Eventi

Motobefana, corteo dei Magi, mattoncini Lego: una lunga calza di appuntamenti

  • DATA - ORA INIZIO:06/01/2019 23:00
  • DATA - ORA FINE:06/01/2019 23:59
Motobefana, corteo dei Magi, mattoncini Lego: una lunga calza di appuntamenti

BARDI
UNA CERIMONIA PER LA «BATTAGLIADEL NATALE '43»
Il Comune di Bardi e quello di Borgotaro, in collaborazione con le locali sezioni Anpi ed il Cammino Valceno, daranno vita, domenica, alla commemorazione della celebre «Battaglia di Natale del ‘43». La cerimonia si aprirà alle ore 9.30 sul Passo Santa Donna. La storia è nota: la mattina del 25 dicembre ‘43, mentre la popolazione di Osacca e i partigiani si preparavano a festeggiare come potevano il Natale, un ragazzo portò da Noveglia la notizia che i fascisti dell’ottantesima Legione di Parma stavano arrivando. Il contingente fascista era arrivato a Noveglia di Bardi “guidato da una spia, che alcun tempo prima si era infiltrato fra le file dei partigiani“. A Noveglia, i fascisti arrestarono alcuni civili segnalati come collaboratori dei partigiani e poi si incamminarono per Osacca. Mail nucleo armato antifascista riuscì a respingere l’attacco del folto gruppo di militi fascisti e lo costrinse a ritirarsi.
Il programma di domenica prevede, alle 10, la deposizione di una targa in ricordo dei partecipanti alla celebre Battaglia; alle 11.15 seguirà la santa messa presso la Pieve di Gravago. Alle 13, pranzo libero alla trattoria Val Noveglia.

CHIUSURA DELLE FESTE AL PALALANDI
Chiusura  delle feste natalizie per il Palalandi. Domenica dalle 15, sarà la volta delle ultime gare di briscola.

BASILICAGOIANO
DOMENICA GRANDE FESTA NELLA PALESTRA COPERTA
Domenica nella palestra coperta del Centro sportivo parrocchiale, Festa della Befana per i bambini. L'appuntamento con ingresso a offerta comincerà alle 15. Alle 16.30, sarà offerta la merenda ai piccoli, in attesa dell’arrivo della «vecchietta con la scopa», previsto per le 17. Faranno da corollario: la torta fritta, accompagnata dai salumi e la riffa con ricchi premi. Il ricavato sarà devoluto a: Associazione GiocAmico onlus, Avis comunale Montechiarugolo, Scuola dell’infanzia paritaria Immacolata Concezione.

BERCETO
DUE APPUNTAMENTI PER FESTEGGIARE L'EPIFANIA
Domenica di festa anche a Berceto nel giorno dell’Epifania, col pomeriggio diviso in due momenti, uno di marca religiosa e l’altro di marca più «pagana». Alle 14 in Duomo il prevosto Don Giuseppe Bertozzi celebrerà la Santa Messa, al termine della quale Don Giuseppe, come da tradizione, approfitterà per ringraziare e premiare tutte le persone che durante l’anno appena trascorso hanno dato una mano nell’attività parrocchiale. Dopo la funzione tutti fuori sul sagrato, dove diverse Befane distribuiranno calze piene di dolcetti e regali ai bambini. In piazza San Moderanno invece anche i grandi potranno soddisfare lo stomaco con le frittelle di castagno della Pro Loco.

BORE
LA FESTA DELLA BEFANA DEDICATA AGLI ANZIANI
A Bore si rinnova anche quest’anno la tradizione della Festa della Befana dedicata agli anziani (una ventina) ospiti della Casa Famiglia di Metti. L’appuntamento è per domenica alle 15.30: sarà un pomeriggio di allegria e di musica (con la fisarmonica di Stefano Tubanti), che si concluderà con l'arrivo della Befana che distribuirà le calze piene di doni agli ospiti della Casa Famiglia e ai bambini che saranno presenti. La festa sarà organizzata, come di consueto, dalla Pro loco e dall’Avis di Bore.

