×
×
☰ MENU
☰ MENU

Domenica tra pedalate "slow", animali e maxi-polenta: l'agenda

Domenica tra pedalate "slow", animali e maxi-polenta: l'agenda

BORGOTARO
ALLA SCOPERTA DEL PORCINO
Anche questo weekend sarà all’insegna dei sapori autunnali dell’Appennino e della sua storia. In programma, il «Gruppo Guide Ambientali Escursionistiche delle Valli del Taro e del Ceno» propone per domenica un percorso nei boschi Igp, dove la guida abilitata Antonio Mortali porterà i camminatori alla ricerca del miglior fungo d’Europa, fra i colori e i profumi di inizio autunno. Nelle riserve dell’Alta Val Taro l’esperienza e l’emozione unica della ricerca e della raccolta dei pregiatissimi porcini, i soli in Europa a potersi fregiare del marchio di Indicazione Geografica Protetta. Ritrovo alle 8 nel parcheggio Castagnoli di Borgotaro (info e prenotazioni: 339-7843072; e-mail: antonio.mortali@trekkingtaroceno.it).

BEDONIA
BIKE TOUR DOMENICA CON LE MTB  
L’associazione sportiva Vallinbici organizza per domenica il Bike tour. Ritrovo alle 9,30 e a seguire partenza in Piazza De Gasperi e in Piazzetta Centinaro. La gara è aperta a tutti con possibilità di noleggio bici e attrezzature sportive. Per inf. 0525 824765 (ufficio turistico di Bedonia).

BORGOTARO

CONOSCERE GLI ANIMALISELVATICI URBANIZZATI
Domenica, WWF Parma e Parchi del Ducato presentano un laboratorio che porterà alla scoperta degli animali selvatici urbanizzati. Una semplice escursione tra le vie e i ponti di Borgotaro condurrà i partecipanti alla scoperta di uccelli, mammiferi ed insetti che vivono dentro il paese, un tempo rari da scorgere ma che oggi scelgono di stare accanto all’uomo in cerca di cibo e rifugio. Il ritrovo è previsto alle 10 nei giardini “IV novembre” di Borgotaro, e l’escursione terminerà alle 12. In caso di pioggia sarà annullata. Prenotazione obbligatoria al 3497736093.

COLLECCHIO
ARCHEOLOGI PER UN GIORNO ALLA CORTE DI GIAROLA
«Archeologi per un giorno» è il laboratorio gratuito in programma domenica alla Corte di Giarola, sede del Parco del Taro, a partire dalle 15.30. I bambini con età superiore ai 7 anni potranno entrare per un giorno, sotto una guida esperta, nei panni di un vero archeologo ed imparare le tecniche per affrontare uno scavo archeologico. Dopo una breve introduzione, i partecipanti potranno mettere in pratica le loro abilità e sperimentare il lavoro dell’archeologo. Grazie agli strumenti “del mestiere“, i partecipanti saranno impegnati a scovare dentro grandi vasconi i reperti di un antico passato, sepolti tra gli strati di terra. Info e prenotazioni: 347-4018157 – Soc. Esperta.

COLORNO

INGRESSO GRATUITO DOMENICA AL MUPAC
Ingresso gratuito domenica al Mupac, il museo dei paesaggi di terra e fiume, allestito al primo piano dell’Aranciaia di Piazzale Vittorio Veneto. Il museo è aperto domenica e festivi dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 17,30. Da martedì a sabato soltanto su prenotazione. Info e prenotazioni: Pro Loco tel. 0521 816939 (martedì e venerdì, dalle 10 alle 12) - mail proloco-colorno@libero.it

FIDENZA
MOSTRA DI PITTURA
E' stata appena inaugurata la mostra di pittura e scultura «Le città invisibili». Location è la chiesa di San Giorgio. Espongono le loro opere lo scultore salsese Giorgio Varani e la pittrice fidentina Raffaella Bellani. La mostra, di cui fanno parte una ventina di opere tra sculture e dipinti. prende spunto da «Le città invisibili» di Italo Calvino. L’esposizione, ad ingresso libero, sarà aperta fino al 15 ottobre e si potrà visitare tutti i giorni dalle 10 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30. Il 9 ottobre l’esposizione sarà aperta al pubblico dalle 10 alle 19.30. 

