×
×
☰ MENU
☰ MENU

Prime ciaspolate in tutto l'Appennino

Prime ciaspolate in tutto l'Appennino

ALBARETO
TRENTA PRESEPI NEL PALAZZO MUNICIPALE
All’interno del palazzo municipale di Albareto ultimo weekend per visitare la rassegna straordinaria di presepi. La bellissima mostra dei 30 presepi, e tutti originalissimi, è stata allestita grazie alla collaborazione tra comune, Pro loco e tanti cittadini che hanno costruito a tempo di record i soggetti esposti, resterà visibile fino a domenica e sarà aperta al pubblico tutti i giorni negli orari stabiliti. Per informazioni 0525-929449 (segreteria del Comune).

BARDI
SEI ORE DI CAMMINO PER ESPLORARE LE VETTE DEL MONTE MENEGOSA
Domenica si terrà a Bardi un’escursione «last minute post-bagordi natalizi», organizzata dal gruppo guide ambientali «Valtaro e Valceno», per esplorare le tre vette del monte Menegosa (1356 m.) e godere del panorama a perdita d’occhio su tutta la Val d’Arda sottostante e della Val Nure, smaltendo così gli eccessi delle feste.
Dal Passo del Linguadà, utilizzando un tratto della via degli Abati (detta anche la “francigena di montagna”) e gran parte della “variante alta“, i partecipanti, accompagnati dalla guida abilitata Giacomo Cella, risaliranno il Monte Lama e percorreranno poi la zona del Colle Castellaccio sui dolci pascoli abitati dalla preistoria, attraverso le zone dei vari ritrovamenti archeologici.
Durante il percorso, che durerà circa 8 ore - 6 di cammino - per una distanza di 11,5 chilometri ed un dislivello in salita di 350 metri, sarà possibile ammirare affioramenti ferrosi, diaspri e ofioliti. Ritrovo ore 9 presso l’ufficio turistico di Bardi (partenza escursione dal Passo del Linguadà alle ore 9.30).
Info e prenotazioni:Giacomo Cella 345-7349809; e-mail: giacomo.cella@trekkingtaroceno.it. E.M.

BASILICANOVA
SI BALLA IL LISCIO AL RUGANTINO
sabato alle 21, nella Sala Amoretti di Basilicanova si ballerà il liscio con l’Orchestra I Monelli, a cura del Circolo Rugantino.

BEDONIA
IN MOSTRA ANTICHE LETTERINE DI NATALE
Aperta per tutto il weekend nella sala convegni del seminario “Don Renato Costa - il “Santo Natale”, una mostra di sculture, presepi, pitture e poesie organizzata in memoria di don Renato Costa e di don Sergio Ziliani tutte esposte nel corridoio dell’edificio religioso. Una serie di straordinari e originali presepi e una bellissima mostra di antiche letterine di Natale raccolte e conservate gelosamente dal sacerdote recentemente scomparso. La rassegna resterà aperta fino al 27 gennaio. Per info 0525 824420 (segreteria seminario)

BERCETO
UNA CORSA PER I PODISTI CHE NON TEMONO L'INVERNO
Domenica i podisti che non temono l’inverno potranno cimentarsi con «La dolorosa», l’ormai celebre manifestazione podistica non competitiva che si svolge con qualsiasi condizione climatica, organizzata dal camping «I pianelli» con il patrocinio dei Comuni di Berceto, Fornovo e Terenzo: la corsa, che è giunta all’ottava edizione, si svolge sulla Statale della Cisa,
Tra le novità dell’edizione 2016, la possibilità della pre-iscrizione che consente già di sapere quanti saranno i partecipanti sicuri: circa 170 di cui 30 provenienti dalla provincia di Lodi. Gli organizzatori ritengono comunque che un 25% di corridori si iscriverà, come gli anni scorsi, sul momento, superando così la quota di 200 atleti e attestandosi sulla partecipazione degli anni scorsi.
Il programma prevede il ritrovo alle 7 e 30 per le ultime iscrizioni davanti al Municipio di Fornovo e alle 9 la partenza verso Berceto, con due traguardi intermedi che gli atleti potranno scegliere a seconda del loro grado di allenamento: Boschi di Bardone (9 chilometri) e Cassio ( 19 chilometri). Il tratto completo, col traguardo al camping «I Pianelli» di Berceto, misura 29 chilometri.
Chi sceglierà i tratti più brevi potrà usufruire del servizio di trasporto in pullman fino alla meta finale: le navette partiranno approssimativamente alle 10 da Boschi di Bardone e alle 11 da Cassio.
Il camping ha messo a disposizione anche un servizio di trasporto borse per gli atleti, un servizio docce, un pullman per tornare a Fornovo, una gamma di prodotti tipici del territorio in offerta appositamente per gli atleti, e, se i loro accompagnatori, saranno in buon numero, anche intrattenimenti per i più giovani. Ma il momento più bello sarà sicuramente quello, previsto per le 12,30, una volta arrivati tutti, della spaghettata in veranda: un allegro pasta-party nel nome dello sport e dell’amicizia, nel ricordo anche di una persona che ha sempre seguito giornalisticamente, con passione ed entusiasmo, «La Dolorosa»: il compianto collega Guido Sani.