BORGOTARO
ANCORA VISITABILE IL PRESEPE ARTISTICO IN VIA BATTISTI
Nel centro storico di Borgotaro sarà possibile visitare ancora per questo weekend il presepe artistico allestito da Pietro Antonio Iembo e Maria Massari nei locali di via Battisti 17, di fronte alla chiesa di San Domenico: l’operad’arte in mostra sarà aperta  domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.

BRESCELLO
APERTO AL PUBBLICO  IL MAXI PRESEPE DI LENTIGIONE
Visitabile nel weekend il maxi presepe di Lentigione dalle 14.30 alle 18.30. Per informazioni 340 9061213 o 0522 680138.

BUSSETO
DOMENICA MERCATO DELLA VERSILIA FORTE DEI MARMI
Domenica in via Roma, dalle 8 alle 20, va in scena il Mercato della Versilia Forte dei Marmi, con tanti espositori.

MOSTRA DI PRESEPI IN SANTA MARIA DEGLI ANGELI
In questi ultimi giorni di feste natalizie, nel convento di santa Maria degli Angeli in Busseto, possibilità di visitare la piccola mostra dei presepi a favore delle missioni Identes. Nella chiesa dello stesso complesso monastico, domenica , come da tradizione, a conclusione proprio delle feste il vescovo diocesano monsignor Ovidio Vezzoli presiederà la solenne concelebrazione della messa.

CASTELLI DEL DUCATO
EPIFANIA E VISITE IN TANTI MANIERI
C'è la possibilità di festeggiare in grande stile l’atteso arrivo della Befana, nel circuito dei «Castelli del Ducato» di Parma, Piacenza e Pontremoli. In particolare domenica alle 15.30 e alle 17, nel castello di Contignaco, domenica alle 15 alla Rocca Sanvitale di Fontanellato. Nel weekend sarà possibile anche visitare numerosi castelli della nostra provincia: Informazioni: www.castellidelducato.it oppure info@castellidelducato.it.

FIDENZA VILLAGE
LABORATORI CREATIVI E FAVOLE PER I BAMBINI
La magica atmosfera delle feste prosegue anche in gennaio al Fidenza Village dove in ogni weekend si terranno laboratori creativi e lettura di favole dedicati ai bambini dai 4 agli 11 anni. Si inizia questo fine settimana quando i piccoli ospiti, con l’aiuto degli operatori, potranno costruire un burattino magico. Il laboratorio gratuito si svolgerà su due turni, alle 15 e alle 17 mentre la lettura di fiabe sarà alle 14,30, 16,30 e 18,30. È richiesta la prenotazione allo 0524 335556 - InfopointFV@valueretail.com

FONTEVIVO
CORO IN CHIESA E GRANDE PESCA DI BENEFICENZA
«L’Epifania... tutte le feste porta via» è il titolo dello spettacolo musicale, con la partecipazione del coro Voci del Borgo di Fidenza, che andrà in scena domenica alle 16 nella chiesa di San Giovanni Battista a Bianconese. Buona musica ma anche l'occasione per tentare di accaparrarsi i premi della pesca di beneficenza che al termine della giornata chiuderà.

FORNOVO
BEFANA, UNA CALZA DI INIZIATIVE
Le festività stanno per chiudersi e la Pro loco ha previsto di salutarle con un week end dedicato alla Befana. Domenica, giorno dell’Epifania, sarà infatti di scena «La Befana vien di notte..»: una festa per grandi e piccoli dal che sarà ospitata nella tensostruttura del Foro per poi estendersi, in qualche momento, per le vie del paese. Domenica dalle 10 è previsto il ritrovo delle Bande al Foro e concerto dentro la tensostruttura, in piazza del Mercato e in piazza Tarasconi. Al pomeriggio dalle 14,30 i gruppi effettueranno una breve sfilata dal Foro, piazza Mercato, piazza Obelisco, piazza Matteotti, borgo XX Settembre, piazza IV Novembre, via XXIV Maggio e piazza Tarasconi. Per «La Befana vien di notte» sarà possibile acquistare il «Gratta e pesca della Befana». I tagliandini si trovano in vendita nei negozi aderenti, nella sede della Pro loco e al Foro, nei giorni della festa.