AUTO E MOTO D'EPOCA IN PIAZZA GIOBERTI
Domenica in via 20 settembre e piazza Gioberti ritorna la terza edizione della mostra di auto e moto d’epoca. Saranno in esposizione splendidi modelli, per la gioia degli appassionati. Ad allietare il pomeriggio di festa, i visitatori troveranno caldarroste, esibizione ballo hip - hop con la New Generatio e balli latino americani con Bailando dance School. 

SFIDA ALL'ULTIMA CANZONE TRA PONGOLINI E PAGANO
Domenica alle 17, alla Taverna del pellegrino di via Gramsci 37, sfida all’ultima canzone fra Gianfranco Pongolini e Pino Pagano. I due noti cantanti borghigiani si daranno battaglia nel «The Last Match», presentati da Mauro Terzoni degli Stiron River, in arte Willy Mac Tarson. I fidentini sono invitati alla sfida canora per sostenere i propri beniamini e per ritrovarsi insieme per un ape e un momento in allegria e amicizia.

LA QUALITA' DEI MERCATI DOMENICA A FIDENZA
Dopo il successo registrato nelle passate edizioni, il Consorzio «la Qualità dei Mercati» promosso da Ascom torna a Fidenza con un nuovo appuntamento che porterà in piazza Garibaldi e nelle vie limitrofe, dalle 9 alle 20 di domenica, circa 30 operatori con tutto il meglio dell’offerta mercatale su aree pubbliche. La manifestazione, organizzata dal consorzio di Ascom Parma «la Qualità dei Mercati» in collaborazione con il Consorzio «Terra dei Gonzaga», darà il via alla Gran Fiera di Borgo San Donnino, #Borgofood. Una rassegna di eventi organizzata dal Comune di Fidenza, in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale “Fidenza Al Centro”, che in occasione della Festa del Patrono dal 1 al 9 ottobre, vedrà il susseguirsi di dibattiti, mostre, spettacoli, esposizioni, food blogger e show-cooking nelle principali vie e piazze della città. 

FONTANELLATO

APRE LA MOSTRA «DAIDALOS»
Aprirà al pubblico domenica, e resterà visitabile fino al 14 gennaio 2018 al Labirinto della Masone di Fontanellato, «Daidalos» la mostra delle sculture di Javier Marín curata da Giorgio Antei e Fondazione Franco Maria Ricci, in collaborazione con la Galleria d’Arte Barbara Paci di Pietrasanta e con la Galleria Terreno Baldío (Messico). Oltre a costituire un evento artistico del più alto livello internazionale, l’esposizione accentua il legame fra la cultura messicana e Franco Maria Ricci, che nel corso degli anni ha dato innumerevoli frutti.

LAGDEI
I COLORI DELL'AUTUNNO SUI MONTI DELL'APPENNINO
L'autunno sta lentamente colorando le vette nel nostro crinale appenninico e quale modo migliore, per godere di questo splendido spettacolo, se non una passeggiata in compagnia delle guide ambientali escursionistiche che conoscono anche gli angoli più remoti dell’Alta Val Parma?
Diverse sono le escursioni in programma questo weekend nella zona di Lagdei e del Lago Santo.
Domenica mattina sarà invece la volta di «Aria di crinale tra laghi, boschi e vette d’Appennino», un’ escursione di interesse paesaggistico e naturalistico, che condurrà gli escursionisti da Lagdei fino in vetta al crinale dell’Appennino. Info e prenotazioni obbligatorie per entrambe le escursioni contattando la guida ambientale escursionistica Giacomo Guidetti al numero 3477553053, oppure via mail a giacomo.guidetti@yahoo.it oppure visitando il sito www.terre-emerse.it.
Sempre domenica il Rifugio Mariotti e le Guide val Cedra renderanno omaggio alla Duchessa di Parma e all’Imperatore della cucina parmigiana, in occasione dell’inaugurazione della stagione autunno-inverno. Sarà possibile gustare un pranzo in cui l’anolino in brodo sarà il piatto principale, in uno scenario emozionante grazie al Lago Santo infiammato dai colori autunnali dei faggi.  Sarà inoltre possibile abbinare al pranzo una piacevole escursione che porterà al Rifugio seguendo il sentiero che Maria Luigia fece per recarsi al Lago Santo per brevi soggiorni, «immergendosi» nel giallo e arancione del foliage contrapposto al bianco-grigio della corteccia dei faggi, per un contrasto cromatico unico. E per i partecipanti all’escursione a numero chiuso vi sarà un’esclusiva: anolini «No Limits», un menu a base esclusivamente di anolini in brodo, fino a sazietà.
Il ritrovo è fissato per le 10.45 a Lagdei. Prenotazione obbligatoria entro le 12 di sabato al numero 3290047306 oppure inviando una mail a alessandro.bazzini@gmail.com.

