×
×
☰ MENU
☰ MENU

Tartufi, escursioni, musica e... la corsa dei carretti: l'agenda

Tartufi, escursioni, musica e... la corsa dei carretti: l'agenda

BARDI
APPUNTAMENTO CON IL MISTERO
Nuovo appuntamento con il mistero al castello di Bardi. Sabato, a partire dalle 21, i gestori della fortezza proporranno una nuova ed originale visita guidata con il plenilunio, tra le strane presenze che da secoli sembrerebbero aggirarsi nel maniero medioevale. Dal rivellino, i partecipanti cammineranno verso il corpo di guardia e da qui percorreranno gli ambienti di una vera e propria cittadella fortificata: dalla ghiacciaia alle stalle, fino alle cantine. Dalle antiche cucine risaliranno, poi, nelle sale affrescate.Prezzo: adulti 10 euro; bambini 8; www.castellodibardi.info.

BEDONIA
INCONTRO AL SEMINARIO SUL «MISTERO DEL GRAL»
Sabato alle 17,30 nella sala convegni del seminario Vescovile di Bedonia l’O.S.M.T.J–Commenda di San Marco in collaborazione con il seminario organizza un incontro pubblico dal titolo “Il mistero del Gral, la ricerca infinita”, una conferenza aperta a tutti che avrà come relatore Italo Comelli Presidente Università Popolare di Parma. 

LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO PRISMA
Il progetto «Prisma», la prima rete italiana di sorveglianza di meteore e atmosfera sarà presentato nella sala conferenze del seminario vescovile di Bedonia sabato dalle 15,30. Il planetario e l’Associazione di divulgazione scientifica Googol, sostenuti da Comune, dal Seminario di Bedonia, e dalla Fondazione Cariparma, hanno dato vita ad un interessante realtà che sarà spiegata in forma di convegno ma aperta a tutti gli interessanti. Sul tetto del Planetario del Seminario è, infatti, già operativa una telecamera di osservazione. Le sue osservazioni si inseriranno in una rete all-sky, che coprirà tutto il territorio nazionale, allo scopo di monitorare i “bolidi” del cielo (meteore brillanti) e creare una rete di dati sulle orbite, che fornirà, con una buona approssimazione, la posizione delle aree interessate da eventuali cadute dei meteoriti.
Sulla scorta di programmi analoghi già attuati in molti altri Paesi europei, oltre all’affascinante aspetto astrofisico, le immagini, raccolte in continuo, permetteranno il monitoraggio sistematico della copertura nuvolosa e dell’attività elettrica atmosferica. Tali dati potranno essere di grande importanza per la validazione dei modelli meteorologici e climatici. Il progetto complessivo, di questa nascente rete di stazioni osservative sarà presentato dalle 15,30 da Daniele Gardiol dell’Istituto Nazionale di Astrofisica e da Davide Persico del Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale UNIPR.
Il planetario di Bedonia aggiunge quindi un nuovo tassello importante alla sua attività e promette nuove possibilità agli amanti dei fenomeni del cielo.

«RE» TARTUFO ANCHE A BEDONIA
Amministrazione comunale, centro commerciale naturale di Bedonia, proloco e altre associazioni, anche sabato a Bedonia presentano la fiera del Tartufo della Valceno. Una festa per grandi e piccini, per buongustai, cultori della storia di Bedonia e delle sue frazioni e poi spettacoli e convegno. 

DUE PROPOSTE A TIEDOLI E A BEDONIA
Due escursioni per un weekend alla volta della regina dell’autunno e del tartufo. Domenica il «gruppo guide ambientali escursionistiche delle valli del Taro e del Ceno» darà il via ad una facile escursione nella frazione di Tiedoli, a pochi chilometri dal centro abitato di Borgotaro, tra storia e leggende. La guida abilitata Davide Costa, accompagnerà i partecipanti alla volta del Lago Buono e dei pascoli sommitali, per raggiungere la sabbia di «El Alamein». La giornata inizierà con il ritrovo alle 8,30 alla chiesa di Tiedoli. Sempre domenica, questa volta nel Bedoniese, si terrà una particolarissima escursione alla ricerca dei tartufi, con i partecipanti che saranno guidati da uno dei migliori ricercatori della valle, che con il proprio cane insegnerà i segreti della ricerca. 