MEDESANO
DOMENICA SI BALLA AL CIRCOLO TRE TORRI
Si balla al Circolo Tre Torri nel pomeriggio dell’Epifania. Domenica dalle 15.30 con l’Orchestra Bassissi.

MEZZANI

TRIPLO APPUNTAMENTO PER L'EPIFANIA
Triplo appuntamento per l’Epifania a Mezzani domenica. Alle 14.30 nella chiesa di Mezzano Inferiore omaggio a Gesù Bambino con la premiazione dei presepi; alle 15.30 tombola della befana al circolo Anspi San Michele di Mezzano Superiore e alle 15.30 arrivo della befana, con calze piene di regali per i bambini, in piazza Belli a Mezzano Inferiore su iniziativa di Capanna verde.

MONTICELLI TERME
LISCIO AL SALOTTO DEL LALLO
Domenica sera il «Salotto del Lallo» di via Marconi ospiterà il ballo liscio.

___________________

PARMA
MOTOBEFANA SOLIDARIETÀ E DIVERTIMENTO SU DUE RUOTE
E’ una tradizione davvero speciale, di quelle che riscaldano i cuori, dove la beneficenza e il folklore vanno «a braccetto» con i motori. Domenica, per il ventunesimo anno, si rinnova l’appuntamento con il rombo solidale della Motobefana, la manifestazione - aperta a tutti i motociclisti - promossa, a scopo benefico, dal club Moto Guzzi di Parma con il patrocinio del Comune, il sostegno del gruppo Alpini di Fontanellato, della Protezione Civile ed il contributo di numerosi sponsor. «Quando siamo partiti ventun anni fa eravamo pochi amici intimi - ricordano Gianfranco e Vittoriano Guareschi (figli del compianto Claudio, il “papà” della Motobefana scomparso nel 2013, ndr) affiancati da mamma Loredana -: ora, invece, siamo in tanti e la Motobefana è diventata quasi un’istituzione ma lo scopo rimane sempre lo stesso, ovvero fare qualcosa con il sorriso per donare un sorriso. E’ una festa che per volere di nostro padre si svolge in nome della solidarietà verso i bambini, in particolare quelli che durante l’Epifania devono rimanere in ospedale per motivi di salute. Ogni anno ci stupiamo di come i nostri doni regalino gioia. Il “donare” diventa, ogni volta, “ricevere”».
Domenica, alle 8.15, davanti alla sede del club Moto Guzzi in via Fantelli 15, è in programma il ritrovo e l’inizio delle iscrizioni con la possibilità, per tutti i motociclisti, di consumare la colazione nella vicina Caffetteria Cotidie in via Burla 21/a.
La partenza del corteo rombante è fissata alle 9 dalla rotatoria di via Burla: la prima tappa sarà il reparto di Pediatria ed Oncoematologia dell’Ospedale dei Bambini «Pietro Barilla» per consegnare i doni e i generi alimentari ai bambini ricoverati e, successivamente, le befane motorizzate si dirigeranno all’istituto «Santa Maria» di strada Farnese e alla casa di accoglienza «Santa Chiara» in via Padre Onorio; alle 11.30, la Motobefana arriverà in piazza Garibaldi dove ci sarà la distribuzione di caramelle e dolcetti ai bambini presenti. Il ricavato delle iscrizioni sarà devoluto all’acquisto di attrezzature sanitarie per l’Ospedale dei Bambini «Pietro Barilla».
La quota di iscrizione (comprensiva di colazione, medaglietta-ricordo e pettorina di riconoscimento) alla Motobefana è di 15 euro per ogni motociclista e ci si potrà iscrivere fino a domenica alle 9. Iscrizione obbligatoria ai fini assicurativi. Per informazioni, contattare il club Moto Guzzi (0521/774149) oppure info@guareschimoto.it.

