19°

29°

Video

13commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Claudio Santamaria e i voti nuziali per Francesca Barra

gossip

Santamaria-Barra nozze bis in Basilicata tra arrivi in barca e serenate Video

Minttu Virtanen: ecco le foto di "lady Raikkonen"

FORMULA UNO

Minttu Virtanen: ecco le foto di "lady Raikkonen"

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

social

Vip e fake news, quando la bufala corre sul web: e c'è ci casca Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Torta di ciliegie e cioccolato

LA PEPPA

La ricetta - Torta di ciliegie e cioccolato

Data - Ora inizio 25/11/16 - 17:00

Data - Ora fine 25/11/16 - 23:59

Tipologia Convegni

Dove Piazza Garibaldi

Località Parma

Piazza Giuseppe Garibaldi , 43121 Parma PR , Italia

violenza di genere

Donne e uomini contro la violenza di genere: gli appuntamenti

«Maschi  che    si immischiano» in corteo
Ricevi le news
0

PIAZZA DELLA PACE-PIAZZA DUOMO

Da un lato gli «uomini che si immischiano», col laccetto fucsia al polso o annodato alla scarpa. Dall’altro donne «Libere ieri oggi e domani». Ci si incontra a metà strada e insieme si raggiunge piazza Garibaldi. Pronti a dire basta alla violenza di genere. Queste sono solo due delle iniziative di oggi. Ci sono corsi di autodifesa e incontri culturali, mostre fotografiche, proiezioni di film, e «lezioni di formazione» dedicate ai dipendenti comunali.
Mai come quest’anno la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne è lontana anni luce dalla ricorrenza rituale. Tutto in una Parma che non può, non vuole voltarsi dall’altra parte. Oggi prenderanno il via i corsi gratuiti di difesa personale dell’associazione Qwan ki do. E sempre da oggi fino al 31 dicembre le lezioni di arti marziali e consapevolezza si terranno nella sede dell’associazione in via Cardani, allo Sport center. Per informazioni e prenotazioni basta contattare il maestro Cristian Pallamidesi al numero 338 8431167 oppure cristianqkd@virgilio.it . Alle 17,45 in piazza della Pace e al medesimo orario in piazza Duomo si raduneranno rispettivamente «Donne libere ieri oggi e domani» e «Maschi che s’immischiano». La prima manifestazione è frutto del Centro Antiviolenza di Parma ancora una volta in prima linea. La seconda del sodalizio spontaneo «Il Problema siamo noi», fondato da uomini che sosterranno il corteo, ma soprattutto che s’interrogano sul tema a 360 gradi. Inoltre l’Informagiovani di via Melloni spalancherà le porte alla città. All’interno dell’ufficio verrà creata un’installazione per lasciare frasi, aforismi, disegni per dire no ai soprusi rosa. Nell’ambito delle collaterali della mostra Ferré - Comte, poi, via a «La moda al tempo della Duchessa» oggi dalle 9.30 alle 13, all’auditorium del Palazzo del Governatore, una giornata di studio a cura di Gloria Bianchino; al pomeriggio dalle 16,30 «La forza delle donne».
Lunedì sarà la Casa della Musica a far da cornice a «Il corpo delle donne - Prostituzione e tratta di esseri umani» (dalle 14,30 alle 16,30). Due convegni inseriti nell’ambito della più ampia iniziativa «Con gli occhi delle donne», dedicata al 70° anniversario di voto e che vede l’Università di Parma in prima linea. A questo è collegata la mostra di Stanislao Farri: «Le cento e cento identità della donna». L’inaugurazione nella Sala delle colonne in via Università 12 è fissata per martedì 29 e si concluderà il 17 dicembre. E’ aperta al pubblico dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 18, e il sabato dalle 10 alle 12.