IL CANYON DELLE VECCHIE MINIERE
Sabato escursione al «Canyon delle miniere», un luogo selvaggio tra pietre verdi, cascate e vecchie miniere di rame ormai in abbandono. Questa volta nello scenario unico delle foglie rosse degli aceri e di quelle giallo oro dei faggi. Il ritrovo è al locale «Canada Stella Sul Fiume», in località Borio 18 a Bedonia, alle ore 9.30 per arrivare all'inizio del percorso che si raggiunge in auto dopo 20 km, poco oltre Santa Maria Del Taro. Si risalirà il canyon dove appariranno all'improvviso le imboccature dei lunghi tunnel scavati sotto la montagna delle antiche miniere ancora perfettamente conservate. In un ora si arriverà alla cascata più interessante dove verrà organizzato un inconsueto aperitivo con pizza e prosecco.
Il percorso è ad anello in modo da ammirare entrambi i lati del suggestivo vallone e del canyon sottostante. Come equipaggiamento va bene un leggero zaino ben equilibrato con il necessario e non di più, in modo da ridurre al minimo il peso. L'escursione è adatta a tutti ma necessita un minimo di dimestichezza con i sentieri poco battuti.
Il costo è di 12 euro a persona tutto compreso. Per informazioni 3280182289.

BORGOTARO
CAMMINATA NEI BOSCHI PER BAMBINI E FAMIGLIE
L’Associazione Guide Ambientali Escursionistiche Valtaro e Valceno organizza una camminata per bambini e famiglie tra i suggestivi castagneti dei boschi intorno a Borgotaro, per insegnare ai piccoli perché il castagno venisse definito «l’albero del pane» e raccontare loro la storia d’Appennino tra frutti del sottobosco, essiccatoi ed alberi monumentali. Accompagnati dalla guida Davide Costa, i partecipanti si muoveranno su facili sentieri ed al termine potranno ristorarsi con il pranzo organizzato al circolo ACLI di Tiedoli in occasione dell’annuale Festa d’autunno con piatti di stagione. Il ritrovo è previsto per domenica alle 8.30 presso Ostia Parmense, e l’escursione partirà alle 9 da Groppo di Tiedoli. Prenotazione obbligatoria al numero 3334555208. 

BUSSETO
CONCERTO VERDIANO sabato IN PIAZZA
Nell’ambito di «Verdi Off», sabato in piazza Verdi a Busseto concerto verdiano dell’Orchestra giovanile Bertolucci. 

CASAROLA DI MONCHIO
LE CELEBRAZIONI PER SAN DONNINO
Sabato il borgo monchiese di Casarola sarà in festa per le celebrazioni del santo patrono del paese, San Donnino. Sarà un ritorno alla tradizione, all’insegna del buon cibo e della buona musica, nella splendida cornice della Casa delle Ciliegie. Il Comitato Pro Casarola propone l' appuntamento a tutti alle 20, per la cena a base di antipasti, cappelletti, bolliti misti e dessert, mentre a partire dalle 22,30 ci si potrà scatenare in pista con il ballo liscio al ritmo della musica dell’Orchestra «I Fadabbi». Per informazioni e prenotazioni 3925857574 oppure 3420664873. 

COLLECCHIO
NUOVO APPUNTAMENTO CON «BIBLIOALBERO»
Sabato alle 15.30 nello spazio 0/6 della biblioteca comunale vi sarà un nuovo appuntamento con «Biblioalbero», un laboratorio gratuito per bambini dai 4 ai 9 anni dedicato agli alberi. 