SAN FRANCESCO DEL PRATO ULTIMI GIORNI PER AMMIRARE IL GIOIELLO GOTICO DI PARMA
Ultimi due giorni per ammirare da vicino il «gioiello» gotico della nostra città che, dopo duecento anni, sta tornando finalmente a vivere. Domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18, si potrà visitare la chiesa di San Francesco del Prato che, grazie al «Comitato per San Francesco del Prato», ha aperto, eccezionalmente, i battenti lo scorso 22 dicembre.   L’accesso da piazzale San Francesco è chiuso a causa dei restauri in corso e, quindi, per entrare in chiesa bisogna recarsi all’ingresso dell’Oratorio dell’Immacolata Concezione in via Del Prato 4.  I visitatori potranno ammirare l’abside privo di impalcature e il Cristo pantocratore. A fianco della Natività saranno, inoltre, presenti dei calendari con le immagini della chiesa di San Francesco stampate dal Comune acquistabili con un’offerta che sarà destinata ai restauri. I calendari si potranno acquistare anche allo Iat di piazza Garibaldi e alla Galleria San Ludovico.

FESTA DEI POPOLI CELEBRAZIONE IN CATTEDRALE CON IL VESCOVO
Domenica alle 11, il vescovo monsignor Enrico Solmi celebrerà in Cattedrale la tradizionale «Festa dei popoli» che dà spazio e voce alle comunità cattoliche provenienti da diversi Paesi. Al termine della celebrazione, nel refettorio del Seminario Maggiore ci sarà la condivisione fraterna dei cibi caratteristici dei vari popoli.

AVIS CRISTO DOMENICA LA TOMBOLA PER I BAMBINI
Domenica alle 15, nella sala Avis Cristo in via Benedetta, prenderà il via la tradizionale tombola per i bambini della festa della Befana. L’evento è promosso dal circolo culturale Avis Cristo e dall’associazione Cristo Colombo. Info: 0521 782846.

MUSICA TRIPLO APPUNTAMENTO CON LA RASSEGNA CORI IN FESTA
Prosegue la rassegna «Cori in festa». Domenica alle 17 nella chiesa di San Sepolcro (strada della Repubblica) ci saranno l’orchestra giovanile «Giacomo Moro», il coro voci bianche ed il coro San Benedetto; ad Alberi, nella chiesa di San Lorenzo, i cori Cai Mariotti e la Corale Contrappunto di Medesano; a Neviano Arduini, nella chiesa di Santa Eufemia, i Cantori delle pievi.

CHAOS ART GALLERY FINISSAGE DI LES ENFANTS DU PARADIS
Domenica alle 17 alla Chaos Art Gallery di Vicolo Al Leon d’oro 8 si terrà il Finissage della mostra di Les Enfants du Paradis con opere di Max Huges, Massimo Moretti, Ester Maria Negretti e Roberto Talignani. Ragione e passione, ironia ed empatia s’incontrano in questa collettiva che resterà aperta fino al 10 gennaio.

CULTURA LEO ORTOLANI CHIUDE LA RASSEGNA RACCONTI DI NATALE
Ha preso il via il 13 dicembre e si concluderà domenica la settima edizione della rassegna «Racconti di Natale», promossa dall’assessorato alla Cultura e dal Servizio Biblioteche del Comune, nell’ambito del progetto di promozione della lettura «Viaggiare con gli occhi della poesia». La rassegna è realizzata in collaborazione con il Teatro delle Briciole e il prezioso allestimento della Galleria San Ludovico.  
Domenica alla Galleria San Ludovico, dalle 10.00 alle 18.45, divertimento assicurato con «Bricks for ‘20», una giornata con il gioco da costruzione più famoso del mondo, con visite guidate per scoprire le opere degli artisti del mattoncino, Christmas workshop e Brick Magic Show, laboratori di creatività, area gioco per i più piccoli; alle 16.30 al Castello dei Burattini la compagnia «I Burattini dei Ferrari» porterà in scena lo spettacolo «La fonte portentosa» e, infine, alle 17.30 il Teatro al Parco ospiterà lo spettacolo «C’è spazio per tutti», nato dall’omonimo libro a fumetti di Leo Ortolani che ne leggerà alcune parti accompagnato musicalmente da un originale arrangiamento di noti pezzi pop e rock legati al tema dello spazio. Lo spettacolo, rivolto in particolare ad un pubblico di ragazzi e adulti, è ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

