Eventi

Tra aquiloni, castelli e street food: l'agenda della domenica

  • DATA - ORA INIZIO:28/04/2019 23:00
  • DATA - ORA FINE:28/04/2019 23:59
Tra aquiloni, castelli  e street food: l'agenda della domenica

BEDONIA
SCULTURE A CIELO APERTO: UN MUSEO PER VALORIZZARE LIVEGLIA
Domenica al Museo permanente a cielo aperto di sculture a Liveglia, un ambizioso progetto teso a rivalutare una delle frazioni della Val Lecca in Alta Valceno in comune di Bedonia ai confini con Bardi. 33 artisti presenteranno le loro opere per poi posizionarle nel museo a cielo aperto di Liveglia.  Domenica alle 9,30 partenza in auto o pullman dal seminario in direzione Alta Valceno con tappa intermedia da Reghitto a Ponteceno (il più antico punto di accoglienza della Valceno) per poi salire verso Liveglia dove alle 11 ci sarà una visita guidata alle opere esposte e alle 12,30 grande festa in piazza con il catering e il rinfresco, il tutto animato dalla performance “Live Painting” con l’artista Claudio Bellini. Tutto questo grazie all’idea dell’artista Luciana Bertorelli, nativa di quella frazione che con questa iniziativa cercherà di valorizzare con l’intento di evitarne lo spopolamento. 

SI PUÒ VISITARE IL SEMINARIO VESCOVILE
Per tutto il periodo di questo lungo ponte, grazie alla disponibilità degli operatori del Seminario Vescovile sarà possibile visitare l’edificio religioso del Colle di San Marco. Un luogo che ha rivestito e riveste ancora oggi un ruolo di primo piano per ciò che riguarda le attività storico-culturali della montagna. Per info 0525-824420

BUSSETO
AL SALONE BAREZZI LA RASSEGNA VERDI TALENTI
Domenica alle 18, nel salone Barezzi di Busseto, appuntamento con la 12esima edizione della rassegna musicale di giovani interpreti «Verdi Talenti». Ad esibirsi saranno Najc Rupnik al violoncello e Anze Rupnik al pianoforte. Ingresso libero.
Info allo 0524 931117

COENZO
UNA GRANDE FESTA NEL SEGNO DEGLI AQUILONI
La magia degli aquiloni in cielo ed il fascino dei giochi di una volta, legati al periodo post pasquale, saranno protagonisti delle iniziative della 37ª «Festa di primavera» che si terrà domenica nell’area verde a fianco della chiesa parrocchiale di Coenzo di Sorbolo Mezzani su iniziativa del circolo Anspi di Coenzo in stretta collaborazione con il comune. Alle 14.30 avrà inizio l’esibizione del volo degli aquiloni. Si tratta di una gara con premio speciale per l’aquilone autocostruito più performante in base a facilità di volo, bellezza e tecnica di costruzione. Dalle 16.30 avranno inizio una serie di giochi tradizionali come la «scosèta», ossia la gara di cozzo delle uova sode; il lancio delle uova crude; la ricerca delle uova nel pagliaio; la corsa con le uova nel cucchiaio e la corsa con i sacchi con in palio premi per i primi classificati di ogni gioco. Alle 17 concorso di uova sode colorate e decorate a mano: le uova dovranno essere consegnate entro le 16 e saranno previste due categorie (individuale e scolaresche). Alle 17.30 chiusura della manifestazione con premiazione dei vari giochi; estrazione a sorte di maxi uova di cioccolato offerte dalla pasticceria Torino di Parma ed omaggio per tutti i bimbi. Nel corso della giornata saranno allestite una mostra fotografica dedicata all’ornitologia della val d’Enza a cura di Manuela Arcari; una mostra di bonsai e ci saranno anche bancarelle di fiori ed erboristeria. Visitabile, dalle 15 alle 18, anche il museo Casa delle Contadinerie. Sono previsti anche il gioco del dado ed il mercatino dell’usato a cura della Croce rossa di Sorbolo con l’intento di raccogliere fondi per l’acquisto della nuova ambulanza per le emergenze.

COLORNO
LA MOSTRA FOTOGRAFICA DI STEFANO ANZOLA
La mostra fotografica «Giochiamo» di Stefano Anzola, con la collezione privata di giocattoli africani di Alberto Fortunato, è visitabile domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 17 all’interno del Mupac, il museo dei paesaggi di terra e di fiume dell’Aranciaia di piazzale Vittorio Veneto a Colorno.

