Eventi

Shopping, Cibus Off e "tuffi" nella storia - Cosa fare domenica? L'agenda

  • DATA - ORA INIZIO:14/04/2019 23:00
  • DATA - ORA FINE:14/04/2019 23:59
Shopping, Cibus Off e

BADIA CAVANA
VISITE GUIDATE AL COMPLESSO MONUMENTALE
Il complesso monumentale di Badia Cavana è aperto: visite guidate gratuite con partenza ogni ora anche la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.

BORGOTARO
CONCERTO NELLA CHIESA DI SAN DOMENICO
La parrocchia di Sant’Antonino organizza, domenica alle 16, un concerto gratuito nella chiesa di San Domenico: al pianoforte si esibirà il maestro Roberto Barrali, che proporrà brani della tradizione musicale da Bach a Verdi. Il concerto sarà accompagnato da introduzioni e meditazioni lette da don Angelo Busi.

BUSSETO
AIUTARE LE SPECIE IN VIA D'ESTINZIONE IN AFRICA
Un pranzo insieme per contribuire attivamente alla salvaguardia delle specie in via d’estinzione in Africa. «Aperhino – un pranzo per la conservazione» è il titolo dell’iniziativa che si terrà all’hostaria Laghi d’Argento ed è aperto a tutti. Per informazioni e per aderire all’iniziativa è possibile contattare il numero 052497241.

VISITA AL PALAZZO DEL MONTE DI PIETÀ E ALLA BIBLIOTECA
Domenica visita guidata alla Biblioteca e al Palazzo del Monte di Pietà di Busseto alle 10 con replica alle 11.15. Ingresso gratuito. È gradita la prenotazione allo 0524-92224 o biblioteca.busseto@fondazionecrp.it. (max 25 persone per visita).

CELLA DI NOCETO
VIA CRUCIS ALLA CROCE SUL MONTE PIÈ
Domenica a Cella di Noceto alle 17 alla Croce di Gesù Misericordioso sul Monte Piè si svolgerà la tradizionale preghiera e Via Crucis in preparazione alla Pasqua.

COLLECCHIO
ARRIVA LA FIERA «FORMAGGIO E COMPAGNIA»
«Formaggio e Compagnia», la fiera che riunisce le principali aziende produttrici del parmigiano-reggiano del territorio assieme ad altri numerosi produttori di formaggi vari e tipicità del territorio comunale, è in dirittura d’arrivo: l’evento enogastronomico, organizzata dall’assessorato al turismo e alle attività produttive del comune di Collecchio in collaborazione con il «Caseificio Gennari», si svolgerà in piazza Repubblica in questo fine settimana. La fiera offre la possibilità di divertirsi e degustare, fare acquistare consumare prelibatezze di qualità e sarà visitabile domenica dalle 10 alle 19. Per tutta la durata dell’evento in piazza Repubblica saranno allestiti dei gazebo che ospiteranno gli stand al fine di consentire lo svolgimento della fiera anche in caso di maltempo. Vi sarà anche la possibilità di fare shopping nei negozi del centro che, per l’occasione, saranno aperti. «Quest’anno – ha detto l’assessore al turismo e alle attività produttive Elena Levati - abbiamo cercato di dare una veste rinnovata e più accogliente alla fiera e di arricchirla con espositori nuovi cercando di selezionarli puntando sulla qualità dei prodotti e sulla diversificazione dell’offerta. Sarà anche presente uno stand del Centro Commerciale Naturale per promuovere l’attività che i commercianti locali stanno portando avanti. Nello spirito di fare festa, sempre in piazza Repubblica, vi sarà anche un’esibizione di balli country».