CHIESA DELL'ANNUNZIATA E' ANCORA APERTA LA MOSTRA DEI PRESEPI NEL CHIOSTRO
Sono diverse migliaia le persone che, dallo scorso 8 dicembre, sono andati a visitare la 24esima edizione della «Mostra dei presepi» nel chiostro della Chiesa dell’Annunziata, che rimarrà aperta fino a domenica. L’iniziativa rientra nell’ambito del progetto «Natale all’Annunziata» - promosso dall’«Associazione italiana amici del presepio» - e prevede l’esposizione di oltre quaranta presepi provenienti da tutta Italia. La rassegna è patrocinata da Comune e Provincia. L’asso nella manica dell’esposizione di quest’anno è il presepe realizzato dai soci della sede di Parma, ambientato in un mulino della pianura padana.  La mostra rimarrà aperta  domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15.30 alle 19.  Domenica, inoltre, andrà in scena il tradizionale corteo dei magi: anche i parmigiani potranno portare i loro doni alla natività vivente - allestita nel piazzale a fianco dell’Annunziata - che saranno poi devoluti alle opere caritative della parrocchia, alla San Vincenzo per i beni alimentari non deperibili e all’«Armadio del Povero» per quanto riguarda gli abiti.

CITTADELLA GLI SPETTACOLI  DI «TUTTI MATTI SOTTO ZERO»
Fino a domenica si rinnovano gli appuntamenti con la rassegna di spettacoli sotto il tendone denominata «Tutti Matti sotto Zero», che per tutto il periodo delle feste ha accolto il pubblico nel suggestivo parco della Cittadella. La rassegna è realizzata da «Teatro Necessario» grazie alla preziosa collaborazione e al sostegno dell’assessorato alla Cultura del Comune, alla partecipazione di Ater (associazione teatrale Emilia Romagna), al sostegno di Fondazione Cariparma, Regione Emilia-Romagna e Mibac. «Le Cirque Sans Noms» e «Juri The Cosmonaut» invitano il pubblico «a entrare» nei loro bizzarri universi dove incontrare clown, astronauti, acrobati, giocolieri, musicisti e molte altre creature straordinarie. Le Cirque Sans Noms porta in pista - oggi alle 21 e domani alle 17 - Abaque (adatto per bimbi dai 5 anni): acrobazie, musica, giocoleria, immerse in un’atmosfera antica.  Giorgio Bertolotti, con la complicità di Petr Forman, ha costruito un bizzarro igloo, una navicella spaziale dove viaggia il suo «Juri The Cosmonaut», adatto per bambini dagli 8 anni: oggi alle 15.30, domani alle 15.30 e alle 21 e domenica alle 11, alle 15.30 e alle 18. Biglietti in vendita online e in biglietteria. Per maggiori informazioni, consultare il sito internet www.tuttimattipercolorno.it.

BANDA VERDI TRADIZIONALE APPUNTAMENTO PER GLI AUGURI
Tradizionale appuntamento degli auguri a cura della «Banda Giuseppe Verdi» alla città, domenica in occasione della Befana. Il ritrovo è previsto alle 8.45 nel parcheggio del PalaRaschi, in via Pellico, con la partenza alle 9 con autobus della Tep per piazzale Fiume dove, alle 9.15, è in programma la visita a Villa Parma, con soste alle residenze «I Tigli», «I Lecci» e «Le Tamerici». Alle 10.15 l’itinerario prevede la visita al vescovo monsignor Enrico Solmi, con arrivo e partenza del bus Tep in piazza della Pace; la mattina proseguirà alle 10.55 con la tappa al Comando provinciale dell’Arma dei Carabinieri, con ingresso dalla porta carraia di via delle Fonderie. Alle 11.35 tappa in Prefettura ed incontro con il prefetto Giuseppe Forlani e il questore Gaetano Bonaccorso. Alle 12 il corteo si sposterà a piedi dalla Prefettura fino a piazza Garibaldi dove verrà proposto un breve concerto augurale rivolto alla cittadinanza. L’iniziativa si concluderà alle 12.45 con partenza del bus da piazza Garibaldi per la sede della «Banda Verdi».

