla dodicesima edizione - presenta un nutrito programma composto da circa quaranta eventi e da oltre cento ospiti, che spaziano dalla musica all’architettura, dall’arte al teatro, dalla letteratura al cinema, dalla psicologia alla medicina, per un pubblico di adulti e bambini e quasi tutti a ingresso libero. Nato nel 2007 da un progetto di Maria Angela Gelati e Marco Pipitone, «Il Rumore del Lutto» può considerarsi la prima manifestazione culturale, a livello italiano ed europeo, che ha proposto una ricerca interdisciplinare su un tema ancora difficoltoso da affrontare come la morte offrendo una modalità alternativa per vivere la commemorazione dei defunti, rendendone la ritualità più completa.
Per informazioni sul programma completo e sulle location degli eventi: www.ilrumoredellutto.com oppure info@ilrumoredellutto.com

IL CASTELLETTO: SERATA DANZANTE CON L'ORCHESTRA UMBERTO BASSOLI
Serata danzante con l’orchestra Umberto Bassoli sabato dalle 21.30 al circolo Il Castelletto di via Zarotto.
Per informazioni e prenotazioni 340 2691601

MONDADORI: TESTIMONIANZE DI VENTIDUE POETI A PARMA
Si chiama «Testimonianze di voci poetiche. 22 poeti a Parma» ed è il titolo dell’antologia di poeti che verrà presentata sabatonalle 18, al Mondadori Bookstore in piazza Ghiaia 41. Il volume è stato coordinato da Luca Ariano e Giancarlo Baroni. Non si tratta di ventidue poeti «di» Parma bensì di ventidue poeti «a» Parma; un gruppo di poeti, diversi tra loro, che con la nostra città hanno e mantengono un legame profondo.

MUSEO LOMBARDI: CALENDARIO «LA CULTURA BATTE IL TEMPO»
sabato alle 11, al museo «Glauco Lombardi», in via Garibaldi 15, verrà presentato il calendario «La cultura batte il tempo 2019» (a cura di Marzio Dall’Acqua con la collaborazione di Graphital) e, contestualmente, sarà inaugurata la mostra collettiva delle dodici opere raffigurate, tra cui quella del compianto Claudio Cesari, e sarà allestita anche una sezione speciale dedicata al pittore collecchiese.
La mostra è a ingresso libero

PETRIGNACOLA
CASTAGNATA DEGLI ABITANTI DELLA FRAZIONE
Il frutto più dolce dell’autunno sarà protagonista sabato della tradizionale Castagnata organizzata dagli abitanti di Petrignacola. Dalle 14,30 le rezdore locali «sforneranno» caldarroste, vin brulé, frittelle di castagne e torte dal tipico sapore autunnale.

SAN SECONDO
APPUNTAMENTO CON IL MERCATO CONTADINO
sabato appuntamento con il mercato contadino, dalle 7.30 alle 12.30, in piazza Martiri della Libertà.

SISSA
NOVEMBER PORC: CON IL MAXI MARIOLONE DI SISSA PARTE IL 2018 DI TUTTI «I SAPORI DEL MAIALE»
Debutta nel weekend, a Sissa, il November Porc, con la 24ª edizione de «I sapori del maiale». Si gusteranno i salumi, dal Re Culatello di Zibello alla regina Spalla cruda di Palasone, in attesa della cottura del maxi mariolone (l’anno scorso di 130 kg, ndr), ma tra le novità di quest’anno ci sarà anche l’angolo del November Dóls: un’area dedicata ai dolci tipici della tradizione parmigiana e del periodo natalizio.