COLORNO
GIARDINAGGIO A COLORNO APRE «NEL SEGNO DEL GIGLIO»
Prende il via venerdì (apertura alle 10) la 26ª edizione della mostra mercato del giardinaggio di qualità «Nel segno del giglio» nel Parco storico della Reggia. Tanti i vivaisti espositori che ritornano da tempo per proporre le novità di settore ma anche new entry specializzati in piante bio, in cactus spettacolari e, per la prima volta, collezionisti di piante d’appartamento originali, per una manifestazione che punta sempre più alla qualità oltre che alla novità. Fra le nuove iniziative, una serie di «Balconi d’Autore», per offrire soluzioni perfette a chi non ha specifiche conoscenze di giardinaggio o a chi, già esperto, cerca nuove suggestioni. Particolare cura verrà dedicata alla realizzazione di una rotonda stradale a bassa manutenzione, per sensibilizzare il pubblico sulla necessità di abbellire l’ambiente urbano ma soprattutto di restituire alle città il verde. Artigiani di vario genere, selezionati per la loro creatività e mai banali, proporranno accessori da giardino e da casa. Libri specializzati e riviste sul verde soddisferanno le curiosità di tutti gli appassionati mentre aziende agricole specializzate in biodiversità e agricoltori custodi stupiranno con esclusivi prodotti del territorio. Tante le curiosità da assaporare tra gli stand dove sarà possibile trovare nuovissimi vasi e cassette in polistirene, robusti, leggerissimi e quindi adatti a balconi e terrazzi. Ed ancora antiche razze di animali: galline, furetti, pecore, maiali neri, asini romagnoli, tacchini del Ducato e conigli da compagnia. Ci saranno inoltre pollai design. Sempre tra le curiosità si potrà scoprire cosmesi naturale a base di erbe ma anche di latte d’asina; il salottino arabo, col rituale del narghilè, decorazioni e body art con l’hennè ed, ancora, «vade retro botulino», lezione didattica per imparare a realizzare conserve dolci, agrodolci, salate e sottoli senza rischi per la salute. Tra gli eventi collaterali da ricordare la mostra fotografica di Sergio Picollo sulla flora spontanea del parmense, completata dall’esposizione del progetto Unaduos, libro fotografico sui gelsi padani realizzato dalla fotografa Erika Sereni, davvero fuori misura: 5,5 metri. Verranno proposte passeggiate guidate con esperti agronomi alla scoperta degli alberi di Maria Luigia; dimostrazioni di potature in arrampicata a cura degli Arbonauti, gruppo di arboricoltori free climbers che si occupano della completa gestione dell’albero, in ogni sua fase di sviluppo. Inoltre, sarà possibile scoprire come si fa una vera e propria visita medica alle piante: grazie a un tomografo, strumento simile alla Tac utilizzata per gli esseri umani, Mauro Carboni e il suo staff di agronomi abilitati mostrerà come si riconosce lo stato di salute e i rischi di cedimento di un albero, senza ricorrere a inutili e dannose potature preventive. questa mattina una giuria di esperti premierà i due settori: le piante e gli allestimenti. A seguire, unitamente al Garden club, verrà assegnato lo storico premio Ippolito Pizzetti.
I servizi - La mostra è aperta fino a domenica
La mostra mercato è aperta da venerdì fino a domenica con orario continuato dalle 10 alle 19. Il costo del biglietto d’ingresso è di 8 euro intero; ridotto, 6 euro, per universitari muniti di tesserino e gruppi di almeno 15 persone; gratuito under 14 anni, portatori di handicap e accompagnatore e per gli alunni dei plessi scolastici di Colorno. E’ previsto il deposito piante custodito per lasciare le piante prima del ritiro e il servizio di carriole assistito. La Tata Simo sarà a disposizione gratuitamente per intrattenere i bambini di tutte le età nell’atelier “Fiori e Colori”. La piccola ristorazione sarà a cura del noto chef stellato Massimo Spigaroli. Un altro punto ristoro è affidato all’azienda agricola Ca’ Mezzadri, che si occupa dell’allevamento del Suino Nero di Parma.

APERTO ALLE VISITE L'ORATORIO DUCALE A COPERMIO
Apertura straordinaria alle visite dei turisti domenica, dalle 12.30 alle 18.30, dell’Oratorio ducale di Santa Maria del buon cuore al casino di via Fontanella a Copermio, un gioiello di Casa Borbone del 1770. L’apertura è in collaborazione con parrocchia di Colorno e Consorzio della Cattedrale di Parma.

MERCATO DELLA TERRA IN PIAZZA GARIBALDI
Mercato della terra domenica, dalle 9, in piazza Garibaldi. Per l’occasione sarà allestito un banchetto, a cura del Comune di Colorno, per la vendita di biscotti al cacao con gocce di cioccolato, integrali e con arance di Sicilia con ricavato a favore di Telethon. Saranno distribuiti anche gadget per i bimbi.

MEDESANO
TUTTI IN PISTA DOMENICA AL CIRCOLO 3 TORRI
Domenica tutti in pista al Circolo sociale Tre Torri. Musica dal vivo dalle 15.30 con l’Orchestra Marco Battaini.

