Sei in Weekend

Anatra al forno, artisti di strada e fiera del Cornazzano: l'agenda della domenica

26 luglio 2019, 13:44

Anatra al forno, artisti di strada e fiera del Cornazzano: l'agenda della domenica

BEDONIA
DOMENICA IL RALLY CON AUTO E MOTO D'EPOCA
Auto e moto d’epoca domenica  invaderanno Bedonia  grazie al Rally Mare-Monti che partirà alle 9,15 da  Chiavari e dopo aver affrontato il Passo del Bocco scenderà verso Santa Maria del Taro per concludersi a Bedonia intorno a mezzogiorno. 

GRANDE MUSICA NEL BERCETESE  
Domenica a  Lozzola, nella chiesa parrocchiale di San Lorenzo, si terrà il concerto polifonico dell’orchestra «Lunezia» e del Coro «Amadeus». Il concerto comincerà alle 17.30.

BOBBIO
BIODIVERSITA' A FELINA E BOBBIO FILM FESTIVAL
Un fine settimana all’insegna della natura e del cinema in Emilia, che celebra la biodiversità dell’Appennino e diventa scenografia di grandi film e luogo di incontro di registi ed amanti del grande schermo. Fino a domenica a Felina, nel comune di Castelnovo Monti, c’è il Festival Cittaslow Biodiversità di Felina, dedicato all’ambiente dell’area Mab Unesco dell’Appennino Tosco Emiliano, con mostre, musica, laboratori, proiezioni, libri ed incontri. Un evento consolidato nel territorio della Destinazione Turistica Emilia, che unisce le province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia. Il tema di quest’anno sono le api e la loro funzione quali termometri della biodiversità e della produzione agricola, considerando che con l’impollinazione garantiscono circa il 75% del cibo, pur essendo a rischio a causa di cambiamenti climatici ed inquinamento.  A Bobbio, fino al 10 agosto  c’è invece la 23ª edizione del Bobbio Film Festival, diretto dal regista Marco Bellocchio. Il piccolo comune in provincia di Piacenza diventa per due settimane punto di incontro di artisti, critici cinematografici, addetti ai lavori, appassionati, in un programma di confronti con il pubblico. Ogni sera, proiezioni di film, a cui segue il dibattito con i registi. Il Bobbio Film Festival, appuntamento molto apprezzato dell’estate emiliana, è occasione anche per partecipare al corso di alta specializzazione in regia cinematografica e al seminario residenziale di critica cinematografica. I biglietti per le proiezioni si possono acquistare sul sito del Comune di Bobbio. www.visitemilia.com

BORGOTARO
TORNA L'ATTESO MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO
Domenica ritornerà, a Borgotaro, «Cose di altri tempi», il tradizionale mercatino dell’antiquariato, modernariato e collezionismo che si terrà lungo Viale Bottego,  dalle 9 alle 18. Info: 0525.96796. 

CASTELLI DEL DUCATO
VISITE 'MEDIEVALI' A TORRECHIARA 
Ultimo fine settimana di luglio da trascorrere nel circuito dei «Castelli del Ducato» di Parma, Piacenza e Pontremoli. Domenica al castello di Torrechiara, che sarà aperto dalle 10 alle 16, è prevista una visita in abiti medievali dal titolo «Bianca e la corona sospesa»: la prima sarà alle 10.30 mentre la seconda alle 11.45. Le visite fanno parte del progetto «I Castelli delle Donne», che unisce regge e grandi dimore abitate da straordinarie protagoniste della Storia nei territori di Parma e Reggio Emilia. Per chi vuole, degustazione guidata di prodotti locali. Info: 328/2250714 oppure assaporaparma@assaporaparma.it.

COLLECCHIO
CONTINUA LA FESTA A SAN MARTINO SINZANO
Secondo fine settimana per la Festa Campestre di San Martino Sinzano. Buona cucina e musica dal vivo con Luca Canali domenica.

COLORNO
«VEDOLE IN FESTA» TORNA DOPO TRE ANNI
Torna dopo 3 anni «Vedole in festa», giorni di divertimento nel cortile interno del ristorante Al Vèdel di Vedole.  Domenica con l’orchestra spettacolo «Roberta Cappelletti».