BORGOTARO
LA CANZONI DI MINA ALL'AUDITORIUM MOSCONI
Le canzoni di Mina, nell’interpretazione di una brava interprete.
Domenica alle 17, all’Auditorium «Giulio Mosconi» di Via Piave, si terrà a Borgotaro, il terzo appuntamento del cartellone invernale di concerti pomeridiani, dal titolo «Tutta colpa della Musica».
Sul palco, insieme ai suoi musicisti, sarà, questa volta, Barbara Barbieri, con il suo «Tributo a Mina».
La Barbieri è una apprezzata cantante, nata a Monza, ma ormai parmigiana di adozione. Ha tenuto concerti in tutta Italia, anche in Rai, affiancando anche grandi nomi.  Attualmente Barbara Barbieri, tra le altre cose, sta curando pure la programmazione musicale dello «Shakespeare Live Cafè» di Via Goito, a Parma.  Info e prevendite, per il concerto di domenica pomeriggio: Ufficio Turistico di Borgotaro, tel. 0525.96796, oppure «Allianz Assicurazioni», tel. 335.6101236.

BUSSETO
PRESEPI IN MOSTRA PER AIUTARE LE MISSIONI
Sabato e domenica sia al mattino che al pomeriggio, all’ingresso del convento bussetano di Santa Maria degli Angeli, è possibile visitare la piccola mostra dei presepi. L’iniziativa è a sostegno delle missioni Identes.

CALESTANO
GIRI DI VALZER E GARA DI SCALA QUARANTA
Con il nuovo anno riparte l’organizzazione di attività invernali da parte del Circolo ricreativo calestanese «Val Baganza»: sabato alle 21,15 in Sala Borri veglione danzante di apertura della stagione del ballo con il complesso Radar Folk (ingresso è riservato a Soci An cescao). Le serate di ballo e le gare di carte proseguiranno anche nei mesi successivi, maggiori informazioni in sede.

COLORNO
TUTTI IN PISTA AL CRAL FARNESE
Sabato a partire dalle 21 al Cral Farnese di via Roma, 28, si ballerà il liscio con l’orchestra «Bassoli ». E’ gradita la prenotazione: 0521815468.

LA REGGIA VESTITA A FESTA
l pezzo più prestigioso è lo scrittoio del ‘700 appartenuto al ministro del Ducato di Parma e Piacenza Guillaume du Tillot, ma al suo fianco ci sono anche quadri, riproduzioni degli arazzi ora al Quirinale, mobili, vasi e suppellettili per un totale di 45 pezzi che da quest’anno si possono ammirare nelle stanze della Reggia di Colorno. Saranno visite del tutto nuove, e certamente più ricche, quelle che nel corso del weekend si potranno fare in una Reggia di Colorno che da poche settimane è tornata ad essere abbellita dagli arredi collocati in cinque stanze del piano nobile. Mobili, quadri, vasi e suppellettili erano in precedenza collocati nelle sedi della Provincia - in piazzale della Pace e palazzo Giordani – ma ora trovano una collocazione più idonea all’interno della Reggia dove contribuiscono a ricreare un po’ dell’atmosfera di corte grazie ad un progetto ideato dall’amministrazione comunale, condiviso da Provincia e Soprintendenza ed attuato da un comitato scientifico del quale fanno parte, gratuitamente, figure di spicco del mondo culturale parmense e nazionale.  Le visite alla Reggia – obbligatoriamente in forma guidata in gruppi di massimo 50 persone – riguardano piano nobile, appartamento nuovo del duca Ferdinando di Borbone e cappella ducale di San Liborio per una durata complessiva di settanta minuti. Visite sabato e domenica alle 10, 11, 15, 16 e 17. Prezzo del biglietto (guida compresa): 6.50 euro intero; 5,50 ridotto (ragazzi da 7 a 18 anni, adulti oltre i 65 anni, soci Fai, soci Touring, possessori card dei Castelli del Ducato di Parma e Piacenza, studenti universitari muniti di tesserino). Per informazioni e prenotazioni: 0521 312545 o reggiadicolorno@provincia.parma.it. Cristian Calestani

