×
×
☰ MENU
☰ MENU

Bhollywood, musiche da film racchiuse in una bolla di sapone

Bhollywood, musiche da film racchiuse in una bolla di sapone

Sabato 30 novembre alle 21 sul palco uno spettacolo magico che unisce le atmosfere delle musiche tratte dai film alla fantasia delle bolle di sapone del Bollaio Matto
Cosa succede se il mondo della musica da film con le sue atmosfere e i suoi richiami variopinti si incontra con la fantasia delle bolle di sapone? Lo scopriremo sabato 30 novembre al Teatro Aurora di Traversetolo. Dalle 21 accadrà infatti qualcosa di magico con “Bhollywood”. Si assisterà a uno spettacolo di musica e magia attraverso il racconto delle bolle di sapone del Bollaio Matto (alias Yuri Bussi) accompagnato da note musicali curate e suonate da “I solisti di Felino” - Paolo Mora e Stefano Mora (violino), Antonio Bonatti (contrabbasso), Andrea Coruzzi (fisarmonica) e Marco Dinatale (chitarra) – che daranno vita a famose colonne sonore cinematografiche, reinterpretando successi come “Moon River”, “Evita”, “La vita è bella”, “Titanic” e tanti altri film.

Yuri Bussi, educatore e bollaio, ha maturato svariate esperienze didattiche in tutto il mondo (Togo, Messico, Mozambico, Australia) e da diversi anni propone spettacoli di bolle di sapone per bambini e adulti e tra le altre cosa ha rappresentato l'Italia al Simposio Mondiale 2018 dei bollai in Scozia.

Le bolle di sapone, per dirla con Yuri, hanno un potere speciale nei confronti dei bambini, ma anche degli adulti. E "Bhollywood” nasce dopo un lungo percorso teatrale e di strada, quasi decennale, di sinergia con la musica e “con questo spettacolo – puntualizza il bollaio - vogliamo sprigionare tutto il nostro potenziale in scena e dimostrare come si può fare apprezzare la musica a tutte le età dandole forma in scena con le bolle e facendo di tutti questi elementi strumenti ideali per veicolare importanti messaggi. Lo spettacolo di sabato sarà proprio ‘un Film di Sapone’. Per informazioni e prenotazioni si può contattare il numero di cellulare 347 2781403, visitare il sito web www.teatroaurora.com (dove si possono prenotare i biglietti) o anche la pagina facebook dedicata. Iscrivendosi al sito è anche possibile ricevere una newsletter informativa sui singoli spettacoli.

 

© Riproduzione riservata

ALTRI EVENTI