LESIGNANO BAGNI
APPUNTAMENTO A RIVALTA PER GLI APPASSIONATI DI QUAD
Appuntamento per tutti gli appassionati delle quattro ruote fuoristrada domenica a Rivalta, per la prima edizione di “Rivelta e po pu’”: manifestazione benefica per quad, Kart da cross e Side by side organizzata dall’azienda agricola biologica “Iris” in collaborazione con Duilio Moto, Quad Carpineti e motoclub “Gli Avvoltoi” di Langhirano.
Si tratta della prima iniziativa di un gruppo di giovani agricoltori di Rivalta, pensata per fare beneficenza e attirare pubblico e appassionati di fuoristrada nella frazione lesignanese: tutti i mezzi, quad, kart e Side by side, potranno cimentarsi sul tracciato fuoristrada preparato presso la sede dell’agricola “Iris”. Sarà presente con uno stand anche Seirs Parma, ente di soccorso sanitario della Protezione Civile di Parma, cui saranno devolute le offerte della giornata per l’acquisto di un rimorchio per il trasporto di attrezzature in caso di incendi o allagamenti.
Il programma dell’evento prevede l’apertura delle iscrizioni dalle 8, 30 alle 9, 30, le prove sul tracciato fino a mezzogiorno, la pausa pranzo in compagnia e l’apertura della manifestazione, non competitiva, alle 14; saranno inoltre presenti gli istruttori del Motoclub Bazzano e della Scuola Nazionale Quad di Bazzano, per far provare l’esperienza delle quattro ruote su tracciato off road ai più piccoli. Per prenotazioni e informazioni contattare Davide Avanzini, dell’agricola “Iris”, al 348 7908677.


______________________

PARMA 
FIERE - MERCANTE IN FIERA ARTE E AFFARI
Alle Fiere di Parma sarà come sempre il trionfo del gusto e dello stile inconfondibile: fino a domenica prossima, i padiglioni del quartiere fieristico di Baganzola si trasformeranno infatti in una vera e propria città antiquaria, per la nuova edizione autunnale di Mercanteinfiera, la prestigiosa rassegna internazionale dedicata all’antiquariato, al modernariato ed al collezionismo vintage. Nei 45 mila metri quadrati di superficie espositiva, la manifestazione accoglierà autentici capolavori: dall’elegante ebanisteria del Settecento agli oggetti dal design più raffinato, ed ancora quadri, tappeti ed argenteria di pregevole fattura. Pezzi rari, talvolta addirittura unici, proposti dai circa 1.000 espositori provenienti da tutto il mondo.
Centinaia i buyers presenti, che vedono in Mercanteinfiera il luogo ideale nel quale investire il proprio denaro.
Grande curiosità, quest’anno, per l’alleanza tra Fiere di Parma e Mia Photo Fair, la rassegna d’arte internazionale dedicata alla fotografia: gli scatti degli autori contemporanei (bianco e nero, paesaggi e reportage), esposti da una dozzina di gallerie italiane, impreziosiranno la scena all’interno del padiglione 4.  Ma c’è di più. Nell’ambito di Mercanteinfiera, dopo lo straordinario successo dell’edizione primaverile, torna infatti ArtParma Fair, appuntamento dedicato all’arte moderna e contemporanea e che rappresenta un’eccellente vetrina per le firme di prestigio, ma anche per quelle emergenti. All’interno del padiglione 7, i visitatori potranno ammirare le creazioni di artisti del calibro di Giorgio De Chirico, Andy Warhol e Mario Schifano, insieme alle acqueforti di Amedeo Modigliani. Presente inoltre un’accurata selezione di lavori firmati da Renato Guttuso e Mario Sironi, insieme agli altri di Giacomo Balla e soprattutto di Piero Dorazio, artista romano che nel secondo dopoguerra contribuì all’affermazione dell’astrattismo in Italia. Ad ArtParma Fair partecipano quest’anno pure numerose gallerie internazionali: Turchia, Iran, Cuba e Svizzera i paesi rappresentati.
Alle Fiere di Parma, nell’ambito della rassegna di antiquariato e modernariato, in questo fine settimana troverà spazio pure Mercanteinauto con automobilia, ricambi e splendidi esemplari di vetture d’epoca. Tra i fiori all’occhiello spicca l’esposizione «Le Vecchie Signore che guardano il cielo», curata dal collezionista Claudio Baroni e che comprende diciassette modelli di cabriolet, dagli anni Venti agli anni Cinquanta.