PIAZZALE RONDANI
GUASTALLA E BORETTINI ALL'INCONTRO DELL'ADA
Oggi alle 17 a Parma in piazzale Rondani 3b l' associazione donne ambientaliste - Ada Onlus - presenta «Il profitto della luce - memoriae aedes», edizioni Il Papavero della poetessa Monica Borettini. Con l'autrice sarà presente Isa Guastalla per guidare all'approfondimento dei testi che saranno letti da Raffaele Rinaldi e Cristina Bricoli. Ingresso libero. Si tratta dell'appuntamento conclusivo del ciclo «Le voci della terra: donne in poesia» e sarà l' occasione per una riflessione pubblica sul tema della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Monica Borettini infatti partecipa all'antologia poetica «Umafeminità» neologismo che propone un modello di complementarietà tra uomo e donna.
OSPEDALE MAGGIORE
CONVEGNO SULLA VIOLENZA DOMESTICA IN GRAVIDANZA
Per celebrare la giornata contro la violenza alle donne, che si ricorre in tutto il mondo il 25 novembre, le Aziende Sanitarie di Parma – Ausl e Azienda Ospedaliero-Universitaria – organizzano il convegno «Screening violenza domestica in gravidanza. Il percorso formativo», venerdì 2 dicembre nella sala congressi del Maggiore. La gravidanza non ferma la violenza domestica, anzi, al contrario di quanto si creda, può scatenarla o amplificarla, con gravi ripercussioni su entrambe le vittime: la donna e il nascituro. Il convegno vuole fornire un quadro della situazione sul fenomeno e approfondire il ruolo degli operatori nella prevenzione e nel contrasto alla violenza di genere. Con inizio alle 8.30 il convegno è organizzato con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, Comune, Università, Ordine dei Medici di Parma, Collegio delle Ostetriche di Parma e Piacenza.

ARCHIVIO DI STATO
LE DONNE TRA QUATTROCENTO E NOVECENTO
L’Archivio di Stato di Parma ha organizzato con le associazioni Ammi, Fidapa Pbw, Fornello Due, Inner Wheel Club, Moica, Soroptimist e Zonta Club, un convegno sul tema della violenza psicofisica subita dalle donne tra Quattrocento e Novecento, domani alle 9, nel salone della Prefettura di Parma. Nella prima sessione, coordina Graziano Tonelli (direttore Archivio di Stato di Parma) intervengono Elisabetta Venturi Alvino, criminologa, Elisa Novi Chavarria, docente Università del Molise, Maria Rosaria Pelizzari, docente di Storia dell'Università degli studi di Salerno. Nella seconda sessione, coordina Fabrizia Dalcò (esperta in politiche di genere), Elisabetta Dall’O’, antropologa, Lorenza Fumagalli, responsabile dell’Archivio Storico Comunale di Bormio e Federica Dall’Asta, insegnante.

SISSA TRECASALI
LA MAGLIETTA PER DIRE STOP AL FEMMINICIDIO
Ci sarà anche una maglietta con la scritta «Stop al femminicidio» - che sarà donata ai calciatori delle squadre di Sissa, Viarolese e amatori di Sissa e Trecasali oggi alle 20.15 al campo sportivo di Sissa - tra i simboli della lotta contro la violenza sulle donne promossa dal Comune. Dopo l’incontro sul campo da calcio le iniziative proseguiranno alle 21 in sala civica a Trecasali con l’approfondimento di diversi temi: «Protezione, sostegno e tutela a favore delle donne vittime di violenza» con Giusy Caberti dell’Asp distretto di Fidenza e Chiara Toscani, assistente sociale dell’Asp del distretto di Fidenza. A seguire approfondimento del tema «Violenza domestica in gravidanza: indagine sul ruolo e le conoscenze dell’ostetrica» a cura di Benedetta Leoni. Infine dopo la presentazione del calendario 2017 Essenza donna - a cura di Sissa Trecasali per passione e dei fotografi di Sissa Photo Show - spazio a «La donna in sé» con l’artista e fotografa Caterina Orzi.

