Eventi

Passeggiate fra i presepi, castelli e musei aperti: gli eventi di oggi a Parma e provincia

  • DATA - ORA INIZIO:26/12/2018 23:00
  • DATA - ORA FINE:26/12/2018 23:59
Passeggiate fra i presepi, castelli e musei aperti: gli eventi di oggi a Parma e provincia

BARDI
SPECIALI APERTURE DELLA FORTEZZA DURANTE LE FESTE
Nuove speciali aperture straordinarie alla Fortezza di Bardi, in compagnia di Babbo Natale. Il Castello di Bardi vivrà anche mercoledì 26 e lunedì 31 dicembre una magica atmosfera delle feste grazie alla “Casa di Babbo Natale”, al mercato natalizio e all’organizzazione di attività per i più piccini. Gli adulti potranno godere di una visita completa del maniero, dalle prigioni ai camminamenti, dalle cucine alle sale dei principi, nonché della ricchezza della collezioni del Museo di Ferarrini-Nicoli, di quello della Civiltà Valligiana, della Fauna e del Bracconaggio, ed Archeologico. A far da sfondo alle giornate, dalle 10 alle 17, anche un mercato artigianale di Natale targato “Lampo di un’Idea”. L’ingresso è incluso nel prezzo del normale biglietto, prevede la visita individuale e la visita della “Casa di Babbo Natale”. Per esigenze di visita particolari, prenotazioni per gruppi o semplicemente altre info di vario genere come per il meteo: 0525/733021 – 380/1088315) – info@castellodibardi.info.

INIZIATIVE AL PALALANDI
Oggi al PalaLandi, nuove gare di briscola. Giovedì 27 e venerdì 28 si terranno due pomeriggi artistici per bambini. 

BAZZANO
221 NATIVITA' NEL "PAESE DEI PRESEPI"
Una suggestiva passeggiata tra presepi di ogni forma e dimensione, per prepararsi al meglio al Natale: anche quest’anno Bazzano, il «paese dei presepi» per eccellenza, è pronto ad accogliere numerosi visitatori e amici che vogliano ritrovare la magia del Natale nella Natività declinata in ogni modo, tra borghi e strade, da un intero paese. Sono ormai 13 anni che a Bazzano, con l’avvicinarsi del Natale, parte la sfida amichevole al presepe più originale, più grande, più piccolo o più fantasioso: a rendere «Bazzano il paese dei presepi» unico nel suo genere sono proprio i bazzanesi, una comunità intera che dà il meglio di sé in quanto a fantasia, creatività ma anche spirito di collaborazione per arrivare ad esporre tra le vie del paese decine di presepi, ognuno diverso dagli altri. Quest’anno, sono 221 i presepi che i volontari del gruppo culturale «Il Camino», primi ideatori dell’iniziativa, sono riusciti a contare ed inserire nella cartina del paese che viene distribuita ad ogni visitatore; ma altri presepi saranno sicuramente quelli non inseriti in cartina perché finiti dopo il giorno dell’inaugurazione. Contemporaneamente, per gli amanti dell’arte è aperta in questi giorni e fino alla fine delle Festività anche la mostra «Nel silenzio della Notte Santa» al museo Uomo Ambiente del paese, con tre unici dipinti raffiguranti la Madonna col bambino e risalenti al periodo rinascimentale. Gli ingredienti, quindi, per prepararsi al Natale in un vero clima di raccoglimento e condivisione ci sono tutti, a Bazzano: ad essi si può aggiungere il piacere di una passeggiata, magari al tramonto o di sera quando si attivano le luminarie dei presepi, nella sempre suggestiva cornice di un borgo affacciato sulla Val d’Enza e sulle prime alture dell’Appennino come il vicino Monte Fuso. Un’esperienza, quella del «paese di presepi», che come ogni anno gli organizzatori hanno il piacere di ricordare è resa possibile in primis proprio dallo spirito di condivisione, aiuto reciproco e anche divertimento che unisce i realizzatori delle natività: l’invito è ovviamente, come ogni Natale, a venire a condividere quest’esperienza numerosi.

BEDONIA
«IL NATALE RITROVATO» AL SEMINARIO VESCOVILE
Per tutto il periodo delle feste natalizie, nel corridoio centrale del pian terreno del seminario vescovile di Bedonia si potrà visitare l’edizione 2018 de «Il Natale ritrovato», una grande rassegna di poesia, grafica, fotografia, pittura e scultura ispirata alla Natività. La mostra delle opere al seminario resterà aperta fino al 14 gennaio prossimo nelle ore stabilite dalla segreteria del seminario. Per informazioni è possibile chiamare allo 0525 824420. 