APERTO IL MUSEO DEI PAESAGGI
Il Mupac, museo dei paesaggi di terra e di fiume, allestito al primo piano dell’Aranciaia, è visitabile domenica dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15,30 alle 17,30. Visite guidate alle ore 11 e alle 16. Nei giorni infrasettimanali è possibile visitare il Museo per gruppi di almeno 25 persone, con prenotazione. Per informazioni: IAT Colorno – tel. 0521313790- ufficio.turistico@comune.colorno.pr.it - Pro loco Colorno, tel. 0521816939, martedì e venerdì, dalle 10 alle 12 – prolococolorno@libero.it

CORCAGNANO
IMPROVVISAZIONE TEATRALE: SFIDA PER LA COPPA ITALIA
Sabato alle 21 presso il teatro Ennio Magliani di Corcagnano prende il via la final four di coppa Italia di Match d’improvvisazione teatrale.  La rassegna, organizzata dall'associazione culturale Improgramelot, vedrà sfidarsi in due semifinali sul palco del Magliani, Bologna, Reggio Emilia, Modena e ovviamente la squadra di Casa, il Parma! Il Match di apertura vedrà la squadra Locale affrontare Reggio Emilia. Il Match è una partita/spettacolo tra due squadre di attori, in cui vengono esaltate creatività, fantasia e prontezza di spirito. Gli artisti in scena sono allo stesso tempo attori/autori/registi e il pubblico assiste ogni volta ad uno spettacolo completamente diverso e ovviamente irripetibile. L’ambiente scenografico è quello di una partita di hockey su ghiaccio, sport nazionale in Canada, paese in cui negli anni ’70 sono nati i Match dalla fortunata idea di due attori appassionati di hockey. Lo spirito è quello di una competizione artistico/sportiva fra due squadre di giocatori/attori che, improvvisando su temi a loro sconosciuti, si contendono la vittoria in 90 minuti di gioco. Gli attori, senza costumi e scenografia, possono utilizzare solo il corpo, la divisa che indossano – ovvero la maglia della squadra – e la loro fantasia per dar vita a storie della durata di pochi secondi o di qualche minuto. Interagendo con gli avversari e con i compagni di squadra, i giocatori costruiscono personaggi e situazioni su temi estratti a sorte da un inflessibile arbitro, che ha anche il fondamentale ruolo di fischiare i falli teatrali. Il pubblico è in fondo il vero protagonista dello spettacolo: suggerisce i temi all’arbitro, vota dopo ogni improvvisazione per l’una o l’altra squadra determinando l’andamento dello spettacolo.?

FELEGARA
SERATA DANZANTE AL CENTRO SOCIALE
Sabato sera, nella sala «La Locomotiva» del centro sociale «Bruno Molinari», a partire dalle 21,15,
è in programma una serata danzante con l’orchestra «Enza e gli Armany».

FELINO
L'IRRESISTIBILE FIERA DEI SALDI
Ecco la prima occasione dell’anno per acquistare merce di qualità ed a prezzi molto convenienti rispetto alla norma. È tutto pronto a Felino per uno degli appuntamenti mercatali che ormai è sempre più sinonimo di tradizione per il capoluogo.
Domenica piazza Miodini indossa l’abito della festa in occasione de «La Fiera dei Saldi». Nel centro del capoluogo arriveranno la bellezza di oltre 40 banchi facenti parte del Consorzio Ascom «La Qualità dei Mercati» e del gruppo Mercato Alta Qualità Terre dei Gonzaga.Nel cuore del capoluogo dunque i presenti potranno trovare abbigliamento da uomo e donna, calzature, intimo ma anche accessori, oggettistica per la casa e per il fai da, pelletteria e tanto altro ancora. Il tutto sarà ovviamente contraddistinto dalla tipica qualità dei banchi che regolarmente compongono il mercato settimanale felinese che, assieme agli ambulanti del Mercato Alta Qualità Terre dei Gonzaga, proporranno interessanti sconti sulla merce in esposizione.
Per Elisa Leoni, vicesindaco con delega al commercio, «la Fiera dei Saldi è ormai un consueto appuntamento che permette ai felinesi e non di compiere acquisti di qualità a prezzi contenuti. Per molti, dopo la Festa di Santa Lucia nel mese di dicembre, questo mercato è sinonimo di un piacevole ritorno a Felino per tornare ad acquistare quello che si era visto sui banchi della manifestazione di dicembre, con il vantaggio degli attuali sconti».
A rendere ancora più interessante ed appetibile la manifestazione saranno diversi produttori enogastronomici del territorio che, con appositi stand, porteranno le propri eccellenze nel centro del paese.
Inoltre, a completare l’offerta mercatale, ci penseranno i commercianti che gravitano attorno a piazza Miodini che per l’occasione terranno aperte le proprie attività. «La Fiera dei Saldi – conferma il vicesindaco Leoni – è inserita nel calendario di manifestazione che abbiamo concordato assieme ad Ascom e ad altre realtà. Questi sono tutti appuntamenti che portano bene al territorio vista la bella presenza che di solito otteniamo in manifestazioni simili». «L’invito – conclude il vicesindaco – rivolto ai cittadini del felinese e non, è quello di recarsi a Felino per la Fiera dei Saldi per passare una piacevole giornata di shopping all’insegna della qualità e degli sconti». La manifestazione è organizzata dall’amministrazione comunale, in particolare dall’assessorato al commercio ed alle attività produttive, in collaborazione con il Consorzio Ascom «La Qualità dei Mercati» e Mercato Alta Qualità Terra dei Gonzaga.