COMPIANO
FESTEGGIAMENTI A SUGREMARO
Continua la sagra di Santa Teresa, con festeggiamenti a Sugremaro per la patrona del vecchio borgo. 

FONTANELLATO
A CANNETOLO  LA FESTA DELL'ANATRA AL FORNO
A Cannetolo  serate di divertimento e musica per la «Festa dell’Anatra al Forno»: 3000 i  posti a sedere, 150 volontari al lavoro, oltre 1000 le anatre pronte per essere cucinate al forno. Ad animare il palco  domenica l’orchestra Mazzuccatto. E lunedì il gran finale affidato all’Orchestra Franco Bagutti.

LANGHIRANO
SAN GIACOMO FEDE E TRADIZIONE: TORNA LA SAGRA PIÙ ANTICA

Anche quest’estate a Langhirano si tiene la tradizionale e centenaria sagra di San Giacomo che anima il paese con serate all’aperto, mercatini, degustazioni, concerti e appuntamenti sportivi. A partire da oggi, oltre che agli stand enogastronomici e alle bancarelle in fiera nel centro del paese, si svolgeranno un’esposizione in mattoncini LEGO in piazza Ferrari, un’esposizione di camion e corriere storici, a cura del Circolo Italiano Gino Tassi, in via  Tanara e via del Popolo, degli effetti luminosi in punti strategici del paese ed esibizioni musicali a cura dei gruppi musicali Ichinen Duo, Wahnsinn e Go away. Dalle 21.30 in poi, avrà inizio la Notte Bianca con il concerto anni 60 show in piazza Garibaldi e le esibizioni di DJ Frambo e Reby F. al bar Arizona. Domenica 28, invece, si potranno ancora vedere, oltre agli stand enogastronomici e alle bancarelle, l’esposizione in LEGO e quella di camion e corriere storici. In aggiunta, si terrà un’esposizione d’auto d’epoca con sfilata per il centro e un concerto bandistico in piazza Garibaldi a cura del Complesso Bandistico Castrignano e del Gruppo Strumentale Bandistico di Felino. A partire dalle 21.15, sempre in piazza Garibaldi, Antonio Scala e Roberto Tinelli presenteranno ‘’Napoli-Parma solo andata’’: una scoppiettante serata di imitazioni e barzellette. Fino a lunedì 29 piazzale Corridoni ospiterà «veranda gastronomica e musica con Avis», organizzata dall’associazione «amici dell’Avis».

MASERETO
PRIMA FESTA DI BONTÀ DELL'APPENNINO 

 Asado argentino, grigliata, pane casereccio cotto nei forni, cascate di frutta e apericena è quanto propone la prima festa di Bontà dell’Appennino, domenica dalle 13 a Masereto con la mostra permanente «Vita&Volti dell’Appennino».

MEDESANO
TORNA LA FIERA CON ARTISTI DI STRADA E GIOCHI
Confermati gli appuntamenti della serata conclusiva di Medesano In fiera. Non appena si è aperto uno spiraglio tra le nuvole, l’amministrazione comunale e gli organizzatori hanno deciso di andare avanti con il programma degli spettacoli. La Merqury Band con il suo tributo ai Queen sarà in Piazza Marconi alle 22.00. Dalle 18 si potrà assistere alle performance degli artisti di strada Simone Romanò e Pink Mary che non si sono esibiti ieri. 
I Truck dello Street food accenderanno i fornelli alle 18 e anche gli Scout con la torta fritta nel parco della scuola elementare. Nell’Area Parco musica con Dj Set e la band Enemy Mother.

Mariagrazia Manghi

C’è la locandina della Merqury Band

NOCETO
FESTA DEL PESCE  DOMENICA CON L'AVIS

Festa del pesce domenica dalle 18 nell’Area feste dell’Avis. Si balla con l’Orchestra Nitti.

