Eventi di oggi

Mangia come scrivi ritorna a Parma: tutta un'altra musica

  • DATA - ORA INIZIO:31/01/2020 21:00
  • DATA - ORA FINE:31/01/2020 23:30
Mangia come scrivi ritorna a Parma: tutta un'altra musica

di Gianluigi Negri

Mangia come scrivi ritorna a Parma ed apre il proprio 2020 con un appuntamento nel segno di Verdi, della musica e della letteratura surrealista. La più longeva (e imitata) rassegna italiana di scrittori (e artisti) a tavola, nata nel 2006 e diretta dal giornalista Gianluigi Negri, si presenta questa volta sotto forma di "limited edition", dopo l'ultimo Mangia come scrivi ufficiale nella città ducale tenutosi nel dicembre 2018 e dedicato a Giovannino Guareschi. E dopo aver dato vita agli spin off Mangia come ridi e Mangiamusica - La Stagione evento. Senza dimenticare i due eventi extra di Mangiacinema andati "in scena" al Ristorante Il Garibaldi di Cantù lo scorso ottobre con Marco Buticchi e Vincenzo Zitello e lo scorso novembre con una cena speciale dedicata ad Andrea G. Pinketts a un anno dalla sua scomparsa.

TACETE, CROCE E DELIZIA 
La cena di Mangia come scrivi "Tacete, croce e delizia" si terrà venerdì 31 gennaio al Ristorante Antica Hostaria Tre Ville di strada Benedetta a Parma. Ne saranno protagonisti lo scrittore surrealista parmigiano Antonio Tacete con il suo nuovo libro "La Ponga musica" (Battei editore), l'editore Antonio Battei, i critici Isa Guastalla e Danilo Bianchi, gli attori Daniela Stecconi e Giampaolo Bocelli che cureranno alcune brevi letture. Come sempre, sarà un evento dinamico e coinvolgente, con "gustosi" e veloci interventi (in questo caso ricchi anche di ironia) tra le varie portate della cena, grazie alla conduzione di Negri e alla "complicità" dei protagonisti.

IL MENU DEGLI CHEF FRANCESCO E BARBARA DALL'ARGINE 
La cena avrà inizio alle 21 (info e prenotazioni: 0521-272524 oppure info@mangiacomescrivi.it). Gli chef delle Tre Ville Francesco e Barbara Dall'Argine (con il fratello Luca a fare da oste) presenteranno nel menu il loro classico e pantagruelico buffet "all you can eat" alla parmigiana, con ampia scelta di vini e bevande (incluse nel costo della cena) e con i dolci firmati da Barbara Dall'Argine.

LA PONGA MUSICA 
Per Tacete si tratta di un ritorno a Mangia come scrivi, dove in passato è stato protagonista di serate insieme al comico Flavio Oreglio, al cantautore parmigiano Antonio Benassi e di una cena con interventi di Gene Gnocchi. Lo scrittore surrealista parmigiano (autore, tra gli altri, de "L'invasione delle cavallette" e de "Le lucciole nella lana delle pecore") popola i suoi racconti di bizzarri animali che gli offrono la possibilità di creare "deformazioni infantili della realtà", cariche di provocazioni, ossimori, metafore ed eccentrici onirismi. Con "La Ponga musica" porta il lettore nel 1921, nel Natale di 99 anni fa, e racconta una fiaba con protagonista l'animaletto del titolo, detto anche "Spongata" (proprio come il dolce natalizio), che suona arie verdiane con una spinetta minuscola e d'argento.