FIDENZA
DAL CAPODANNO RUSSO A QUELLO CINESE: COSÌ SI INIZIA L'ANNO AL FIDENZA VILLAGE
Si inizia l’anno con le celebrazioni del capodanno russo e si continua con il festeggiamento del capodanno cinese, con speciali iniziative. Gli ospiti del Fidenza Village potranno così scoprire gli aspetti più curiosi e particolari della cultura ortodossa e di quella orientale, come la tradizione della busta rossa per il Capodanno Cinese, un regalo di buon auspicio, che al Villaggio verrà donata a tutti gli ospiti cinesi con una brochure di benvenuto. Ma le sorprese non finiscono qui: Fidenza Village farà respirare l’autentica aria di festa in famiglia del Capodanno Cinese, anche grazie ai tradizionali noodles e le gustose zuppe disponibili presso il punto di ristoro Ca’ppuccino. Fidenza Village inaugura ufficialmente anche la stagione dei saldi invernali con sconti fino al 70% sui prezzi outlet nelle boutique dei migliori marchi italiani e internazionali di moda e dell’homeware.
Il Villaggio sarà aperto con orario prolungato dalle 10 alle 21 fino a domenica e gli ospiti provenienti da Milano, fino al 31 gennaio potranno raggiungere gratuitamente Fidenza Village a bordo dello Shopping Express®, con partenze due volte al giorno fino al 10 gennaio.  Gli ospiti potranno scoprire anche le nuove boutique Gutteridge, Hackett, Boggi e El Ganso dedicate all’abbagliamento maschile, Columbia per gli appassionati di sport, O’ Bag per colorati accessori e Zwilling per rinnovare i complementi da cucina.

«TRAMEZZINO MUSIC» IN SCENA AL MAGNANI
 Per celebrare i 40 anni di vita del Gruppo Condivisione, sabato alle 18, al teatro Magnani, si terrà un concerto col «Tramezzino music», formato da un gruppo di diversamente abili, coordinati dalla cooperativa sociale «Il Piccolo principe» di Reggio Emilia». Il cammino di Condivisone - Fede e Luce è iniziato nella parrocchia di San Michele, guidata da don Lino Cassi. L’occasione che aveva sollecitato i giovani della parrocchia all’impegno, era stata la chiusura della scuola speciale di Ponte Ghiara, dove un gruppo di disabili era accompagnato in un percorso di socializzazione, autonomia ed avviamento al lavoro.

LAGDEI
ALLA CONQUISTA DEL MONTE TAVOLA PER GODERE LO SPETTACOLO DEL CIELO STELLATO
Per il prossimo fine settimana il Rifugio Lagdei organizza per sabato un’escursione notturna, che si concluderà con l’osservazione del cielo stellato, e per domenica un’uscita alla Riserva Guadine Pradaccio. L’iniziativa di sabato prenderà il via alle 16.30, prima dell’arrivo del buio. Sarà un’escursione serale nella foresta addormentata dall’inverno, con il calare del buio che farà compagnia verso i prati del monte Tavola, attraverso una ampia strada forestale adatta anche a chi per la prima volta mette le ciaspole.
Salendo poi progressivamente si arriverà sui pascoli più alti punteggiati di spettacolari faggi modellati dal vento, e da qui si comincerà a godere dello spettacolo del cielo stellato che proseguirà poi al rientro in Rifugio, dove dopo cena attenderà tutti l’esperto che lo illustrerà. Si tratterà di Giovanni Perini, astrofilo che da anni collabora con il Rifugio e con vari gruppi di appassionati di Parma e Biella, colui che illustrerà le meraviglie del cielo stellato osservato ad occhio nudo. Durante la serata per sconfiggere il freddo della notte invernale vin brulè offerto dal Rifugio. Domenica mattina invece si andrà oltre i cancelli della Riserva Guadine Pradaccio, dove è solo silenzio e bianco. Ciaspolata verso uno dei luoghi più protetti ed esclusivi del Parco, un luogo dove si accede solo con l’autorizzazione e l’accompagnamento del Corpo Forestale dello Stato. Info e prenotazioni sulle varie iniziative: 3288116651, 0521889353, antonio.rinaldi.76@gmail.com e www.terre-emerse.it.