QUARTIERE CITTADELLA - DUE GIORNI ALL'INSEGNA DEL DIVERTIMENTO: «BIZZOZZERO IN FESTA» DOMENICA E LUNEDÌ
Due giorni all’insegna dell’amicizia, del divertimento e della creatività. Si chiama «Bizzozero in festa», la sedicesima edizione della manifestazione che si terrà - domenica e lunedì - nella sede dell’ex quartiere Cittadella in via Bizzozero, 19, promossa dall’associazione di promozione sociale «Bizzozero Cittadella solidale», guidata da Francesco Pagani, con il patrocinio dei Comuni di Parma e di Noceto e dell’istituto comprensivo di via Montebello.
Si parte domenica, alle 15.30, con la degustazione di torta fritta e salume mentre alle 19.30 prenderanno il via delle esibizioni dal vivo - denominate «Una dimanche après-midi» - di gruppi autoprodotti di ragazzi di Parma: i «Cosmopolitan» (quartetto sax di ragazzi del Conservatorio di Trento e di Parma), Figli di Nuncanada, Nicolas Pizzi e Franco Bernardi.
Lunedì, invece, è in programma la dodicesima edizione della festa dei nonni: al mattino, nel teatro della scuola Don Milani è in programma una divertente tombolata con ricchi premi per gli alunni della scuola, mentre alle 15.30, nel cortile della scuola Don Milani, «Street art murales e graffiti» con lo scoprimento delle opere street art realizzate dall’associazione culturale servizi artisti «McLuc Culture»; a seguire, lancio dei palloncini colorati, targati Avis, per salutare i nonni e i bambini potranno, inoltre, divertirsi con un nutella-party offerto dall’Avis Cittadella-Montebello.

BAGANZOLA - CAMMINATA GOLESANA E SAGRA DI BAGANZOLA
Si rinnova l’appuntamento con la tradizionale sagra di Baganzola. Domenica alle 8 prenderà il via la camminata Golesana (giunta alla 41esima edizione) e si proseguirà, fino a sera, con la chiusura alle 11 della strada Provinciale, dove verranno allestite le bancarelle e il divertimento sarà assicurato grazie agli sbandieratori, i giochi gonfiabili, esibizioni di cheerleaders, gare di calcetto, gare a quattro zampe, gara di torte, area agricola, musica e tanto altro ancora. Tutto il paese è attivo nel voler rendere viva Baganzola per un giorno intero, rendendo vivibile una strada di forte passaggio e molto trafficata.
L’iniziativa, giunta alla quarta edizione almeno in questa veste, è resa possibile dalle associazione di volontariato Avis-Aido, Anspi e Arci Golese con la collaborazione delle associazioni, dei commercianti e con il patrocinio del Comune, che, insieme, cercano di unire il paese in una festa, che - spiegano gli organizzatori - «unisca tutte le realtà della zona, dal Centro Giovani, alla scuola e la bancarella dell’Ortoincondotta, alle associazioni di solidarietà, alle mamme e nonne, agli amici degli animali, agli agricoltori, ai bambini, ai nonni, ai papà, insomma cercando di trovare un interesse per tutti».
Il tutto allietato dalla cucina attivata nei bar e negozi lungo tutto il percorso dove, fino a sera, si potranno gustare: gnocchi di patate, guanciale con polenta, torta fritta, spalla cotta, salsicce, trippa, cotechino, polenta e patatine fritte, degustazioni equine, panzerotti, crepes alla nutella, frittelle dolci, sugo d’uva, birra e vini.