COLORNO
BALLO LISCIO AL CRAL FARNESE
Proseguono le serate di ballo liscio  al Cral Farnese di via Roma. Sabato si danzerà con l’orchestra Cicci Condor. Per informazioni e prenotazioni si può telefonare al numero 0521-815468.

PRESENTAZIONE DEL LIBRO 200 ANNI DI OMEOPATIA
Sabato alle 17, nella sala Capriate di Alma, presentazione del libro «200 anni di omeopatia. Storia di un equivoco» di Paola Panciroli. Con l’autrice interverranno Giovanni Facchinetti, docente di storia e filosofia e Francesco Facchinetti, medico specializzando in oncologia. 

COLTARO DI SISSA
INCONTRO PER PARLARE DI VIOLENZA SULLE DONNE
Il valore dei segni e dei sintomi della violenza è il tema dell’incontro in programma sabato sera alle 20.30 al circolo La Duchessa di via Roma a Coltaro di Sissa Trecasali per parlare di violenza sulle donne. Interverranno relatori dell’associazione Maschi che si immischiano e del Centro antiviolenza con accompagnamento musicale del fisarmonicista Yuri Vallara. 

COMPIANO
GARA «ALL'AMERICANA» PER CANI DA TARTUFO
Sabato a partire dalle 9,30 nei prati del ristorante La Perla Nera di Sugremaro di Compiano si svolgerà una gara “all’americana” dimostrativa e a premi per cani da Tartufo. Verranno “seminati” piccoli tartufi ed i cani con i loro padroni dovranno scovarli. Al termine premiazione pranzo. (Per inf. 3296844387).

FELEGARA
SERATA ALL'INSEGNA DEL BALLO LISCIO
Sabato alle 21, al centro sociale «Molinari» di Felegara è in programma una serata all’insegna del ballo liscio. Per l’occasione ad esibirsi sarà l’orchestra «Valerio Frati».

COMPAGNIA DIALETTALE AL TETATRO TANZI
Sabato alle 21, al teatro «Tanzi» andrà in scena la compagnia dialettale «Sissese» che, per l’occasione, proporrà la commedia «’Na bèla vendicàda» di Mauro Adorni. Lo spettacolo è organizzato dall’associazione «Amici di Romano Gandolfi». 

FIDENZA
MOSTRA D'ARTE LE CITTA' INVISIBILI
Sarà aperta fino a domenica la mostra di pittura e scultura «Le città invisibili». Espongono le loro opere nella chiesa di San Giorgio lo scultore salsese Giorgio Varani e la pittrice fidentina Raffaella Bellani. L’esposizione, ad ingresso libero, si può visitare dalle 10 alle 12.30 e dalle 16.30 alle 19.30. 

FIORENZUOLA D'ARDA
FIERA PATRONALE DI SAN LORENZO
A Fiorenzuola d’Arda, anche sabato si tiene la fiera patronale di San Fiorenzo, con negozi aperti, bancarelle, festa del vino, street food, luna park e attrazioni varie. 

FONTANELLATO
FRANCA TRAGNI IN TEATRO PER AIUTARE LA LILT
Sabato alle 21, Franca Tragni porterà sul palco del Teatro Comunale lo spettacolo «Prima di...» per invitare tutte le donne, con un tocco di leggerezza, ad aderire alla campagna di Lilt e ricordare che a Fontanellato l’esame mammografico è sempre possibile grazie all’impegno di Lilt che mette a disposizione i suoi specialisti nella sede Avis semplicemente prenotando la visita al numero 0521/822604. L’ingresso a teatro è ad offerta che sarà devoluta ad Avis e Lilt Fontanellato.

APERITIVO CON FANTASMA NELLA ROCCA SANVITALE
Aperitivo «con fantasma» in Rocca Sanvitale. Per tutto il mese di ottobre, ogni sabato alle 18, è in programma una visita «da brividi» con i partecipanti che saranno guidati all’interno delle sale del castello alla ricerca del fantasma di Maria Sanvitale. Durante le visite, le guide racconteranno gli strani fatti accaduti nel Castello e rievocheranno le vite di alcuni membri della nobile famiglia dei Conti Sanvitale. Al termine del percorso sarà servito l’aperitivo. La visita guidata è al coperto e si svolge anche in caso di maltempo e il costo del biglietto è di 18 euro. 