FELINO

IN SALA CIVICA CON ANNAMARIA RIVERA
A Felino domani due appuntamenti inseriti nella rassegna «Contro La Violenza Sulle Donne», voluta dall’Unione Pedemontana Parmense. Alle 17.30 nella sala civica Remigio Amoretti di via Corridoni, l’associazione «Vivere il Cambiamento» e il Centro Antiviolenza di Parma hanno organizzato l'incontro «Il corpo delle altre. Conversazione con Annamaria Rivera», antropologa, saggista, scrittrice ed esperta di razzismo ed immigrazione. Alle 21 al cinema teatro comunale di via Verdi grazie agli sforzi profusi dall’associazione «FareLegna» e dal Centro Antiviolenza. Sul palco sarà allestito «Stringimi Piano», spettacolo che racconterà le storie della siciliana Rosa Balistreri e della lombarda Giovanna Daffini: le due cantautrici saranno interpretate da Tatiana Giuffredi e Ross Volta.
NOCETO
LUCIANO GAROFANO AL TEATRO MORUZZI
Oggi in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, Luciano Garofano, ex comandante del Ris, reparto di investigazioni scientifiche di Parma, terrà una conferenza al Teatro Moruzzi di Noceto alle ore 10.30 dedicata ai ragazzi delle scuole medie e aperta al pubblico. Si parlerà di violenza, stalking, bullismo e cyberbullismo.
NOCETO
CONFERENZA SU AMORE, VIOLENZA E TRAUMA
A Noceto l’amministrazione comunale organizza domani alle ore 16.30 nella sala Rossellini della Rocca, un incontro dedicato al tema della «resilienza», condotto da due professioniste, Cristina Pietrantonio, medico e psicoterapeuta, e Simonetta Fava, naturopata ed esperta in biodiscipline.
POLESINE ZIBELLO
«VOLEVO LE SCARPE ROSSE» AL TEATRO PALLAVICINO
Il Comune di Polesine Zibello con Asp«Distretto di Fidenza» organizza per questa sera, alle 21, nel Teatro Pallavicino di piazza Garibaldi a Zibello la serata «Volevo le scarpe rosse. La bellezza, la dignità, la forza delle donne contro ogni forma di violenza», con le attrici Rosanna Varoli e Paola Ferrari, alla fisarmonica Brunella Bardi. Sarà presentata l’esposizione di Giulia Pezzali e di Luca Rivieri.
SORBOLO
UN FIOCCO ROSSO IN TUTTO IL PAESE
Il Comune di Sorbolo grida no alla violenza sulle donne e nella giornata di oggi invita tutti i cittadini, gli esercizi commerciali e le scuole ad esporre oggetti rossi di vario tipo per un segno visibile a tutti contro qualsiasi tipo di violenza. Domani alle 21 al cinema teatro Virtus sarà proposto lo spettacolo «Dove arde il tuo silenzio» con suggestioni della vita di Tina Modotti.
BASILICANOVA
LA PROIEZIONE DI FILM E UNA GRANDE CENA
La rassegna Parma Film Festival farà tappa al circolo Rugantino di Basilicanova. Stasera, alle 21, verrà proposta la seconda del film «Bellissime» di Giovanna Gagliardo, che rappresenta il racconto, per immagini, del cammino della donna italiana. Domani, a ospitare la 19° edizione dell’iniziativa, che include la rassegna «Cinema, storia e memoria sul 70° anniversario della Repubblica e del suffragio universale», sarà la cooperativa La Ricreativa di Tortiano: alle 19.30 la cena e poi «Storia di Mirka» di Primo Giroldini e «La donna nella Resistenza» di Liliana Cavani.

Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Lealtrenotizie

Via Europa

incidenti

Ciclista travolto da un tir: è in Rianimazione

figc

Ecco la sentenza: - 5 al Parma in Serie A e due anni di squalifica a Calaiò

17commenti

serie a

Verdetto Figc, il Parma calcio: "Iniquo e illogico. Subito il ricorso"

1commento

gazzareporter

Ore 2.20, via della Salute: l'auto sbanda e si capovolge Foto

PARMA

Inceneritore: si lavora a un accordo per limitare i rifiuti da smaltire a Ugozzolo Video

SENTENZA

Mezzo secolo fa le trasfusioni infette, ora i soldi dovuti

GAZZAREPORTER

Forte temporale a Salsomaggiore: le foto di Matteo

SISSA TRECASALI

A San Quirico lo stabilimento per produrre bioplastica

1commento

COMMERCIO

Negozi aperti la domenica: tanti «no» e qualche «sì»

7commenti

PROVINCIA

Asfaltature in corso: traffico a senso unico alternato fra Montecchio e Montechiarugolo

Collecchio

Un taxi «calmierato» per i paesi senza bus

Fidenza

Addio a Renato Pizzati: oste, poeta e scultore

12Tg Parma

Parma, colpo Ciciretti. Ora Biabiany e summit per Saponara Video

GAZZAREPORTER

Via Capelluti e via Bocchi: "Noi attorniati ogni giorno dai rifiuti" Foto

Footprint

Periferie, diversità e futuro: concorso per le scuole

A Cervia

Una giornata e un francobollo per Guareschi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il manager che ha vinto e segnato un'epoca

di Domenico Cacopardo

EDITORIALE

Il talento e il carattere del figlio del maresciallo

di Vittorio Testa

ITALIA/MONDO

reggio emilia

Ragazza violentata a Reggio Emilia, è caccia all'uomo

social network

"Naufraga con smalto", la fake news virale su Josepha

SPORT

il commento

Gp Germania, Hamilton epico: tutti gli ingredienti della F1 di una volta

CALCIO

Serie A: tutte le date di inizio stagione. Il campionato al via il 19 agosto

SOCIETA'

torino

Ubriaco a cavallo, denunciato per guida in stato di ebbrezza

paura

Incontro ravvicinato con lo squalo Video

MOTORI

MOTORI

Il test Nissan Micra Bose: tutta un'altra musica

IL TEST

Il futuro secondo Bmw? Elettrificato:25 novità da qui al 2025