BENESSERE IN BICICLETTA - UN GIORNO DA VIVERE CON «IOPEDALOLOCALE»
Una giornata all’insegna del benessere in sella alla propria bicicletta con la possibilità di degustare un picnic nell’orto alla scoperta dell’associazione «IoMangioLocale» e dei produttori che partecipano al progetto di spese collettive a Km0, in collaborazione con La Sajetta (al secolo Andrea Saccon) e Fiab Onlus. Domenica è in programma la quarta edizione dell’evento denominato «IoPedaloLocale»: il ritrovo è fissato alle 10 dal parco Bizzozero (sede Fiab di via Bizzozzero 13) con la biciclettata, guidata da «La Sajetta» e adatta a tutte le età, che è organizzata dall’associazione «Io Mangio Locale» che avrà come meta l’azienda agricola «Orti Santa Flora», nella sede di via Boselli 10 a Casalbaroncolo, dieci chilometri alla portata di tutti tra piste di ciclabili e strade di campagna, dove si potrà degustare un aperitivo con i produttori del progetto Spese collettive. Spazio bimbi con «La casa dei tre orsi-tagesmutter a Parma» di Gioia Green. Pranzo al sacco realizzato da Ilenia e Alessandro di «Officina gastronomica» con i prodotti genuini di «IoMangioLocale». Ritorno previsto per le 16.30. Iscrizione alla biciclettata con assicurazione e assistenza Fiab. In caso di maltempo, l’evento verrà annullato. Per informazioni: info@iomangiolocale.com.

DAL MONTANARA A GAIONE - CON IL NORDIC WALKING
Una domenica all’aria aperta all’insegna del benessere e della solidarietà. Domenica è in programma la camminata libera aperta a tutti denominata «Da qui a là…dal Montanara a Gaione»: una nordic walking (la camminata con i bastoncini) a scopo benefico, guidata Francesco Bonini, a sostegno del progetto «Todo mundo junto in Brasile, un laboratorio d’informatica a Goiânia».  L’associazione di volontariato «Daquialà» onlus sostiene questo progetto, in accordo con la famiglia di Daniele Ghillani, per contribuire alla continuità dei progetti che il compianto volontariato parmigiano - scomparso all’età di 22 anni nel 2012 in un tragico incidente - ha seguito in Brasile e che hanno coinvolto tanti bambini e ragazzi. Il laboratorio per bambini e adolescenti permette di fare conoscere loro le nozioni di base e uso di programmi. Il ritrovo e la registrazione della camminata è fissato per le 8.30 nell’emiciclo della parrocchia delle Sacre Stimmate in via Sbravati 6 (nel quartiere Montanara) con la partenza in programma per le 9. Per informazioni, contattare Eleonora (340/4821004) oppure consultare il sito internet www.daquiala.org.

_______________________

PONTREMOLI
GENE GNOCCHI E LE «VIE FRANCI-GENE»
Gene Gnocchi arriverà a Pontremoli domenica per lo spettacolo «Vie Franci-Gene». Lo spettacolo, a ingresso gratuito, si terrà alle 17 al Teatro della Rosa e sarà incentrato sulla Via Francigena. Si tratta di un tour che Gene Gnocchi ha intrapreso su alcune tappe dello storico cammino di Sigerico: è partito dalla sua Fidenza e domenica arriverà a Pontremoli. A ogni partecipante allo spettacolo il comico, tra una battuta e l’altra, porrà divertenti quiz per mettere alla prova la conoscenza sulla via Francigena di ciascuno. Al termine dello spettacolo seguirà « Pellegrin-ando», una degustazione di prodotti tipici lunigianesi.

