Eventi

A Badia Cavana per scoprire il Medioevo

Domani una passeggiata nel verde e un incontro sui «bestiari» medievali 

  • DATA - ORA INIZIO:01/09/2019 14:45
  • DATA - ORA FINE:01/09/2019 19:00
A Badia Cavana per scoprire il Medioevo

Nuovo appuntamento a Badia Cavana  domani con il progetto «Reti d’Arte. Nel segno di Matilde di Canossa», che coinvolge il comune di Lesignano de' Bagni, l'associazione culturale Melusine,  la parrocchia di Badia Cavana con il sostegno di Fondazione Cariparma. In occasione della 14ª Giornata nazionale per la custodia del creato, promossa dalla Cei e dedicata quest’anno alla biodiversità, sono diverse le attività proposte da Melusine: alle 10, 11 e alle 15 visite guidate al complesso monumentale; alle 16 visita/laboratorio per famiglie, dal titolo «Creature reali e fantastiche a Badia Cavana»; alle 15 l’escursione «Piccola Forest Therapy» con la guida ambientale Paola Bondani e alle 17 la conferenza  «Gli animali nel medioevo: vita quotidiana e linguaggio simbolico» con  Emanuela Garimberti. 
L’escursione, una facile passeggiata ad anello all’ombra dell’antica foresta di Badia Cavana, vuole ricalcare la tradizione dei monaci vallombrosani che qui si insediarono e vollero circondarsi di verde. A circa a metà percorso sarà proposto un momento di relax. Ritrovo alle 14.45. Si consiglia: abbigliamento adatto, scarpe comode, repellente per insetti, acqua e telo per il momento di relax. 
Costo  cinque  euro. Iscrizioni entro il 31 agosto: paolabondani@gmail.com o 329.8674967. 
L'incontro  «Gli animali nel Medioevo. Vita quotidiana e linguaggio simbolico» sarà condotto da Emanuela Garimberti, dottore di ricerca in storia medievale dell’Università di Bologna. La storica racconterà   curiosità sugli animali medievali raffigurati su arazzi, dipinti e enciclopedie. Ingresso libero. Al termine sarà offerta la «bevanda del pellegrino». 
Info:  associazione.melusine@gmail.com; 338.6310900.