OZZANO TARO
APPUNTAMENTO A MONTE DELLE VIGNE

Domenica pomeriggio nell’antico casale di Monte delle Vigne si rinnova l’appuntamento con «Le domeniche lunatiche», organizzate dal «Bar Centrale» di Collecchio in collaborazione con Monte delle Vigne, per celebrare il cinquantesimo anniversario del primo sbarco sulla Luna. 
Divertimento assicurato per i piccoli con i gonfiabili di Gommaland che saranno a disposizione dalle 16.30 fino a mezzanotte mentre alle 17.30 sarà protagonista «Girocla», una ludoteca viaggiante. E mentre i bimbi saranno impegnati tra giochi e animazioni, i genitori potranno  sorseggiare un cocktail o un aperitivo e, più tardi, degustare una cena tutta da scoprire che sarà servita al tavolo. A partire dalle 18, saranno tante le leccornie preparate dal cuoco del «Bar Centrale» che presenterà il «Quadrotto», un piatto componibile studiato appositamente per l’evento. Il tema della settimana sarà la «luna col cappello» e ci saranno tre espositori: Karin di Feltro (cappelli fatti a mano), l’associazione socio-culturale «Noblesse Oblige» ed il negozio «Eurekakids» che proporrà il laboratorio «Play Mais» ed esporrà anche giocattoli educativi. La cena e il dopocena saranno animati dalla musica italiana del dj Gallo. Info e prenotazioni: 0521/805346. 

PALANZANO
DOMENICA PRESENTAZIONE DELL'ANNUARIO

Domenica alle 10 in Piazza Cardinal Ferrari, torna il tradizionale appuntamento con la presentazione dell’Annuario.

PARMA
A VIGATTO  SERATE AL «GREEN-FOOD AND FRIENDS» 

serate di musica, buona tavola e divertimento al «Green-Food and Friends», di strada Martinella  a Vigatto. Domenica alle 19.30, nuovo appuntamento con l’«Aperitivo lungo della domenica» con dj set.

PANOCCHIA: ALTRE SERATE CON LA GRANDE FESTA SUL PRATO
 Dopo il grande successo dello scorso fine settimana, che ha richiamato sul prato oltre duemila persone, questo fine settimana Panocchia fa il bis con musica e buona tavola. L’evento è promosso dalla Proloco «Gruppo Amici di Panocchia». La storica «Festa sul prato» andrà in scena in un campo situato dietro la scuola materna «Lodovico Pagani» e domenica sul palco sarà la volta delle note di Daniele Tarantino e dei suoi musicisti. A partire dalle 19.30, si potranno degustare le specialità della cucina tradizionale ed i vini dei nostri colli. 

MUSEI CIVICI: BURATTINI E TANTE VISITE GUDATE
Nuove occasioni, in questo fine settimana, per riscoprire il patrimonio dei musei e degli spazi espositivi civici. 
Domenica alle 11 nuova visita guidata al Castello dei Burattini e alle 16.30, visita guidata alla Collezione della Pinacoteca Stuard, senza l’obbligo della prenotazione.  Al Palazzo del Governatore - dalle 10 alle 19.30, - si potrà visitare la mostra «La forma dell’ideologia-Praga: 1948-1989». 
Questi gli orari di apertura dei musei civici: Pinacoteca Stuard e Castello dei Burattini  dalle 10.30 alle 18.30; Museo dell’Opera e Casa del Suono dalle 10 alle 18; Casa natale Arturo Toscanini  domenica dalle 10 alle 18.

RAGAZZI IN CAMPO CON IL "DUE TORRI"
E’ uno storico appuntamento del «batti e corri», tra i più attesi d’Europa. Ha preso il via mercoledì e terminerà domenica la 34ª edizione del torneo internazionale giovanile di baseball e softball «Due Torri» abbinato al 16° Memorial «Mario Bacchi Stefani», organizzato dal Gruppo Oltretorrente in collaborazione con il Gruppo La Giovane. 
Sono ben 110 le partite previste fino a domenica che si disputeranno nei campi del «Quadrifoglio-Aldo Notari», del centro sportivo «Ferruccio Bellè-Stuard» di San Pancrazio e, da quest’anno, anche del «Dorotea-Sofia» di Colorno, per la categoria under 15 baseball. Sono 39 le formazioni che in questi giorni si sfideranno (di cui 11 straniere), suddivise in sei categorie, provenienti da tutta Italia, dalla Russia, dagli Stati Uniti, dalla Polonia, dalla Romania, dalla Repubblica Ceca e da San Marino. L’età degli atleti varia dai 7 anni dei più piccoli ai 18 dei più grandi.