AUDITORIUM PAGANINI GRANDE CONCERTO DELL'EPIFANIA NELLA SALA PIZZETTI
Una gioiosa festa per le famiglie proposta dall’Orchestra Regionale dell’Emilia-Romagna con la possibilità di ascoltare le grandi sinfonie di Gioacchino Rossini e i famosi valzer di Strauss. Domani alle 17, nella Sala Pizzetti (ovvero la sala Ipogea che collega l’Auditorium Paganini al Centro di Produzione Musicale «Arturo Toscanini»), in viale Barilla 27/a, si terrà il «Concerto dell’Epifania». Il complesso dell’Orchestra Regionale dell’Emilia-Romagna opera a supporto delle attività liriche dei teatri e dei festival della nostra Regione e partecipa alle produzioni d’opera direttamente allestite dalla Fondazione Toscanini con artisti del calibro di Franco Zeffirelli, Pier Luigi Pizzi e Pier’Alli, molte delle quali (Aida, Traviata, Rigoletto, Nabucco, I Vespri siciliani) edite in dvd nelle maggiori collane nazionali ed internazionali. Per informazioni: biglietteria@fondazionetoscanini.it oppure 0521/391339.

PARMA RETAIL LO SPETTACOLO DEL CIRCO DI NATALE DI DAVID ORFEI
Luci, colori e grandi emozioni da vivere - oggi, domani e domenica - al Circo di Natale di David Orfei che si trova in prossimità del centro commerciale Parma Retail in via Burla. Tutti i giorni, fino a domenica 13 gennaio, saranno proposti spettacoli alle 17 e alle 20.45 mentre la domenica alle 15.30 e alle 18; la chiusura è prevista per martedì 8 e mercoledì 9 gennaio. Pathos e divertimento assicurati grazie ad artisti da Guinnes World Records del calibro di Willi Colobaioni, giocoliere da 54 record e il duo Ferrandino, acrobati che hanno lavorato nei più prestigiosi circhi e teatri di tutto il mondo attraversando i cinque continenti. Il pubblico potrà ammirare anche i clown equilibristi: scenderanno in pista gli eleganti cavalli bianchi e la grande fattoria con mucche, maiali, capre, galline, oche e conigli. Promozioni scaricabili dal sito ufficiale del circo www.orfei.it.

COMMEMORAZIONE 82° ANNIVERSARIO DELLA MORTE DI GUIDO PICELLI
Domani alle 10.30, in piazzale Picelli si svolgerà la commemorazione dell’82esimo anniversario della morte di Guido Picelli, ovvero l’anima della leggendaria difesa di Parma del 1922, durante le Barricate in Oltretorrente. La cerimonia è promossa da: Cgil-Camera del lavoro territoriale di Parma, Associazione nazionale perseguitati politici antifascisti italiani (Anppia), Associazione italiana combattenti volontari antifascisti di Spagna (Aincvas), Anpi provinciale e vedrà la presenza, per il Comune, del presidente del Consiglio comunale, Alessandro Tassi Carboni.

___________________

ROCCABIANCA
IN SCENA TEATRO DIALETTALE E CLOWN
Doppio appuntamento al Teatro di Ragazzola domani e all’Arena del Sole (nella foto) domenica. Sabato alle 21,15 al Teatro di Ragazzola la Compagnia Dialettale Sissese di Mauro Adorni porta infatti in scena la commedia “Al bchér” ovvero “Il macellaio” (ingresso 10 euro) mentre domenica alle 16 all’Arena del Sole di Roccabianca Epifania con “Clown in libertà” del Teatro Necessario con Leonardo Adorni, Jacopo Maria Bianchini e Alessandro Mori (ingresso 5 euro). Biglietti prenotabili al numero 339/5612798 oppure acquistabili in prevendita al Parma Point in strada Garibaldi 18 a Parma, all’edicola di Ragazzola oppure al negozio Ortofrutta di Roccabianca.