NOCETO
FIERA DEL FIORE DOMENICA IN CENTRO STORICO
Seconda edizione della Fiera del Fiore domenica dalle 9, per tutto il giorno in centro storico. In via Veneto e piazza Garibaldi si sistemeranno le colorate bancarelle dei fioristi e vivaisti; in piazza Repubblica le rappresentazioni in costume degli antichi mestieri di Equi terme e in via Gramsci gli stand degli hobbisti e dei produttori locali. Sotto la scalinata della Rocca l’associazione Stirpe Pellerossa cucinerà i piatti tipici inseriti nel paniere di denominazione comunale, gli gnocchi di Noceto e il salame fritto. Musica dal vivo con la band Tropico del cancro con un tributo a Vasco Rossi.

PARMA

CIBUS OFF, FINALE DI GUSTO

Il programma di oggi: 

10.00 Colazione in famiglia con il Cappuccione! In collaborazione con Parmalat12.00 Prosciutto di Parma e Parmigiano Reggiano Cooking show con Terry Giacomello, chef del Ristorante Inkiostro (1 stella Michelin)
18.00 Dialoghi ai Fornelli: Parma nel Mondo Cooking show con Massimo Spigaroli, presidente Fondazione Unesco Parma City of Gastronomy, Ristorante Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (1 stella Michelin)
19.30 Aperitivo Freestyle
Chef del giorno: Raffaella Olivieri (Da Rita), Filippo Cavalli (Osteria dei Mascalzoni), Simone Berzolla (Ristorante Giorgionès)

Gli incontri della Gazzetta:  alle 10 ne «Il caffè con il direttore»: Claudio Rinaldi incontrerà i nostri lettori.
Alle 11 - con replica nel pomeriggio, alle 16 - spazio al laboratorio creativo per bambini fra i 5 e i 12 anni, realizzato in collaborazione con i Musei del Cibo. La partecipazione è gratuita. Per i piccoli, un’esperienza entusiasmante alla scoperta delle antiche tradizioni e dei segreti delle nostre filiere agroalimentari. A introdurre le attività dei laboratori, in piazza Garibaldi, sarà la lettura di una favola, dal titolo «La zuppa del venerdì».
Nell’agorà sotto i Portici del Grano, invece, sempre alle 11 il giornalista della «Gazzetta» Aldo Tagliaferro intervisterà i rappresentanti delle filiere del pomodoro, del Parmigiano Reggiano e lattiero-casearie. Alle 17 toccherà a Parma Europa live, condotto da Pietro Ferraguti. Alle 19, infine, Patrizia Ginepri modererà il dibattito fra i rappresentanti delle filiere della pasta, del Prosciutto e delle conserve ittiche.
MUSICA NEL SEGNO DEL «RECORD STORE DAY»
Tre giornate all’insegna di imperdibili dj set, aperitivi, mostra-mercato di dischi in vinile, articoli da collezione e molto altro ancora.  Domenica altri quattro appuntamenti serali: alle 18 al «Peter Pan» Claudio C. & Deluxe; alle 19 deep house proposta da Cisky al Barino; sempre alle 19 al WoPa l’aperitivo sarà curato da Roberto mentre, a seguire, Dano dj sarà in consolle; l’atto finale vedrà il testimone di questa staffetta musicale tornare nelle mani di Andrea Gabbi con la sua eclettica selezione di 45 giri proposta al Birrificio Gregorio, di via Reggio, fino a mezzanotte, dove si terrà anche una jam session con tutti i dj che potranno portare i propri vinili.

