Eventi di oggi

Zitello, a Fidenza il pioniere dell'arpa celtica

Zitello, a Fidenza il pioniere dell'arpa celtica

Sabato alle  21.30 nel cortile del Palazzo delle Orsoline di Fidenza avrà luogo il concerto dell'arpista Vincenzo Zitello. Conosciuto e amato nel nostro territorio, Zitello è stato ospite e coordinatore del Festival Internazionale dell'Arpa di Salsomaggiore e ospite a Mangiamusica e Mangiacinema.  Arpista di fama internazionale, compositore, polistrumentista, concertista tra i più importanti arpisti al mondo e primo pioniere dell'arpa celtica in Italia dal 1977, vanta collaborazioni con artisti del calibro di Franco Battiato, Rossana Casale, Alice, Ivano Fossati, Teresa De Sio, Lou Dalfin, Franco Mussida, The Gang, Claudio Rocchi, Armando Corsi, Carlos Nunez, Paolino della Porta, Alan Stivell. 
La sua musica, tanto unica quanto magica, rappresenta un universo immaginario che ci attraversa quotidianamente, melodie che ci appartengono e solo momentaneamente risultano assenti. Una musica che segue un preciso orientamento di ricerca che mira a esaltare le insospettabili potenzialità che dimorano tra le corde delle sue arpe. In concerto ne utilizza due che vengono suonate in alternanza, l'arpa Celtica e l'arpa Clarsach, due strumenti della tradizione gaelica con caratteristiche sonore ed espressive differenti. 
Il concerto si svolge in un crescendo di lirismi, evocazioni, allusioni, ritmi, variazioni e virtuosismi che rapiscono e incantano ogni ascoltatore.
Il concerto di Zitello (ingresso 6 euro) si inserisce nella rassegna culturale estiva del Comune Fidenza «Si muove la città», un ricco cartellone di spettacoli, concerti e cinema all’aperto che animerà le serate borghigiane fino al 3 settembre.
Nel rispetto della normativa anti-contagio vigente, i posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria: Casa Cremonini tel. 0524.83377; iat.fidenza@terrediverdi.it