LA STORICA FIERA AGRICOLA DEL CORNAZZANO
Tra soli tre anni varcherà l’ambita soglia del secolo di vita ed ogni edizione - che si svolge fra stoppie, cascine ed erba medica - vede l’immancabile partecipazione di diverse migliaia fra contadini, famiglie con bambini, giovani ed affezionati buongustai. 
Proseguirà fino a martedì la 97esima edizione della Fiera agricola del Cornazzano. Anche quest’anno la kermesse agricola, organizzata dal comitato «Fiera del Cornazzano» in collaborazione con l’asd Viarolese, va in scena nel podere dei fratelli Fanfoni nei campi tra Viarolo e Vicomero. Un evento davvero unico nel suo genere, dove tradizione e innovazione, si incontrano per una cinque giorni di festa, che vuol mettere al centro dell’attenzione la terra. Il compito di portare avanti con determinazione la storia di questo celebre appuntamento campestre - sopravvissuto anche alla guerra -, è stato preso da un giovane gruppo di ragazzi del posto che, da ormai tre anni, formano il nuovo comitato fieristico, organizzando e preparando l’evento ogni volta sempre in crescendo e «mettendo in campo» - è proprio il caso di dirlo - costanza e dedizione. Domenica alle 9 sono previsti: la mostra delle macchine agricole nuove e d'epoca, l’antica corte casearia, il taglio del Parmigiano Reggiano, lo sfalcio dei prati con mezzi meccanici antichi, banda musicale e gara di torte caserecce; alle 19 giochi d’«altri tempi» per bambini con mago e trucca-bimbi; alle 21 rievocazione storica della trebbiatura mentre alle 22.30 spazio alle danze con Giacomo Maini sulla pista d’acciaio. Lunedì alle 22.30, tutti in pista con l’orchestra Claudio Sax. Martedì, infine, ci sarà il veglione di chiusura: alle 21 esibizione delle «Starlight Cheerleadears» mentre alle 22 si potrà ballare grazie all’orchestra Luca Canali e, a seguire, fuochi d’artificio. Tutte le sere, a partire dalle 20, è prevista la tradizionale «cena fra le stoppie» sotto la bettola, per la regia dell’asd Viarolese, con piatti dell’antica tradizione contadina fra i quali le immancabili «sjorènni», le anatre novelle arrosto specialità della cucina del posto; ci saranno anche fritto misto, bocconcini di merluzzo, grigliata di carne, champagne, birra e cocktails. Per tutte e cinque le serate sarà in funzione il luna park dotato di un ampio parcheggio. Info: consultare la pagina Facebook «Fiera Agricola Cornazzano».

ROCCABIANCA
FESTA DELLA PAELLA CON L'AVIS AL CAMPO SPORTIVO 

Festa della Paella con l’Avis  al campo sportivo  per un weekend all’insegna della buona gastronomia e musica. Balli con l’orchestra La Nuova Romagna Folk e domenica con l’orchestra Profumo di Romagna, sempre alle 21. 

SALSOMAGGIORE
STREET TALK: QUINTA PUNTATA DOMENICA

L’attore Ivano Marescotti, il regista Primo Giroldini e la critica cinematografica Marianna Sansone saranno gli ospiti della quinta puntata dello Street Talk di Andrea Villani sotto il gazebo di viale Romagnosi domenica a partire, come da tradizione, dalle 18,20. Si parlerà dunque di televisione e cinema nel corso della trasmissione, condotta con verve ed una buona dose di ironia dallo stesso Villani, che sarà registrata da Cinemania Studios e poi mandata in onda sul territorio nazionale su 18 emittenti televisive tra le quali anche 12Tv Parma. 
Protagonista del “Sipario d’autore” un altro pubblico amministratore di Parma: dopo la presenza un paio di settimane fa dell’assessore alla Cultura Michele Guerra, questa volta toccherà alla collega di giunta, con delega alle politiche di sostenibilità ambientale, nonché ingegnere civile, Tiziana Benassi. La colonna sonora della quinta puntata sarà affidata alle note della band Cristina Fontanelli quartet. Al termine delle riprese, consueto aperitivo offerto da Paolo Battistini. 