PIAZZA GHIAIA, TRE GIORNI NEL SEGNO DEL CIOCCOLATO
Tre giornate all’insegna di cooking show, degustazioni, laboratori per bambini, lezioni di cioccolato per adulti e tanto altro ancora. Domenica e lunedì in piazza Ghiaia torna «ChocoMoments Parma», la festa del cioccolato artigianale, organizzata da «Chocomoments» e «Bi&Bi Eventi». Un viaggio nella lavorazione del cioccolato artigianale, dalle fave di cacao al cioccolatino finito. Protagonisti i bambini che vestiranno i panni dei maestri cioccolatieri partecipando ad un laboratorio didattico nel quale giocheranno con il cioccolato cimentandosi nella realizzazione di cioccolatini con tutte le attrezzature necessarie: grembiuli, cappellini, guanti e attrezzi per la lavorazione. Si chiama «Choco Baby» ed è l’attrazione principale della Fabbrica del Cioccolato, la grande struttura che mostra in presa diretta tutte le fasi di lavorazione del cioccolato con il percorso di conoscenza «Choco World Educational». Nel laboratorio della durata di 30 minuti circa ci sarà una parte teorica: una lezione interattiva caratterizzata da domande e risposte per ottenere il coinvolgimento diretto dei bambini sulla storia del cioccolato, la geografia dei luoghi dove si trovano le piantagioni di cacao pregiato, con tutte le nozioni sulla provenienza delle fave di cacao e le procedure di lavorazione artigianale a freddo in tutte le sue fasi dalla tostatura alla cioccolatino finito; mentre nella parte pratica, i bambini potranno mettere le mani in pasta e realizzare con l’aiuto di formine e saccapoce degli ottimi cioccolatini che potranno portare a casa (il costo del laboratorio è di cinque euro). C’è grande attesa anche per la mostra-mercato del cioccolato con stand aperti  domenica e lunedì, dalle 10 alle 20. Un’occasione speciale, dunque, per scoprire ed assaggiare il ricco assortimento di deliziose praline, tavolette al latte, fondenti e aromatizzate, creme spalmabili, liquori al cioccolato, cremini e cialde. Per gli amanti del cosiddetto «cibo degli dei» sono, inoltre, previste sorprese: sculture di cioccolato e piccole e raffinate creazioni belle da vedere e… buone da mangiare.
Per informazioni: www.chocomoments.it

IL FILODIJUTA UOVA DI PASQUA PER LE SCUOLE IN BANGLADESH
Fino a Pasqua saranno in vendita uova al latte e fondente, campane al latte, chiocce al latte e fondente con uova di zucchero dell’associazione «Il Filodijuta» di Baganzola che sostiene i progetti scolastici delle cinque scuole di villaggio in Bangladesh.
Per informazioni: 338/4629759 oppure info@filodijuta.it

CENTRO STORICO, UN'ESCURSIONE «CON L'ACQUA ALLA GOLA»
Una domenica nel cuore del centro storico per rievocare le antiche alluvioni che hanno colpito Parma dall’età romana fino all’Ottocento. Si chiama «Con l’acqua alla gola» ed è l’avvincente camminata promossa per domenicadall’associazione culturale «Memorie di Parma», presieduta dall’architetto Manrico Bissi che ha ideato l’itinerario. Il ritrovo è fissato alle 14.20 nel cortile della Pilotta con la partenza prevista alle 15; la conclusione sarà verso le 18 in piazzale Rondani. Per quale motivo l’antico ponte romano della via Emilia si trova oggi interrato ad est del torrente Parma, sotto via Mazzini? Da cosa deriva il toponimo di «piazzale della Ghiaia»? Quanti antichi ponti di Parma furono ricostruiti dopo che la furia del torrente li aveva distrutti nel corso di terribili alluvioni? A queste e tante altre domande, risponderanno i volontari di «Memorie di Parma». L’architetto Manrico Bissi condurrà i partecipanti in uno speciale percorso che si snoderà tra i luoghi e gli edifici che ci ricordano l’impeto del torrente e il suo costante assedio al cuore di Parma. E’ gradita la prenotazione via mail (memoriediparma@libero.it) o sms (331/9661615).
Per info: www.memoriediparma.it

FIERE, TUTTI I GATTI PIÙ BELLI E RARI DA AMMIRARE
Domenica, dalle 10 alle 18.30 le Fiere di Parma ospiteranno «Star Cats 2019», la mostra ed esposizione internazionale di gatti appartenenti a razze pregiate che arriveranno da tutta Europa. I migliori soggetti saranno descritti per razza e fatti sfilare in passerella durante il «Best in Show» che prenderà il via alle 16 in ambedue i giorni. Premiazioni con coppe, coccarde e… croccantini. 
Informazioni: www. www.starcats.eu/visitatori

AIL TORNA L'APPUNTAMENTO CON DIAMO VITA ALLA RICERCA
Anche domenica, dalle 9.30 alle 19, andrà in scena nuovamente l’appuntamento «Diamo Vita alla ricerca», la manifestazione promossa dalla sezione di Parma dell’associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma (Ail). La manifestazione è realizzata grazie all'impegno di migliaia di volontari che offriranno le uova di cioccolato, a fronte di un contributo minimo associativo di 12 euro.
Per informazioni: consultare il sito internet www.ailparma.it oppure 337/ 458017