SAN SECONDO
APPUNTAMENTO ALLA ROCCA DEI ROSSI CON I RAPACI «SIGNORI DELLA NOTTE»
Domenica, nella Rocca dei Rossi , dalle 10 alle 20, appuntamento con «I Signori della notte», prima edizione del raduno dei proprietari e degli amanti dei rapaci notturni. La manifestazione, patrocinata da Pro loco, Comune e Provincia e aperta al pubblico, intende radunare tutti gli amanti e possessori di rapaci notturni, oltre a divulgare la conoscenza di una corretta gestione dell’animale. L’apertura è prevista alle 10 con il taglio del nastro alla presenza delle autorità locali. Alle 10.15 apertura straordinaria della Rocca dei Rossi con visite guidate. Ingresso con biglietto ridotto per tutti i partecipanti al raduno. Alle 10.30 nel Cortiletto d’onore apertura piccola mostra della collezione privata di 400 statuine di gufi concessa da Elisabetta Copelli. Alle ore 15.30, nella sala delle Scuderie: dibattito sui «Signori della notte» a cura dei veterinari Tiziano Iemmi e Gianmaria Pisani. Durante la giornata la Proloco di San Secondo sarà presente con uno stand di torta fritta e spalla cotta. Si troveranno inoltre 2 stand con attrezzatura per falconeria e guferia di Luciano Apel e PM Falconry di Paolo Massarutto. Dalle, 18, Arte e suggestioni in Rocca: visite guidate in costume a cura dell’Associazione Corte dei Rossi (evento gratuito). L’ingresso all’evento sarà ad offerta libera. I fondi raccolti andranno destinati all’associazione Rescue Dogs per l’acquisto di attrezzatura per il recupero dei selvatici.

SORAGNA
DOMENICA DUE CORALI ALLA ROCCA MELI LUPI
Domenica sera, alle 18, due importanti corali del territorio si esibiranno in un concerto nella splendida cornice della rocca Meli Lupi di Soragna, in omaggio a «Medea», associazione di volontariato oncologico operante nell’ospedale di Cremona. Protagoniste del concerto saranno il coro dell’Efsa di Parma e la corale San Pio X di Soragna, in un evento promosso dall’amministrazione comunale soragnese e dalla sezione locale della Pro Loco, con la collaborazione del «padrone di casa», il principe Diofebo Meli Lupi. Al termine del concerto, la pizzeria «I Trolls» offrirà una spaghettata aperta a tutti, al costo di 10 euro. 

TORNA LA FESTA DELLA POLENTA
Torna anvhe domenica alla Casa degli Alpini di Soragna la Festa della Polenta, giunta alla sua sesta edizione. Per tutto il giorno accanto alla sede degli Alpini nella struttura coperta e riscaldata verranno serviti polenta fritta e al ragù, stinco, arrosticini, asinina, spalla cotta, salumi, costolette di maiale e hamburger di strolghino. Inoltre domenica alle ore 16,30 cottura della polenta gigante offerta gratis a tutti con il ragù. Per contatti: www.alpinisoragna.it , cell. 348/7301062.

SORBOLO
LE FARFALLE AZZURRE DALLE OLIMPIADI A SORBOLO
Dall’eleganza delle ginnaste olimpioniche, le «Farfalle Azzurre» ai colpi della scherma con i pentatleti dell’Aeronautica sino ai muscoli dei pugili e degli strongmen, uno dei quali – Antonio Luchena – trainerà con la sola forza fisica un autobus con 90 persone a bordo. È lo sport, con tutte le sue sfumature, il grande protagonista della Fiera di Sorbolo con dimostrazioni, lezioni ed attività pratiche per tutti.
Domenica la festa continua. Dalle 10 alle 18.30 in via Fratelli Bandiera Hip hop convention (per iscrizioni: hiphopconvention@libero.it). Dalle 11, con replica dalle 15, esibizione e workshop di scherma e delle ginnaste olimpioniche Farfalle azzurre. Alle 9 scatterà il primo duathlon del parmigiano-reggiano. Alle 11.15 momento istituzionale con la consegna del premio Sorba d’oro. Nel frattempo alle 9 al centro sportivo di via Gruppini si disputerà il torno del riccio di rugby con inaugurazione del campo comunale da rugby alla memoria di Filippo Cantoni alle 12.30. Si giocherà anche a basket, dalle 10.30, e a volley, con il triangolare Trofeo Arisi dalle 16. Ci saranno anche laboratori per bimbi dalle 15.30 in piazza La Sovrana e il terzo trofeo di boxe Marcello Padovani in piazza Libertà. Farà il bis anche Birrifici in fiera con apertura stand dalle 11, poledance e concerto degli Infrarossi, tribute band di Vasco, dalle 18.30. Molto attesa l’esibizione di strongman – alle 10.30 e alle 15.30 in piazzale Pezzani - con Antonio Luchena che trainerà camion e un bus con a bordo 90 persone.  Tra le iniziative collaterali il concorso del Sorbolino, la gara della sedia con i sindaci ed il mercato di produttori agricoli ed artigianali.