LUNIGIANA
«TURDEI»: DUE GIORNI A PONTREMOLI TRA FESTE, GASTRONOMIA E GOLIARDIA
Dopo il successo dell’edizione di carnevale, che ha visto oltre 600 partecipanti «sguinzagliati» in Lunigiana, torna anche sabato il «Turdei»: festa, gastronomia, divertimento e goliardia nel centro storico di Pontremoli, come anticipato dal curioso nome scelto per la manifestazione, a metà tra tour day e il nome in dialetto dei tortelli.
Dalle 9 alle 21, i partecipanti potranno trascorrere una giornata, o un fine settimana, in compagnia a spasso tra le bellezze e i gusti della tradizione lunigianese.
Sono 14 le tappe proposte dall’associazione «Farfalle in Cammino» con altrettante specialità da gustare: non solo un incontro con i sapori ma anche e soprattutto con i ristoratori, gli osti, gli chef, i panettieri e i mastri birrai in locali che raccontano storie di passione e professionalità e un po’ anche la storia della Lunigiana. Tappe che non hanno un ordine o un tempo di visita programmato ma che saranno raccolte e presentate nel libretto, in italiano, inglese e dialetto, distribuito in piazza dalla Repubblica a Pontremoli sui cui apporre, dopo ogni tappa, il timbro del locale per ottenere, al termine del giro, l’omaggio previsto per la «prestazione».
Dal Panino con Bollito dell’Osteria San Francesco e il Lupo, ai famosi Amor con la China Clementi, l’elisir “made in Lunigiana” e la Birra artigianale del “Moro”, dalla Farinata ai Testaroli, dalla Torta d’Erbi ai Padleti e tanto altro ancora tra i sapori di questa sorprendente cucina di confine che di tre regioni (Emilia, Liguria e Toscana) ha preso il meglio creando una ricchezza di piatti e di produzioni (molte DOP o Presidi Slow Food) che ha pochi eguali in Italia.

MEZZANI
MEZZ-OKTOBERFEST ALL'ANSPI DI CASALE
Mezz-Oktoberfest sabato dalle 19,30 al circolo Anspi di Casale di Mezzani con Partschinser Bohmische, gruppo folkloristico tirolese, per l’avvio dell’Autunno musicale mezzanese organizzato da MezzaBanda e Comune di Mezzani. Ingresso gratuito e possibilità di cenare con würstel, crauti, patatine, birra e bibite. Il ricavato della serata permetterà di sostenere l’attività del progetto MezzaBanda di Mezzani. 

MONTICELLI TERME
NUOVE SERATE AL SALOTTO DEL LALLO
Si rinnovano le serate del «Salotto del Lallo» di via Marconi 1 dove i tanti provetti ballerini potranno nuovamente riassaporare e scatenarsi con le frizzanti sonorità latine. Sabato sera è in programma andrà in scena la serata denominata «Tutti in pista» con le sonorità salsa, bachata e cha-cha; Per informazioni, contattare Lallo Contardi (338/8779347). 

NOCETO
AL TEATRO MORUZZI L'AMORE SAND-CHOPIN
Parole e musica sabato sera alle 20.45 al Teatro Moruzzi per raccontare la storia d’amore tra la scrittrice George Sand e il grande musicista romantico Fryderyk Chopin. L’evento, con ingresso a offerta ha finalità benefiche. In scena il maestro Andrea Sammartino al pianoforte e Alessandra Azimonti, attrice, voce recitante. ”Un amore libero e divino” è una creazione di Sammartino. Lo spettacolo unisce una “cavalcata” di note che vanno dalle marzurke, ai valzer, ai notturni composti da Chopin, al racconto di una relazione intensa.