FELINO
MERCATO DI QUALITÀ PER LA SAGRA DI SAN BERNARDO
Come da tradizione, torna - in occasione della storica Sagra di San Bernardo -, l’appuntamento organizzato dal consorzio «La Qualità dei Mercati», promosso da Ascom Parma, che domenica riempirà il centro storico di Felino di numerosi stand e bancarelle di qualità. L’iniziativa, in collaborazione con il mercato «Terra dei Gonzaga», vedrà la partecipazione di circa trenta operatori e si svolgerà dalle 8 alle 20 in piazza Miodini e nelle vie limitrofe.

LESIGNANO BAGNI
VISITE GUIDATE AL COMPLESSO DI BADIA CAVANA
Ogni fine settimana il complesso monumentale di Badia Cavana è aperto e visitabile, a cura di Melusine associazione culturale. Visite guidate gratuite per individuali con partenza ogni ora la domenica dalle 10 alle 13 (inizio ultima visita alle 12) e dalle 15 alle 18 (inizio ultima visita alle 17).
Info: 338.6310900 - 338.4336671

MEZZANI
LABORATORIO PER BAMBINI AI LAGHI PARADISO
«Sulle ali delle libellule» è il titolo del laboratorio che si terrà domenica alle 15.30 ai «Laghi Paradiso» di via Ghiare Bonvisi di Mezzani, all’interno della riserva della Parma Morta, per bimbi dai 6 ai 10 anni. Prenotazione obbligatoria entro le 13 di domani al347 4018157.

PARMA
COPPA FANTOZZI IN BICI NELLO STILE DEL MITICO ANTIEROE
Imperdibile appuntamento per i tanti inguaribili ragionieri e per tutti gli appassionati di una delle più celebri saghe fantozziane. Domenica saranno circa centoventi i partecipanti che prenderanno il via alla quarta edizione, in salsa parmigiana, della «Coppa Fantozzi», una gara amatoriale-demenziale con abbuffata connessa, non competitiva, ispirata alla famosissima e tragica corsa ciclistica del ragioniere Ugo Fantozzi in onore del famigerato Megadirettore Visconte Cobram, fanatico di ciclismo, che obbligava tutti i dipendenti a duri allenamenti in sella alla bicicletta, nel film «Fantozzi contro tutti». L’evento è ideato da «Up-Eventi e comunicazione» e Andrea Saccon («La Sajetta») in collaborazione con il bar «Gianni», «Bicicletta d’annata» e l’associazione di promozione sociale «Le Petit Vélo-Educazione su due ruote». Saranno ammesse alla gara tutti i tipi di biciclette, preferibilmente vintage, mentre saranno vietate le bici elettriche o quelle a pedalata assistita. E’ gradito un abbigliamento storico, in tema con il film e, quindi, di fantozziana memoria, «old style»: occhialoni da aviatore, mutandoni ascellari, calzettoni rinforzati, bretelle d’altri tempi, basco d’ordinanza e l’immancabile borraccia. Il programma della giornata prevede il ritrovo alle 9 al bar Gianni, di viale Duca Alessandro 44, per la colazione e il ritiro di pettorine-magliette e assicurazioni con la partenza «alla bersagliera», fissata per le 10, con sgambata dinamica. Alle 11.30 la tappa per la distribuzione della «bomba» (l’intruglio segreto che regalò la vittoria in solitaria al ragionier Fantozzi); alle 12.30 tutti a tavola con la grande abbuffata in perfetto stile «Trattoria al Curvone» (in un ristorante che i concorrenti scopriranno durante il percorso), caffè e digestivo al peperoncino di cayenna. La ripartenza per la seconda tappa sarà alle 14.30 e, alle 17, arrivo al traguardo, sempre al bar Gianni, per premiazioni e brindisi finale. Appuntamento, dunque, fissato per domenica dove saranno chiamati a raccolta tutti gli impiegati, prima di tornare ad ingobbirsi negli uffici e nelle fabbriche dei padroni delle megaditte, ancora una volta a prestare «tragico servizio». L’evento si terrà anche in caso di maltempo.
Per informazioni: consultare la pagina Facebook «Coppa Fantozzi Parma» oppure 347/9456168 e 345/8066066