BERCETO
CONCERTO IN DUOMO
A Berceto il tradizionale concerto di Santo Stefano, alle 16,30 in Duomo, vedrà l’organista Lorenzo Coser accompagnare il coro «Tre Fonti» diretto da Valentina Broglia e il coro «San Lorenzo» diretto da Stefano Sartori.

BORGOTARO
CONCERTO DI SANTO STEFANO
Come da tradizione, il 26 dicembre nella Chiesa di San Domenico si terrà il consueto «Concerto di Santo Stefano». A partire dalle 21 si esibirà l’ensemble «Parma Brass», che, per l’occasione, sarà composto dai maestri Daniele Pasciuta e Gianni Dallaturca alle trombe, Alberto Orlandi al Corno, Roberto Ughetti al trombone, Gianluigi Paganelli al basso-tuba e vi sarà la presenza del borgotarese, maestro Paolo Murena, alla batteria. Graditissima «guest» sarà Elena Giardina, con la sua splendida voce, ormai elemento fisso del gruppo. Il programma prevede esecuzioni di celebri melodie natalizie tradizionali e «gospel», arrangiati in modo esclusivo e particolare per questo tipo di formazione. L’evento è organizzato dall’associazione «Arti e Suoni» e dal «Lions Club» di Borgotaro, con il patrocinio del Comune. Lo scopo del concerto è quello di raccogliere fondi per iniziative di volontariato: per questa edizione, è stato scelto il progetto dell’Emporio Solidale. L’ingresso è ad offerta libera.

BRESCELLO
È VISITABILE IL MAXI PRESEPE DI LENTIGIONE
E' visitabile  il maxi presepe di Lentigione fino a oggi dalle 14,30 alle 18,30. 

FELINO
TOMBOLATA A SAN MICHELE TIORRE 
La parrocchia di San Michele Tiorre organizza la tombolata di Santo Stefano, a partire dalle 21.

FORNOVO
TOMBOLA CON LA CROCE VERDE FORNOVESE (CON VIN BRULE') 
Oggi è in programma la tradizionale Tombola di Santo Stefano organizzata dalla Croce Verde Fornovese. L’appuntamento è alle 12 in piazza Tarasconi, dove sarà anche distribuito il vin brûlé. In palio buoni spesa da utilizzare negli esercizi commerciali del paese. Durante la tombola sarà anche distribuito il calendario della Croce Verde fornovese.

LANGHIRANO
TORNA LA TOMBOLA
A Santo Stefano torna la tombola al teatro Aurora di Langhirano, a partire dalle 15,30. 

MONTECCHIO
CAMMINANDO TRA I PRESEPI
La parrocchia di Aiola il circolo Anspi, la Pro Loco Villa Aiola e l'associazione culturale "La barchessa" organizzano fino al 6 gennaio, l'11esima edizione di "Camminando tra i presepi": un percorso tra le vie del paesino per ammirare le creazioni delle famiglie. 

PARMA
MOSTRA PRESEPI ALL'ANNUNZIATA
Sta riscuotendo un grande successo la mostra dei presepi allestita nel chiostro del convento dell’Annunziata. Asso nella manica dell’esposizione di quest’anno è il presepe realizzato dai soci della sede di Parma, ambientato in un tipico mulino della Pianura Padana. Alla base della realizzazione c’è l’intenzione di valorizzare e promuovere gli antichi mestieri e le eccellenze del nostro territorio. La realizzazione ha impegnato i soci per oltre 6 mesi. La mostra a Santo Stefano osserva gli orari festivi (dalle 10 alle 12 e dalle 15,30 alle 19). Il 6 gennaio appuntamento con il corteo dei magi: anche i cittadini di Parma potranno portare i loro doni alla natività vivente - allestita nel piazzale a fianco dell’Annunziata - che saranno poi devoluti alle opere caritative della parrocchia, alla San Vincenzo per i beni alimentari non deperibili e all’«Armadio del Povero» per quanto riguarda gli abiti.