SERATA DANZANTE AL CIRCOLO AVIS
Sabato alle 21 ricomincia la stagione delle serate danzanti nella sede del circolo Avis di Noceto. In consolle per la selezione musicale Dj Lupetto.

IL LIBRO DELLA VISI DEDICATO A NOCETO
Verrà presentato sabato alle 16 alla Sala Milli della Rocca l’omaggio che la scrittrice Velella Bisi ha dedicato a Noceto suo paese natale. “Noceto e la magìa della piazzetta”. Il libro è stampato da Graphital editore ed è arricchito dai disegni del giovane artista Cristiano Barsaglini. Introdurrà Giampietro Montanini, ricercatore e cultore di storia locale. Ingresso libero.

PALANZANO
SERATA DI FESTA PER AIUTARE LA CRI
Sabato sera di festa, a Palanzano, con l’ormai tradizionale serata benefica organizzata dal comitato locale della Croce Rossa Italiana per raccogliere fondi. La serata prenderà il via al Palafiera alle 17, con «Il paradiso dei monelli». Alle 18,30 aperitivo per tutti, mentre alle 20 tutti a tavola, per la cena. A partire dalle 22 spazio al ballo e alla musica dell’orchestra Rita Gessy. E' gradita la prenotazione telefonando ai numeri 3496902264 o 3482857772.

PARMA
QUANDO LO SPORT VA A BRACCETTO CON LA CULTURA
Quando lo sport va a braccetto con la cultura e la solidarietà nei confronti di quei bambini che da tempo,
purtroppo, hanno perso il sorriso. Sabato all’auditorium Paganini è in programma l’evento denominato «Oltre-storie di campioni oltre il limite», un talk show che vedrà salire sul palco diversi atleti italiani di fama internazionale.
Il tema dello spettacolo sarà lo sport che smuove la parte migliore delle persone, stimola la motivazione e fa oltrepassare i limiti mentali, fisici e sociali. L’evento, che ha il patrocinio del Comune, rientra nel progetto «La cultura si fa sport», ideato dall’agenzia di comunicazione Net Project che unisce i valori della più nobili della componente sportiva ad interessanti spunti di riflessione.
A partire dalle 19, la giornalista di Mediaset Lucia Blini, moderatrice della talk show, intervisterà alcuni atleti: l’alpinista Simone Moro, l’apneista Alessia Zecchini, la pluridecorata campionessa parmigiana di nuoto paralimpico Giulia Ghiretti, la velocista Ayomide Folorunso protagonista alle recenti Universiadi di Taipei, il ginnasta olimpico Igor Cassina, l’atleta paralimpica Federica Maspero e l’atleta e motivatore Andrea Devincenzi.
La serata sarà arricchita dalla partecipazione di «Fondazione Mercury» che porterà in scena alcuni estratti di «Olimpicamente»: audio-racconti che narrano, in soggettiva, i pensieri di campioni olimpici e che gli spettatori potranno ascoltare attraverso le radiocuffie distribuite a inizio spettacolo.
L’ingresso sarà a pagamento (8 euro) ed il ricavato della serata sarà devoluto ai progetti dell’associazione onlus «Giocamico», guidata da Corrado Vecchi, che dal 1998 opera all’Ospedale dei Bambini «Pietro Barilla» regalando sorrisi e momenti di spensieratezza ai piccoli degenti. 