LANGHIRANO
TRIBUTO A DE ANDRE’ AL MULINO DI TORRECHIARA
Continua la settimana dei ricordi per la compagine musicale «I Colori del Vento». sabato saranno impegnati nel concerto tributo a «Faber» al Teatro Fabrizio De Andrè di Casalgrande (RE), mentre domenica «a casa», al ristorante «Al Mulino» di Torrechiara. Per la band prosegue così il cammino artistico iniziato con le Anime Salve. Per info e prenotazioni al Mulino: Quinto risponde allo 0521 355122

MEDESANO
TUTTI A BALLARE ALLE TRE TORRI
Domenica, dalle 15,30, al centro sociale «Le tre torri» di Medesano si balla con la musica di «Patti Stella».

MONTICELLI
SERATA A RITMO LATINO NEL SALOTTO DEL LALLO
 Si rinnovano le spumeggianti serate del «Salotto del Lallo» di via Marconi 1 dove i tanti provetti ballerini potranno nuovamente riassaporare e scatenarsi con le frizzanti sonorità latine. Sabato sera a partire dalle 22 tutti in pista con Samuel Ventura e Giulia Carretta della scuola di danza «Ventura dance school». Alla consolle si esibirà Robby dj mentre lo staff di animazione sarà a disposizione del pubblico. A partire dalle 21 possibilità di cenare a buffet, previa prenotazione, mentre dopo la mezzanotte è in programma una gustosa pizzata. Parcheggio interno e nelle vicinanze del locale. Info: 338/8779347.

NOCETO
BALLI E DIVERTIMENTO CON DJ LUPETTO
Sabato alle 21 al Circolo Avis Fenalc tutti in pista con Dj Lupetto. Ballo liscio e qualche incursione negli anni ‘60 e ‘70.
____________________

PARMA
CUBA VA IN SCENA ALLA CORALE VERDI
Sabato, a partire dalle 17, la Corale Verdi di vicolo Asdente 9 ospiterà l’anteprima teatrale (con ingresso libero) dello spettacolo «Il vecchio che sognava i leoni. Viaggio sentimentale a Cuba» realizzato dalla storica compagnia parmigiana «Argante Studio» in collaborazione con «Scenari Armonici» e in amicale complicità con «Istriomania» e «Associazione
Ortocolto». Gli interpreti sono Paolo e Andrea Briganti (scrittori, attori,
ma anche docenti entrambi dell’Università di Parma) con l’accompagnamento strumentale e vocale della straordinaria musicista-cantante cubana Yalica Jo.


YU-GI-OH!SNEAKPEEK DISTRUTTORI DELL’OMBRA
- Al Games Academy di borgo Maria Luigia 17, dalle 14.30 di sabato, è in programma un imperdibile appuntamento per gli appassionati della nuova espansione di Yu-gi-oh! SneakPeek Distruttori Dell’ombra.
Il costo del torneo è di 23 euro (25 senza preiscrizione). Per info e prenotazioni 0521-241926.


TORNEO DI MAGIC MODERNGP TRIAL
– Domenica, a partire dalle 11, si svolgerà il torneo Magic Modern GP TRIAL BOLOGNA, formato Modern, all’Urban Legend di vicolo Grossardi. L’iscrizione ha un costo di 12 euro per i preiscritti e di 15 euro per i non preiscritti. Massimo 60 posti, arbitro Eric Coppola. Preiscrizioni all’indirizzo urbanlegendparma@hotmail.it.

SWING & SHUFFLE ALL'ARCI ZERBINI
Il primo appuntamento del 2016 al Circolo Zerbini è per sabato con Swing & Shuffle e con Parma LindyHoppers: alla consolle ci sarà DJ Serj. Possibilità di cenare (dalle 20) prima delle danze (dalle 21.30 dj set fino a fine serata). L’ingresso alla serata (riservato ai soci Arci) ha un costo di 5 euro. Per info e prenotazioni: 0521-1991309, 328-2583225, 338.9273508.