SALA BAGANZA
CAMMINATA DELL'EPIFANIA MEMORIAL DIECI
Domenica a Sala Baganza si svolgerà «la Camminata dell’Epifania - Memorial Mario Dieci». Il ritrovo è alla Baita degli Alpini in via Di Vittorio alle 8.45; si percorrerà un itinerario della durata di circa 3 ore e mezza che si snoderà per via del Donatore, via Figlie della Croce, via Pozzo, la Madonnina del Castellaro, il Monte. Per maggiori informazioni 347 0589841 - 338 8721708 - 338 4813033.

SCHIA
IMPIANTI IN FUNZIONE PER TRE GIORNI A TUTTO SCI
Epifania sugli sci a Schia, dove l’impianto di innevamento artificiale continua a garantire le ottime condizioni del manto nevoso che ricopre parte della pista azzurra del Campo Scuola. Rimane quindi ancora in funzione, e lo sarà sicuramente fino a domenica, lo ski-lift che serve la facile pista nel cuore della stazione sciistica tizzanese.
L’impianto girerà a pieno regime (oggi, domani e domenica) dalle 9 alle 16,45, mentre i maestri della Scuola Sci Schia Monte Caio saranno a disposizione degli sciatori, per accompagnarli nelle prime discese sulla facile pista azzurra che è stata palestra per molti sciatori parmigiani. Per info aggiornate sulle condizioni del manto nevoso e sull’apertura degli impianti 0521 868555 oppure www.schiamontecaio.it. In Alta Val Parma, invece, si potrà andare alla scoperta del crinale appenninico grazie alle escursioni a piedi organizzate dal Rifugio Lagdei e dalle guide ambientali escursionistiche di Terre Emerse. Si parte venerdì mattina, con un’ «Escursione del cinghiale con la polenta», un’uscita godereccia, con partenza comoda su un sentiero piacevole e non troppo impegnativo, la tavola imbandita all’arrivo e il rientro digestivo in tutta discesa. Alle 16,30 si potrà trascorrere, sempre in compagnia di una guida ambientale escursionistica, una «Notte nella Foresta e poi stelle e vin brulè», andando alla scoperta dell’ex vivaio della Vezzosa per poi risalire a vedere il cielo. E dopo cena imperdibile sarà l’appuntamento con l’astrofilo Marco Bastoni, che guiderà i partecipanti alla scoperta del cielo proprio davanti al Rifugio, riscaldati dal vin brulè.
Sabato mattina tutti di nuovo in pista, alle 10, con un’escursione adatta a tutti alla scoperta di tracce degli animali, gemme degli alberi, forme di ghiaccio e altre meraviglie invernali. Alle 16,30 protagonisti saranno le luci del tramonto e il buio vero, quello del bosco: sul fare della sera ci si addentrerà nel bosco per un’escursione che condurrà i partecipanti in un luogo panoramico e aperto, dove godere dello spettacolo della notte, mentre il programma si chiude domenica mattina, alle 9,30, con un’escursione alla volta del Lago Santo e del Lago Padre. Per info e prenotazioni (obbligatorie) 3288116651 (e durante il weekend 0521889353) oppure antonio.rinaldi.76@gmail.com e www.terre-emerse.it.

SISSA
BEFANANDO AL CINEMA TEATRO GIORDANO FERRARI
«Befanando», festa della befana domenica alle 16.30 nella sala cinema teatro Giordano Ferrari burattinaio di via Italo Ferrari a Sissa, a cura della Pro loco. In programma giochi, balli e la distribuzione di calze con dolci e caramelle per tutti i bimbi. Ingresso gratuito.

SORAGNA
MOSTRA DI PRESEPI ALLA BEATA VERGINE DEL CARMINE
Ultimo weekend di apertura, nella chiesa della Beata Vergine del Carmine di Soragna, per la mostra dei presepi: sabato e domenica, la chiesa sarà aperta dalle 9.30 alle 12 e dalle 14.30 alle 18.