CENTRO STORICO SHOPPING DI PRIMAVERA PER TUTTO L'ABBIGLIAMENTO
Una nuova occasione per dare il benvenuto alla primavera con un’iniziativa dedicata alla shopping nelle vie del centro storico. Domenica torna «Shopping di Primavera», l’ormai tradizionale appuntamento promosso da Federmoda Parma, aderente ad Ascom. Per l’occasione, i negozi che parteciperanno all’iniziativa domenica effettueranno un’apertura straordinaria per proporre alla propria clientela le ultime e più importanti novità in campo di abbigliamento, calzature e accessori.

TEATRO CONFORTI, DOMENICA KÀOS TEATRI CON «MERY CHRISTIAN»
Ultimo appuntamento della rassegna teatrale «#ilpiugrandespettacolo» promossa da «Sognambuli Parma». Domenica alle 16.30, al teatro Conforti in piazzale Volta, andrà in scena «Mery Christian», che parlerà della complessa tematica dell’affido famigliare e di come la verità di alcuni rapporti e di alcuni sentimenti possa andare oltre i vincoli di sangue. Si esibiranno Massimo Boschi e Sharon Tomberli; la regia è curata da Kàos Teatri. Prenotazione consigliata.
Info: www.kaosteatri.it o 339 3455426

CORCAGNANO; AL «MAGLIANI»  CORO GOSPEL
 Domenica alle 16.30, coro gospel «Kake & Pipe» con il ricavato devoluto all’associazione «Sento».

WORKOUT PASUBIO, APPUNTAMENTO CON IL MERCATINO DELL'ABBIGLIAMENTO
Da venerdì al Workout Pasubio. dalle 16 alle 19, nuovo appuntamento con il mercatino di abbigliamento «Re Pop» e il mercatino dei produttori agricoli biologici MercatiAmo. Alle 20.30, concerto della band «Legno». Ingresso libero. Domenica, dalle 14 alle 20, con ingresso libero e gratuito, è prevista la terza e ultima edizione del 2019 dello «Station Market», il mercato dedicato al design alle autoproduzioni e all’arte. Alle 20.30 esibizione dal vivo dei «Romea».

THE CLEBBINO, INAUGURA MOSTRA DI NONOSKA97 E MELISSA HONEM
Inaugura venerdì alle 18, nello Spazio The Clebbino in Borgo del Naviglio, la mostra dei giovani artisti Nonoska97 e Melissa Honem dal titolo «Melissa in The Clebbino» Resterà visibile fino al 19 aprile con orari di apertura anche domenica dalle 16 alle 19.

PIEVEOTTOVILLE
RITIRO DI QUARESIMA IN PARROCCHIA CON PADRE CAVAZONI
Domenica, alle 15.30, a Pieveottoville, in parrocchia, ritiro di Quaresima dal titolo «Pasqua: cammino di vita». Relatore sarà padre Stefano Cavazoni.

POMPONESCO
DOMENICA SERA TORNA LA PASSIONE DI CRISTO
Domenica torna a Pomponesco la rappresentazione sacra della Passione di Cristo. Sarà la 14esima edizione e si terrà alle 20.30 partendo dall'ingresso di Gesù a Gerusalemme per proseguire con l'ultima cena, il calvario tradizionale fino alla deposizione nel sepolcro. Circa settanta volontari reciteranno in costume in questa sfilata spettacolare e molto sentita nel territorio.