sabato alle 9 apertura della mostra mercato «Antichi sapori e tradizioni» con prodotti agroalimentari in arrivo da tutt’Italia; alle 12 apertura degli stand gastronomici e dell’angolo della polenta consa, a cura dell’associazione Fiera agricola di San Quirico; alle 13, allo stand Giovani-Anziani di piazza Roma, musica live a cura di Pro loco Sissa Trecasali. Nel pomeriggio via ufficiale alla manifestazione: alle 15 taglio del nastro davanti alla Rocca dei Terzi con interventi delle autorità e partecipazione dei «Five Brass»; alle 16 saggio ed esibizione della scuola di ballo Changò Danza nell’area del giardino della scuola elementare; alle 16.30 al teatro Ferrari spettacolo «Anima e cuore, i burattini all’opera» a cura della compagna Is Mascareddas e alle 17 porkeritivo e musica con dj set allo stand Giovani-Anziani a cura di Pro loco. Alle 19.30 riaprirà la tensostruttura Porci e Contenti per l’appuntamento a tavola tra gastronomia e musica con il concerto live degli Iron mais, seguito dal dj set di Prince. Si potrà cenare negli stand a cura delle associazioni Avis, Protezione civile Maria Luigia, I sapori di Sissa, L’anello mancante, Giovani-Anziani e La fornace. Grande curiosità per il debutto dell’area November Dóls, un villaggio completamente dedicato al settore dolciario in piazza Scaramuzza e via Matteotti, con attività ludico ricreative in collaborazione con l’Enaip. In caratteristiche casette di legno saranno esposte spongata, panettoni artigianali ed ossa dei morti. Inoltre ci saranno la giostra dei cavalli, laboratori per bimbi per la realizzazione dei dolci e lo show cooking di maestri pasticceri del territorio: per l’occasione Claudio Gatti realizzerà il dolce ufficiale del November Dóls.
Eventi: Musei aperti e visite al torrione della Rocca
Sono numerosi gli eventi collaterali al November Porc: si potrà visitare il torrione della Rocca dei Terzi (sabato dalle 10 alle 18, a cura della Pro loco) e sarà aperto al pubblico anche il «Museo del passato» di Sante Cesari in via 25 Aprile (sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 20). Saranno inoltre presenti artisti di strada e si potrà partecipare alla pesca di beneficenza all’oratorio di San Rocco. Tutti i ristoranti della zona, facenti parte della Strada del Culatello di Zibello, proporranno menu a tema per tutto il mese di novembre con piatti tipici ispirati al Mondo piccolo di Giovannino Guareschi.
Per ulteriori informazioni www.novemberporc.com

SORAGNA

BALLO LISCIO CON IL DJ BEPPE AL CIRCOLO ANZIANI
Sabato sera di ballo liscio al circolo anziani di via Matteotti: dalle 21 sarà di scena la musica di dj Beppe.
L’ingresso è riservato ai soci

SORBOLO
 CONCERTO DELL'ORGANISTA FABIOLA FRANTOLINI
Concerto dell’organista Fabiola Frantolini sabato alle 20.45 nella chiesa dei Santi Faustino e Giovita in piazza Libertà. È l’ultimo appuntamento della rassegna dedicata alla memoria di don Ermenegildo Pesci.
Ingresso libero

TANETO
IL DJ GABRI PONTE  AL FUORI ORARIO
sabato sera a partire dalle 22.30, sul palco del circolo Arci Fuori Orario a Taneto, si esibirà nuovamente il noto produttore piemontese Gabry Ponte, uno dei dj più amati e conosciuti d’Italia, capace di far ballare tutte le generazioni, considerato il portabandiera della musica dance italiana. Anche per questa serata saranno disponibili le navette gratuite da Parma. Obbligo della tessera Arci. Il circolo, il ristorante e la pizzeria apriranno alle 20.

TRAVERSETOLO
AL TEATRO AURORA TORNANO I «MAI NOI NO»
sabato al teatro Aurora alle 21,30 tornano i “Ma noi no”, la tribute band dei Nomadi.
Per prenotazioni è possibile telefonare al numero 3484715402 o scrivere a info@manoino.it

LIBRI IN CORTE AGRESTI
Appuntamento culturale in Corte Agresti. sabato alle 16 via alla rassegna “Racconti d’autunno”: Mariangela Pasciuti presenterà il suo secondo romanzo “La casa liberty”; seguirà un rinfresco, allietato dal fisarmonicista Luigi Abbati.