«FESTA D'AUTUNNO» PER LE FAMIGLIE NELLE FATTORIE DIDATTICHE PARMENSI
In occasione della giornata mondiale dell’alimentazione, in programma domenica, l’associazione «Fattorie didattiche» di Parma organizza la «Festa d’autunno», dedicata alle famiglie e ai bambini per festeggiare l’arrivo dell’autunno e per dar modo ai partecipanti di conoscere e approfondire il legame esistente tra l’agricoltura, i suo prodotti e l’alimentazione, allo scopo di promuovere un consumo alimentare consapevole.
Sabato alle 15 appuntamento all’Agriturismo il Gelso con «Dolcezze d’Autunno». Sempre sabato, dalle 15 alle 18, all’azienda agricola «Le Colline della Luna» in strada Campanara 20 a Miano di Medesano, andrà in scena l’evento denominato «L’olivo e l’olio»: una giornata divertente e costruttiva per conoscere la pianta dell’olivo, passeggiando tra i filari dell’oliveto. I bambini potranno imparare come si estrae l’olio e trapianteranno le piccole talee di olivo nei vasetti che poi potranno portare a casa. Dopo la passeggiata e il laboratorio ci sarà la merenda con l’olio prodotto dall’azienda agricola, le olive in salamoia, il miele e le focacce. E’ necessaria la prenotazione. Per informazioni: info@lecollinedellaluna.it oppure 328/1783790.

SAPORE «RETRO'» PER DUE GIORNI CON IL WEEKEND AL BARILLA CENTER
L’appuntamento con lo stile e la moda d’altri tempi è al Barilla Center con Retrò, il mercato vintage dalle 10 alle 20 con ingresso gratuito. Grazie all’allestimento curato dal creativo Luigi Bigiai Viviani di ArteFatto, il Barilla center sarà arricchito dai colori tipici dell’autunno. L’arancio e il rosso faranno quindi da cornice ai tanti espositori che con i loro stand permetteranno di ritrovare l’eleganza degli anni ‘20 e ‘30, ma anche lo stile più moderno e colorato degli anni ‘60 e ‘70.
Numerosi gli accessori vintage: pelletteria, bigiotteria americana, pellicce e calzature, cravatte e papillon, calzature, occhiali, vecchi poster dei film e dei vinili, jeanseria camicie da combattimento e giacche jungle e trench. Tra le grandi firme il filed jacket m65, abbigliamento giacche leggere Woodland, giubbotti in pelle degli anni ‘80 dell’Avirex, il famoso giubbotto “Chiodo” che ha caratterizzato i gruppi punk per poi diventare simbolo del rock e ancora: jeanseria vintage Levis, borsette Roberta di Camerino, Moschino, Fendi. Immancabili i pezzi da collezionismo della Coca-Cola degli anni ‘60, elettrodomestici dal gusto retrò, telefoni a cornetta e molto altro ancora.
L’anima di Retrò è una selezione di espositori di qualità che permetterà ai visitatori di scegliere capi esclusivi della moda vintage & remake, con abiti sia eleganti che prêt-à-porter. Espositori, designer e cercatori di tesori antichi vi aspettano per una due giorni divertente e ricca di sorprese perché il modernariato e il design d’altri tempi non passano mai di moda. Inoltre sabato alle 16.30 continua l’appuntamento con i Circus Days con lo spettacolo gratuito di PaolinPaolone show e le sue magiche bolle di sapone, a cura di Circolarmente.

CAMPUS INDUSTRY, DUE GRANDI SERATE A RITMO DI ROCK
Imperdibile serata in programma al Campus Industry Music di Largo Simonini (parcheggio scambiatore Sud). Sabato, a partire dalle 22.30, live di Rrr Mob, Enzo Dong e Cromo. A seguire, A seguire, Paolo Baldes dj dalla Baia Imperiale di Riccione. Info: 0521/645146 oppure 370/3046420. 

PORTAVOCE CANTANTI AL MORO CAFFE'
Sabato sera a partire dalle 20, il gruppo karaoke nostrano «Portavoce Cantanti» si esibirà al «Moro Caffè» di via Emilio Lepido 289/a per una serata di buona cucina, musica e divertimento. Info: 349/2889846.