PROVINCIA
CASTELLI DEL DUCATO: VISITE GUIDATE, GIOCHI E MOSTRE
E’ un fine settimana tra arte, giochi in castello e visite guidate quello proposto da  venerdì a domenica nel circuito dei «Castelli del Ducato» di Parma, Piacenza e Pontremoli.
 Domenica - alle 10.30, 11.30, 15, 16 e 17 - al castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino si potrà visitare «Ricordi di famiglia», racconti di vita quotidiana e testimonianze storiche attraverso una straordinaria esposizione di preziosi oggetti, antichi documenti e fotografie d’epoca della famiglia Pallavicino. La mostra è inclusa nel percorso della visita guidata al castello.
Domenica, alle 18, alla Reggia di Colorno è prevista la «Visita guidata speciale arti decorative della Corte ducale» per consentire ai visitatori di approfondire la conoscenza degli arredi che valorizzano il Piano Nobile.
Al Labirinto della Masone di Fontanellato, invece,  domenica - dalle 10.30 alle 19, con l’ultimo ingresso alle 18 - si potrà visitare la mostra «La maniera emiliana-Bertoja, Mirola, da Parma alle Corti d’Europa».
Domenica, alle 15.30, al castello di Torrechiara, spazio all’esplorazione guidata «Animali fantastici»: i bambini e i ragazzi di ogni età, verranno accompagnati in castello e coinvolti in un gioco-esplorazione, con l’ausilio di mappe e bussole, saranno accompagnati da un’intrepida guida e andranno alla ricerca delle magiche o mostruose creature che si nascondono tra i grandi affreschi nelle sale del castello di Torrechiara. Prenotazione obbligatoria. Domenica al castello di Torrechiara si potrà anche scegliere fra tre diverse proposte di visite guidate: alle 10.30, alle 11.45 e alle 14.30 visita in abiti medievali «Bianca e la corona sospesa» mentre alle 11 debutterà la nuova visita tematica «Le cortesie, le audaci imprese io canto...» dedicata al grande amore tra Bianca Pellegrini e Pier Maria Rossi, celebrato nella Camera d’Oro; alle 15.30, al castello di Torrechiara, spazio all’iniziativa «Bianca raccontami» dove i bambini e i ragazzi di ogni età, verranno accompagnati in castello e coinvolti in un gioco-esplorazione, con l’ausilio di mappe e bussole, saranno affiancati da un’intrepida guida e andranno alla ricerca delle magiche o mostruose creature che si nascondono tra i grandi affreschi nelle sale del castello di Torrechiara.
Informazioni: www.castellidelducato.it oppure info@castellidelducato.it

FATTORIE DIDATTICHE, APPUNTAMENTI E LABORATORI PER LA FESTA DI PRIMAVERA
Domenica sono previsti altri appuntamenti della «Festa di Primavera», giunta quest’anno alla quinta edizione, dove bambini e grandi accompagnatori potranno scoprire l’attività delle fattorie tramite divertenti e istruttivi laboratori. Una serie di incontri - promossi dall’associazione «Fattorie didattiche» di Parma con il patrocinio della Provincia.
 Domenica dalle 15.30 alle 19, l’agriturismo «Il tempo ritrovato» a Monticelli ci si potrà divertire con il laboratorio «Biscotti per tutti» con la successiva merenda. Prenotazione obbligatoria (320.0232110 oppure info@agriturismoiltemporitrovato.it). Sempre domenica, dalle 15 alle 18.30, la fattoria «La Piccola Baiarde», in via Martiri della Liberazione 32 a Vicofertile, ospiterà «Per fare un tavolo ci vuole un fiore», è un laboratorio creativo e musicale intorno al fiore a cui seguirà una merenda con i prodotti delle aziende agricole dell’associazione «Fattorie Didattiche». Prenotazione obbligatoria: 339/7230563 oppure alberica.turrini@gmail.com.

CASEIFICI APERTI, ALLA SCOPERTA DEL PARMIGIANO REGGIANO
Scoprire tutti i segreti del Parmigiano Reggiano dop. Questo l’intento dell’edizione primaverile di «Caseifici aperti» in programma domenica in 50 caseifici delle province di Parma, Reggio, Modena, Bologna e Mantova. Per partecipare basta accedere al sito web www.parmigianoreggiano.it e prenotarsi. Online è disponibile la lista dei caseifici aderenti.

SAN SECONDO
APPUNTAMENTO CON FIORI IN PIAZZA DELLA CARITAS
Domenica appuntamento con «Fiori in piazza» del gruppo Caritas. I proventi andranno a sostenere famiglie della zona in difficoltà.

TRECASALI
SERATA DANZANTE CON MATTEO BENSI ALL'ARCI STELLA
Serata danzante con l’orchestra Matteo Bensi domenica, dalle 21.30, al circolo Arci Stella di piazza Fontana.

ZIBELLO
VISITE AI MUSEI CON «IL PROFUMO DEI RICORDI»
 Domenica appuntamento con «Il profumo dei ricordi» che darà la possibilità di visitare i musei del cinema, della civiltà contadina e il teatro Pallavicino.
Info: 333 5635057.