DOMENICA INCONTRO TRA MUSICA E LETTERATURA CON LA SCRITTRICE LISA LAFFI
Altro weekend di musica con il festival de I Musici di Parma. Appuntamenti da venerdì a domenica, a Salsomaggiore Terme, che questo fine settimana includono anche l’incontro, nella splendida cornice liberty di Palazzo delle Terme Berzieri, con la scrittrice Lisa Laffi, autrice del libro “L’ultimo segreto di Botticelli”, ambientato tra i castelli del XVI secolo. Sabato 27 luglio, ore 21.15, sempre presso la Sala delle Cariatidi di Palazzo dei Congressi, I Musici di Parma con gli allievi di clarinetto del maestro Stefano Pagliani interpreteranno nel concerto Note naturali musiche di Mozart, Sarasate e Saint Saens.
Infine domenica 28 luglio, doppio appuntamento: al mattino, ore 11, nella splendida cornice liberty di Palazzo delle Terme Berzieri, si terrà il consueto aperitivo in musica con la scrittrice Lisa Laffi, autrice del libro “L’ultimo segreto di Botticelli” (edito da Tre 60), ambientato tra i castelli del parmense, edito dalla casa editrice Tre60. Una storia appassionante che unisce la celebre Primavera di Botticelli agli intrighi dei grandi poteri tra XVI e XVII secolo. Lisa Laffi vive in Emilia-Romagna ed è laureata in Conservazione dei Beni Culturali. L’incontro sarà moderato da Emanuele Romanini, che di castelli se ne intende, gestendo lui stesso l’antico Castello di Contignaco, risalente al X secolo, oggi docente a Parigi. A seguire aperitivo e momento musicale a cura de I Musici di Parma. Ore 21.15, Tace la notte, concerto che vedrà protagonisti accanto a I Musici di Parma il soprano Daniela Cappiello e il tenore Marco Ciaponi, con gli allievi della classe di canto del celebre soprano Cinzia Forte, docente alle masterclass estive. Sala delle Cariatidi. In programma arie dalle Nozze di Figaro di Mozart, da Un ballo in maschera di Verdi, dall’Elisir d’amore e dal Don Pasquale di Donizetti; e ancora dalla Carmen di Bizet, da Il Signor Bruschino di Rossini, dalla Turandot di Puccini.

SISSA
FIERA DI SAN GIACOMO TRA BICI, GIOCHI E GASTRONOMIA

Fiera di San Giacomo sino a martedì a Sissa, a cura di Pro loco Sissa Trecasali in collaborazione con gruppi ed associazioni locali e Comune. Domenica alle 8.45 «Al gir d’la féra», pedalata in mountain bike con partenza da via Ferrari. Dalle 9 terzo memorial Dino Formaggini con il giro ciclistico della categoria Giovanissimi a cura di Polisportiva Torrile e Comune. Nel pomeriggio torna «Per chi suona la campana di San Giacomo?»; alle 18.30 Zumba e difesa personale in viale della Rocca con Changò danza e alle 21.30, per la rassegna «Musica in castello» Roberta Faccani in «Ti sento mia», omaggio a Mia Martini nel parco della Rocca. Per tutti i giorni della fiera ci saranno anche luna park in piazza Roma; pesca di beneficenza all’oratorio di San Rocco con ricavato per il restauro del fonte battesimale; visite guidate al torrione della Rocca (per prenotazioni prolocosissatrecasali@gmail.com) e la mostra di pittura collettiva «Giostra di colori» al teatro Ferrari dalle 19.30 alle 23 ad ingresso libero a cura di Arte e cultura Parma. La sagra proseguirà anche lunedì alle 21.15 nel parco della Montagnola con la commedia «La grämla» a cura della Compagnia dialettale Sissese (prenotazioni alla cartoleria Zametta) e martedì con «Fish and lisc» nel parco della Montagnola: cena con pesce di mare e non solo e ballo liscio con «Scarabelli band» a cura dell’associazione La Fornace di Gramignazzo con ricavato che servirà per finanziarie il restauro della fornace. 

