Eventi di oggi

Al via 'La vertigine della contemporaneità'

  • DATA - ORA INIZIO:08/11/2019 21:15
  • DATA - ORA FINE:08/11/2019 23:30
Al via 'La vertigine della contemporaneità'

La cultura musicale emiliano romagnola, la nascita del fascismo e l’emancipazione delle donne in Italia: sono i tre temi cardine della prima edizione de «La vertigine della contemporaneità – Langhirano in cammino sulle orme del ‘900», la rassegna teatrale a ingresso libero proposta dall’assessorato alla Cultura del Comune di Langhirano con il contributo della Regione Emilia Romagna e realizzata a cura di Nicola Casalini, per la scuola e la cittadinanza, in scena al Teatro Aurora di Langhirano. Si comincia stasera, alle 21.15, con il recital-concerto del quintetto d’archi dei Violini di Santa Vittoria, dal titolo «Denominazione d’origine popolare». Le musiche, tutte originali, saranno valzer, mazurche, polche, tanghi di inizio Novecento. L’esecuzione sarà arricchita da un tessuto narrativo che accompagnerà lo spettatore all’interno della vicenda storica, al ritmo delle musiche suonate da Orfeo Bossini, Davide Bizzarri, Roberto Mattioli, Ciro Chiapponi e Fabio Uliano Grasselli. Ingresso libero. Si prosegue venerdì 22 alle 21.15, con la narrazione teatrale di Gianluca Foglia «Fogliazza», dal titolo «Ribelli come il Sole». Lo spettacolo è il racconto delle Barricate Antifasciste di Parma del 1922 come non è mai stato fatto prima: attraverso gli occhi e la vita di un ragazzino. Ultimo appuntamento con la Compagnia teatrale «Tedacà» di Torino, che venerdì 29 alle 21.15 per la cittadinanza e sabato 30 alle 10.30 per le scuole presenterà lo spettacolo pluripremiato «Donne». Info:  0521864132.