PIAZZA GHIAIA TRA BUON VINO E STREET FOOD
Degustazioni e acquisti negli stand di ben quindici cantine provenienti da tutta Italia, in compagnia di specialità gastronomiche e street food di qualità. Perché - come sosteneva lo scrittore irlandese Jonathan Swift -, «il vino dovrebbe essere mangiato, è troppo buono per essere solo bevuto». E' così che piazza Ghiaia sarà animata dalla quarta edizione della «Festa del Vino e dei Sapori» promossa da PromoGhiaia e organizzata da «Maria Lombardi Eventi, che vedrà protagonisti i produttori vinicoli provenienti da tutto lo Stivale: dalle campagne del Veneto alle colline parmensi, dalle pendici della Maremma per arrivare ai vigneti accarezzati dal mare e dal sole della Sicilia. Domenica, dalle 9 a mezzanotte, i «Maestri» del vino italiano proporranno nei loro stand degustazioni e acquisti di oltre ottanta etichette; il pubblico avrà, inoltre, la possibilità di acquistare - in prossimità dell’infopoint della manifestazione - un kit degustazione composto da calice di vetro e una tracolla porta-bicchiere personalizzati, grazie al quale potrà godere di una serie di assaggi gratuiti agli stand che partecipano all’evento. Completano l’offerta della manifestazione: una mostra-mercato gastronomica (con specialità tipiche, olio, formaggi, grappe trentine, torte golose, focaccia genovese, cannoli siciliani e altro ancora, ma soprattutto le proposte dello street food che andranno «a braccetto» con il buon vino. I food truck, i colorati furgoncini-cucina diventati icona dello street food in tutto il mondo, saranno, infatti, all’opera per preparare golosità da gustare, passeggiando tra un banco e l’altro oppure comodamente seduti ai tavolo degli stand. Domenica andrà in scena l’imperdibile performance musicale dello showman versiliese Dino Mancino. L’evento si svolgerà anche in caso di maltempo.

FAMILY-BIKE DOMENICA SI TERRÀ LA BICICLETTATA PARMA-GAIONE
Nuovo appuntamento con «Family-Bike». Domenica si terrà la biciclettata Parma-Gaione: il ritrovo è fissato alle 9.30 in via Bizzozero 15, partenza alle 9.45. Il percorso, tra andata e ritorno, sarà di 14 chilometri. L’arrivo sarà alla Pieve di Gaione e nel vicino campo sportivo ci sarà una sfida a calcio tra genitori e figli.
Per informazioni: 339/8123784 oppure bicinsieme@yahoo.it

TEATRO REGIO DOMENICA VISITE GUIDATE DALLE 10 ALLE 16
Domenica la possibilità di scoprire il Teatro Regio: con orario continuato dalle 10 alle 16 (le visite si effettueranno ad ogni ora) visite guidate in un percorso privo di barriere architettoniche e della durata di circa 30 minuti. I biglietti sono disMponibili al Teatro Regio allo sportello per le visite guidate.
Prenotazione consigliata 0521/203995 oppure visitareilregio@teatroregioparma.it

MUSEI CIVICI, APPUNTAMENTI PER TUTTI I GUSTI FINO A DOMENICA
Domenica alle 16.30 «Bargnocla cabaret», spettacolo della compagnia «I burattini dei Ferrari». Dalle 10 alle 19, al Palazzo del Governatore si potrà visitare la mostra fotografica «Il sorpasso. Quando l’Italia si mise a correre, 1946-1961». Dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 - alla Galleria San Ludovico sarò aperta l’esposizione collettiva denominata «Abecedario d’artista», dedicata a Pinocchio. Si potranno visitare le esposizioni nell’ambito di «Parma 360 festival della creatività contemporanea»: al Ponte Nord, chiesa di San Quirino, Oratorio di San Tiburzio, Antica Farmacia di San Filippo Neri, museo d’arte cinese ed etnografico, Ape Parma Museo. Questi gli orari di apertura dei musei civici: la Pinacoteca Stuard e il Castello dei Burattini domenica dalle 10.30 alle 18.30; il Museo dell’Opera e Casa del Suono domenica dalle 10 alle 18; la Casa natale Arturo Toscanini  domenica dalle 10 alle 18.

ANDREA MARRAS, PRESENTAZIONE DELL'ALBUM «DREAM»
Domenica alle 18.30 nell’Officina arti audiovisive di via Mafalda di Savoia 17/a verrà presentato «Dream», l’album di esordio del compositore e violinista di origini sarde e ormai parmigiano d’adozione, Andrea Marras. Il disco, concepito come compilation di musiche e stili adatti a commentare e accompagnare gli audiovisivi, ha al suo interno molte facce che ben si sposano anche con la danza e con il teatro. La presentazione vedrà il susseguirsi di performance diverse tra loro e legate dal filo conduttore della musica di Marras. Si esibiranno: la danzatrice e attrice parmigiana Elisa Cuppini e la coppia di «Argante Studio» composta da Paolo Briganti e Mirella Cenni: il tutto intervallato dagli interventi musicali che vedranno Marras impegnato anche come strumentista insieme alla cantante cubana Yalica Jo e al fianco dei pilastri della «Tango Spleen Orquesta» Mariano Speranza e Francesco Bruno. Uno dei punti forti della serata, sarà la proiezione del cortometraggio «The Exchange» del regista australiano Matt Bird, con la colonna sonora omonima contenuta nel disco, e verrà anche allestita una mostra con le illustrazioni della giovane Maria Melis, creatrice della copertina dell’album.