SORAGNA
DOMENICA SERA «FISARMONICHE INSIEME»

Domenica sera dalle 21, piazza Garibaldi 30ª edizione di «Fisarmoniche insieme». Sul palco, insieme a Corrado Medioli e alla sua band, i fisarmonicisti Brunella Bardi, Daniele Donadelli, Attilio Maghenzani e Gianluca Campi, vincitore nel 2000 del trofeo mondiale Alcobaça. Presenterà  Nicole Fouquè. Ingresso libero.

SORBOLO MEZZANI
FESTA DI SANT'ANNA FINO A DOMENICA A BOCCA D'ENZA 

Festa di Sant’Anna a Bocca d’Enza. domenica dalle 19 aperitivo del pescatore, pomeriggio e serata danzante con Gabriele Zilioli e alle 23 spettacolo pirotecnico. 

TARSOGNO
UNA GRANDE FESTA PER LA MADONNA DEL CARMELO

Come nei precedenti appuntamenti vissuti a Bedonia e Borgotaro nelle settimane scorse, anche Tarsogno sta vivendo i giorni della sagra dedicata alla Beata Vergine del Carmelo. Il programma ricco di avvenimenti religiosi, musicali, culturali e gastronomici, si concluderà martedì prossimo alle 18 con la celebrazione dedicata ai bambini e alle famiglie. 
Per la comunità di Tarsogno la ricorrenza della sagra che si festeggia da sempre l’ultima domenica di luglio, riveste significati profondi: la devozione alla Madonna del Carmelo, venerata nell’omonimo Santuario, ha radici che si perdono nel tempo: è un evento che ancora oggi riesce a unire l’intero paese. I Bestraiai ritornano a casa e intere famiglie, che per svariate ragioni vivono lontane da Tarsogno, non perdono mai questa occasione per unirsi a parenti, ad amici e al resto degli abitanti che ancora vivono in paese. Il Santuario dedicato alla Madonna del Carmelo sorge sulla strada Provinciale, poco lontano dal cimitero e dalla chiesa parrocchiale, l’edificio risale alla prima metà dell’ottocento, la storia racconta che prima che venisse eretto, i componenti della famiglia Brigati del Senato, avevano costruito “…un mistadello portante con un bassorilievo in terracotta che raffigurava l’immagine della Madonna del Carmelo e ai suoi piedi sgorgava una limpida fontanella…”. Poi col passare degli anni la colonna fu demolita e nello stesso punto dove sgorgava la polla d’acqua miracolosa fu costruita una cappellina in sasso con all’interno un bassorilievo in marmo bianco di Carrara. Intorno a questo Santuario si è da sempre tenuta una fiera-mercato: fino agli anni settanta erano tante le bancarelle ma lentamente, visto che gli affari erano pochi, gli ambulanti si sono lentamente diradati. Le celebrazioni sono però ricche di significo, da giorni si tiene la novena mariana guidata dal parroco don Ferdinando Cherubin. Domenica alle 8 apertura della baracca, della lotteria di beneficenza e la solenne celebrazione delle 11 accompagnata dal coro e poi pranzo preparato dalla sezione Avis di Tornolo. Nel pomeriggio musica e degustazioni fino a sera. Alle processione con la statua della Madonna accompagnata dal suono della banda musicale di Tarsogno diretta da Roberto Fasano e alle 23,30 circa spettacolo pirotecnico.

TIZZANO
MUSICA. ARTE E BUON CIBO AL SOUND FESTIVAL

Domenica la musica sarà protagonista con il Tizzano Sound Festival. Musica, arte e buon cibo si fonderanno al Centro Paglia. 

TRAVERSETOLO
FESTA CON LA CROCE AZZURRA

Fino a domenica  la Croce Azzurra è in festa nel parco del Lido Valtermina: serate da non perdere per divertirsi e sostenere l’assistenza pubblica. . La festa continua anche domenica nella fresca cornice del Valtermina. Torna, infatti, «Azzurra d’Estate», giunta ormai alla sua 19ª edizione. Si tratta della festa più nota e partecipata tra quelle organizzate dalla Croce Azzurra, che propone, come ogni anno, la formula di sempre: cucina di qualità, con un menù particolarmente ricco, e ballo liscio, quest’anno allietato dalle grandi orchestre romagnole. Gli appassionati di liscio saranno accompagnati dall’orchestra di Edmondo Comandini. L’ingresso al parco è a offerta ed è previsto un aperitivo di benvenuto.