ALL'ARCI APP COLOMBOFILI TRE NOTI DJ ALLA CONSOLLE PER UN COMPLEANNO
Sabato sera al circolo Arci «App» Colombofili di via Dei Mercati 15/d, tre noti deejay parmigiani (Enrico «Frambo» Frambati, Aldo Piazza e Marco Silva) si alterneranno dietro la consolle per un’occasione davvero speciale: il «Frambo party», ovvero il compleanno di Cesare Frambati che spegnerà le candeline della maxi-torta preparata per questa occasione e che sarà accompagnata da una bottiglia di champagne da sei litri. Alla consolle suo fratello Enrico, che nella sua lunga carriera si è esibito in tutte le discoteche di Parma ma non solo, anche in diversi locali della Lombardia, Liguria, Toscana e, addirittura, a New York. Aldo Piazza, invece, è uno degli artisti nostrani più apprezzati a livello nazionale nonché protagonista dei programmi televisivi condotti da Piero Chiambretti; conosciuto dj di Radio Parma e degli indimenticabili anni d’oro dell’Onirika, da anni «Ape Regina» coglie i gusti del pubblico danzante, dai gusti retrò a quelli più recenti, assemblando nella sua consolle classici rock, dance e new wave internazionale. Marco Silva, organizzatore di feste e appassionato di musica da quarant’anni, è uno dei fondatori del Taro-Taro story e del Jumbo story. A partire dalle 20 aperitivo e buffet mentre alle 22.30 i tre deejay si esibiranno alla consolle. Ingresso riservato ai soci Arci. Informazioni: 347/7957502.


A CORCAGNANO L'EDIZIONE 2017 DI «MAGLIANI IN ROCK»
Sabato dalle 21,30, al teatro Ennio Magliani di Corcagnano è in programma l’edizione 2017 di «Magliani in Rock». Durante la serata, con ingresso ad offerta, sul palco del teatro si esibiranno le band «Trio Efffe», «Rondex’s inn» e «Black well», per un triplo appuntamento all’insegna della musica rock.


RIANO

DUE APPUNTAMENTI NELLA VAL BRATICA
La piccola e incontaminata Val Bratica sarà protagonista di imperdibili appuntamenti per immergersi in una natura colorata dalle suggestive atmosfere autunnali. Sabato i bambini saranno protagonisti di «Tra i castagni di Riana coi bambini» alle 15,30 alla Cascina Cavalli, in via Groppo Sovrano.  Per info e prenotazioni è possibile contattare la guida Gae Monica Valenti al numero 3488224846 oppure via e-mail a mokavalenti@libero.it

SALSOMAGGIORE
SALSO SARA' «INVASA» DALLE PENNE NERE
Arriveranno in migliaia da tutta l’Emilia-Romagna e dalla Lombardia, gli alpini, per invadere Salsomaggiore con la loro meravigliosa storia, le loro tradizioni ed il clima festoso che da sempre li contraddistingue.
E' infatti proprio la località termale ad ospitare, nel weekend, il raduno del 2° Raggruppamento dell’Associazione nazionale alpini. Una manifestazione dal grande valore simbolico, che rafforza il legame delle «penne nere» con la comunità esaltando i valori della fratellanza, dell’amore per la patria e dell’impegno nei confronti degli altri.
A Salsomaggiore il raduno del 2° Raggruppamento – che si svolge per la prima volta in assoluto nel nostro comprensorio - vedrà la partecipazione di Sebastiano Favero, presidente dell’Associazione nazionale alpini, e del Generale di Corpo d’Armata Federico Bonato, attuale comandante delle truppe alpine. Intenso il programma degli eventi: dopo il prologo di sabato (a partire dalle 8,30) al Tiro a segno nazionale di via Reggio, a Parma, dove è prevista una gara di tiro a segno con carabina 22 LR sulle distanze di 50 e 100 metri, la manifestazione entrerà nel vivo nel pomeriggio a Salsomaggiore: alle 15,30, in viale Indipendenza, i numerosi gruppi e le sezioni presenti accoglieranno l’arrivo del Labaro nazionale decorato di 216 Medaglie d’Oro. A seguire, intorno alle 16, il corteo formato dai rappresentanti delle sezioni attraverserà il parco Mazzini, per giungere in viale Matteotti dove sarà deposta una corona davanti al monumento ai Caduti.
Gli alpini andati avanti (le penne nere scomparse) saranno ricordati anche nel corso di una Santa Messa, celebrata all’interno della Basilica di San Vitale. In serata spazio al folklore, in un abbraccio collettivo con i cittadini che sarà allietato dalla presenza della banda municipale e della fanfara storica di Vicenza.