 

TORRECHIARA
VISITE GUIDATE AL CASTELLO IN ABITI MEDIEVALI
Domenica c’è l’ingresso gratuito nel castello di Torrechiara e ci saranno le visite guidate in abiti medievali con «Bianca vi guida» alle 10,45 -11,45 – 15 e 16, al prezzo di 3 euro a persona. Continuano i Tours di Parma nel cuore del gusto, per conoscere i segreti dei migliori prodotti locali direttamente da chi li fa. In questi ultimi mesi molti turisti stranieri e anche italiani hanno conosciuto la bellezza di Torrechiara attraverso questi minitour che attraversano la storia e l’enogastronomia del territorio, dalla visita al castello alla scoperta di prosciuttifici, caseifici e cantine, con tanto di degustazione finale, accompagnati direttamente dalle persone che abitano e conoscono l’Appennino. (per informazioni chiamare il 328.2250714).

TORRILE

PRIMO APPUNTAMENTO DELL'ANNO PASTORALE
Sarà nella chiesa di Sant’Andrea il primo appuntamento del nuovo anno pastorale. Domenica dalle 17 alle 19, tutti i fedeli sono invitati a partecipare al ritiro spirituale organizzato dalla parrocchia per mettersi in ascolto del Signore. 

TRAVERSETOLO

CORTE AGRESTI PUNTA TUTTO SUL MIELE
Nettare prezioso, dolce e dorato: è il miele il protagonista del weekend a Traversetolo. 
Domenica è la giornata clou: a partire dalle 9 assaggi, degustazioni, laboratori e dimostrazioni per i più piccoli. Oltre al mercato dei produttori, gli apicoltori presenteranno alle famiglie l’affascinante mondo delle api, proponendo anche un laboratorio sulle candele e l’osservazione microscopica del polline. Infine alle 11,30 la premiazione del concorso per i migliori mieli prodotti nelle province di Parma, Reggio Emilia e Modena.

VIAROLO
BUONA TAVOLA, MUSICA E SOLIDARIETÀ
 Domenica il parco Arcobaleno di via Cornazzano 35 ospiterà la nona edizione della sagra di Viarolo. L’iniziativa è promossa dalla Proloco di Sissa-Trecasali in collaborazione con il circolo Arci Viarolo. Non solo una sagra di paese con la degustazione di prodotti tipici ma anche tanta musica, divertimento per i piccoli e uno spettacolo teatrale.
 Domenica, invece, a partire dalle 15.30, animazione a cura del centro estivo di Viarolo, gimcana in bicicletta organizzata dalla polisportiva Torrile, gonfiabili e bancarella bijoux per il canile «Amici di Fiocco» di Rieti; alle 18.30 il Teatro del Cerchio metterà in scena lo spettacolo «Il principe ranocchio» con la regia di Mario Mascitelli e con Chiara Casoli e Gabriella Carrozza (l’evento si svolgerà anche in caso di maltempo). Per tutto il pomeriggio si potranno degustare castagne, vin brulè e crèpes con la nutella. Ci sarà poi una bancarella di bijoux con un parte dell’incasso che andrà sempre al canile «Amici di Fiocco» di Rieti. Possibilità di cenare con torta fritta e salumi. In caso di maltempo, la manifestazione si svolgerà ugualmente al coperto. Ingresso libero. Per informazioni contattare Lara (339/2927322) oppure Lorena (345/8072992).

© Riproduzione riservata

ALTRI EVENTI