CALCIO FEMMINILE, DOMENICA AL TARDINI LA FINALE DI COPPA ITALIA
Domenica alle 12.30, allo stadio Tardini si sfideranno Juventus e Fiorentina per la finale di Coppa Italia femminile. L’evento torna nel parmense per la seconda edizione consecutiva (lo scorso anno, il 26 maggio, fu la volta di Noceto) e approda per la prima volta in città, per recitare l’ultimo atto al Tardini. Come da tradizione, la finale si disputa in gara unica: in caso di un risultato di parità al termine dei due tempi regolamentari, le squadre dovranno disputare supplementari ed, eventualmente, i calci di rigore.

FONDAZIONE CARIPARMA, MEZZ'ORA D'ARTE CON... GIORGIO SCHERER
Con la conferenza «Giorgio Scherer, Autoritratto, 1858/60» proseguono gli incontri del cartellone “Mezz’ora d’arte con…”, ciclo di interventi scientifici domenicali volti ad esaminare e approfondire di volta in volta le singole opere o particolari nuclei delle Collezioni d’Arte di Fondazione Cariparma, privilegiando il rapporto diretto con il manufatto artistico. A cura di Rossella Cattani, l’appuntamento è previsto a Palazzo Bossi Bocchi (Strada al ponte Caprazucca) domenica alle 16; ingresso gratuito.

VISITA GUIDATA ALLA SCOPERTA DEL BUNKER DI SAN PAOLO
Domenica si potrà visitare il «bunker di San Paolo» con il ritrovo alle 15 in piazzale Rondani. I partecipanti, guidati dall’esperto archivista Andrea Di Betta, effettueranno una passeggiata di un paio d’ore, dal monumento alle Barricate di piazza Rondani al Lungoparma, il ponte di Mezzo, l’Ex Anagrafe, la Pilotta e la Ghiaia, fino al rifugio antiaereo pubblico numero 11 di San Paolo. Trenta i posti a disposizione.
Prenotazione obbligatoria via mail ancfargl.parma@gmail.com o 347/2548731

SANT'EVASIO, COMMEDIA DIALETTALE DI NUOVA CORRENTE
Domenica alle 16, sul palco del teatro Sant’Evasio, di via Monsignor Evasio Colli, la compagnia «Nuova Corrente» proporrà «Se tutt va bén fnima in galera», commedia dialettale in tre atti di Aldo Pesce.

POLESINE
GITE SUL PO E VISITE AL MUSEO DEL CULATELLO
Su iniziativa del circolo Aironi del Po,  tornano le escursioni in barca sul Po legate al recupero dello storione, alla riscoperta della battaglia fluviale del 1427 e di «Un fiume di sabbia», con partenze dall’attracco fluviale di Polesine alle 15 e alle 16.30. Info e prenotazioni al 338 5951432. Quindi, negli spazi dell’Antica Corte Pallavicina possibilità di visitare il Museo del culatello e del masalèn, aperto dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30). Info allo 0524 936539.