I LUOGHI DELLA CULTURA: MOSTRE E MUSEI APERTI A SANTO STEFANO
Oggi a Parma la Camera di San Paolo è aperta dalle 13,10 alle 18,50. Oggi riaprono diversi musei cittadini: la Pinacoteca Stuard (dove alle 16,30 è prevista una visita guidata), i musei della Casa della Musica, la Casa natale di Toscanini, il museo Glauco Lombardi, l’Ape Parma Museo, la mostra a Palazzo del Governatore «Dall’espressionismo alla nuova oggettività. Avanguardie in Germania» (dalle 10 alle 19), il complesso della Pilotta. 
Il Castello dei Burattini invece riaprirà giovedì con un nuovo allestimento (alle 11 visita guidata al nuovo allestimento e alle 15 spettacolo «Il castello degli spaventi» della compagnia «I burattini dei Ferrari». Non è necessaria la prenotazione).
Galleria San Ludovico: oggi alle 16,30 spettacolo «Il Viaggio ovvero meno psicologia e più geografia». Il 27 dicembre alle 10.15 e 11.30 è in programma «Il mare in fondo», piccola pratica teatrale sui passi di Tonino Guerra condotta da Beatrice Baruffini. A cura di Teatro delle Briciole, per un'età dai 3 ai 7 anni. La durata dello spettacolo è di 45 minuti e saranno ammessi massimo 15 bambini. Data la capienza limitata, sarà possibile iscriversi 30 minuti prima dell’orario di inizio direttamente alla Galleria San Ludovico. 

E' APERTA LA CHIESA DI SAN FRANCESCO DEL PRATO
Anche oggi la chiesa di San Francesco del Prato è aperta alle visite. Orari: 10-12 e 16-18. Altre info

IL "CIRCO PIU' PICCOLO AL MONDO" IN CITTADELLA 
Anche oggi, spettacoli con "Tutti Matti sotto Zero" nel parco della Cittadella (informazioni e foto)

PRIORATO
ESPOSIZIONE DELLE NATIVITA' E MOSTRE D'ARTE
Saranno tante le opportunità a disposizione nei prossimi giorni per visitare la grande esposizione di presepi realizzata dai volontari dell’associazione culturale Amici di Priorato negli spazi del complesso monumentale di San Benedetto.
Un evento tradizionale che ogni anno si arricchisce con nuove scene dalla natività e con mostre collaterali di particolare interesse artistico e culturale. Anche quest’anno, infatti, sono due gli artisti che esporranno le loro opere nelle sale a cui il lavoro dei volontari dell’associazione culturale Amici di Priorato ha ridato: il nocetano Maurizio Catellani con le sculture in legno e pietra ispirate a San Francesco e al cantico delle Creature, e il parmigiano Ziveri. Inoltre, la famiglia Fava di Fontanellato ha concesso in prestito all’associazione, e quindi visionabile in occasione della visita, la sua collezione di «Santini» a tema natalizio, selezionati dall’immensa raccolta privata che conta oltre 400 volumi. L’esposizione sarà visitabile la domenica e nei giorni festivi dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 e sabato pomeriggio dalle 15 alle 18.

SORAGNA
MOSTRA DI PRESEPI VISITABILE FINO A MERCOLEDÌ
E' visitabile fino a oggi, nella chiesa della Beata Vergine del Carmine di Soragna, la mostra dei presepi: in tutte le giornate, la chiesa sarà aperta dalle 9.30 alle 12 e dalle 14.30 alle 18.

TANETO 
VINICIO CAPOSSELA SOLD OUT AL FUORI ORARIO
Al Fuori Orario stasera alle 22 è in programma il concerto di Vinicio Capossela. I biglietti sono esauriti da tempo

TORRECHIARA
IL CASTELLO E' APERTO 
Il castello è aperto per le visite fino alle 16 (la biglietteria chiude alle 15,30; alle 16 il castello chiude)

TORNOLO
PRESEPI DA AMMIRARE NELLE VIE E PIAZZE DEL CENTRO
Per tutto il periodo delle feste e fino a metà gennaio nelle vie del paese illuminato sarà possibile visitare una mostra di oltre 30 presepi, vere e proprie opere d’arte che sono state costruite ed ideate dagli abitanti del paese. Lungo contrade e piazzole del centro storico si potranno ammirare le creazioni realizzate con cura, sistemate e illuminate dagli stessi autori.

VIDALENZO
GRANDE PRESEPE LEGATO AL TEMA DELLA DISABILITÀ
Nel parco dell’ex asilo Onesti tutti i giorni, fino all’Epifania, è possibile visitare il grande presepio artistico, legato al tema della disabilità, realizzato da Eriberto Gobbi e dai volontari del paese.

ZIBELLO
PROPOSTE DI NATALE SULLE RIVE DEL PO
Diverse sono le proposte per trascorrere le festività sulle rive del Grande fiume, tra gusto e cultura. Ogni giorno, dalle 10 alle 20, nell’ufficio turistico di piazza Garibaldi è aperta al pubblico la mostra «Presepi del mondo» (info allo 0524 99388). Nel vicino ex convento dei Padri Domenicani, nei festivi e prefestivi, è aperto «Il Cinematografo», il museo del cinema «Amedeo Narducci» (info al 347 4065078), mentre nei ristoranti e trattorie del territorio menù natalizi a base di prodotti tipici del territorio.