IL VOLTO DEL COMANDO AL MUSEO LOMBARDI
Continua la mostra gratuita "Il volto del comando", che presenta gli splendidi figurini storici ripresi dall'iconografia napoleonica, realizzati da Piersergio Allevi e dipinti da Danilo Cartocci. Il primo appuntamento è per domenica alle 10.30 sul tema: Auguste Marie Henri Picot de Dampierre - Il rivoluzionario volto del comando.

IN VIA PINI UN VIAGGIO NEL CIELO SULLE ALI DELLA FANTASIA
Chi di noi non vorrebbe fare “un giro nel cielo”, sorretto dalle ali della fantasia? Liberamente ispirato al libro “Il giro del cielo” di Daniel Pennac, lo spettacolo della giovane Compagnia del Cocco, vincitrice del Bando Nuove Prospettive 2015-2016 promosso dal Teatro del Cerchio, porterà sulla scena di via Pini, al suo debutto ufficiale domenica alle 17, proprio il desiderio, a tutti comune, di allontanarsi talvolta da una realtà spiacevole attraverso l’immaginazione, la sola che può aprire alla meraviglia, allo stupore incondizionato e veramente ristoratore. E cosa c’è di meglio del gioco per raggiungere questo scopo? Non solo quello teatrale, che già da solo traduce lo spirito dell’originale letterario in azione (sostituendo giustamente quell’articolo “il” con un più rispettoso indeterminativo “un”) ma, soprattutto, quello che i due protagonisti, padre e figlia, rispettivamente interpretati da Mimmo Gerunda e Veronica Boccia, sotto la regia di Giuseppe Piccione, sapranno inventare per superare le tante paure legate alla degenza della piccola in una stanza d’ospedale e a un suo imminente intervento chirurgico. Tutto può assumere una luce diversa e un diverso significato se non si cede alla tristezza e allo sconforto ma, al contrario, si prova ad attingere alla creatività più gioiosa e divertente. Così il dottore con quella mascherina verde che nasconde il sorriso non spaventa più, se poi, grazie a un lenzuolo, si riesce a volare come un supereroe! Per info e prenotazioni: 3318978682.

_______________________

POLESINE
SOLENNE CERIMONIA PER L'ANNO SANTO
Domenica, alle 10.30, nella chiesa dei santi Vito e Modesto si entra, con una solenne cerimonia, nell’Anno Santo della Misericordia indetto da Papa Francesco.

PONTETARO
MERENDA «STRAORDINARIA» CON LA BEFANA
Lavoro «straordinario» per la Befana che domenica pomeriggio tornerà a Pontetaro per una speciale merenda con i bambini nella sede della Croce Rossa. Dalle 15 alle 17, tutti i piccoli pontetaresi potranno incontrare la simpatica vecchina e dividere con lei dolcetti e caramelle.

RAGAZZOLA
TUTTA COLPA DELLA TOSSE...
Sabato alle 21,15 appuntamento al Teatro di Ragazzola con la comicità del teatro dialettale portato in scena dalla Compagnia dialettale sissese di Mauro Adorni nella nuova commedia "Che bèla la tóssa!". Gli attori della Compagnia sissese rappresentano con successo testi originali scritti da Mauro Adorni sempre molto apprezzati dal folto pubblico che assiduamente partecipa alle loro numerose rappresentazioni. I biglietti si possono prenotare al numero 339.5612798, costo 10 euro.