SISSA
MOSTRA SU LA GUERRA LE DONNE E L'AMORE
E' visitabile sabato, dalle 15 alle 18, la mostra «La guerra, le donne e l’amore» allestita all’interno della sala Cavanna in occasione della 14ª tappa del percorso espositivo «Dal foglio alla trincea. Soldati parmensi alla Grande Guerra», curato dall’Archivio di Stato di Parma e dalla Fondazione Andrea Borri (altri dettagli nel video del TgParma)

SORAGNA
BALLO LISCIO AL CIRCOLO ANZIANI  
Sarà un sabato sera all’insegna del ballo liscio, al circolo anziani di Soragna: nella struttura di via Matteotti, dalle 21 sarà infatti di scena la musica di dj Beppe. L’ingresso al circolo è riservato ai soci muniti di tessera. 

ISTITUZIONE DEI MINISTERI CON IL VESCOVO SOLMI
Appuntamento importante per la diocesi di Parma, sabato pomeriggio, nella chiesa parrocchiale di Soragna: alle 17, il vescovo Enrico Solmi presiederà la messa in cui sarà compiuto il rito di istituzione dei ministeri, che saranno conferiti ad otto persone.

A CARZETO SI VIAGGIA CON LE DIAPOSITIVE  
Abruzzo, Imperia, Cortina e diversi borghi medievali: sarà un viaggio in queste e diverse altre bellezze d’Italia, quello che il circolo «Gli amici di Carzeto» organizza per sabato sera, dalle 20.30, grazie alla presenza di Enzo Avanzini, soragnese grande appassionato di viaggi, con le sue diapositive fotografiche. 

TRAVERSETOLO
SCOPRIRE I PIANETI EXTRASOLARI
Cosa sono i pianeti extrasolari? Per scoprirlo basta partecipare alla conferenza che si terrà sabato alle 16 al centro civico “La Corte”. Il relatore sarà l’astrofilo Umberto Donzelli. 

TORNA LA FOLLE CORSA DEI CARRETTI
Torna a Traversetolo la folle corsa dei carretti: sabato dalle 13,30 sino alle 18,45 tanti coloratissimi mezzi senza motore scenderanno da Cevola per arrivare in piazza Fanfulla dove è prevista l’esposizione e la premiazione a fine gara. Per consentire lo svolgimento della gara in piena sicurezza saranno istituite modifiche alla viabilità, per informazioni telefonare: 0521-344523 - 0521-344557. 

VIGOLENO
FESTIVAL DEL BUON VINO E DELLE BIRRE ARTIGIANALI
Anche sabato nel suggestivo borgo incantato di Vigoleno si svolge l’appuntamento con «Vigoleno In Fermento», primo festival delle birre artigianali e del buon vino. 

ZIBELLO
TORTA FRITTA E SPALLA A PIEVEOTTOVILLE
Sabato dalle 18 alle 20, nell’oratorio parrocchiale di Pieveottoville, torta fritta e spalla cotta da asporto per tutti. Il ricavato andrà a favore del restauro della chiesa collegiata. 

SI INAUGURA UNA NUOVA PALESTRA
Sabato alle 11 sarà inaugurata la nuova palestra «The Krossboxx» di strada della Rocca, a Zibello. Fino alle 17 sarà possibile conoscere i locali, i corsi in programma e ci saranno un ricco buffet e gadget per tutti. Info al 3403658586. 

APERTO IL MUSEO DEL CINEMATOGRAFO
Nell’ex convento dei padri domenicani di Zibello è possibile visitare «Il Cinematografo», il museo del cinema con i pezzi della collezione Narducci. Apertura dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.

© Riproduzione riservata

ALTRI EVENTI