SORBOLO
LE AVVENTURE DI PINOCCHIO AL TEATRO VIRTUS
Spettacolo teatrale «Le avventure di Pinocchio» domenica alle 16 al teatro Virtus di via Primo Maggio a Sorbolo. Lo spettacolo è a cura di Francesca Grisenti con accompagnamento musicale al pianoforte di Davide Zilli. Al termine dello spettacolo sarà offerta la merenda.

TORRILE
TOMBOLA DELLA BEFANA A SAN POLO
Tombola della Befana nella chiesa vecchia di San Polo domenica alle 16,30, dopo il tradizionale arrivo dei Magi in chiesa la divertente tombolata con la Befana ospite speciale che distribuirà caramelle e dolcetti a grandi e piccini.

TRECASALI
FESTA PER TUTTI E SERATA DANZANTE ALL'ARCI STELLA
Festa della befana con sorprese e dolci per tutti domenica dalle 21.30 al circolo Arci Stella di piazza Fontana a Trecasali in occasione della serata danzante con l’orchestra spettacolo di Luca Canali.

TOMBOLATA AVIS DOMANI SERA NELLA SALA CIVICA
Tombola della befana domani alle 20.45 nella sala civica di piazza Fontana di Trecasali organizzata dall’Avis comunale.

ULTIMI GIORNI PER LA MOSTRA DEI PRESEPI
Ultimo weekend di apertura della mostra dei presepi nell’ex sede Avis di via Partigiani d’Italia a Trecasali. Apertura al pubblico domani e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. Apertura straordinaria su appuntamento chiamando il numero 0521 878301.

VALTARO E VALCENO
ESCURSIONE CAMMINATA LUNGO L'ALTA VIA DELLE 5 TERRE
Appassionante escursione tra mari e monti, organizzata dal gruppo di guide ambientali escursionistiche «Valtaro e Valceno». Sabato sarà proposta, infatti, una camminata lungo l’Alta Via delle Cinque Terre, tra Levanto e Monterosso. Partenza con il treno alle 8.46 da Borgotaro (7.50 da Parma) e arrivo a Levanto alle 10.22. Ritorno col treno da Monterosso alle 17.30 (arrivo a Borgotaro alle 19.13 e a Parma alle 20.04). Info e prenotazioni: 339-7843072; e-mail: antonio.mortali@trekkingtaroceno.it.

ZIBELLO
TANTE INIZIATIVE PER TUTTI I GUSTI SULLE RIVE DEL PO
Le feste natalizie stanno volgendo al termine anche sulle rive del Grande fiume.
A Zibello, tutti i giorni, sino all’Epifania. Dalle 10 alle 20, nell’ufficio turistico di piazza Garibaldi, possibilità di visitare la piccola mostra dedicata ai «Presepi del mondo», con natività provenenti da numerosi Paesi, oltre a presepi tradizionali. A Vidalenzo, invece, nel parco dell’ex asilo Onesti, di fronte alla chiesa parrocchiale, è possibile visitare il grande presepio artistico, legato al tema della disabilità, realizzato da Eriberto Gobbi e dai volontari del paese. Di nuovo a Zibello, nella bella cornice dell’ex convento domenicano, sabato e domenica, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30, è aperto «Il Cinematografo», il museo del cinema «Amedeo Narducci» (info al 3474065078). Per tutti i visitatori, una vera e propria sorpresa, un viaggio nel tempo attraverso una rara raccolta di macchine per fare cinema, giocattoli che introducono i più piccoli al mondo dei sogni, manifesti, riviste, lanterne magiche, macchine e strumenti di proiezione statica e dinamica. Trecento anni di invenzioni riscoperti attraverso una indimenticabile esperienza tattilo-sensoriale, con i pezzi a portata «di occhi e di naso».

 

SALUTE

Alito pesante? Non è solo questione d'igiene

Spazzolino, filo interdentale, colluttori devono essere un rito fin da piccoli Ma spesso l'alitosi è sintomo di malattie che vanno indagate: gola, reni,  fegato, polmoni, come affrontare il problema