SALA BAGANZA
CINQUANTA PERSONAGGI VERDIANI NELLE TELE DI VITTORIO RAINIERI
È il Dies Irae di Vittorio Rainieri, la mostra pittorica ispirata al Requiem del grande Maestro che inaugurerà domenica alle 16 nella Rocca Sanvitale. Giuseppe Verdi in 17 metri di colori ed emozioni: 50 personaggi, 20 rappresentazioni fantastiche, 25 simboli da ricercare tra le trame.  L’esposizione, che sarà presentata dal Cav. Anna Poletti Zanella, curatrice della mostra e presidente dell’associazione J.B. Boudard di Parma, sarà visitabile sino al 31 gennaio. Rainieri, costruttore di forme, dal 2009, ha deciso di dedicare a Giuseppe Verdi la propria passione per le arti figurative ponendolo al centro di un lungo lavoro pittorico e di interpretazione dei sentimenti, delle passioni e dello spirito delle opere verdiane e dei loro protagonisti.
Nel Dies irae l’artista interpreta il Requiem attraverso la pittura, trasferendo il capolavoro musicale in un percorso di immagini, dando forma al messaggio dell’opera verdiana, rendendolo così visibile a tutti.
A completare la mostra saranno due iniziative collaterali: il 17 gennaio, alle ore 16 al Museo del Vino della Rocca Sanvitale, verrà presentata una nuova collezione di vini provenienti dalle terre di Giuseppe Verdi: 27 bottiglie etichettate a ricordo di tutte le sue opere. Il 27 gennaio, data a ricordo della scomparsa del maestro Verdi, saranno esposte in Rocca Sanvitale le 27 riproduzioni di Spirito Verdiano, presentata in anteprima assoluta il 17 Settembre 2012 al Museo Nazionali e Giuseppe Verdi di Busseto, proseguita in seguito nel 2013 a Marsala, Milano, Roma, Verona.  Il 9 ottobre 2014, a seguito del bellissimo progetto tutto parmense di Sinapsi group dal titolo Con Verdi Nel Mondo la mostra esposta per l’occasione è stata molto apprezzata ed in fine applaudita da i 1200 delegati provenienti da tutto il mondo al Palazzo delle Nazioni Unite a Ginevra. La grande composizione dello Spirito verdiano che Rainieri ha dedicato alle opere del Maestro è la trasposizione pittorica dell’opera scultorea, progettata dall’architetto Lamberto Cusani e dallo scultore Ettore Ximenes, del monumento a Giuseppe Verdi, eretto nel piazzale antistante la stazione di Parma, inaugurato nel 1913, rimasto danneggiato nel 1944 da un bombardamento e poi demolito.
Il 27 gennaio, i visitatori potranno ammirare i dipinti di grandi dimensioni, che riproducono scene e personaggi dell’Aida, del Rigoletto, della Traviata, per un percorso di oltre 28 metri di dipinti. Per informazioni sulla mostra: Tel. 0521.331342 iatsala@comune.sala-baganza.pr.it.

SISSA – ROCCABIANCA
SI CHIUDE IL TOUR DEI PRESEPI DELLA BASSA
Resta un po’ di atmosfera natalizia nella Bassa. Fino a domenica ultimo weekend per visitare le Natività allestite in diversi punti del territorio, specie tra Sissa e Roccabianca, da privati cittadini. A Coltaro ricordiamo il presepe tradizionale allestito in chiesa da Giorgio Dilda che ha curato anche la natività visitabile a fianco della chiesa di Torricella e contraddistinta dal ciclo del giorno e della notte. A Gramignazzo invece si può ammirare il presepe con la fornace e la segheria a cura di Arnaldo Foglia e Giuseppe Sartori.

SORAGNA
UN POMERIGGIO DI GIOCHI ALL'ORATORIO
Si concluderà nel weekend, a Soragna, la settimana mariana, con la presenza dell’immagine della Beata Vergine del Rosario di Fontanellato. Venerdì, dopo il Rosario meditato, interverrà don Paolo Ciccotti - docente di Teologia Morale - per condurre una serata di catechesi sul tema «La famiglia nel piano di Dio». Sabato alle 14.30, aprirà per i ragazzi e le famiglie l’oratorio Giovanni XXIII, per un pomeriggio di giochi ed attività legate al tema mariano. In chiesa parrocchiale, alle 20.30, la corale «San Pio X» si esibirà in un concerto, con la presenza di brani di repertorio mariano.Domenica, il vescovo di Parma, Enrico Solmi, presiederà la messa delle 10.30.

SORBOLO
ULTIMO WEEKEND «DI GHIACCIO»  SUI PATTINI
Ultimi tre giorni sui pattini a Sorbolo. Fino a domenica si potrà pattinare sulla pista installata in piazza Libertà, con apertura dalle 15.30 alle 19, escluse situazioni di maltempo in presenza delle quali la struttura resterà chiusa. Confermata, anche negli ultimi tre giorni di apertura, l’offerta dell’ingresso gratuito per tutti gli Under 15 che si presenteranno alle casse esibendo un unico scontrino di almeno 40 euro di acquisti fatti in uno dei negozi di Sorbolo aderenti al progetto Natale sostenibile. Per tutti gli altri l’ingresso alla pista costerà tre euro (più un euro per il noleggio dei pattini). La pista – amica dell’ambiente poiché realizzata in ghiaccio sintetico – è stata installata nel centro di Sorbolo proprio nell’ambito del progetto del Natale sostenibile.

