×
×
☰ MENU
☰ MENU

Parole e musica di e con... i mille volti di Paola Minaccioni

Parole e musica di e con... i mille volti di Paola Minaccioni

Chi siamo davvero? Chissà quali sorprese, maschere o verità, trasformismi, espressioni e connotazioni di modi di essere al femminile porterà, sul palcoscenico di Musica in Castello, la straordinaria Paola Minaccioni, attrice reduce dal successo recentissimo in televisione della fiction «Sorelle» con Anna Valle e in teatro da una tournée da tutto esaurito dal titolo «Dal Vivo Sono Molto Meglio!»
Stasera alle 21,30 a San Secondo Parmense, nel parco Piscina Acquablu, Paola Minaccioni sarà la protagonista di «I mille volti di Paola – Parole e musica di e con…» dove intervistata da Enrico Grignaffini di Piccola Orchestra Italiana si racconterà, parlando un po’ della sua bellissima carriera tra teatro, radio, cinema, cabaret e tv.
E farà ridere ma anche riflettere attraverso la sequenza di personaggi che portano in scena contraddizioni, atteggiamenti, domande relative alla talvolta assurda società in cui viviamo. Con la cifra dell’ironia, accompagnando gli spettatori in quel mondo comico e paradossale dove agilmente si muove e sa sostare Paola Minaccioni tra leggerezza ed irriverenza che graffia.
Paola Minaccioni – come si legge nella sua biografia - per alcuni anni ha fatto parte del laboratorio di Serena Dandini e ha frequentato il Centro sperimentale di cinematografia. Nel 2012 è stata candidata sia ai Nastri d’argento che ai Ciak d’oro come migliore attrice non protagonista, vincendo un Globo d’oro nella stessa categoria, per il film «Magnifica presenza» di Ferzan Özpetek. Due anni dopo ha recitato in un altro film di Ozpetek, «Allacciate le cinture», grazie al quale ha ottenuto il Nastro d’argento come migliore attrice non protagonista e la nomination al David di Donatello nella stessa categoria.
In radio ha lavorato per Radio 2: in «Chiuse per ferie» è stata anche autrice e conduttrice; in «Social Club» ha condotto con Luca Barbarossa, oltre che per RTL 102.5 insieme a Federica Cifola.
In tv l’abbiamo vista nella miniserie «Una pallottola sul cuore», «NeriPoppins», «Camera Cafè», «Mai dire martedì», «Bulldozer».
Ad intervallare la chiacchierata con Paola Minaccioni saranno i brani del gruppo Terramadre.
Il progetto musicale TerraMadre ideato e creato da Dimitri Costa (voce), Tommaso Galvani (tastiere), Paolo Signifredi (basso) e Leonardo Cavalca (batteria), vanta la partecipazione di artisti nazionali ed internazionali.

L’evento è a ingresso libero ed è possibile grazie a Piccola Orchestra Italiana, al contributo economico del Comune di San Secondo Parmense che sostiene la rassegna insieme alle altre amministrazioni pubbliche e ai numerosi sponsor che contribuiscono alla realizzazione del cartellone.

© Riproduzione riservata

ALTRI EVENTI