Eventi

Una raccolta di studi per spiegare che «Gli animali hanno diritti»

  • DATA - ORA INIZIO:15/11/2019 18:00
  • DATA - ORA FINE:15/11/2019 21:00
Una raccolta di studi per spiegare  che  «Gli animali hanno diritti»

Verrà presentato venerdì prossimo alle 18 alla libreria “La Feltrinelli”, in strada Farini 17, il libro “Gli animali hanno diritti”, opera postuma di Davide Montini Trotti, pretore di Padova e magistrato del Tribunale di Bassano, scomparso nel 2011: personalità di spicco nella tutela del benessere degli animali domestici ed in difesa della fauna selvatica, Montini Trotti «si è battuto a lungo per il riconoscimento dei diritti degli animali e della loro considerazione quali esseri senzienti meritevoli di rispetto e di tutela», come si legge nel comunicato stampa della presentazione del volume, la cui raccolta è stata curata da Gianluigi Ceruti, noto avvocato rodigino e uomo politico «cui si deve la legge 394 del 1991 sui Parchi e le altre aree protette, giudicata all’avanguardia a livello mondiale». 
Edito da Mimesis, “Gli animali hanno diritti” si propone come testo di riferimento per tutte «le persone che ricercano il giusto modo di agire verso gli animali», come riportato sul retro di copertina: si tratta infatti di una raccolta di studi, sentenze e, più in generale, materiale giuridico relativo a norme interne, comunitarie ed internazionali di grande interesse per approfondire il tema.  Oltre al curatore Gianluigi Ceruti, già presidente della Consulta per le Aree Naturali Protette, interverranno Francesco Mezzatesta, ambientalista “storico”, il medico veterinario Luigi Marangoni, Laura Dello Sbarba dell’Associazione Donne Ambientaliste e Simonetta Rossi, vice presidente di Parma Etica. 
«L’uomo fa progressi in tutti i campi - spiega la Rossi - ma sulla strada che porta all’armonia con gli animali purtroppo resta indietro. Sono ancora concepiti come prodotti o come cose, ad uso e consumo umano. Finché non si comprenderà che siamo tutti collegati non ci sarà reale progresso. “Gli animali hanno diritti” - conclude - è un testo tecnico che può essere molto utile per i giuristi ma anche per chi cerca di tutelare quotidianamente, con fatti parole e azioni, il benessere animale».