TIZZANO-SCHIA
VIVERE LA PRIMA NEVE NEL PARCO DEI CENTO LAGHI
Weekend all’insegna dell’escursionismo a Schia. Sono cinque le escursioni in calendario per questo weekend organizzate da Macigno Vivo per accompagnare gli escursionisti alla scoperta del magico mondo della montagna invernale. Meta alcune delle più suggestive montagne del nostro Appennino. Si parte sabato mattina alle 10 da Prato Spilla con il «Tour dei Laghi», una ciaspolata dedicata a tutti quelli che hanno voglia di ciaspolare, anche alla prima esperienza. Nel pomeriggio ci si dirigerà poi alla volta di Schia da dove, alle 17, partirà «Ciaspole al tramonto a Schia», una piccola avventura per vivere il misterioso e affascinante mondo della neve nel Parco Cento Laghi. Sabato notte, con ritrovo alle 21 al rifugio Pian delle Giare, è in programma «Luna Nuova sulla Neve» per vivere la magica esperienza di una «notturna» sulla neve con la luna nuova, mentre domenica mattina si farà ritorno nel monchiese, e più precisamente a Casarola, con il Grand Tour del Navert. Domenica pomeriggio, infine, a Schia è in programma «Ciaspole Divertentissime per Tutti», una ciaspolata facile dedicata in particolare alle famiglie e ai bambini. In caso di assenza di neve le escursioni saranno fatte in stile nordic trekking. Per info 338 4406874 oppure www.macignovivo.it. Due sono invece le proposte del Gruppo Gae del Monte Caio. sabato è in programma un’altra affascinante e inconsueta ciaspolata notturna lungo i sentieri del Monte Caio a Schia, in compagnia di Marco Bastoni, astrofilo del Gruppo Astrofili di Parma, che guiderà i partecipanti alla scoperta del cielo notturno invernale, mentre domenica i nostri amici a 4 zampe saranno protagonisti di un’ affascinante e divertente escursione lungo i sentieri del Monte Caio a Schia, in compagnia delle guide GAE e di Sara Mura educatrice cinofila accreditata Enci. Per info 340/4171870.

TORRECHIARA
VISITA AL CASTELLO CON UNA GUIDA MOLTO SPECIALE
 Domenica torna l’iniziativa “Bianca vi guida” al Castello di Torrechiara: si tratta di una speciale visita guidata con il personaggio di Bianca Pellegrini (la dama di cui si era innamorato il conte Pier Maria Rossi e che le fece costruire il maniero). Il tour partirà davanti all’ingresso del castello, nel borgo alto, alle 14.30 e si ripeterà alle 15.30. Il costo è di 2,50 euro, e gratuito fino a 14 anni (oltre all’ingresso al Castello, che costa 3 euro per gli adulti ed è gratuito fino a 16 anni). Per informazioni: 345-0839016. L’iniziativa è realizzata in accordo con il Comune di Langhirano.

TORRICELLA DEL PIZZO
IN SCENA LA RASSEGNA PRESEPI IN CASCINA
- A Torricella del Pizzo, a due passi da Casalmaggiore, sabato e domenica, dalle 14,30 alle 18, è aperta, all’agriturismo Torretta, la quarta edizione della mostra «Presepi in Cascina».

TRAVERSETOLO
NOTE E LEGGENDE ALLA CORTE CIVICA
Sabato dalle 9 alle 15,30 la musica si mescola alla magia con il concerto “Joe Natta e le leggende lucchesi” alla corte civica “Bruno Agresti”. L’ingresso è gratuito

TRECASALI
DOMENICA A TUTTO LISCIO CON L'ARCI STELLA
Si balla il liscio con l’orchestra spettacolo Luca Canali domenica dalle 21.30 all’Arci Stella di piazza Fontana a Trecasali. Per info e prenotazioni 347 9242135.

VARANO MELEGARI
CANTI E LETTURE PER NON DIMENTICARE
Per non dimenticare. Domenica alle 8.45, l’amministrazione comunale organizza la 71° anniversario della strage nazifascista del Dordia. Alle 8.45 è previsto il ritrovo presso il Municipio, seguirà la deposizione di corone al monumento ai caduti al Ponte Dordia e alla lapide situata nel cimitero. Alle 9.30, nella palestra polivalente, gli alunni dell’Istituto comprensivo e i giovani del paese leggeranno testi sul tema «Ieri partigiani di guerra, oggi partigiani di pace». Alle 11.20 sarà celebrata la messa nella parrocchiale di San Martino, accompagnata dai canti della corale Madonna della Mercede.

VILLANOVA SULL’ARDA
DUE CORALI IN CONCERTO IN CHIESA
Domenica, nella chiesa parrocchiale della vicina Villanova sull’Arda alle 15.30, «Concert’in coro». Si esibiranno la corale San Giovanni Battista di Soarza e la corale Unitre di Fidenza.

© Riproduzione riservata

ALTRI EVENTI