PROVINCIA
CASTELLI DEL DUCATO: VISITE, ARTE E GASTRONOMIA
Un entusiasmante fine settimana tutto da vivere nel circuito dei «Castelli del Ducato» di Parma, Piacenza e Pontremoli.
Attorno alla Rocca Sanvitale di Fontanellato (nella foto) torna l’appuntamento denominato «Castle Street Food» con cibi di strada, food truck e camioncini di design da tutta Italia, musiche e dj set. E dopo aver mangiato tante prelibatezze, si potrà visitare anche la Rocca Sanvitale . Domenica, dalle 8 alle 13, sempre alla Rocca Sanvitale si terrà il mercato agricolo «Amico della terra».
Domenica, alle 18.30, al castello di Contignatico «Momenti speciali di degustazione dei vini prodotti nelle cantine della fortezza»; ci sarà spazio anche per alcuni assaggi di specialità parmensi. Prenotazione obbligatoria.
Domenica dalle 11 alle 18, al castello di Varano De’ Melegari, divertimento assicurato con l’iniziativa «Giochi in castello»: una giornata all’insegna del divertimento, dedicata ai bambini e ai loro genitori con tanti giochi «di una volta»in cui mettere alla prova le proprie abilità. Evento gratuito.
Spazio anche all’arte e alle grandi collezioni:  alle 10.30 e 11.30, 15, 16 e alle 17 - al castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino si potrà visitare l’esposizione «Ricordi di famiglia», racconti di vita quotidiana e testimonianze storiche attraverso una straordinaria esposizione di preziosi oggetti, antichi documenti e fotografie d’epoca della famiglia Pallavicino.
Al Labirinto della Masone di Fontanellato, invece, odalle 10.30 alle 19, con l’ultimo ingresso alle 18 - si potrà visitare la mostra «La maniera emiliana-Bertoja, Mirola, da Parma alle Corti d’Europa».
Info: www.castellidelducato.it o info@castellidelducato.it

FATTORIE DIDATTICHE, ULTIMO APPUNTAMENTO CON LE INIZIATIVE DELLA FESTA DI PRIMAVERA
Ultimo l’appuntamento con la popolare «Festa di Primavera», giunta quest’anno alla quinta edizione, dove bambini e grandi accompagnatori potranno scoprire l’attività delle fattorie tramite divertenti e istruttivi laboratori in una serie di incontri, promossi dall’associazione «Fattorie didattiche» di Parma con il patrocinio della Provincia.
Domenica dalle 15 alle 18.30, all’agriturismo «Casanuova», strada di Carobbio 11 a Tizzano, si potrà fare un divertente passeggiata con gli asini.
Per informazioni, contattare Diadorim 3491613984 oppure agriturismocasanuova@libero.it
Domenica, dalle 15.30 alle 18, all’azienda agricola «La Daina Bianca», in località Case Oppici a Solignano, è previsto il laboratorio del pane, l’avvicinamento al mondo animale e, in particolare, alle capre cashmere e ai cavalli bardigiani. Al termine è prevista una merenda per tutti.
Per informazioni, contattare Tiziana 334/3545388 oppure info@dainabianca.it
Domenica, infine, dalle 15.30 alle 18.30, all’agriturismo «Il Tempo ritrovato», di via San Geminiano 11 a Monticelli, è previsto l’evento denominato «I profumi della campagna...aromi da usare poi in cucina».
Per informazioni, contattare Guglielmina 320/0232110 oppure info@agriturismoiltemporitrovato.it

NEVIANO ARDUINI
RECITAL AL MUSEO DELLA RESISTENZA DI SASSO
Domenica alle 16.30 al Museo Storico della Resistenza di Sasso verrà messo in scena il recital “Chi dimentica”, con canzoni e testi proposti da Rocco Rosignoli, Matteo Ferzini e Alex Massafra. Un omaggio alle vittime civili del Rastrellamento del luglio 1944 operato dai nazifascisti nel territorio di Neviano.

SAN SECONDO
APERTA AL PUBBLICO LA ROCCA DEI ROSSI
La Rocca dei Rossi è aperta al pubblico o dalle 10 alle 18. nella stessa fascia oraria, possibilità anche di visitare, nelle sale del maniero, la mostra «C’era una volta l’arte».

SISSA TRECASALI
DOMENICA FESTA DELL'AQUILONE A SAN QUIRICO
«Festa dell’aquilone e della solidarietà» domenica dalle 15 nel parco della chiesa di San Quirico di Sissa Trecasali con premiazione dei migliori aquiloni prevista per le 17.30.

FIERA D'APRILE FINO A DOMENICA A COLTARO
«Fiera di aprile» con «Festa della Comunalia» a Coltaro di Sissa Trecasali nella tensostruttura di via Roma. Domenica alle 12 aperitivo; alle 15 tombola e alle 17 aperitivo di chiusura.

TRECASALI
SERATA DANZANTE CON PAOLO BERTOLI ALL'ARCI STELLA
Serata danzante con l’orchestra «Paolo Bertoli» domenica, dalle 21.30, al circolo Arci Stella.

VARANO MELEGARI
SI APRE DOMENICA LA FIERA AGRICOLA DELLA VALCENO
Si apre domenica la 21esima Fiera Agricola della Valceno, organizzata dalla Proloco. Alle 12 avrà luogo la 22ª Festa ed l’Anùlen, seguita da altre iniziative, come il triathlon del boscaiolo.