Eventi di oggi

“L'Umanità illustrata” di Antonio Federico Art al Circolo Pro Parma

  • DATA - ORA INIZIO:14/07/2021 10:00
  • DATA - ORA FINE:14/07/2021 18:30
“L'Umanità illustrata” di Antonio Federico Art al Circolo Pro Parma

Nell’ambito delle iniziative collaterali al FESTIVAL DELLA PAROLA – VIII edizione, è stata inaugurata  negli spazi all’aperto del Circolo Pro Parma in via Ghirarduzzi 2, a Moletolo (Parma), la mostra “L’UMA-NITÀ ILLUSTRATA”, personale di Antonio Federico Art.

L’esposizione, visitabile a ingresso libero fino al 31 luglio, si compone di diciotto storie per diciotto giorni: diciotto vite raccontate dalla sensibile penna dell’artista che rappresentano un’occasione per riflettere sul senso della vita. Una raccolta di illustrazioni diventate virali che in questi durissimi mesi hanno sensibi-lizzato ed emozionato milioni di persone sui canali social e che affrontano temi come il bullismo, la diver-sità e l’amore, il senso della vita, la perdita. Prendono spunto da storie vere che hanno lasciato il segno o da fatti di cronaca che hanno scosso l’Italia. Ciascuna delle opere è accompagnata da un quadro testuale: la lettura delle storie di persone, comuni e non comuni, condurrà il visitatore in un intenso percorso emo-tivo.

L’esposizione, un’iniziativa di Rinascimento2.0 aps e Circolo Pro Parma, è realizzata grazie a Marella Srl e Opem SpA, con il contributo di Regione Emilia-Romagna, Parma 2021 Capitale della Cultura, Comune di Parma, Fondazione Cariparma, Net Project e il patrocinio di Parma, io ci sto!.

Alla conferenza stampa inaugurale sono intervenuti, oltre all’artista Antonio Federico e a Manlio Maggio, curatore del Festival della Parola di Parma, Claudio Bonfanti, titolare Marella srl, Vanessa Vollaro, del Circolo Pro Parma e Francesca Fanfoni, di Rinascimento 2.0 APS, che hanno illustrato le ragioni della scelta che ha portato a individuare negli spazi esterni del Pro Parma il luogo in cui collocare le opere a suo tempo nate per i social.

“Sono molto onorato di vedere le mie opere, nate per comunicare alle persone nella distanza generata dal covid, continuare a parlare alle persone in un luogo reale e vivo, raccontando ancora una volta le storie vere che me le hanno ispirate, dalla scomparsa di mia nonna alla morte di Kobee Bryant. La mostra è fatta da loro, credo che l’arte sia la loro emozione, i miei disegni sono solo un tramite”.

“Il Pro Parma – ha spiegato Francesca Fanfoni – ha da sempre una tradizione, oltre che ricreativa, anche culturale, che abbiamo voluto contribuire a valorizzare di pari pari passo con la rinascita delle attività sportive”. Oospita un centro estivo per bambini 5-11 – ha aggiunto Vanessa Vollaro -, e mi ha molto colpito come in fase di allestimento della mostra siano rimasti incuriositi e affascinati dalle immagini e dai testi, a dimostrazione di come le opere esposte – stampate su supporto in alluminio accoppiato Dibond e per-tanto adatte ad essere esposte all’aperto - e i messaggi veicolati parlino ad un pubblico di ogni età”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA