Eventi

Viaggio tra i tifosi crociati all'estero

Martedì alle 17,45 Giorgio Martini, con altri esperti, parlerà del tifo gialloblù nel mondo

  • DATA - ORA INIZIO:19/02/2019 17:45
  • DATA - ORA FINE:19/02/2019 20:00
Viaggio tra i tifosi crociati all'estero

L’amore per il Parma Calcio non conosce confini e ha radici lontane, che risalgono alle stagioni dei trionfi sulle scene internazionali. Nell’era digitale e delle condivisioni sui social, la sfida si fa addirittura stimolante: abbattere le distanze, alimentando senso di appartenenza e partecipazione. Rendere viva e ancora più grande la community formata dai sostenitori crociati (sparsi su tutto il pianeta) è il proposito che ha convinto Giorgio Martini, comasco ma con il Parma nel cuore, a dare vita al «Parma Fans Worldwide-Forestér», club che riunisce tesserati di diverse nazionalità. Dell’esperienza del sito www.parmafansworldwide.com, realizzato sia in lingua inglese che cinese, si parlerà in occasione dell’evento «Parma Calcio Dimensione Mondo», in programma martedì prossimo alle ore 17.45, nella sede del Centro di Coordinamento dei Parma Clubs, allo stadio Tardini.114 i paesi rappresentati in questa ideale mappa geografica a tinte crociate, con uno zoccolo duro di tifoseria particolarmente attivo e presente in Indonesia, Hong Kong, Islanda, Polonia, Stati Uniti, Canada, Serbia, Croazia, Grecia, Regno Unito, Egitto e addirittura Macao. L’incontro, moderato da Massimo Zannoni, collezionista di cimeli crociati e presidente del Parma Club Mediolanum, oltre allo stesso Martini, vedrà anche la partecipazione di Giuseppe Squarcia, Supporter liason officer del Parma Calcio 1913, e di Angelo Manfredini, leader del Centro di Coordinamento; di Michele Galli, presidente dell’Associazione Parma Museum, e Giuseppe De Cristofaro, dell’Ufficio Brand & Digital Marketing della società crociata.